Sign in to follow this  
Maurizio Tome

Se Windows si fa in 7...

Recommended Posts

Ecco un piccolo riassunto delle principali caratteristiche delle sette fatiche di Bill:

http://www.macitynet.it/macity/aA22481/index.shtml

1) Windows Vista Starter Edition

Commercializzato solo nei paesi in via di sviluppo

Caratteristiche molto limitate

Dev'essere la versione per i bambini poveri.

2) Windows Vista Home Basic Edition

L'equivalente ad XP Home

Include un firewall, un parent control, un centro sicurezza, una libreria fotografica e molto altro

Ideale per i risparmiatori e i principianti

Questo è per gli incapaci e per chi vuol spendere poco, ma poco poco è!

3) Windows Vista Home Premium Edition

Tutte le funzionalità della versione Home Basis

Supporta l'HDTV, la masterizzazione e l'editing di DVD

Simile alla versione corrente di XP Media Center, ma con qualche caratteristica in più

Queste versione è per chi non si accontenta mai.

4) Windows Vista Professional Edition

Rivolto al consumatore business

Analogo ad XP Pro

Qui cominciamo a fare sul serio. E gli altri si cacheranno nei pantaloni!

5) Windows Vista Small Business Edition

Designato per le piccolo imprese

Utilità di fax e backup dati

Per chi vuol partire alla conquista dell'Europa intera.

6) Windows Vista Enterprise Edition

Ottimizzato per le industrie

Interfaccia utente multi linguistica (MUI)

Possibilità di installare un altro sistema operativo tramite Virtual Pc

"Enterprise edition! Il mondo non mi avrà! E come in un enorme Risiko, conquisterete l'intero pianeta!

7) Windows Vista Ultimate Edition

Il miglior sistema operativo mai offerto per un pc

Tutte le funzionalità delle versione Home Premium e Pro Edition

Applicazioni di podcasting, programma di ottimizzazione hardware.

Dio vi chiederà se glielo craccate. Ho detto tutto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

la più geniale però è quella di poter utilizzare solo 3 programmi per volta sull'edizione per i poveracci.. pazzesco.. tipo che se apri outlook (bleah!) e exploder (strableah!) e magari win media player (non commento che è meglio) non puoi più fare niente.. tipo se vuoi copiare un testo da un sito e passarlo su un documento word devi chiudere la posta o smettere di ascoltare musica.. siamo al delirio completo..

Share this post


Link to post
Share on other sites

UOMO MARKETING MICROSOFT:

"Ma sì, dài, che se ne fanno in America Latina e in Africa di un SO che gestisce più di tre applicazioni?

La maggior parte non sa nè leggere nè scrivere!"

:D

Eh eh, ecco perchè l'amministrazione Chavez è passata a Linux nei settori chiave come l'estrazione e la raffinazione del petrolio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh eh, ecco perchè l'amministrazione Chavez è passata a Linux nei settori chiave come l'estrazione e la raffinazione del petrolio...

Sarà per questo che G.W. Bush voleva farlo fuori?

In ogni caso, ho sentito che la Colombia non adotterà la Starter Edition perchè mancano le funzionalità di Drug&Drop.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma sec voi quando fai ctrl+alt+canc perchè ti si impalla qualcosa e ti si apre il task manager quello conta come applicazione? allora meglio tenere sempre due applicazioni al massimo aperte, per sicurezza.. il task manager è troppo importante.. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

In poche parole se una persona come me (traduttore e linguista) ha bisogno di un sistema multilingua anche a casa devo per forza prendere la versione enterprise a Dio solo sa quale costo. Il concetto stesso e' ridicolo!

Oppure mi tengo il mio amato OsX dove gia' in partenza un utente casalingo puo' avere l'interfaccia in ogni lingu ache desidera e anche qualcuna in piu'. ;)

Cheers

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this