Sign in to follow this  
rocknpools

Alcune info sugli SSD

Recommended Posts

quindi sbaglio o confermi i miei sospetti e, in pratica, ci dai confermi che apple vende nei suoi sistemi dei dischi SSD che però non sono ottimizzati per tale sistema?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le uniche notizie che ho trovato confermano i tuoi sospetti.

Dimenticavo che c'è anche il software Trim enabler che aggiunge un'estensione al kernel ed abilita il trim con qualsiasi disco ssd.

Certe scelte di marketing di mamma Apple per vendere nuovi portatili sono poco think different, per fortuna c'è qualche programmatore volenteroso che rende tutto più politically correct.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mmm... dall'interessante articolo che hai linkato si evince che Apple pare stia supportando una tecnologia (garbage?) alernativa al trim e che potrebbe seguire quella via anche in futuro... verrebbe da pensare, ah beh, probabilmente allora è altrettanto valida e siamo tranquilli... ma cosa si legge in giro? pare che lion supporti il trim, il che mi fa tornare il dubbio: saranno ottimizzati quelli attuali su snowL? sara per caso solo un rimedio stop "garbage"?

ma soprattutto è bello notare che il tipo di SSD che la apple propone con i suoi costosissimi portatili (che peraltro io adoro) è di fascia medio bassa! ottimo direi!

Sono d'accordo che il prezzo della apple sia da considerare a fronte del design, della progettazione delle macchine, e soprattutto del software, ma l'hardware non dovrebbe essere assolutamente quello di fascia bassa su certi portatili...

pode

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io uso un adattatore xpress card > e-sata

Ciao! pensavo anch'io ad una expresscard ma come HD da aggiungere tipo questa:

Wintec ExpressCard 34 FileMate 96GB SSD drive nativa a 3Gb/s da montare sul mio MBP 15 late 2008. Le prestazioni riportate (Read/Write speeds of 115MB/s and 65MB/S for OS boots and data transfer) sono inferiori rispetto ad un 2.5" SATA SSD FileMate da 256GB (Read Speed 250MB/s Write Speed 170MB/s) ma avrebbe il vantaggio di poter lasciare l'HD e il DVD al suo posto, la possibilità di fare il boot da 2 periferiche, e soprattutto niente scatoline esterne. Il prezzo però è alto per queste expresscard forse perchè sono poco diffuse.

proprio in questi giorni ho messo su un disco momentus xt 500gb

Ora monto un WD Black Scorpio 500gb anche se anch'io avevo messo gli occhi sul Seagate ibrido ma ho letto qui e qui di utenti che hanno problemi con questo HD e "Seagate working to fix"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le uniche notizie che ho trovato confermano i tuoi sospetti.

Dimenticavo che c'è anche il software Trim enabler che aggiunge un'estensione al kernel ed abilita il trim con qualsiasi disco ssd.

Certe scelte di marketing di mamma Apple per vendere nuovi portatili sono poco think different, per fortuna c'è qualche programmatore volenteroso che rende tutto più politically correct.

Ho trovato questi articoli sul Trim enabler e questo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pero come mi pare si leggeva anche su macitynet, dall articolo pare che questo trim sia abilitato solo per gli Ssd di Apple (Che poi dovrebbero essere degli Intel di fascia medio-bassa -_- )... Mentre della "tecnologia alternativa" avevo letto su uno degli articoli linkati sopra... Personalmente ammetto di non capirci molto (pure niente) di ste cose, pero mi pare si chiamasse "garbage" o qualcosa del genere... Bah, di sicuro gli Ssd hanno un bel potenziale e sono il presente e il futuro della categoria, pero al momento io non posso fare a meno degli Hd "classici"...

Certo mi gusterebbe mettere un Ssd al posto del drive ottimo del Macbook pro...

Per concludere: io con il momentus xt al momento mi trovo bene e non ho problemi... A livello di prestazioni non é che faccia tanta differenza pero sono abbastanza soddisfatto... Diciamo che per il momento fa quello che mi aspettavo facesse... Il mbp si avvia un Po piú velocemente e le app all apertura mi sembrano un pelo piú reattive... Vi faro sapere se dovessi avere problemi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dek, ho letto il forum della seagate dove la gente si lamenta... Ammazza, se l'avessi letto prima forse avrei fatto la tua scelta, anche se ne avevo letto recensioni molto positive... Personalmente posso dire che a livello di vibrazioni, consumo e rumore mi pare un hd normalissimo, esattamente come il 7200 giri di prima... Per quanto riguarda i freeze, ancora non ne ho avuti ed incrocio le dita perché ce l ho da pochi giorni e non vorrei si manifestassero :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trim non è una tecnologia alternativa a Garbage ma quella che permette al garbage collector di recuperare gli spazi occupati dal data overload (suppongo gli indirizzi dei blocchi di dati sul disco) che negli SSD si accumula a causa della loro particolare gestione delle operazioni di basso livello. Ciò al fine di rendere i settori nuovamente disponibili.

Leggo infatti che i sistemi operativi, quando formattano un volume o cancellano un file, non comunicano in modo esplicito pagine/settori al dispositivo di storage e che questa sia la ragione dell'accumulo del data overload negli SSD.

Ci sono comunque strumenti per il reset come DiskTester ma comportano la cancellazione dei dati.

Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Considerando il numero di HD venduti dalla Seagate sicuramente è un piccolo numero, il difetto sembra sia in parte migliorato con l'ultimo firmware che puoi trovare qui ma saggiamente se già funzia a dovere lascerei perdere.

Per i OCZ Vertex 2 SSD sembra andare peggio, dopo qualche mese

Un articolo interessante sull'affidabilità degli HD in genere, l'ho letto tempo fa se ti interessa leggi qui

Di sicuro internet amplifica sia i pregi che i difetti, forse sbaglio ma di solito cerco se ci sono problemi comuni o noti, prima di comprare. Forse la tecnologia SSD è un po' acerba senza un'accurata scelta. Di sicuro saranno migliorati a breve come succede nella tecnologia.

Peccato che le expresscard SSD siano poco diffuse, altrimenti sarebbero state la soluzione ideale per me. Mantieni l'hd tradizionale e basta una SSD di piccolo taglio, per metterci su l'os e le app principali. Non so se sia uno slot diffuso sui pc ma gli ultimi Mac ne sono assenti. Ce ne sono poche in giro. Probabilmente la Apple non ne ha visto un futuro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono un tecnico e ne capisco pochino, ma mi fido di quello che leggo, e mi pare che il problema del degrado delle prestazioni degli SSD con il tempo sia risolto da certi prodotti tipo i drive commercializzati dalla OWC che pare superino il problema.

Riporto: Ultra-efficient Block Management & Wear Leveling

Prevents write speed degradation commonly experienced by other brands' SSD.

Dico per esperienza che un Pro RE OWC che ormai sto usando da oltre un anno non sta dando alcun problema del genere, e' veloce e pimpante come il primo giorno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari gli OWC implementano il comando trim (non è un acronimo) e l'agente garbage collector via firmware ma il loro supporto dapparte dei sistemi operativi rende la cosa superflua. Mi viene anzi un dubbio sulla compabilità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this