Sign in to follow this  
andrea

BUG E SOLUZIONI

Recommended Posts

Infatti sono molti i programmi scritti un po' alla buona. Se le preferenze sono corrotte, il programma dovrebbe accorgersene e reimpostarle a valori di default, non bloccarsi... ~_~

Mi pare già un buon aiuto dire che con ogni probabilità non è il programma che si è corrotto, così eviti di perder tempo con la reinstallazione.

I file di preferenze stanno in ~/Library/Preferences e si chiamano o "<nome applicazione> Preferences", o "Preferenze <nome applicazione>", o "<dominio internet del produttore in forma inversa>.<nome applicazione>[.*]", non ci vuole una gran scienza per trovarli. :P

Quello di ASP probabilmente è com.apple.SystemProfiler, o qualcosa del genere.

Per definizione, un file di preferenze può essere cancellato senza altro danno che quello di tornare alle impostazioni di default.

Comunque, mi è capitato spesso di trovare System Profiler che si bloccava all'apertura (e su 9 tirava giù tutto il computer...).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Camillo> Infatti sono molti i programmi scritti un po' alla buona. Se le preferenze sono corrotte, il programma dovrebbe accorgersene e reimpostarle a valori di default, non bloccarsi... ~_~ Ne convengo, ma le dissertazioni sulle buone regole di programmazione e testing del SW le riserverei per thread ad hoc. Sono più di 20 anni (di cui più di 15 come attività professionale) che sviluppo SW. Qui mi preme risolvere i problemi che ho (da utente) con X. Forse a causa della mia scarsa "scienza" non ho trovato per Apple System Profiler nulla di simile a quanto Camillo suggerisce. Nei diretttori /System/Library/SystemProfiler/SP..../Contents ci sono dei file di tipo .plist che ho provato ad eliminare uno ad uno senza che ciò apportasse benefici. Se ci sono file di preferenze corrotti (e comincio a dubitare che per ASP ci siano) non sono a partire dalla home directory in quanto il malfunzionamento lo rilevo con tutti gli utenti della mia macchina. Qualche idea?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Risolto. Ho iniziato a spegnere tutte le periferiche USB e SCSI. Quando ho espulso i dischi della USB PEN AppleSystemProfile ha smesso di "crashare". Ricollegandoli ha ripreso. P.S. il mio scanner SCSI per trasparenti ASP lo rileva perfettamente. Il suo driver per OSX non ne vuol sapere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti, ho lo stesso problema su tre g4 inseriti in una rete mista, ai quali per mantenere una continuità di utilizzo con il system 9 (condivisione dei volumi) ho settato per ogni utente come home directory il volume che volevo fosse condiviso con gli altri utenti, es: il computer di caio ha un disco che si chiama caio e la sua home directory è /Volumes/caio. Capita che riaccendendo il mac di caio le preferenze siano state resettate. Mi viene il sospetto che ciò sia determinato dalla pulizia del sistema fatto durante la notte (alle 3,15) e da qualche incongruità che riscontra con la mancanza di una home directory che punti a /User/qualcosa. Qualcono ha notato qualcosa di simile. E' la quarta volta, nell'arco di quattro mesi che devo reimpostare tutte le preferenze, font account programmi, è una disperazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spiegati meglio... quali macchine accedono al disco Caio? Con quali OS? C'è sopra anche un sistema operativo? Viene usato per il boot di qualche macchina? Hai attivato i privilegi su quel volume?

Share this post


Link to post
Share on other sites

il mac ha tre partizioni, una osx con il sistem x operativo, una os 9 con il sistem 9, e una caio che è la partizione impostata come home di caio. i permessi sono r-w-x per tutti gli utenti. il disco di boot è osx. Le preferenze che si resettano sono quelle sul disco caio dentro la cartella libreria. Comunque ricopiando le preferenze su un altro volume, riavviando il mac e ricopiando le preferenze su /caio/libreria/preferences tutto è tornato a posto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma questo disco Caio è condiviso con altre macchine? Con che OS? Cosa vuol dire "i permessi sono r-w-x per tutti gli utenti"? I permessi di cosa? La gestione dei privilegi sul disco è attiva? (dovrebbe esserci una checkbox nella finestra di informazioni) Per impostare la home di Caio hai usato NetInfo Manager?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Mi sta capitando una cosa strana, ho cercato tra i vecchi tread ma non ho trovato nulla. Computer iMac G4 17" OSX 10.2.6 al riavvio da uno stop la lucina verde si spegne ma il computer non riparte, schermo nero ma la ventola funziona, per farlo ripartire forzo lo spegnimento con il tasto di accensione poi lo riavvio ma non si avvia, per riavviarlo devo tenere schiacciato a lungo il tasto di accensione, si sente un suono prolungato tipo flauto infine si riaccende, mi e` gia` successo un paio di volte, qualcuno ne sa qualche cosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao a tutti, il Mac mi dà un problema insolito, mai successo, da alcuni giorni. Quando l' accendo ... l'orologio mi dà sempre la stessa data: 1 gennaio 1970! Ho controllato con antivirus, ho formattato la partizione del sistema (ma non l'altra, ne ho due), ma il problema rimane. Tra l'altro questo inconveniente si manifesta solo quando lo riaccendo il giorno dopo e non a normali riavvii. Visto che il mio computer è collegato a un gruppo di continuità APC non vorrei dipendesse da quello il problema ... Spero che qualcuno ne sappia qualcosa in +!!! Grazie MelinaBlu

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

devi sostituire la batteria tampone, volgarmente una specie di pila...è un lavoro rapido, portalo in assistenza e ti risolvono tutto in pochissimo tempo. ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this