Sign in to follow this  
Macmany

Provocazione sui mactel

Recommended Posts

Guest gennaro_mac

E' ovvio che agli utenti di vecchia data girerebbero parecchio vedendo il logo intel sui Mac. Fin dall'inizio la rivalità con Intel è sempre stata presente nel nostro DNA (ricordate Jobs quando dice alla presentazione del primo Mac che il 68000 mangia l'8088 a colazione?). Per non parlare delle pubblicità di Intel comprate su Macworld quando pubblicizza Windows contro i Macintosh.

Vabbè .. il mondo cambia :-(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che non ci sarebbe niente di brutto a vedere la scritta intel inside su un Mac, sempre che questo continui a lavorare bene come tutt'oggi. Un mio amico ha un amd con relativa targhetta (non intel inside) ed è una ciofeca... quindi non dipende dalla targhetta. Certo senza sarebbe meglio, ma se voglio metterla dove non si vede (ad esempio sotto il mac mini o ai portatili), nessun problema.

sottovaluti enormemete l'immagine negativa di un logo Intel su una macchina Apple...

al possessore di un cassone AMD può non fregare nulla degli adesivi, ma per la clientela Apple, vezzeggiata da anni da un sapiente marketing, la meletta è un simbolo sacro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' ovvio che agli utenti di vecchia data girerebbero parecchio vedendo il logo intel sui Mac. Fin dall'inizio la rivalità con Intel è sempre stata presente nel nostro DNA (ricordate Jobs quando dice alla presentazione del primo Mac che il 68000 mangia l'8088 a colazione?). Per non parlare delle pubblicità di Intel comprate su Macworld quando pubblicizza Windows contro i Macintosh.

Vabbè .. il mondo cambia :-(

Su dai, una volta il nemico era IBM, poi Apple e' passata a Pawer PC e IBM l'abbiamo digerita, allo stesso modo digeriremo anche INTEL, il mondo cambia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su dai, una volta il nemico era IBM, poi Apple e' passata a Pawer PC e IBM l'abbiamo digerita, allo stesso modo digeriremo anche INTEL, il mondo cambia

IBM era percepita come il nemico a metà degli anni '80, e assai meno quando fece la comparsa il primo Apple PowerPC (che comunque montava un processore Motorola, all'insegna della continuità, e anche in seguito non venne mai mostrato il logo IBM all'esterno).

è già difficile digerire la notizia che i futuri Mac saranno "Intel inside".... se ci aggiungi l'adesivo per ricordarlo si rischiano esaurimenti nervosi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Su dai, una volta il nemico era IBM, poi Apple e' passata a Pawer PC e IBM l'abbiamo digerita, allo stesso modo digeriremo anche INTEL, il mondo cambia

Aggiungo a quanto detto da Eorl che Apple fa(ceva) parte del consorzio PowerPC come IBM e Motorola, quindi il PPC è anche "nostro", a differenza dei Pentium.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me "piacerebbe" se Intel e Apple si mettessero daccordo per chiamare i processori destinati a Apple con nomi diversi dagli altri.

questa mi era sfuggita, ma:

questo messaggio vince il premio "messaggio patetico 2005"!!!

fantastico, sono veramente emozionato da questa scoperta.

all' autore i miei più sentiti e sinceri complimenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

ma non potevano scegliere AMD? almeno per noi era sicuramente un colpo meno difinitvo

e i processori sarebbero stati comunque altrettanto buoni

Fammi spezzare una lancia in favore di Intel(!!!!!!!!!!!!!). Hai mai provato un portatile con processore AMD? Non c'è paragone con i Pentium-M. Saranno anche delle ottime cpu per dekstop gli AMD, ma per il settore mobile sono indietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this