presto ci sarò anch'io!!!


drowning
 Share

Recommended Posts

Io ho preferito prendere il 14" al 12" perchè, a mio parere, la differenza di prezzo ripaga tutte le piccole migliorie: 2" in più (che comunque, a mi parere, non lo rendono abominevole in quanto a dimensioni), processore più veloce, SuperDrive e 20GB di HD in più. Con i vari sconti (education + promozione ipod) mi è venuto 1337 (ho messo in tutto 1GB di RAM).

Avendolo preso da poco e trovandomi bene non posso che consigliarti, per quanto sia valida la mia parola visto che sono comunque uno switcher nuovo, il 14" (su PC uso da tempo un 19" CRT).

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 89
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao a tutti,

passerò sicuramente per noioso e ripetitivo dicendovi che mi ritrovo anch’io di fronte alla fatidica scelta: iBook 12’ o 14’.

Sono partito francamente con il 14’ per il fatto che mi sembrava più completo (qualche giga in più, masterizzatore dvd…) Poi però leggendo qua e là sul forum ho trovato un paio di consigli di gente più esperta di me che dicevano: l’iBook 12’ è sicuramente più pratico (quello che servirebbe a me), un masterizzatore esterno sarebbe una soluzione alternativa più pratica, economica e versatile (lo potrei usare sia col Mac sia a casa col PC), risparmierei soldi per prendermi un’altra Ram da 512Mb per arrivare ad 1GB totale….ancora un po’ mi rispondo da solo…prendo il 12’…..ma è qui che dovete aiutarmi voi….

Premetto che non mi sono mai seduto dietro ad un Mac perciò non ho la più pallida idea di come funzioni il suo OS. Il Pc che ho a casa monta un Pentium 4 con 2.40Ghz, 256mb di Ram, 40Gb HD. I lavori più “pesanti†che faccio con questa macchina sono con Photoshop e Illustrator, ma a livello di hobby niente di professionale. Diciamo che lavorando su formati grandi di foto, il Pc diventa un po’ lentino durante il salvataggio ma non mi lamento.

Ora, ipotizziamo che sto usando un iBook da 12’ standard( senza ram aggiunta), lavoro a Photoshop e magari tengo aperto iTunes con un paio di giga di mp3….noterei ulteriori rallentamenti rispetto al mio Pc?

La differenza di Ghz tra il 12’ e il 14’ influisce molto sulla velocità? 1.33 contro 1.42 se non sbaglio?

Seconda situazione: l’iBook lo userei soprattutto per lavoro: mi capita di fare molte traduzioni per cui ho bisogno di dizionari di lingue che purtroppo per il Mac non sono disponibili. Mi ritroverei molto spesso ad usare contemporaneamente le seguenti applicazioni: iTunes, Virtual PC con Win 98 più il dizionario e Word o Excel versione per Mac. Secondo voi, in una situazione del genere un iBook 12’ standard, diventa lento da usare?

Scusate, ma è il primo notebook che mi prendo e vorrei passare al Mac. Spero mi possiate aiutare.

Grazie.

Link to comment
Share on other sites

Ora, ipotizziamo che sto usando un iBook da 12’ standard( senza ram aggiunta), lavoro a Photoshop e magari tengo aperto iTunes con un paio di giga di mp3….noterei ulteriori rallentamenti rispetto al mio Pc?

La differenza di Ghz tra il 12’ e il 14’ influisce molto sulla velocità? 1.33 contro 1.42 se non sbaglio?

Seconda situazione: l’iBook lo userei soprattutto per lavoro: mi capita di fare molte traduzioni per cui ho bisogno di dizionari di lingue che purtroppo per il Mac non sono disponibili. Mi ritroverei molto spesso ad usare contemporaneamente le seguenti applicazioni: iTunes, Virtual PC con Win 98 più il dizionario e Word o Excel versione per Mac. Secondo voi, in una situazione del genere un iBook 12’ standard, diventa lento da usare?.

Troppa carne al fuoco.

Ho seri dubbi che l'iBook possa soddisfare tutte le tue esigenze, specie per quanto riguarda l'utilizzo di VirtualPC, sul quale non posso dirti di più perchè non ho esperienza diretta.

RAM: per i tuoi scopi mi sembra poca, ce ne vorrebbe almeno 1 GB.

Link to comment
Share on other sites

Ti dirò... sul mio iBook 12" 1.2 ghz e 768 di ram son riuscito ad aprire photoshop elements senza notare grandissimi rallentamenti.

Virtual PC l'ho usato quest'estate perchè serviva a mio padre per i suoi programmi di contabilità, lui lavora su un Pentium 233 e l'emulatore si comportava molto bene. E' vero che avevo installato Windows 98 e non XP (sarebbe poco saggio farlo, a mio avviso) ma era perfettamente fruibile. Per un periodo l'ho usato pure io per sfruttare GmailFS. Non capisco cosa sia "win 98 + il dizionario"...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share