Collegamento pianoforte digitale-iMac ed uscita suono


Recommended Posts

Ciao a tutti, è il mio primo post (me ne sono letti molti prima ma non ho trovato la risposta ai miei dubbi), dunque posseggo un pianoforte digitale CASIO che dispone del MIDI IN e MIDI OUT, posseggo anche un iMac 21,5 di Ottobre 2009.

Vorrei sfruttare Garage Band (come inizio) per sentire dei suoni diversi del mio pianoforte ed inizialmente pensavo di acquistare un cavo M-AUDIO MidiSport 1x1 USB per collegare i due dispositivi.

Domanda 1: collego il MIDI OUT e MIDI IN del pianoforte ai connettori DIN del cavo e l'altra estremità dello stesso (USB) ad una porta USB del mio iMac, poi apro Garage Band e seleziono un suono e...suono! Corretto ?

Domanda 2: con il collegamento sopra descritto il suono dove lo sento uscire ? dalle casse del mio iMac o da quelle del pianoforte digitale ? Se il suono dovesse uscire dalle casse del mio iMac come si potrebbe fare per farlo uscire da quelle del pianoforte digitale ? Forse con la MIDI IN ? Mah! E' un mister per me, attualmente.

Domanda 3: ho letto nei vari post del problema della latenza, lo avrei anche io con questi collegamenti ?

Grazie a tutti, sto imparando molto leggendo i vostri post.

Roberto.

Link to post
Share on other sites

1. Corretto.

2. Altoparlanti dell'iMac o da un sistema di amplificazione esterno se quest'ultimo viene collegato attraverso l'uscita cuffie del Mac.

3. Non so risponderti in dettaglio. Io ho una piccola tastiera MIDI (con uscita USB) da 4 ottave della M-Audio: un minimo di latenza (ma con una sola traccia attiva) la sento, ma probabilmente è nell'ordine di poche decine di ms.

Se vuoi avere un preview dei suoni di garageband puoi attivare una nuova traccia software, aprire la finestra tramite Mela+Shift+K e suonare attraverso i tasti della tastiera del Mac stesso

Link to post
Share on other sites

ho letto nei vari post del problema della latenza, lo avrei anche io con questi collegamenti ?

Un po' c'è sempre, in questi casi. Garage band ha nelle preferenze la possibilità di limitarla.

quindi il connettore MIDI IN del mio pianoforte digitale non serve, giusto ?

Serve se vuoi che Garage band (o un altro programma) faccia suonare la tua tastiera esterna.

:)

Link to post
Share on other sites

Se il pianoforte ha un suo sistema di amplificazione, quando tu metti le mani sulla tastiera sentirai sempre il suono, a meno che il volume non sia messo a zero o siano inseriti dei cavi nelle uscite audio o nell'uscita cuffia (alcune tastiere funzionano così, inserendo la cuffia si escludono gli autoparlanti incorporati, come un Mac).

Se mentre tu suoni hai anche collegato il Midi Out a qualcosa, *oltre* a suonare la tastiera verrà *anche* inviato un segnale midi che riassume i tasti che stai premendo. Se lo strumento che riceve quel segnale midi è in grado di suonare, ci sarà un ulteriore riproduzione sonora.

Se il tuo problema è rendere silenzioso il pianoforte nel momento in cui lo utilizzi col Mac, la soluzione è semplice e sta in una di queste opzioni:

- inserisci un jack stereo anche senza filo nell'uscita cuffie

- abbassi la manopola del volume audio incorporato del piano

- se ha un display o un software di gestione probabilmente è possibile dirgli di suonare solo via Midi

Link to post
Share on other sites

No, il mio "problema" è opposto, mi piacerebbe (se possibile) con il collegamento descritto sentire il suono esclusivamente dalle casse del pianoforte digitale (che non ha un display o un software di gestione) ma solo MIDI OUT e MIDI IN, io penso (ma forse mi sbaglio) che il MIDI IN serva per rispedire il suono dal Mac (uno strumento virtuale impostato tramite GarageBand) al pianoforte e da quest'ultimo sulle casse dello stesso.

E' possibile ?

Grazie infinite, Roberto.

Link to post
Share on other sites

Perlomeno nella vecchia versione di Garageband (2006) che utilizzo io, c'è una limitazione che è ovviamente messa lì apposta per far comperare un programma professionale.

Mentre è possibile registrare quello che suoni su uno strumento come il pianoforte (utilizzando quindi il segnale che quest'ultimo fornisce sul MIDI OUT), il programma non prevede altri modi per rispedire quanto ha registrato sul MIDI IN del pianoforte. Ovvero non può fare quello che si faceva senza problemi nel 1988 ai tempi dell'Atari e che, giustamente, vuoi fare tu.

Mentre Apple vorrebbe costringerci ad utilizzare solo strumenti virtuali, e pochi sono al livello di un pianoforte digitale recente, per fortuna qualcuno sano di mente ha scritto un piccolo plugin che si chiama midiO:

http://mysite.verizon.net/retroware/

(sul fondo).

Nel mio caso, questo programmino mi ha permesso di contornare questa stupida limitazione commerciale.

Link to post
Share on other sites

Bene, sono riuscito a collegare il pianoforte digitale all'iMac e tramite GarageBand riesco a selezionare gli strumenti virtuali, come è stato detto sento il suono uscire solamente dalle casse dell'iMac, mi sono scaricato il plugin midiO, utilizzo GarageBand '11 e purtroppo pur seguendo il readme non riesco a trovare la traccia midiO, mi puoi aiutare ?

Grazie mille, se riuscissi anche a far uscire il suono dello strumento virtuale direttamente dalle casse del pianoforte digitale sono a posto, alla grande!

Link to post
Share on other sites

No, il mio "problema" è opposto, mi piacerebbe (se possibile) con il collegamento descritto sentire il suono esclusivamente dalle casse del pianoforte digitale

Non puoi farlo se il suono viene prodotto dal Mac.

I collegamenti Midi non portano suono, ma solo dati relativi ai tasti che premi sulla tastiera, sono una specie di partitura musicale per strumenti elettronici.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now