nuovo disco di avvio MAC PRO


Recommended Posts

  • 2 weeks later...

Carbon Copy è ottimo. Io uso da sempre Syncronize!Pro (si scrive così) che va anche meglio come applicazione di backup, ma costa.

Se non hai già una copia bootabile, vuol dire che per fare la copia dovrai mettere il disco vecchio in grado di funzionare dopo esser stato estratto, cioé in un guscio. Che é cosa da fare comunque così non lo sprechi. Consiglio di estrarre quello vecchio, metterlo nel guscio, inserire il nuovo, avviare da quello vecchio ora esterno il Mac e fare la copia su quello nuovo ora interno vergine. COmunque io ho sempre fatto così anche se i guru dicono che sarebbe meglio reinstallare tutto da capo applicazione per applicazione, ma me ne è sempre mancato la voglia e il tempo

Link to post
Share on other sites

vacca boia... ma carbon copy cloner è gratis! l ho appena scaricato!

io sto optando per questa procedura: faccio una copia sul nuovo HD (che ho attaccato via sata come esterno) del HD interno del macbook pro, quinid una volta fatto li inverto e porto quello fuori, dentro...

sperem be, soprattutto per la sostituzione la faccio io e mi sembra un po complessa :D

Link to post
Share on other sites

vacca boia era l'espressione del mio positivissimo stupore! :D tra l'altro sono riuscito nella clonazione e in seguito nella sostituzione del mio HD... sono molto felice e soddisfatto :D

adesso vediamo un po come va questo nuovo HD "ibrido"... ho letto e riletto di questo momentus xt, ma finche non provo con le mie mani non è la stessa cosa...

bye

pode

Link to post
Share on other sites

La mia esperienza: avevo un MP del 2006 (v.1.1 4 core) dove per un problema tecnico avevo reinstallato l'OS da zero a maggio del 2007, poi solo aggiornamenti e qualche applicazione scaricata, cancellata...insomma qualche pasticcio ma sempre andato fino all'ultimo OS SLeopard. Poi mi è capitata un'occasione e ho acquistato un MP 3.1 8 core 3,2Ghz.....ho clonato l'intero HD con CCC e sono ripartito senza NESSUN problema, senza TimeMachine.....senza!

Magari mi è andata di gran c...o ma è così, quindi.......ho messo in opera quello che facevo con Amiga (anni '90) quando mi capitava di cambiare disco !!!!

Certo che un sistema pulito è meglio ma riconfigurarsi il tutto proprio no....oggi parliamo di dischi da giga e giga di roba (FCS solo di file audio ha 22GB !!)

Link to post
Share on other sites

Caboncopy confermo essere ottimo, l'ho usato, anche se preferisco questo sistema che non necessita di alcun programma: togliere il vecchio HD e metterlo in un box esterno, mettere il nuovo, avviare con DVD del MacOSX, formattare il nuovo disco e installare il sistema personalizzandolo a piacere, alla fine viene chiesto se usare un nuovo utente, time machine, o da un altro volume, scelgo quest'ultima, mi importa tutto dal vecchio HD, compreso la posizione delle icone sul desktop, aggiorni il sistema, via software update. Il vantaggio è che il sistema è rimesso da zero ed identico al vecchio.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now