Dubbio, mac pro quasi base da configurare o imac top gamma (entrambi appena nuovi)


Recommended Posts

Buon giorno a tutti,

Premetto che mi occupo principalmente di fotografia e grafica, con moli di dati spesso importanti, (gigapan da oltre 500 scatti raw ad esempio S.Pellegrino)

Al momento sto utilizzando un imac 27 core i5 con 8GB di ram 1 tera interno 4 tera in raid esterni usb 2 tera firewyre 800 e qualche altro dischetto di contorno, ovviamente pieno zeppo di periferiche e monitor esterno 24.

Nei miei processi il collo di bottiglia sta nella lettura e scrittura di file e nella memoria virtuale.

Mi è capitato di aver bisogno di addirittura 2 tera e mezzo di memoria virtuale, tuttavia anche con processi meno impegnativi la ram non basta mai.

Per non intasare il disco di avvio dedico in priprità il disco FW come memoria virtuale seguito dai dischi raid usb.

Ora ho intenzione di affiancargli qualcosa,in modo da lasciar lavorare (anche per giorni) uno dei due come muletto e usare l'altro per continuare con altri lavori.

Il quesito è il seguente: affiancare due imac (appena presentano il modello nuovo) oppure prendere un mac pro base ed espanderlo con componenti più economici dell'apple store?

Aggiungo che il secondo monitor da 24 lo uso con ingresso HDMI quindi , se esiste nel caso dei due imac dovrei comprare anche l'eventuale adattatore.

Secondo voi, parlando di rapporto prestazioni prezzo ma anche solo meramente di prezzo, quale è il più vantaggioso?

Quanto mi costerebbe aggiungere ad un mac pro base un disco SSD e Riempire gli slot liberi con HD da due tera? Aggiungendo anche quanta più ram posso tenendo conto di non andare su banchi eccessivamente cari, ben si utilizzare banchi convenienti su tutti gli slot?

Per il discorso attaccare in DP L'imac che ho già e continuare a usare il secondo monitor come scrivania estesa ho bisogno di due schede video o posso sfruttare le uscire già presenti?

ssd come questi (da un mio fornitore) sono prestazionali e con prezzi gestibili secondo voi?

SOLID STATE DISK 2.5" 64GB SATA2 KINGSTON SV100S2D/64G READ:250MB/S-WRITE:145MB/S + BRACKETS 3,5"

Dettagli | | Aggiungi a preferiti

€. 99,98

Oppure

SOLID STATE DISK 2.5" 128GB SATA2 KINGSTON SV100S2D/128G READ:250MB/S-WRITE:230MB/S + BRACKETS 3,5"

Dettagli | | Aggiungi a preferiti

€. 173,98

Qualsiasi dritta o parere personale è ben accetto, sia sui pro che sui contro, ma sopratutto cifre di prezzo veritieri, anche a occhio,

Grazie in anticipo

Andrea

Link to post
Share on other sites

ciao, io per l'uso che ne faresti prenderei il mac pro da configurare secondo le tue esigenze. puoi metterci un ssd per programmi e os tipo un vertex 2/3 (anche se di ssd non me ne intendo :( ), e tre hd da 2 tera l'uno che trovi a 80 euro circa l'uno.

puoi arrivare a 16/32 giga di ram in base al budget.

la vga integrata nel mac pro (qualunque essa sia) ti permette di connettere almeno 2 schermi contemporaneamente (se vuoi l'uscita hdmi devi prendere l'apposito adattatore però).

il mac pro potresti tenerlo acceso anche per molto tempo a lavorare senza che patisca (inoltre le temperature rimangono basse anche in full load, mentre l'imac, come ben saprai, diventa bello caldo :D ).

poi non so che programmi usi, ma se supportano il multitrhead allora sfrutterai per bene tutti (o cmq molti) i core del MP

questa è la mia opinione ;)

ciao

Link to post
Share on other sites

di sicuro i nuovi imac sono molto convenienti, e avere un ottimo schermo da 27" in più non è cosa da poco :D (io ho un misero 24" :( e averne un secondo non mi dispiacerebbe ).

tuttavia tu lo usi abbastanza intensivamente, e di sicuro il mac pro regge molto meglio i lunghi sforzi ed i lavori pesanti.

inoltre nell'imac non puoi metterci un ssd e altri 3 hd, e dato che lavori con file pesanti lo spazio non basta mai (lo dico per esperienza personale).

il rapporto qualità prezzo è forse migliore nell'imac, ma è molto buono anche nel mac pro (bisogna considerare che è una workstation).

perciò se rientri nel budget e hai già lo schermo io prenderei il mac pro (come ho fatto in passato).

se invece è per te di fondamentale importanza avere un altro schermo da 27" e non puoi/vuoi spendere molti soldi (non che un imac 27" top costi poco, ma un MP con 27" a parte costa di più) l'imac va molto bene ugualmente.

PS: il MP è fatto apposta per fare lavori pesanti e per farli a lungo, perciò ha anche componenti più adeguati e un sistema di raffreddamento ai vertici (tralasciando raffreddamenti a liquido e ad azoto liquido ovviamente :D :D)

ciao

Link to post
Share on other sites

Non fa un grinza il tuo ragionamento...

Mi son fatto ora qualche conto e c'è un opzione quasi indolore, ossia vendere il mio imac attuale pre prendere quello nuovo con 2t + ssd è un operazione abbastanza conveniente, tuttavia non guadagno molto in potenza di calcolo, riesco però a sistemare il discorso ssd.

Voglio comunque aspettare che escano i nuovi mac pro prima di prendere qualsiasi decisione.

Link to post
Share on other sites

il sistema di raffreddamento del mac pro è veramente super efficiente... il raffreddamento a liquido venne inserito nei mac pro (al tempo powermac) già nel 2004 ma successivamente rimosso, evidentemente perché reso inutile dal corretto posizionamento delle componenti che, effettivamente, non si surriscaldano praticamente mai...

Link to post
Share on other sites

Guarda alla luce dei recenti aggironamenti degli iMac, ti avrei consigliato il top da 27", anche perché come i bench dimostrano molto più performante che il mac pro base. Tuttavia visto che lavori con una molte moooolto considerevole di dati ti consiglio ad occhi chiusi il Mac Pro. Ha Molti carrelletti per la facile estrazione/aumento di memoria (Hard Disk) e come hanno già detto puoi gestire molti Terabyte molto efficacemente. Se proprio vuoi un SSD ti consiglio di prendertene uno di solo 64 o 80GB per il sistema operativo e le applicazioni di fotografia che utilizzi (Ps in primis se lo usi). Per quanto riguarda la configurazione degli HardDisk non è necessario avere SSD basta che li configuri in RAID, come hai detto te, e fidati funzionano da Dio specie se coadiuvati dall'interfaccia SATA invece che USB. Quindi sì, il Mac Pro se vuoi poterlo espandere anche di grafica (GPU), che essendo un fotografo, non è cosa da

poco. La Ram penso che sia meglio 8 o 16GB le applicazioni che usi generano un flusso dati considerevole ed è meglio abbondare che mancare.

www.theappleyoucare.com

Link to post
Share on other sites

Considerazioni molto lucide e obiettive, ne terrò sicuramente conto.

Il discorso è sempre il denaro, vendendo il mio imac attuale riporto a casa quasi tutti i soldi (ho l'invalidità quindi pago l'iva al 4% e rivendendo in tempi accettabili ammortizzo quasi tutto), mentre prendendo il mac pro avrei un elasticità enorme avendo mac pro + imac27 + secondo monitor, ma la cifra sale.

Potrei ottenere un buon compromesso in questa configurazione:

Vendo il mio imac

Prendo imac top+ ssd + 2t hd

E APPENA DISPONIBILE SISTEMI DI ARCHIVIAZIONE THUNDERBOLT DA 4 O 6 ALLOGGIAMENTI. Canali i/o distinti e velocità enormi, con scheda raid integrata.

Quel che farà crolalre il mio ragionamento saranno i prezzi di questi appena li presenteranno.

Intanto aspetto di vedere i nuobi mac pro se escono.

PS: Preferivo quando il ciclo di vita dei prodotti era superiore ai 10/12 mesi, almeno se quel che c'era ti andava bene lo prendevi senza dover dire: "tra due mesi esce qualcosa di più potente allo stesso prezzo e se compro ora mi si svaluta subito" (e cmq ti senti mortificato quando succedo perchè hai comprato per esigenze urgenti)

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

PS: Preferivo quando il ciclo di vita dei prodotti era superiore ai 10/12 mesi, almeno se quel che c'era ti andava bene lo prendevi senza dover dire: "tra due mesi esce qualcosa di più potente allo stesso prezzo e se compro ora mi si svaluta subito" (e cmq ti senti mortificato quando succedo perchè hai comprato per esigenze urgenti)

motivo in più per andare sul mac pro. il mio dopo due anni dà ancora "una pista" ai nuovi imac.

in due anni lo avrò spento 4 o 5 volte, lavora continuamente 24 ore su 24 co quattro dischi da 1,5 ( però senza scheda raid).

se ci arrivi prenditi il pro ti durerà di più

Link to post
Share on other sites

Di sicuro fai bene ad aspettare le specifiche dei nuovi MacPro. Comunque i nuovi iMac 27 oltre a due porte Thunderbolt sembra abbiano anche i cip "teoricamente" upgradabili*.

Però se il tuo bisogno è SO veloce, tanta memoria e dischi in raid credo che la risposta sia nell' "architettura" del Pro che fornisce le migliori risposte a tutti questi bisogni. I dischi interni sono tutti connessi a velocità SATA e tieni presente che una scheda video del tipo Top montabile nell'iMac può pilotare fino a 6 schermi, dipende solo dalle prese DP implementate.

Se non hai urgenza estrema, aspetterei i prossimi processori Intel che supportano sia USB3 che SATA3. Quello sarà sicuramente uno step che influirà parecchio sul valore dell'usato, sia MacPro che iMac. Forse più per quest'ultimo.

* ... Consequently, just as it is for the "Mid-2010" models, it is likely that it is possible to upgrade the processor in a "Mid-2011" model to a faster processor of the same type, but unlikely that it possible to upgrade a stock Core i5 equipped model with a Core i7 processor. It would be delightful for this speculation to be incorrect, however, and this Q&A will be updated if additional information becomes available. ...

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now