Aiuto per l'acquisto di una videocamera


napolappone
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

innanzitutto complimenti per questo forum molto ben fatto ed interessante. Sono un italiano residente in Svezia. Vorrei il vostro aiuto per comprare una videocamera. Premetto che non devo fare un uso professionale della videocamera, ma utilizzarla soprattutto in ambito familiare e amicale, per riprese in casa e in vacanza. La mia necessità primaria è di avere una videocamera high definition che mi dia immagini nitide anche in interni e in condizioni di poca luce, una condizione che peraltro qui è comune anche all’esterno considerando che l’inverno è lungo e con scarsa luce solare. Ma siccome la userei anche in vacanza vorrei buoni risultati anche in piena luce. Altre caratteristiche: leggerezza, buona memoria in termini di GB e possibilità all’occorrenza di fare anche foto. Insomma una buona videocamera che mi dia risultati soddisfacenti in tutte le occasioni Ammesso e non concesso che tutte queste caratteristiche siano conciliabili, vorrei spendere al massimo una cifra che si aggiri intorno ai 500 euro. Naturalmente anche di meno se possibile. Al momento sto guardando soprattutto le Canon e le Panasonic, ma solo perché mi hanno detto che sono le migliori, le Sony finora le ho scartate perché pur essendo molto buone non hanno il faretto integrato, ma non sono un esperto e quindi sono apertissimo ad altre soluzioni. Se mi date una mano a fare un buon acquisto che risponda alle mie esigenze, ammesso come detto che siano conciliabili tra di loro, ve ne sarei grato. Due domande. Considerando la necessità di dover fare riprese in interni e in condizioni di scarsa illuminazione, la presenza di un faretto integrato è un vantaggio o è un elemento ininfluente? Mi lascia perplesso il fatto che la maggior parte delle nuove videocamere non abbia il mirino, non è molto più affidabile e precisa la ripresa fatta inquadrando la scena attraverso il mirino invece che tramite il display? A sensazione direi che anche la stabilità della presa risenta negativamente della mancanza di un mirino in quanto la pressione contro il viso dovrebbe aiutare a tener ferma la videocamera . È una sciocchezza o è così?

Ringraziandovi già adesso per i vostri consigli vi mando un grosso saluto.

Napolappone

Link to comment
Share on other sites

A mio parere sbagli a scartare le Sony!

Il faretto integrato di questo tipo di telecamere fa ridere! E' solo una grande bufala, perché non illumina nulla!

Le nuove telecamere della Sony hanno il sensore CMOS Exmor che lavora molto ma veramente molto bene in situazioni di scarsa luminosità!

Questo te lo dico perché ho posseduto per 2 anni una telecamera Sony con questo sensore, e ti assicuro che funzionano molto bene!

Poi fanno foto ad alta risoluzione, quella che possedevo io ad esempio durante la ripresa faceva foto a 7 Megapixel, mentre se volevi fare una foto non durante la ripresa, le faceva a 12 Megapixel!

Ho posseduto anche una Canon con il "faretto" come dici tu, e ti assicuro che non funziona molto bene!

Io se fossi in te rimarrei su Sony, anche perché, ad esempio quella che possedevo io aveva anche una slitta sopra dove potevo aggiungere io un faretto opzionale, e quello si che faceva luce!

Guarda questo link

Ciao!

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

grazie mille per la tua risposta. Le Sony non le avevo scartate, è solo che pensavo che il faretto fosse importante. Comunque ho letto che ci sono un sacco di fattori che influenzano la resa in scarsa luminosità e che una telecamera buona in condizioni di luce scarsa spesso delude in condizioni di luce piena. Io non sono un esperto, per niente. Però vorrei, nel caso ciò fosse vero, almeno una telecamera che mi offrisse per lo meno un buon compromesso in entrambe le situazioni. Posso chiederti se al di là del consigliarmi le Sony, puoi indicarmi qualche modello che secondo te rispecchia le mie necessità? Io come ho detto ho appena cominciato ad interessarmi di questo settore e non so districarmi bene. Per questo vorrei dei consigli.

Grazie ancora.

Marco

Link to comment
Share on other sites

Ciao, per quanto riguarda il discorso del faretto, esso è si importante, ma quello aggiuntivo opzionale non quello minuscolo che è presente su alcune camere...

Per il discorso camera io abbandonerei canon, che tra le 3 è la casa con meno esperienza nel settore video (ottima nel settore fotografico, ma è arrivata dopo in quello video rispetto a Sony e Panasonic)...

Per Quanto riguarda Sony se non mi sbaglio tutte le camcorder HD montano il sensore CMOS Exmor R, quindi vedi tu in base alle caratteristiche che più ti interessano e in base anche al tuo budget...

Per le Panasonic non sprei consigliartene una in particolare perché a parte un paio professionali, non ne ho mai utilizzate altre...

Il discorso che tu fai dicendo che se una telecamera fa buone immagini in condizione di scarsa luce dopo probabilmente in condizioni di luce ottimale la qualità scende, sinceramente non l'ho mai sentito!

L'unica cosa che ti posso dire e consigliare, è quella di rimanere su Sony, non perché io sia un'appassionato di Sony, ma perché le ho utilizzate per diversi anni sia in ambito lavorativo (quindi telecamere professionali sia in DVCAM sia in HD), che in ambito privato (avevo la Sony handycam hdr-cx505ve) e mi sono sempre trovato molto bene! :)

Buon acquisto! :D

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

D'accordo per l'inutilità del faretto, che si riduce spesso ad un led che illumina (si fa per dire) con uno spot limitato e insufficiente. Un punto importante invece penso sia l'acquisizione. Nelle recensioni mettono spesso la compatibilità con il sistema operativo. OSX viene citato pochissimo, forse più spesso sui modelli Canon. Sul supporto ufficiale Apple sono piuttosto scarse le informazioni, ma effettivamente Sony sembrerebbe la più presente, anche con modelli più accessibili. Si veda QUI .

Samsung sembra assolutamente assente, ed io che mi ero orientato proprio su queste per via delle ottiche Schneider e per l'incremento della qualità dei suoi prodotti in questi ultimi anni...

Ma sarà poi vero questo discorso di compatibilità? Che problemi si possono avere? Forse è più un discorso legato al formato di registrazione che altro.

Il mio pre-requisito a questo punto, a parte le caratteristiche più comuni (full hd, minimo 3 mpx, stabilizzatore ecc..) è nelle ottiche di qualità e nella compatibilità con osx. Come budget sono intorno ai 400€. Vorrei un consiglio pratico, da chi ha acquistato ed utilizzato una videocamera di queste caratteristiche.

PS

Meglio sarebbe un modello con MiniDV, per poter rileggere le tante cassette che ho registrato con la vecchia ed videocamera ormai fuori uso; un lettore miniDV infatti costa molto e conviene acquistare un camcorder... Inoltre, sarò un inguaribile conservatore in questo, ma sono più tranquillo riguardo l'affidabilità e durata delle care vecchie cassette rispetto ai supporti flash/hdd/sd/dvd ecc...

Grazie.

Link to comment
Share on other sites

napolappone, hai provato a valutare una soluzione inversa: una fotocamera che faccia bene anche le riprese FullHD?

Molte delle tue perplessità troverebbero risposta. In particolare poi la qualità dell'ottica sarebbe migliore. Per stare nel budget la scelta si limita, ma ad esempio io tempo fa ho acquistato una Casio Exilim EX-F1, di cui sono soddisfatto, ed il cui prezzo "attuale" è: Foto Casio Exilim Pro EX-F1 - Tecnozoom

Per il faretto credo sia meglio (quando serve) uno esterno con alimentazione indipendente.

Per il mirino hai assolutamente ragione, non c'è paragone riguardo alla qualità dell'inquadratura ed è stata una delle ragioni della mia scelta "particolare".

Per la stabilità valuta gli automatismi, ma prendi anche in esame l'adozione di un monopiede telescopico.

Buon acquisto

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share