Xiaolin

Porta Thunderbolt ...

Recommended Posts

Intanto sarà gradito il fatto che cominciano a produrre dispositivi a costo accettabile.

Interessante quanto proposto da Blackmagic Design, lo Shuttle ed il Pro a 199 dollari e Extreme a 299.

(Qualcuno poi mi spiegherà che significa "compatible with Final Cut Pro 7™, Adobe Premiere Pro™, Adobe After Effects™, Nuke™, DaVinci Resolve and more"...)

Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah, ecco, ce l'avevo sui feed di Macworld e non l'avevo ancora "scartato"...

Qui dice che l'Extreme sta a 209 euro, il che significa che Pro e Shutte dovrebbero venire intorno ai 130.

Blackmagic Design launches Thunderbolt video capture box | BappProducts | Creative Notes | Macworld

"At the IBC show in Amsterdam, Blackmagic Design has announced Intensity Extreme, a new low-cost video capture and playback device that features HDMI and analog video I/O, and connects to recent Mac models using the new Thunderbolt connection. It is priced at €209.

Blackmagic says that Intensity Extreme is completely powered from the Thunderbolt connection on the computer, making it the perfect solution for adding video to laptop computers as it powers from the laptop battery. It features a chassis machined out of a solid block of aircraft grade aluminum.

Intensity Extreme can capture directly from an HD camera's image sensor, bypassing the video compression chip for true uncompressed video quality. It can be connected to any big screen television or video projector for edit monitoring.

Intensity Extreme switches between 1080 HD, 720 HD, NTSC and PAL video. It's fully compatible with Adobe Premiere Pro, After Effects and Photoshop, abd Apple Final Cut Pro 7 (though, notably, not Final Cut Pro X).

The company also released DaVinci Resolve 8.1. The software update includes new layer node composite effects, ACES colorspace support, compatibility for Avid AAF and round trip with Avid Media Composer, Final Cut Pro 7 clip size and position support, new copy commands for grades, upgraded EDL features, support for UltraStudio 3D for Thunderbolt and compatibility with the 2011 MacBook Pro 15-inch computer."

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante quanto proposto da Blackmagic Design, lo Shuttle ed il Pro a 199 dollari e Extreme a 299.

(Qualcuno poi mi spiegherà che significa "compatible with Final Cut Pro 7™, Adobe Premiere Pro™, Adobe After Effects™, Nuke™, DaVinci Resolve and more"...)

Grazie della segnalazione, non prevedevo che il calo di prezzo di un modello thunderbolt (l'Extreme) sarebbe arrivato anche "senza" l'abolizione della sezione analogica. Ero intenzionato ad acquistare l'anno prossimo lo Shuttle (che è USB3) ma comunque il prezzo dell'Extreme è molto meglio dei quasi 1000 € del modello UltraStudio 3D. Purtroppo in Intensity continuano ad implementare una sola porta thunderbolt, risparmiandosi un controller, obbligando a collocare i loro prodotti alla fine della catena.

Ora vedremo come risponde Matrox.

Sulla compatibilità dei software le spiegazioni sono nella stessa pagina da cui hai copiato l'immagine. La massa di dati di un flusso FullHD viene importata ad una velocità che solo i software professionali sanno gestire al meglio. Questi devono "riconoscere" la periferica e dialogare con essa per utilizzarla all'interno dei loro processi in tempo reale e non limitarsi solo ad usare file importati dal programma in dotazione Blackmagic Media Express. Non hai letto le paturnie perché FCP X non è ancora pienamente supportato dalle schede video professionali, se non che con drive in versione beta?

Suppongo che iMovie non importerà tramite questi aggeggi.

M'ero scordato di integrare quel tuo link che porta solo ad una pagina che in se dice poco perché rimanda ad un PDF riferito a modelli vecchi con porte solo Mini Dispaly Port. I dati dei modelli annunciati all'IBC di Amsterdam, con porte Thunderbolt, si trovano in questo PDF http://www.mlogic.com/mlogicibc.pdf e ne fanno le periferiche thunderbolt meglio integrate e più appetibili al momento, almeno esteticamente, anche se decisamente non economiche. Un dato negativo: il Dock funziona solo con MBP da 13" e 15" (non 17") e ne copre la porta SDXC card.

Altre immagini sono ancor più esplicative:

Posted Image

________________________________

Ricerche con Google nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

AJA Io XT:

Two Thunderbolt ports, supports multiple Thunderbolt-enabled device daisy-chaining

Two 3G/HD/SD-SDI inputs and outputs

Single link SDI 4:2:2 support, single and dual-link SDI 4:4:4 support

HDMI input and output (including support for 3D)

Analog HD/SD component and composite output, 10-bit

Video Up, Down, and Cross conversion (hardware-based, 10-bit)

8-channel embedded SDI audio I/O

8-channel balanced analog audio output (using an optional DB-25 type cable)

Uncompressed I/O allows capture, monitoring and mastering to Apple ProRes, DVCProHD, CineForm, Avid DNxHD and more

Front panel LED VU meters

Headphone output w/level control

Reference In/LTC In (selectable)

LTC output

RS-422

4-pin XLR Power (AC adapter included)

AJA Control Room software

AJA Technical Support and International Warranty included

Posted Image

AJA also announced Control Room which is a free app with a unified GUI across platforms that allows capture and playout. This is going to be of particular interest to FCPX users. We like the switch at the bottom that launches the Kona control panel.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appena diffusa la notizia che Village Instruments sta pensando ad un dock su linea Thunderbolt per scheda video ed altre connessioni, ed ecco che un produttore storico nelle interconnessioni, MAGMA, presenta il suo ExpressBox 3T: uno chassis per Thunderbolt con tre slot di espansione PCIe 2.0. (due x8 ed uno x4).

Posted Image

Già questo, per esempio, fa di un Mac Mini una macchina potenzialmente più potente di molti Mac Pro anche di pochi anni fa.

Sono trascorsi circa 200 giorni dall'uscita di Thunderbolth sui Mac, e circa un mese dal suo libero utilizzo da parte di ogni altro produttore. Sarebbe bello che Xiaolin, e gli altri dubbiosi della prima ora, tornassero a commentare gli sviluppi della situazione.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sono interessato all'acquisto del promise per editing prettamente foto.

sto valutando l'r4 da 899 euro. come back up userei il drobo che già posseggo e che sarebbe il magazzino grosso. il thunderbolt sarebbe solo l'hard disk temporaneo per elaborazione delle foto.

considerando che prima questo compito lo eseguivo sul mpb con due disk in raid 1 collegati con xpress card esatta e ottenevo circa 120 mb/secondo, adesso uso gli stessi dischi ma con usb, solo 50mb/secondo,

pensate che il thunderbolt mi velocizzerà di molto il lavoro? Software utilizzato Lightroom.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Del tutto teoricamente sono i dischi a determinare la velocità d'accesso se questa è inferiore a quella resa disponibile sia da Express card che da Thunderbolt. Se la velocità dei dischi fosse superiore a quella della banda Express card allora Thunderbolt la sfrutterebbe tutta dato che la sua banda è circa doppia.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

A distanza di un mese è cresciuto l'interesse Vs le periferiche Thunderbold, però non mi risulta che ci sia qualcosa per sfruttare tutto ciò con i MacPro che non hanno la porta.

Mi pare che stiano crescendo soluzioni per attaccare ai nuovi MacBook qualsiasi cosa, ma non viceversa attaccare dischi Thunderbold ai vecchi MacPro, o mi sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

... ma non viceversa attaccare dischi Thunderbold ai vecchi MacPro, o mi sbaglio?

Visto che l'ho inserito fra i primissimi interventi riporto ancora lo schema del funzionamento della connessione Thunderbolt:

Thunderbolt (interface) - Wikipedia, the free encyclopedia

Posted Image

In sostanza Thunderbolt è (per tutti i LapTop, AllInOne o Mini) il "facente funzione" degli slot PCIe che i MacPro hanno di serie (come tutti i computer DeskTop con form factor Tower). Quindi non sembrerebbe esserci la necessità di questa connessione per i MacPro, ma sicuramente i prossimi modelli avranno anche questa porta, e magari più d'una a fianco dei tradizionali slot.

Al momento la prima versione di Thunderbolt fornisce, oltre a 10GB/s di flusso video, un bus dati PCIe x 4 (4 x 2.5 GHz), quindi "indicativamente" pari ad uno slot PCI Express 2.0 (max: 16 GB/s).

La differenza fra i "10GB/s dati" attribuiti a TB ed i "throughput up to 16 GB/s aggregate" di PCIe 2.0 credo sia attribuibile alla "fisicità" della connessione. Thunderbolt in prospettiva dovrà utilizzare la fibra ottica al posto del rame per raggiungere i 100GB/s complessivi di transfert rate per cui è nata.

I più recenti DeskTop sono dotati di slot PCI Express 2.1 compatibili con schede PCI Express 3.0 che funzioneranno con una banda (solo dati) indicativamente doppia di quella 2.0 (max 2 x 16 GB/s). Per maggior precisione è meglio leggere questa pagina di Wikipedia: PCI Express - Wikipedia, the free encyclopedia

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now