Xiaolin

Porta Thunderbolt ...

Recommended Posts

Mi è arrivata per email l'offerta al preacquisto del Box Magma (comprensiva di invito ad un evento NewYorkese che mi piacerebbe proprio poter sfruttare :))

Posted Image

@ MVA, in sostanza sembra che il quarto slot di questo box alloggi una scheda Thunderbolt che forse potrebbe essere molto simile ad una da inserire nei MacPro. Se t'interessa prova a chiedere a Magma se intendono sviluppare qualcosa del genere.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi ricordo, poco più di una decina di anni fa, che si dicevano le stesse cose per l'interfaccia USB...

Ed ecco l'immancabile cazzata....io ricordo invece quello che si diceva dell'interfaccia FW.....tutte affermazioni poi risultate stra vere. Utilizzata solo da una nicchia se confrontata con la diffusione delle periferiche USB 2.0. Ben venga Thunderbolt ma affiancata da USB 3.0.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capisco, in linea di principio, il tuo punto di vista Dr_Zero, tanto che sto "tirando avanti" con Mac del 2007 in attesa dei modelli con Ivy Bridge che dal prossimo anno forniranno USB 3 ai Mac, sì, ma anche agli altri produttori che ora, in pochi, ricorrono a controller esterni alla CPU.

Però la questione USB 2 versus FireWire non è da prendere ad esempio nel caso di USB 3 versus Thunderbolt. Questa non è una connessione esclusivamente dati e, soprattutto, non è alla fine della sua evoluzione (scommetto quel che vuoi che non esisterà mai una USB 4) ma all'inizio e parte già con prestazioni più che doppie di USB 3, mentre USB 2 e FW 400 per oltre 3 anni (2000/2003) anche se impropriamente erano paragonabili. Conteggiando il flusso video, che anche USB veicola in alcuni casi, Thunderbolt addirittura parte oltre che quadrupla rispetto ad USB 3. Inoltre resta valido il differenziale, che già valeva fra USB e FW, per cui USB marca un'elevato decremento delle prestazioni reali rispetto a quelle teoriche per limiti intrinseci al suo protocollo.

Ovviamente chi oggi valuta l'acquisto di un nuovo computer dovrebbe tenere presente che, commercialmente e per il valore dell'usato dopo 2/3 anni, la mentalità comune farà "invecchiare molto" tutti i Mac senza USB3 immediatamente dopo l'uscita dei nuovi modelli che ne saranno equipaggiati. Ma altrettanto varrà per la presenza/assenza di Thunderbolt rispetto ad ogni altro computer che avrà "solo" USB 3.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ed ecco l'immancabile cazzata....io ricordo invece quello che si diceva dell'interfaccia FW.....tutte affermazioni poi risultate stra vere. Utilizzata solo da una nicchia se confrontata con la diffusione delle periferiche USB 2.0. Ben venga Thunderbolt ma affiancata da USB 3.0.

Complimenti per la delicatezza. Non hai capito il senso del messaggio, pazienza... non c'è bisogno di intervenire in maniera scomposta ed potresti esprimere i tuoi concetti senza essere offensivo.

Altrimenti forse questo non è il posto giusto per te.

Se vuoi discutere con me, fallo senza offendere. Ho una soglia di tolleranza flessibile ma non infinita.

Comunque, se ben ricordi, si diceva, più di un decennio fa, "ma cosa me ne faccio di USB se tanto ci sono migliaia di periferiche seriali e parallele e nessuna USB?".

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,

qualcuno sa dirmi se nell'imminente futuro arriveranno degli adattatori video x imac 2011?

x adattatore video intendo che tramite porta thunderbolt riesco a vedere un pc esterno,un dvd esterno,un decoder sky....ecc.ecc ...sul monitor del mio imac.

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che cerchi è una scheda di acquisizione video, e nelle pagine precedenti ne sono state presentate alcune: Intensity, AJA, Matrox.

Comunque le Mini DisplayPort dei Mac fungono da ingresso video per le altre MDP degli altri Mac. Probabilmente lo fanno anche dai PC dotati dello stesso protocollo video: adattatori e cavi da DisplayPort a Mini DisplayPort ne esistono.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel Sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se per sistema multischermo intendi più di 2 schermi ed una gestione diversa dalla "scrivania estesa", serviranno hardware e software specifici in funzione delle precise esigenze di presentazione che si vogliono rispettare. Se invece si vuole solo estendere la scrivania su più di 2 o 3 schermi (quelli supportati dalla scheda video di base) con la porta thunderbolt è sicuramente possibile collegare, a velocità PCIe 2.0, schede video discrete anche su tutti i Mac impostati sull'architettura dei portatili (iMac, Mac Mini oltre ovviamente ai MBP). Sul loro funzionamento effettivo occorrerà attendere le prove pratiche della prima concretizzazione pratica: l'Express Box di Magma che verrà rilasciato in dicembre (vedasi 6 post sotto).

Gli "hub" sono strumenti dedicati a connessioni a stella, invece thunderbolt è una connessione a catena (o cascata) che richiede solo che ogni apparato abbia un ingresso ed un'uscita Thunderbolt (come il led Thunderbolt display). Le periferiche eventualmente con un'unica porta vanno collocate al termine della catena.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel Sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

il prodotto di Magma è fantastico: teoricamente, se ho capito bene, all'interno del box, ci potresti aggiungere: una scheda grafica, una scheda di acquisizione video, e un scheda PCIe-usb 3.0 (se esistono). In più hai una porta thunderbolt, alla quale puoi sempre collegarci quello che vuoi ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per tornare alle "origini" di questo post, è stato molto interessante e sono comparsi oggetti che sicuramente potranno sfruttare al meglio la connessione Thunderbolt. Potranno.... chissà quando ...

Avevo iniziato la discussione chiedendomi che cosa ci stesse a fare una porta di questo tipo, OGGI. Per sfruttarla dovrei acquistare oggetti piuttosto costosi e di nicchia, il che non giustifica l'acquisto, ad esempio, di un iMac; se ho esigenze di un certo tipo avrò anche un altro budget e mi oriento già per un Mac Pro. Non parliamo della connessione di più video, poiché l'argomento verte sullo sfruttamento del canale e della banda disponibile.

Resto convinto che si è voluta fare una semplice operazione di marketing. Forse per riempire di numeri sensazionali le brochures e i siti commerciali o per non farsi battere sul tempo da qualcun altro: "intanto la mettiamo sui nuovi Mac, diamo l'evidenza di essere avanti, poi fra 2/3 anni potremo vantarci di averci pensato già dal 2011". Potrebbe essere una chiave di lettura, se l'evoluzione del mercato hw/sw non facesse in modo da rendere obsoleta una macchina dopo un paio di anni; ma ad OGGI, e torno a "bomba sui primi messaggi del post, a che mi serve ???

La stessa Ma usb3 (molta gente acquista dischi usb3 per poi connetterli ad una usb2 con qualche adattatore o simili) non è ancora così diffusa sui nuovi portatili per via di Intel, ed a riguardo riporto un articolo di "sem" ad inizio post:

Fino ad oggi, nonostante USB 3.0 sia stato approvato dagli organismi che si occupano di standardizzazione, non sono moltissimi i produttori che hanno abbracciato lo standard poiché Intel ha progressivamente spostato in là nel tempo il supporto nativo nei suoi chipset più diffusi. Il risultato è che i produttori di hardware che hanno voluto introdurre schede madri con connettori USB 3.0 hanno potuto farlo ma usando chip specifici come quelli di Renesas, complicando il design e aumentando i costi. Nel momento in cui la piattaforma Ivy Bridge di Intel arriverà sul mercato, diventerà molto più economico e semplice offrire porte USB 3.0 e conseguentemente anche i produttori saranno maggiormente incentivati a lanciare computer e periferiche compatibili con questa tecnologia.

Figuriamoci thunderbolt ....

Share this post


Link to post
Share on other sites

la vera rivoluzione sarebbe qualcosa wireless come sarebbe dovuta essere (nel 2004) la firewire, ecco se arrivasse una USB wireless, allora potrebbe sì dominare il mercato.

Quando ho letto questa notizia mi sei subito venuto in mente in questo tuo intervento.

Quasi certamente non userà un protocollo USB, ma questo cip Wi-Fi sembra promettere economici "sfracelli" (coi suoi 30 Gbps a 3 THz) ... quando sarà disponibile una rete ... in Italia ...

Posted Image

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel Sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now