Sign in to follow this  
tritritri

help hard disk esterno mac/windows

Recommended Posts

Ciao a tutti,

ho da poco acquistato un macbook pro, che non so ancora bene usare :)

Ho tutti i miei file su un hard disk esterno che ho collegato al mac ed è uscita l'icona di back up tramite time machine, contrariamente alla chiavetta che si è immediatamente visualizzata sulla scrivania.

Ora non riesco a recuperare i miei file, ho rimesso l'hard disk all'interno di un pc windows e non si apre più nulla, addirittura il pc non riconosce l'apparecchio e non risulta nemmeno sulle risorse del computer.

Ho reinserito tutto nel mac e ancora niente, time machine, back up dei giga utilizzati nell'hard disk e poi...puff :(

dove sono tutti i miei documenti, foto etc...?????????

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho paura che tu abbia utilizzato il disco, a cui sarà stato cambiato il filesytem.

Non ho ben capito se hai già autorizzato la riscrittura dei dati o che altro.

Prova con programmi di recupero del filesystem per cercare di recuperare il salvabile (tipo DiskWarrior) o se puoi ancora, recuperare i documenti non corrotti e basta (tipo DataRescue).

Costo medio 100$, con possibilità di valutare se puoi salvare qualcosa.

Altrimenti rassegnati, pialla il disco e ricomincia daccapo, i dati magari li rimetti insieme perdendo poco, ti eviti lo stress e perdite di tempo.

In ogni caso, che vuol dire backup dei giga utilizzati nell'hd, ha fatto la copia di quanto hai nel disco interno? O il contrario?

Se è il contrario, forse vale quanto ho scritto sopra.

Se ha riscritto sopra dall'interno all'esterno ci hai messo una pietra tombale sopra...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao tritritri, benvenuto nel forum. Se «...non so ancora bene usare...» il Mac ti ripropongo i suggerimenti che ho dato a saverus qualche ora fa.

Complimenti per aver scelto un MacBook Pro e ... mi spiace che tu abbia cominciato col piede sbagliato.

Quando colleghi un HD esterno ad un Mac questo ti propone di utilizzarlo come disco di backup con Time Machine, ma non ti obbliga a farlo. Sei tu che devi aver dato l'OK.

Posted Image

Thanks to Imageshack

L'opzione "Decidi in seguito" mi pare ovvia quando non si sa che fare, ed il bottone punta all'Aiuto (specifico per la situazione in cui ci si trova) che in Mac è esauriente.

... un "Warning" evidente sarebbe il caso d'aggiungerlo ... ?

Però tu utilizzi termini come «...ho rimesso l'hard disk all'interno di un pc...» ... «Ho reinserito tutto nel mac...» e sinceramente non capisco se intendi "liberamente" che hai connesso il disco esterno ad un PC ed al Mac, o se hai "fisicamente" messo l'HD nei corrispettivi alloggiamenti delle due macchine. Spero proprio che tu non abbia inteso l'informatica come la naturale estensione del LEGO.

Non ricordo che tipo d'inizializzazione venga fatta di default da Time Machine. Se fosse stata di breve durata è molto probabile che non abbia riscritto i dati e quindi, come ti ha consigliato faxus, avresti speranza di recuperare quasi tutti i documenti. Auguri

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia domanda e'...ok a prescindere dall'aver scelto o meno di riscrivere erroneamente i dati con time mashine, perché ora non leggo i file nè su un pc con windows nè su un Mac??? Mi sembra assurdo...non ho cliccato su "scegli in seguito" perché non pensavo di perdere tutto, mi son detta al massimo non me lo legge! Ho riscritto tutti i dati, confermo averci messo un po' di tempo :( Ho liberamente messo l'hd nel pc inteso come ho staccato la USB dal Mac e l'ho attaccata al pc, ma...non legge nemmeno l'apparecchio! :( :(Aiutoooo ho perso tutto, tutto???!!!!???? :'(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, di fatto hai perso tutto, ti conviene inizializzare il disco.

È il consiglio più banale e ovvio che ti possiamo dare, ma è anche il migliore.

Usarlo come disco dedicato a TimeMachine non ti permetterà di usarlo come semplice disco di trasferimento dati tra Mac e pc.

Sarebbe conveniente per te tenere un disco per backup ed uno per trasporto archivi tra i computer.

Io ne ho uno appositamente per questo scopo, grande quanto un iPhone, 500GB, formattato NTFS da pc (con NTFS-3G montato sui Mac), pagato recentemente circa 40€.

E anche una chiavetta da 32GB FAT32, non sono molto sicure le chiavette soprattutto di grande capacità, ma tanto i dati trasportati sono sempre copie.

Come spero fossero i tuoi, di dati.

Non si dovrebbero mai tenere i dati importanti in una sola copia e mai in un disco che sposti, trasporti e vai a collegare in macchine diverse con OS diversi.

(Va da sé che quasi tutti lo abbiamo imparato in situazioni analoghe alla tua, le lezioni che paghiamo care sono quelle che non si dimenticano mai...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unica cosa che puoi fare per "coltivare la speranza" è portare questo disco da qualcuno che ci capisca sia di Wind che di Mac e che abbia i programmi di cui ti diceva faxus. Solo un tecnico preparato in "recupero dati" potrà scoprire se c'è ancora traccia dei tuoi documenti senza rischiare di fare ulteriori danni. Costa però!

Mi è rimasto qualche dubbio, in particolare perché l'HD non ti funziona più con nessun sistema.

Non capisco come tu possa aver bypassato la finestra delle Preferenze di Sistema relativa a Time Machine in cui si settano e si confermano le varie opzioni disponibili.

Posted Image

A memoria (non ho dischi vergini per fare prove) a questo punto il tuo HD non avrebbe potuto né essere visto né scelto (se in formato Windows) oppure non avrebbe avuto bisogno di formattazione perché Time Machine ignora eventuali cartelle di file presenti e non formatta (così credo d'aver capito da qualche lettura). EDIT: nel menu a tendina "Seleziona disco..." una partizione FAT32 viene mostrata con la scritta: necessaria riformattazione (filesystem non compatibile)

tritritri, non è che per caso hai interrotto in modo "brusco" l'operazione visto che ti aspettavi di vedere i tuoi documenti e questi non comparivano?

A naso (e per coltivare la speranza) questo potrebbe aver corrotto i drive di Windows sì, ma forse potrebbe non aver sovrascritto i tuoi documenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie delle risposte...parlate un macaliano perfetto :) non riesco a starvi molto dietro :)

ora con questo hd che faccio? è ancora in grado di svolgere le sue funzioni come "contenitore di file" (in mac o in pc?)

posso trascinare i file e continuare a utilizzarlo?

lo proverò a far vedere da chi recupera dati, magari qualcosa è ancora salvo :)

@sam: non ho interrotto in modo brusco, ma ho lasciato lentamente cancellare tutto quanto inconsapevolmente :'(

" EDIT: nel menu a tendina "Seleziona disco..." una partizione FAT32 viene mostrata con la scritta: necessaria riformattazione (filesystem non compatibile)" questo non l'ho mai letto...

ora vado a cercare di capire come trasferire i file dall'iphone al mac (memo vocali) per ora ho compreso che la sincronizzazione avviene scrivendo sull'iphone i dati di itunes e non viceversa... ah che problemi :)))

Share this post


Link to post
Share on other sites

I memo vocali di iPhone si condividono via email o MMS.

Tocca il bottone a destra e si aprirà l'elenco dei memo con sotto i pulsanti "Condividi" (blu) ed "Elimina" (Rosso). Seleziona il memo che vuoi e poi tocca Condividi quindi scegli E-mail e mandalo a te stessa. Lo troverai in Mail sul Mac.

Per l'HD io sono "ragionevolmente" convinto che un competente ti potrà recuperare i dati.

Ti ripeto il consiglio: segui questi suggerimenti.

EDIT:

A questo indirizzo trovi il manuale dell'iPhone in PDF.

Volendo lo puoi consultare anche dal Safari dell'iPhone, ma è meglio scaricarlo e metterlo fra i Manuali di iBooks.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie! Fortunatamente i tasti li avevo trovati, ma è un memo troppo lungo di molti min. non condivisibile se non tagliato ed è impensabile...

incrociamo le dita per hard disk! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora (non è la sezione del forum giusta, ma ...)

Scarica l'applicazione iPhone Explorer. Serve ad usare l'iPhone come una chiavetta USB per trasferire file da PC a Mac. In futuro userai questa per trasferire i tuoi file recuperati (abbi fiducia).

Serve anche ad altro:

Aprila e clicca iPhone, poi clicca Media e quindi clicca Recordings.

Tra i file ne troverai uno, o più se hai più memo, con un'icona simile a quella di iTunes, con un nome composto da una sfilza di numeri ed estensione .m4a

Clicca l'icona e trascinala sulla scrivania del Mac.

Col doppio clic questa si aprirà in iTunes.

Dovrebbe essere il tuo memo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this