Pode

Final Cut Pro X

Recommended Posts

C'è un intervento di Walter Murch al Boston Boston Supermeet su Final Cut Pro X.

Qui e Qui.

Fra l'altro: "He quickly looked at it, and said he couldn’t use it, wondering where the “Pro†had gone. It didn’t have XML support which he depended on, the ability to share projects on a raid with people, etc. He was confused and wondered what was happening."

E ancora: "Walter sees there having been a shift at Apple over the last 10 years. They have benefited from the professional market, and we all have made a lot of noise about Apple, but starting with the iPod, iPhone, and iPad, Apple has broadened out into a mass-market creature, wanting to democratize capabilities even further."

Murch, che ha appena tagliato Hemingway & Gellhorn con FCP 7, ha risposto così alla domanda su che cosa sceglierebbe se non ci fosse Final Cut: "I've used Avid in the past, so I know it well. There are some very good things that Avid has, but I’m also curious about Premiere since I’m interested in technology."

Share this post


Link to post
Share on other sites

u.Go continua imperterrito a tentare proselitismo per Premiere.

Occorre quindi che qualcuno precisi, ad ogni piè sospinto come pochi interventi addietro, che Premiere Pro usa l'accelerazione grafica CUDA e che questa è supportata solo da schede video NVIDIA (e solo 3 con driver per MacPro) mentre tutti i Mac prodotti negli ultimi anni hanno schede AMD. In particolare Adobe non ha integrato il supporto a questa tecnologia utilizzando librerie OpenCL come sarebbe possibile tecnicamente fare.

Se non avete un MacPro con una di queste schede:

GeForce GTX 285

Quadro FX 4800

Quadro 4000

non pensateci nemmeno a Premiere Pro!

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel Sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

u.Go continua imperterrito a tentare proselitismo per Premiere.

Occorre quindi che qualcuno precisi, ad ogni piè sospinto come pochi interventi addietro, che Premiere Pro usa l'accelerazione grafica CUDA e che questa è supportata solo da schede video NVIDIA (e solo 3 con driver per MacPro) mentre tutti i Mac prodotti negli ultimi anni hanno schede AMD. In particolare Adobe non ha integrato il supporto a questa tecnologia utilizzando librerie OpenCL come sarebbe possibile tecnicamente fare.

Evidentemente il framework OpenCL non offre le prestazioni ottenibili sfruttando CUDA. Va anche detto come il Mercury Engine di Premiere funzioni a dovere solo con le Quadro 4.000/5.000.

Il nuovo Sony Vegas Pro 11 per Windows usa OpenCL e la grafica AMD delude abbastanza. A parte il playback.

Guarda qui.

Comunque è vero: Premiere CS5.5 mi piace molto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

AMD ha dimostrato di produrre skede performanti e con consumi più ridotti, più adatte da inserire nei desktop apple. E' anche vero che la famiglia AMD non supporta pienamente OpenCL con le skede meno recenti (vedi serie ATI4xxx) mentre CUDA ha avuto uno sviluppo migliore (direttamente da nVidia) al quale ha cominciato almeno 2 anni prima di AMD.

Guardando le caratteristiche di VegasPro, richiede CUDA con nVidia e OpenCL con AMD, quindi sempre il solito casino tra driver e supporti di varia natura. Ripeto,forse è lo sviluppo di CUDA a fornire migliori prestazioni - skeda permettendo - poichè è più maturo e supportato direttamente da chi le skede le produce. Altro discorso per le prestazioni delle stesse; sono convinto che AMD e nVidia giocano sui driver per rendere le skede vecchie nel giro di 1 anno.

Difatti recentemente dei facoltosi ragazzi hanno lavorato sui driver delle skede scoprendo che "certi aggiornamenti ufficiali" lavorano "sporco" facendo "rallentare" volutamente le performance. Con la scusa di "migliorare" i driver e renderli stabili.....stranamente peggiorano le prestazioni.

Questo è un gioco sporco che pagano i nostri pantaloni.

Premiere è un buon software ed ho avuto modo di provare la CS5.5. A parte la stabilità, sempre titubante di questo programma, sia su Win che su MacOS, mi fa strano vedere che alcune transizioni/filtri sono uguali e pazzescamente "brutti" alle versioni 6.x....poi se a questo aggiungiamo il fatto delle richieste hardware non indifferenti....allora dò un occhio a Edius6 che per ora ancora non esiste su Mac....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno sà come funziona il rilevamento delle clip già usate? Ho la classica ripresa di 2 ore dalla quale devo fare dei tagli e inserire in tl, ma giusto per sapere quali sono le clip già usate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Problema: Optical Flow. Questo filtro migliora di molto la fluidità delle clip rallentate; il problema è l'enorme tempo che ci mette se per caso si seleziona 1 parte di una clip che fa parte di un girato lungo.

Qualche soluzione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Problema: Optical Flow. Questo filtro migliora di molto la fluidità delle clip rallentate; il problema è l'enorme tempo che ci mette se per caso si seleziona 1 parte di una clip che fa parte di un girato lungo.

Qualche soluzione?

si Vla le soluzioni sono due:

esportare lo spezzone interessato e quindi fare l'Optical Flow solo dello spezzone (processo più lungo ma da ottimi risultati)

comprare Mercalli (ottimo, un po costoso, ma molto pratico, io non saprei farne a meno)

Share this post


Link to post
Share on other sites

12 Core........che con l'Hiper diventano 24 e con i nuovi MacPro (forse, se apple deciderà di sostenere ancora questa linea di prodotti!) diventeranno 32...

ma cosa servono ? Per velocizzare cosa ? Un MP 4 core e una "vecchia ati 1900" potrebbero fare miracoli....se solo decidessero di sfruttarli; ma poi pochi aggiornerebbero il proprio hardware per avere un pokino di velocità in più !! (che, cmq, sarebbe molta con le nuove macchine)

Sicuro di ciò che penso, credo fermamente che sarà difficile che avremo ciò che desideriamo.

Intanto torno a montare progetti importanti col "vecchio" FC7...che almeno evito perdite ulteriori di tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti gli algoritmi che creano fotogrammi usando il morphing (calcolato con i vettori di moto) sono lenti. Molto più lenti del frame blending e naturalmente della semplice dupplicazione.

marksei, Mercalli è uno stabilizzatore, non un retimer. Un software di Tracking che applica valori contrari agli scarti rilevati e pure di qualità ordinaria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti gli algoritmi che creano fotogrammi usando il morphing (calcolato con i vettori di moto) sono lenti. Molto più lenti del frame blending e naturalmente della semplice dupplicazione.

marksei, Mercalli è uno stabilizzatore, non un retimer. Un software di Tracking che applica valori contrari agli scarti rilevati e pure di qualità ordinaria.

giustissimo u.Go, mi sono confuso con Smoot Cam che anche lui è inutilizzabile con file lunghi (almeno con il mio MP un po datato)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now