Recommended Posts

Ciao a tutti, scusate la domanda decisamente stupida ma sono nuovo su Final CUT Pro X e non ho mai usato iMovie in vita mia...se io ho una clip in cui voglio selezionare un punto di inizio e di fine poi come trascini la selezione nella timeline? Ci ho provato ma se i punti di In e Out nella clip sono troppo ravvicinati il trascinamento mi risulta molto difficile se non praticamente impossibile...grazie ancora e scusate la banalità della domanda...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 306
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Salve, ragazzi!   Ed ora, nell'agosto del 2013... che fine ha fatto l'ottima suite di Apple?   Forse acquistando la suite della Adobe (Premiere Pro in testa) e ripagando un bel po' di quattrin

Ciao e buon anno a tutti.

In questi giorni di calma lavorativa approfitto per studiare FCPX.

Seguo un paio di tutorial realizzati da Larry Giordan The Best Training in Final Cut Pro e da Ripple Training di Steve Martin Ripple Training. Ottimi per avere una visione del programma.

Vedo il tutorial diviso per capitoli e poi provo subito sul mio mac le varie funzionalità testandolo su un nuovo progetto.

Come avevo accennato qualche tempo fa, le prime impressioni giocandoci un pò erano ottime, ed ora più passano i giorni entrando nella filosofia del software e più mi convinco che FCPX ha tutte le carte in regola per entrare nell'ambiente Pro. Non bisogna farsi influenzare da certe caratteristiche estetiche come le icone delle transizioni o degli effect che ricordano molto un prodotto consumer, la nuova interfaccia è accattivante e ben disposta.

Certo i primi giorni non riuscivo a mettere in fila due clip, ma basta mettersi con un po di tempo con i preziosi training per prendere subito domestichezza con la timeline magnetica e con tutto l'insieme, per non parlare del trim semplificato ad un paio di strumenti, del rendering in bkg ecc.

Imparare le scorciatoie da tastiera è fondamentale in qualsiasi software per velocizzare il lavoro.

Anche il manuale in linea è prezioso per qualche dubbio su alcune funzionalità, e suggerisco pure questo pdf http://www.apple.com/finalcutpro/docs/Final_Cut_Pro_X_for_Final_Cut_Pro_7_Editors_final.pdf

FCPX gira veloce e fluido anche se a volte non refrescha l'unico schermo e bisogna uscire dal programma. Forse è dovuto al fatto che il mio iMac i7 ha solo 8 gb di ram. Confido in una maggiore stabilità nei prossimi aggiornamenti.

Un'altra cosa che ancora non è chiara, e non ne fanno riferimento sui tutorial è dove sia meglio collocare le le cartelle principali contenenti i Media File e i Project.

FCPX genera di base 2 cartelle, una "Final Cut Events" dove colloca i media file originali o convertiti in base alle indicazioni di Import Preferences, sarebbe l'equivalente di "Final Cut Pro Documents" per le vecchie versioni di FCP. L'altra cartella contiene i file Project "Final Cut Projects" e di default viene collocata sulla cartella "Filmati" del disco system. Qui dentro però mette anche alcune cartelle di rendering.

La cartella "Final Cut Events" contenente i Media File la tengo sun disco esterno come faccio anche con FCP7 per ragioni di spazio ecc.

La cartella dei progetti vorrei tenerla invece sul disco di sistema, per una questione di sicurezza visto che il disco dei media è molto più sollecitato rispetto al disco di sistema.

Così facendo però i rendering dei progetti vengono indirizzati al disco di sistema nella cartella "Final Cut Projects".

Per ovviare a questa cosa, non voglio che FCPX legga/scriva i rendering sul disco system, dovrei collocare la cartella dei project sul disco dei Media. Questo mi spaventa un pò, lo stesso disco adoperato per i Media verrà usato anche per salvare i Project. Tra le altre cose FCPX salva automaticamente i Project senza la possibilità di dirgli in quale disco fare gli autosave.

Anche la gestione dei Media File è ottima, se nelle preferenze di importazione spuntiamola voce "Copy files to Final Cut Events folder" non dovremmo più preoccuparci da dove peschiamo le cose da importare, perchè vengono copiate direttamente in "Final Cut Events" e dovessi continuare il lavoro in un altro luogo e con un HD diverso, dovrei solamente copiare la cartella "Final Cut Events" nel nuovo disco per ritrovare tutti i file coinvolti.

Ci sono davvero tutte le prerogative perchè FCPX diventi uno dei software di riferimento come lo è stato il vecchio FCP. Diamogli il tempo di rifinirlo con qualche funzione che manca tipo il multicam, o la funzione mixer audio..

Con il nuovo anno penso di passare gradualmente e definitivamente a FCPX per quanto riguarda i le mie commesse. Vediamo come risponderanno i vari studi dove lavoro da free-lance editor. Rimanere ancorati a FCP7 non penso sia la politica giusta di crescita, le scelte dovranno indirizzarsi tra FCPX o Avid MC6 che nell'ultima versione hanno portato diverse migliorie.

A presto, ciao.

Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...

Ciao ragazzuoli, ritiro fuori l'argomento visto che ora dovremmo essere vicini al rilascio... anzi, dovrebbe essere imminente... arriva il nuovo final cut pro X... abbiamo delle speranze, dei dubbi, ecc... ma... 1- ma la suite????? non è stato ancora presentato niente in questo senso, e mi chiedo se il programma con le nuove specifiche sara in grado di lavorare con gli altri software che sono ancora "vecchi"... che ne dite? Per me sarebbe abbastanza problematico non poter usare motion e color se non con degli escamotage... spero che quando renderanno disponibile FCP presenteranno anche le nuove versioni del resto della suite... 2- mi interesserebbe dare un occhiata al manuale prima di cominciare ad usarlo per poterlo sfruttare subito a dovere e non dover passare troppo tempo a risolvere i problemi, visto che sono cambiate molte cose... dite che faranno anche la versione fisica del programma con il dvd e il manuale? che ne pensate? pode

 

Salve, ragazzi!

 

Ed ora, nell'agosto del 2013... che fine ha fatto l'ottima suite di Apple?

 

Forse acquistando la suite della Adobe (Premiere Pro in testa) e ripagando un bel po' di quattrini... Si ottiene cio' che gia' avevamo...

 

Vorrei avere qualche vostro parere, adesso che conosciamo le decisioni prese da Apple.

 

Grazie a tutti e buona giornata.

 

Mario

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Oramai è dal giugno del 2011 che Apple ha sfornato FCPx, Motion5 e Compressor, questa è la "nuova suite" se così vogliamo chiamarla. Nel dettaglio, le tre App si possono acquistare solo singolarmente, quindi possiamo asserire che la "vecchia Suite" non esiste più. Qualcuno lamenterà che non ci sono più le APP come Color, Soundtrack e Livetypes, questo perchè è tutto integrato in una ciclopica App quale FCPx. A parte Compressor, che mantiene interfaccia e modalità di funzionamento di vecchio stampo, Motion 5 è diventato potente e per molti versi molto vicino a After Effects senza volerne pretendere la somiglianza; fa qualcosa in meno ma costa anche meno di un decimo….


Le uniche pecche di questi innovativi applicativi, è che mangiano tante risorse e la struttura interna di realizzazione non li rende dei fulmini di reattività sui Mac più datati.


Per chi pensasse di volerci LAVORARE, consideri questo hardware: scheda video con almeno 1GB e OpenCL (l'OpenGL lo fanno tutte ma non basta), CPU 4core, e MINIMO 16GB di ram e almeno un disco molto veloce (sopra i 100mb s). Sotto questo hardware i programmi funzionano, ma a parer mio, solo per progetti di lieve entità e saltuari.


Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Purtroppo se vuoi lavorare esportando su DVD e/o BluRay, Apple non ti è di aiuto e pertanto è d'obbligo Adobe con il suo Encore. Per quanto mi riguarda il nuovo compressor passa più tempo in crash che altro, mentre d'accordissimo con Vla: il nuovo Motion è veramente bello e a meno di esigenze particolari può sostituire egregiamente After Effects (del quale sfrutta molto meglio le risorse hardware).


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now