Sign in to follow this  
Daxi

rEflt, bootcamp e windows 7!

Recommended Posts

...

vabbè possiamo finirla qui?

NO!

Se vuoi essere educato segui il consiglio di faxus e ti vai a leggere i 2 link che lui ti ha cortesemente indicato e, sempre cortesemente, ti ha invitato a leggere.

Per me aggiungo che se vuoi imparare non devi limitarti a leggerli, ma devi anche studiarli.

Essere niubbo non è una colpa, ma restarlo sì. Eccome!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai Daxi, che ti rispondiamo e come.

Se vedi la pazienza con cui Sem e tanti altri di Macity si imbarcano in molte discussioni...

Ma considera che siamo tutta gente che lavora e per hobby si mette a rispondere anche a cose semplici.

Nessuno è pagato e non ce ne viene assolutamente nulla in tasca, neanche a livelli di puro onore al merito dato che siamo dietro ad un nick.

compresi i moderatori e in qualche modo anche gli amministratori ed editori del portale.

Capirai che dopo anni e migliaia di post, soprattutto i risponditori, non hanno spesso voglia di andare a fare ricerche e citare cose dette e ridette centinaia di volte e che sono a disposizione di tutti.

Preferiamo stare ad aiutare chi è in vera difficoltà su argomenti poco noti o che addirittura richiedono il ricorso all'inventiva e al bagaglio culturale personale per essere risolti.

Quelli non possono farlo da soli, come succede anche a noi stessi risponditori (e non arrogantemente solutori...) perché nessuno può sapere tutto, né si può richiedere che si sia esperti di cose tecnicistiche per l'uso normale di un computer.

Però alcune cose fanno parte della cultura informatica e soprattutto un giovane deve conoscerla.

Faccio l'esempio di una qualsiasi materia di studio, puoi benissimo fare una domanda di storia a chiunque ne sia esperto e ti risponderà sempre con piacere.

Ma solo dopo che ti sei letto il libro o ascoltato una lezione.

Come qui, chiunque ne sappia ti aiuterà in un problema intervenuto durante il montaggio di un software o il partizionamento in BootCamp, ma se ti metti a chiedere come si fa è normale che ti si risponda leggi le istruzioni poi fammi la domanda...

Niubbi siamo stati tutti, quando ho aperta la scatola del mio primo Macintosh, 27 anni fa, ne sapevo meno di te oggi di Mac e sistemi operativi, e non ero più un ragazzino...

Solo che all'epoca intorno a me non ne sapeva proprio ma proprio nulla nessuno, il commesso diciassettenne del negozio mi dava qualche dritta di quel poco che sapeva, la prima rivista sul Mac uscì dopo otto mesi dall'acquisto e se volevo conoscere una voce di informatica che non fosse in un volume della mia libreria dovevo andare alla Biblioteca Nazionale ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

i 2 link li ho letti, a quest'ora studiare non credo!

MA per il fatto dell' x86 corrisponde a 32 o 64 bit? Decidetevi!!! xD

Ricapitoliao:

x86 == 32 Bit

x64 == 64 bit

Giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, sono due cose diverse.

Se accetti una definizione semplice, persino scorretta tecnicamente, ma che serva a capire eccola:

x86 è una famiglia di processori caratterizzata da uno specifico comune modo di trattare delle istruzioni.

64 bit è un formato di istruzioni, una caratteristica di questo formato è che non viene digerito dai processori x86.

Per quel che serve saperlo... basta questo

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, vuol dire solo che i processori della famiglia x86 lavorano ottimamente con 16 e 32 bit.

E che per trattare il formato 64 bit hai bisogno di un processore più moderno.

Ed anche di un processore più potente e più veloce, con tanta ram, poiché i processori della famiglia x86 utilizzavano degli strumenti che permettevano di ottimizzare i trattamenti dei dati.

Quindi a parità di condizioni sarebbero migliori nettamente le prestazioni utilizzando il trattamento dati a 32 bit anziché 64 bit

Share this post


Link to post
Share on other sites

sì lo sapevo, e che ina lcuni programmi sta la cartella x86 e x64, allora volevo sapere per curiosità, se x86 era 32 bit!!

il fatot che dici tu l'ho letto su wiki

Share this post


Link to post
Share on other sites

per bootcamp, i driver di leopard vanno bene?

IO di fabbrica ho leopard qui sul mac!

VEdo su internet che sevrono i driver di snow leopard

Non ti porre problemi inutili, non stai su Windows...

Share this post


Link to post
Share on other sites

eh?

io vedo che servono i dtiver di snow leopard!!!

ma io ho il cd di leopard!!!

dovrei comprare il cd di snow leoprad e pure windows? :S

Già... Solo che Snow Leopard lo porti a casa con 29 euro, Windows... un bel po' in più...

Gratis sono altri...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti avevo già consigliato di usare Maya edizione OSX, non era questo il motivo di installazione di Windows?

Poi, visto che hai speso 3.500 $ per l'acquisto dell'applicazione, perché ti fai problemi per i 30 € di Snow Leopard più 209 € di Windows Seven Home (Maya si meriterebbe almeno Ultimate, 339 €)

Nota Bene: Daxi, abbiamo capito tutti che non sei esperto, ovvio data l'età, e che hai una mentalità da disinvolto e giocoso utente Windows.

Se hai intenzione di introdurre argomentazioni diverse da quelle fino a qui trattate e vuoi continuare a frequentarci sarà bene che leggi queste note, alla voce Argomenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this