Delusione delusione delusione


algol
 Share

Recommended Posts

mah ti stai facendo patemi d'animo su un problema irrisolvibile

non lo saprà nemmeno lui

capisco la delusione se esce dopo un mese un powerbook tutto nuovo...diverso.....ecc ecc

ma appunto no per gli 0.17mhz di turno

se come leggo il tuo asus va bene....non sei a piedi...puoi concederti altri 3 mesi di attesa o sbaglio

azz ricordo che quando ho preso il mio pc avevo preso il processore non il top ma quello immediatamente sotto (costava la meta)....2 settimane dopo honno fatto un aumento di mhz e il mio era già vecchio.... e costava gia 80 euro i meno

un anno dopo la ram non si trovava più...per cambiare il processore non andava bene la scheda madre.....la scheda video bhe era superata gia da tempo....gli hd erano Sata....insomma il mio dopo un anno valeva 0 e ci avevo speso 1300 euro e se si rompe non trovo tutti i pezzi di ricambio.......

sarà vita questa

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 143
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ma rassicurarti di che? Ma càzzo, io tutti questi acquirenti di computer non li capisco, ma che sono tutti 'sti problemi che vi fate? Quando compri una macchina, non sai forse già che entro il primo anno di vita, anche se ci facessi solo 100 km, la tua autovettura nuova fiammante perderà circa il 50% del suo valore? E per questo non compri una macchina? No, per niente: lo sai ma te ne freghi, quando ti serve un'auto nuova te la prendi punto e basta. Perchè non fate la stessa cosa con i computer?

I primi Mac con processore Intel usciranno a giugno del 2006 e si dovrebbe trattare di quelli della linea consumer, quindi iBook, eMac e Mac Mini. Probabilmente entro Natale 2006 (quindi oltre un anno da ora) verranno sostituite anche le cpu dei PowerBook. E allora? Se ti comprassi oggi un portatile pc, entro 6 mesi uscirebbe un modello nuovo con processore, ram, bus di sistema, scheda video e chissà quante altre cose più performanti del tuo, che diventerebbe automaticamente obsoleto. Ma obsoleto per cosa? Stai tranquillo che se domani vai a comprare un Mac adatto alle tue attuali esigenze, tra un paio d'anni lo sarà ancora quasi altrettanto indipendentemente da ciò che è uscito nel frattempo sul mercato. Fra 3 o 4 anni inizierai a trovare alcune cose che con il tuo computer fai troppo lentamente e altre, pochissime, probabilmente solo qualche gioco all'ultimo grido, che non puoi proprio fare. Infine, fra 5 o 6 anni le cose che non puoi fare saranno aumentate e quelle che fai troppo lentamente rispetto agli altri saranno tante da spingerti a comprare un computer nuovo. Per allora, se ti va bene il tuo PowerBook varrà un quinto di quanto l'avrai pagato oggi. E allora? E' normale, il mercato dell'informatica funziona così. E sarebbe la stessa identica cosa se tu comprassi oggi un nuovo pc con Windows (anzi, probabilmente sarebbe pure peggio). I Mac con cpu Intel non c'entrano nulla e non renderanno certo obsoleti di botto gli attuali Mac, almeno non più di quanto lo farebbe l'uscita di un nuovo modello con processore ppc più potente!!!

Io utilizzo attualmente un Mac comprato oltre tre anni fa e riesco a farci tutto quello che ci facevo appunto tre anni fa. Certo, chi ha comprato un PowerMac G5 la settimana scorsa magari fa le stesse cose in metà tempo ma non per questo considero il mio G4 obsoleto o troppo lento per me. E non solo: la mia ragazza utilizza un G3 comprato addirittura a giugno 1999, il quale un paio di anni fa è stato leggermente potenziato (cpu, ram, scheda video). Beh, lei ci lavora, ci gioca e ci gestisce tutto il suo mondo digitale senza nessun problema, anzi, ne è assolutamente soddisfatta. Le avevo proposto di prenderle un Mini ma ha detto che sarebbero soldi buttati, che il suo va benissimo e che non sente assolutamente l'esigenza di un nuovo Mac. E si tratta di un computer comprato ben 6 anni fa... in informatica, una vita!!!

Poi, vedi un po' tu quello che vuoi fare... Uffa, c'è gente che proprio non merita di avere un Mac!

Link to comment
Share on other sites

Deluso xchè ormai mi ero convinto di passare al mac, e invece non posso perchè Steve Jobs gioca a "nascondino" e non fa una road map precisa delle uscite dei powerbook.

da giugno 2006 nuovi mac con Intel.

più chiaro di così!

se ti bastano almeno 9 mesi per ammortizzare l'acquisto del portatile (anche se *non* è detto che a giungo 2006 ci saranno nuovi powerbook), considerando anche che non diventerà di colpo obsoleto perché continuerà a fare le stesse cose... allora prendilo, altrimenti aspetta.

Link to comment
Share on other sites

Poi, vedi un po' tu quello che vuoi fare... Uffa, c'è gente che proprio non merita di avere un Mac!

Ok ok l'ho menata a sufficienza :)

Però la domanda essenziale è:

1)Ma quando usciranno i software per i macintel saranno ancora compatibili con gli attuali mac?

2)Che sistema op. monteranno?

Link to comment
Share on other sites

Quando compri una macchina, non sai forse già che entro il primo anno di vita, anche se ci facessi solo 100 km, la tua autovettura nuova fiammante perderà circa il 50% del suo valore? E per questo non compri una macchina? No, per niente: lo sai ma te ne freghi, quando ti serve un'auto nuova te la prendi punto e basta.

Curiosità : ma che diavolo di macchina compri che nel primo anno si svaluta del 50%??? Neanche una Lada... :)

Link to comment
Share on other sites

Comprati un ibook, così spendi un po' meno e stai più tranquillo, visto che li hanno aggiornati 2 mesi fa.

Riguardo ai tuoi 2 quesiti:

I mactel ovviamente saranno gestiti da Mac Os X e successivi

I software compilati per i ppc non possono ovviamente girare sugli intel. E' ovvio tuttavia che Apple o terzi, di qualsiasi software si tratti, lo compilarenno per entrambe le architetture almeno per i prossimi 7,8 anni.

Basta che pensi al mondo delle distribuzioni linux poi, Debian gira su 11 archittetture e contiene circa 14000 pacchetti.

Link to comment
Share on other sites

I software compilati per i ppc non possono ovviamente girare sugli intel. E' ovvio tuttavia che Apple o terzi, di qualsiasi software si tratti, lo compilarenno per entrambe le architetture almeno per i prossimi 7,8 anni....i.

Questa è una tua ipotesi....oppure apple ha rilasciato qualche comunicazione ufficiale?
Link to comment
Share on other sites

Guest gennaro_mac

Questa è una tua ipotesi....oppure apple ha rilasciato qualche comunicazione

Apple non c'entra nulla con le terze parti, quindi ad esempio nessuno tranne Adobe può dirti se Photoshop sarà disponibile nel 2008 sia su PPC che su x86.

Detto questo basta fare due conti. Al momento ci sono circa 15 milioni di Macintosh per il mondo, nel 2008 quanti di questi saranno ancora attivi? Io credo ben oltre 7 milioni. E pensi che qualcuno si faccia sfuggire 7 milioni di potenziali clienti? :-)

Link to comment
Share on other sites

Apple non c'entra nulla con le terze parti, quindi ad esempio nessuno tranne Adobe può dirti se Photoshop sarà disponibile nel 2008 sia su PPC che su x86.

Detto questo basta fare due conti. Al momento ci sono circa 15 milioni di Macintosh per il mondo, nel 2008 quanti di questi saranno ancora attivi? Io credo ben oltre 7 milioni. E pensi che qualcuno si faccia sfuggire 7 milioni di potenziali clienti? :-)

,,,,non so, ma sono sempre + confuso

ma le architetture PPC che fine faranno?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share