Sign in to follow this  
WinstonSmith

Attività elevata (CPU e disco) "a vuoto" del MacBook Pro.

Recommended Posts

Hai un sacco di errori dovuti a problemi grafici, plugin, scheda grafica, impostazioni video, monitor.

Ma sono tanti, non si capisce bene, riferiti a bug, a letture di jpg soprattutto.

Tutto questo provoca una continua scrittura di log interminabili ed occupa tutta la memoria di swap disponibile.

Non sarebbe il caso di passare a Lion con una bella installazione pulita?

Subito, magari e non tra tre mesi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai un sacco di errori dovuti a problemi grafici, plugin, scheda grafica, impostazioni video, monitor.

Ma sono tanti, non si capisce bene, riferiti a bug, a letture di jpg soprattutto.

Tutto questo provoca una continua scrittura di log interminabili ed occupa tutta la memoria di swap disponibile.

Non sarebbe il caso di passare a Lion con una bella installazione pulita?

Subito, magari e non tra tre mesi...

Per fare questo devo cancellare tutti i dati? Sono tanti, e programmi come FinalCut spargono file di dati un po' ovunque... Intendi formattare da zero?

Non posso iniziare "poco a poco" per esempio da queste letture JPG? Dove vengono cercate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

... Il mio OS è Snow Leopard (non "Server").

Ho capito, allora...

Sul tuo Mac gira un processo che su OSX Server è standard e attivato a frequenza fissa.

Sul sistema non server si attiva su problema in corso, serve per gestire problemi in corso, salvaguardia contro gli infiniti loop generati da un grave errore.

Dovresti fare questo:

Aprire, ad attività zero, Monitoraggio Attività, dopo un riavvio.

Porre la finestra su Processi Attivi, controllando che sia normale.

Poi attivare i programmi di grafica e Chrome, uno alla volta e poi posta quello che crea il problema

Share this post


Link to post
Share on other sites

In stato di nessuna attività, tutti i processi sono inferiori all'1% di impegno e nessun processo di routine, anche per pochi secondi, impegna oltre il 2- 3% la cpu e quasi nulla il disco.

Appena riavviato, terminate le operazioni di routine, così dovrebbe presentarsi il quadro dei processi attivi

Share this post


Link to post
Share on other sites

In stato di nessuna attività, tutti i processi sono inferiori all'1% di impegno e nessun processo di routine, anche per pochi secondi, impegna oltre il 2- 3% la cpu e quasi nulla il disco.

Appena riavviato, terminate le operazioni di routine, così dovrebbe presentarsi il quadro dei processi attivi

Grazie mille faxus, provo e ti faccio sapere!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this