Scelta tra mac pro early 2008 oppure nuovo imac 27"


Recommended Posts

... ho letto quando si parlava di ram e di programmi a 64 bit mi è parso di capire che i sistemi a piu processori, come il tuo mac pro, hanno bisogno per lavorare a pieno regime di tipo 2gb di ram a core... quindi nel tuo caso almeno 16gb di ram... non so se sta cosa è vera, io non me ne intendo, ma l'ha scritto un utente affidabile del forum su un altro topic, mi pare anche motivando la cosa...

Bah... bah e poi bah...

... 10 ore al giorno di lavoro non credo siano così tante per i processori... per quelli di un mac pro anzi sono assolutamente tranquille (sono processori da server) ma credo che anche per l imac non sia un gran problema questo tipo di carico... considera che chi lavora al 3d o al video lascia il computer acceso anche giorni di fila a renderizzare, esportare, ecc...

10 e più ore al giorno per lavoro professionale sono la norma.

I Mac non si spengono, io li spengo solo in caso di trasloco o se vado in vacanza, normalmente li metto in stop e riavvio nei casi richiesti da manutenzione ed aggiornamento

... parere personale e soggettivo del sottoscritto: per un uso professionale preferisco per i mac pro agli iMac che sono comunque gran macchine... penso anche che abbiano una durata maggiore nel tempo, anche grazie alla facilità con cui è possibile aggiornarli...

Ma grazie... è lapalissiano.

Il consiglio richiesto però riguardava il fatto che potrebbe spendere per due nuove macchine la cifra di 4.000 euro.

E ci chiedeva se, senza stare a spendere il doppio, poteva contare su prestazioni paragonabili a quello che usa attualmente, oppure fosse meglio potenziare quello che ha dato che non potrebbe ottenere quelle prestazioni.

Il mio parere è sì, con l'iMac i5 avrà prestazioni in linea con quelle attuali, potrebbe sfruttare nella sua attività un monitor più adeguato e OS più recenti.

Poi, in linea generale, e non mi riferisco a te Pode, qui si fa un gran parlare di i7, di decine di GB di ram, di piene prestazioni, di montaggio video non lineare e di rendering.

Penso siano tutti d'accordo nel considerare che sono prestazioni che necessitano sì e no all'uno - due per cento degli utenti.

Io non faccio montaggio video non lineare, ma uso programmi professionali di grafica vettoriale e bitmap, programmi 3D e rendering per il mio lavoro, sia su pc che su Mac.

Dato che è un lavoro che faccio da decenni ed è la mia fonte di reddito, suppongo che potrei dichiararmi professionista, no?

Io uso più Mac e più pc, non uso portatili e Mac Pro, il lavoro di punta lo svolgo su uno Xeon 2x2 con Windows e soprattutto sul Mac i5 27" per oltre 10 ore al giorno, neanche troppo carichi di ram.

D'altra parte conosco uno che va a prendere la colazione al bar fico della zona, pur abitando a 150 metri, con un fuoristrada americano di 6.000 cc, come pure conosco qualcuno che usa un Mac Pro o un Mac i7 da 27" per le sole attività sui social network, chat e mettere insieme le foto delle vacanze (oltre ai porno, ovvio...).

Liberi di farlo e goderseli, ma non ci stiano a stracciare le palle che è necessario.

Professionismo e fichetteria spesso viaggiano in coppia, ma non è la norma, per fortuna

Link to post
Share on other sites

Sono perfettamedte d'accordo con te faxus, poi se qualcuno ha la possibilità di spendere 8000 euro per un mac pro super atrezzato liberissimi di farlo anche solo per navigare su internet e beati loro...

Per la grafica 2D penso che qualsiasi nuovo mac possa adare bene, visto che i miei colleghi lavorano ancora con un G5 1,8 ghz dual core... anche se con dei tempi mostruosi.

Purtroppo l'acquisto dei mac in azienda sono una cosa rara bisogna cercare di far il miglior acquisto possibile anche perchè quello è e quello rimane per almeno 6/7 anni

Link to post
Share on other sites

A me la situazione sembra chiara. L'azienda ha deciso di sostituire gli obsoleti PPC con degli iMac e quindi la questione si riduce a come consigliare l'azienda, più che Alex_82, su come aggiornare al meglio il MacPro che invece continuerà a tenere in linea. Poi Alex_82 sceglierà se lavorare ancora su quello o su un nuovo iMac.

Presumendo che i monitor di supporto non mancheranno, io suggerisco:

  • l'upgrade della scheda video, prioritariamente a quello del disco, per tendere a pareggiare le prestazioni rispetto agli iMac;
  • restare con un monitor "matte" se manca la possibilità di ricreare l'ambiente autarchico che Faxus, e noi altri "autonomi", ci possiamo permettere;
  • integrare la scarsa area e risoluzione del monitor EIZO con il migliore e più ampio schermo che ora equipaggia i G5 in aggiunta al terzo, già in dotazione, che la nuova scheda può supportare;
  • trovare il modo di fare la scelta dopo una prova pratica e non aprioristicamente sulle ipotesi.
Link to post
Share on other sites

Anche quello, naturalmente.

Anche nel caso di scelta degli iMac, non trascurerei di aggiornare il Pro, e una scheda video + disco scelti con cura sulla rete (penso che Sem non sarà avaro di consigli pratici), alla fine sono un piccolo ma importante investimento.

La scelta la orienterei sugli i5, con la stessa considerazione che ho fatto per me.

L'i7 ha poco più che la velocità in MHz rispetto all'i5, e riguarda solo un 3% del mercato.

Un prezzo superiore che si azzera nell'usato in quanto non solo non ricercato, ma è stato soggetto a maggiori sollecitazioni.

Ovviamente perché a parità di componenti ha più assorbimento e genera maggior calore, con le ovvie considerazioni.

Nel conto metti anche che la richiesta di alcuni ricambi potrebbe avere tempi lunghi per la poca disponibilità o locazione, come pure potrebbe verificarsi per eventuali parti da aggiornare.

E le prestazioni relative possono essere realmente sfruttate solo da chi fa un uso intensivo, frequente e prolungato della velocità di elaborazione, in pratica rendering.

Io pure che ne faccio normalmente, anche se saltuariamente e per formati e tempi in genere limitati, non ne vedo l'utilità.

Bisognerebbe avere ben altre necessità.

Per impaginare, convertire, ritoccare con applicazioni e suite di trattamento immagini è chiaro che una macchina Pro attuale sarebbe il massimo.

Ma io sostengo che l'i5 27" possa benissimo svolgere lo stesso lavoro gravoso.

E neanche facendo rimpiangere il vecchio Pro attuale.

Per il fatto della prova, un po' difficile fare una prova sul campo, non è proprio come provarlo all'AppleStore.

Semmai al suo posto chiederei alla Apple di zona di altre tipografie che usano gli iMac e andrei a fare due chiacchiere con l'addetto ai computer

Link to post
Share on other sites

Bah... bah e poi bah...

per quanto riguarda i 64 bit, non so... non mi sono mai informato bene sulla cosa però l'utente che ha scritto ste cose che io ho riportato è uno che di solito è ben informato...

I Mac non si spengono, io li spengo solo in caso di trasloco o se vado in vacanza

ah ah, a me piglia male lasciarlo acceso per molto, anche se poi mi capita effettivamente di fare dei render molto lunghi e allora capita che il computer lavora per giorni, durante il giorno con me davanti e di notte da solo...

Ma grazie... è lapalissiano.

beh, secondo me non così tanto, in realtà... cioè, io per il tipo di lavoro che faccio e per come sono fatto preferisco fare un investimento grosso e fare un mac pro, che però dovra durare degli anni, e che quindi dovro aggiornare man mano... altri invece dicono, con gli stessi soldi compero un superprestante iMac oggi, che ha poco ingombro, un design piu moderno, ecc, e tra due, tre anni, me ne compero un altro che sara al passo con i tempi... quindi nel complesso con una cifra simile a quella che ho speso per il mac pro che magari mi porto dietro 5-6 anni... capit cosa intendo?

comunque, non ho capito... pensavo che il dubbio del topic fosse, se comperare un iMac o aggiornare il suo mac pro... giusto?

Sul fatto che molti comperano computer spropositati per le loro necessita, per carita, verissimo... d'altra parte è un po nell'indole i tutti volere il meglio del meglio per ogni evenienza, anche se poi la realta è che un macbook di qualche anno fa andrebbe benissimo per la maggior parte degli utenti, no? io a casa uso ancora un iMac G5 per navigare e ho intenzione di sostituirlo solo quando esploderà!!! :D

Link to post
Share on other sites

è proprio questo il punto, non vorrei rimpiangere il MAC PRO ma a quanto pare non ne sentirò la mancanza.

Pensavo ad una configurazione del genere:

i5 - 8GB RAM (o meglio 16) e scheda grafica da 2GB?

Vale la pena la scheda da 2 GB? O meglio un i7 con scheda da 1GB?

Non mi interessa la rivendibilità ma solo le prestazioni visto che questi mac moriranno in azienda...

Anche quello, naturalmente.

Ma io sostengo che l'i5 27" possa benissimo svolgere lo stesso lavoro gravoso.

E neanche facendo rimpiangere il vecchio Pro attuale.

Link to post
Share on other sites

... i5 - 8GB RAM (o meglio 16) e scheda grafica da 2GB?

Vale la pena la scheda da 2 GB? O meglio un i7 con scheda da 1GB?

Non mi interessa la rivendibilità ma solo le prestazioni visto che questi mac moriranno in azienda...

Io sono convinto che sia meglio l'i5 ben attrezzato di scheda grafica e ram (sarebbero più che sufficienti 8GB, ma per quello che costano fai pure il pieno).

Potrà lavorare più a lungo nel tempo, essendo sottoposto a minori sollecitazioni e logorio, con la differenza di prezzo ti paghi le ram ed un HD dedicato a TimeMachine, che nel tuo lavoro sarà un antistress formidabile

Link to post
Share on other sites

Segnalo in questo thread la soluzione scelta da archiwalter.

"... visto che questi mac moriranno in azienda..." mi pare che gli iMac siano sostanzialmente (?) non aggiornabili e tali resteranno, mentre quel MacPro ora può essere portato a livello degli attuali iMac (*) e forse (chiedo a Pode dettagli sull'upgrade processori) fra un paio d'anni con una spesa non esagerata potrebbe anche superarne le prestazioni.

(*) escludendo i benefici di Thunderbolt di cui non so le implicazioni possibili in quell'ambito aziendale.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now