Sign in to follow this  
marcofon

Ma è normale che dopo 2 settimane la batteria del macbook pro sia al 97 %?

Recommended Posts

Ciao, sono nuovo del forum e del mondo Mac in generale e avrei bisogno di un chiarimento. Il mio splendido Macbook Pro ha 2 settimane di vita circa, e con Coconut Battery ho visto che la capacità di carica della batteria è sul 97/98 %. Ora, mi chiedevo se fosse normale, perchè ho letto in giro che in effetti nei primi mesi la capacità oscilla e che comunque è normale che sia entro diciamo il 95% perchè poi sarebbe questa la vera capacità della batteria. Qualcuno sa chiarirmi meglio questa situazione? Grazie in anticipo!! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'alimentatore non carica la batteria finché il dato non scende sotto il 95%.

La tua batteria è possibile che abbia già alcuni mesi di vita (quanto era la carica al primo avvio?), quindi può avere bisogno di una calibrazione.

Questi sono Link alle pagine  sulle batterie, il terzo è sulla calibrazione

Apple - Batterie

Apple - Batterie - Notebook

Portatili Apple: calibrazione della batteria del computer per migliorare le prestazioni

Mac con processore Intel: reimpostazione del controller di gestione del sistema (SMC)

In System Profiler alla voce Energia puoi trovare tutti i dati che il sistema fornisce. Ti consiglio di copiarli ora in un documento (un foglio di calcolo se lo sai usare), di copiare quelli dopo la calibrazione e quindi di copiare i dati di ogni futura calibrazione. Ti servirà per tenere sotto controllo la vita ed il consumo del componente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho già eseguito una calibrazione, e il mio Mac arriva correttamente al 100% di carica. Il 97% a cui mi riferisco riguarda la capacità di carica massima immagazzinabile.. E coconut segnala che non è al 100%. Forse mi sono spirato male, quello che volevo sapere era un parere sul fatto che fosse normale perché ho letto in giro che la batteria si assesta nei primi mesi e che anche se arrivasse al 95% di capacità di carica sarebbe comunque entro i limiti prestabiliti di funzionamento ottimale. :) in pratica volevo un confronto con altre opinioni. E non credo abbia già alcuni mesi di vita la batteria

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se in questa pagina (tradotta) del sito www.chipmunk.nl inserisci il numero di serie del tuo Mac potrai sapere la settimana e l'anno in cui è stato prodotto. Ovviamente la batteria è ancor più anziana.

Gli accumulatori non sono mai stati degli apparati con uno standard di rendimento preciso al centesimo. Le LiPo non credo facciano eccezione e vista la loro particolare fisicità, senza forma univoca e prestabilita, le piccole discrepanze dell'ordine del 3/5% mi sembrano tolleranze logiche. Quel che conta è l'autonomia che forniscono, il calore che dissipano in fase di carica, il numero di cicli utili che sanno fornire.

Queste che equipaggiano i mac da circa 2 anni sono decisamente rispondenti alle specifiche.

Ho recentemente letto di 658 cicli ed il 93/94 % per batterie precedenti al 2009, di "1104 cicli di ricarica e 94% di percentuale di salute della batteria" e persino "1115 cicli e 95% di salute della batteria" per quelle introdotte dal 2009.

Posted Image

Non posso certo garantire la veridicità di queste affermazioni, ma erano semplicemente dati impensabili fino a pochi anni fa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve,

marcofon non so risponderti, e spero sinceramente che tu abbia capito la dinamica, sinceramente vorrei capire come funziona la cosa. Il mio macbook pro ha 12 settimina, il programma coconut mi da le seguenti informazioni: Battery charge 100%, Battery capaciti 97%. Quello che mi mette in dubio e la seconda info... sulla capacita della batteria, e da inizio dicembre (dalla prima volta che ho controllato con coconut) che la batteria ha la capacita a 97%... dovrei preoccuparmi? seguo tutte le indicazioni per il mantenimento della batteria. La batteria del mio vecchio macbook - 5 anni, dura ancora un ora. Sinceramente vorrei che anche questa durasse così a lungo nel futuro. (dopo anni se dura 1 ora sarei contenta).

Share this post


Link to post
Share on other sites

marcofon e zmija, le celle Li-Poli sono dei composti chimici che come prima caratteristica hanno quella di degradare col tempo. Quindi il semplice trascorrere di qualche settimana/mese fra la loro fabbricazione ed il loro impiego, implica che una seppur minima percentuale della loro potenzialità vada "consumata". Inoltre la qualità della conservazione influisce, così come la qualità del sistema di rilevamento della carica che non è quasi mai "perfetto". Comunque una ipotetica perdita dell'1% mensile, in termini puramente aritmetici, corrisponderebbe ad una vita di 100 mesi, quindi di 8 anni complessivi. È un calcolo sciocco, ma lo è anche preoccuparsi se un sistema di misurazione non indica il valore 100%, mentre invece indica che è stabile per mesi quello che mostra sin dall'inizio.

Perciò non preoccupatevi, ma abbiate cura di completare sempre i cicli di carica fino al 100%.

Come manutenzione si devono realizzare periodicamente (almeno mensilmente) e nell'ordine:

  • una carica completa al 100%;
  • a seguire una scarica completa fino all'andata in Stop;
  • quindi una "immediata" ricarica completa fino nuovamente al 100% (anche utilizzando il Mac);
  • per finire la registrazione dei dati in coconutBattery.
Questo serve a mantenere in "movimento" tutti quanti gli elettroni dell'accumulatore ed a verificare l'andamento dell'invecchiamento delle celle Li-Poli.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie della risposta, :)

scusa la seconda domanda sciocca: riguarda il 4 punto. Volevo sapere se coconut ha una sua funzione per la registrazione dei dati?

Su un sito ho letto "Web Apple - Batterie troverai ulteriori informazioni utili sulle batterie, nonché un calendario iCal che ti ricorda quando ricalibrare la batteria" ... volevo sapere se l'opzione di iCal che qui menziona, sia una cosa che si può programmare e diventa automatica nel tempo, ho si riferisce al "classico! modo di gestire mensilmente l'evidenza, inserendo da soli le info. Scusa della domanda sciocca, pero, visto la superiorità del sistema mac, non mi stupirebbe se ci fosse. grazie ancora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Attenzione a leggere con attenzione le indicazioni nelle pagine . Le batterie esistono di diversi tipi ed epoche. Quelle vecchie (pre 1009) e rimovibili andavano periodicamente "calibrate" mentre quelle più recenti non ne hanno bisogno. Le indicazioni di calibrazione eseguite sulle batterie dei Mac recenti possono essere addirittura dannose.

Quell'opzione iCal inserisce automaticamente una serie di "appuntamenti" nel tuo iCal. Niente di trascendentale, ma si riferisce più alle esigenze della vecchia calibrazione (che necessitava di una procedura piuttosto accurata) che al processo di manutenzione che ho descritto prima. In sostanza quasi tutti caricano e poi scaricano completamente e quindi ricaricano la loro batteria almeno una volta al mese senza bisogno di farlo appositamente o di doversene ricordare.

coconutBattery ha un pannello che cliccando il triangolino in alto si apre sulla destra. In esso si possono registrare automaticamente data e valore della capacità. I dati si possono esportare per il loro impiego in fogli di calcolo. L'andamento, ben registrato, è una traccia efficace per valutare se l'invecchiamento delle celle Li-Poli è "sano" o anomalo.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Davvero è addirittura dannoso?? Io lo faccio sempre, però una volta ogni 2 mesi. Perché nelle pagine di supporto Apple di qualche tempo fa era incluso anche il mio MacBook pro del 2011. Comunque ora la mia batteria è all'87% e qualche volta ha oscillato da valori più bassi per poi ritornare a valori migliori. Tu cosa dici?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spiace, marcofon, devo confermare che quel che fai è solo dannoso per il tuo accumulatore.

La pagina che tratta di calibrazione delle batterie è questa:

Portatili Apple: calibrazione della batteria del computer per migliorare le prestazioni

… ed esplicitamente spiega che:

Portatili con batterie integrate

Le batterie degli attuali portatili Apple sono precalibrate e non richiedono la procedura di calibrazione descritta in questo articolo. Questi computer utilizzano batterie che dovrebbero essere sostituite solo da un AASP.

Smetti quindi di seguire una procedura che è inutile, bene non fa di certo mentre ha contribuito alla riduzione della capacità delle celle di un 10 % in meno di 6 mesi stando ai i tuoi dati:

18-07-11 current capacity: 97 % of design capacity

04-02-12 current capacity: 87 % of design capacity

Leggi anche questa interessante spiegazione di Vla sul thread Batteria andata dall'oggi al domani.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per la risposta. Io lo facevo perché quando ho comprato il Mac la pagina che hai postato non recava quella avvertenza, infatti avevo anche creato un segnalibro in Safari che rimandava alla vecchia pagina (che avevo usato come riferimento), ma provando ad andarci ora mi dice che la pagina non è disponibile, quindi vuol dire che l'hanno aggiornata da non troppo. Inoltre me l'aveva anche consigliato un tecnico informatico che si occupa di riparare Mac. In ogni caso l'avrò fatta al massimo 3-4 volte e in realtà era calata prima delle calibrazioni, anzi le ultime 2 l'hanno riportata un po' su. Comunque ti ringrazio molto e ora non la farò più :) grazie ancora! Ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this