Lion - discussione tecnica - Installazione, modifiche, manutenzione e trucchi


faxus
 Share

Recommended Posts

1 - dopo una breve permanenza sul bordo inferiore dello schermo, un'ulteriore forzatura a scendere attiva il Dock a scomparsa;

2 - il clic sulla clitopalla mi porta regolarmente in Mission Control, come ho programmato che faccia, ed ogni tasto funzione fa quello per cui è programmato;

3 - con un breve permanenza sul lato superiore dello schermo si attiva la barra dei menu (a scomparsa) e quindi si raggiunge l'icona all'estrema destra, o il menu Vista, per uscire dalla condizione a pieno schermo.

Interessanti le note che posti.

Non so che cosa intendi per Lion non stabile, se non che fai riferimento a delle impostazioni personalizzate che possono differire da uno standard di chi non le imposta, accettando quelle di default che propone Apple.

Devo dire che dopo vari smanettamenti ricorrendo alla logica del Finder e a quel poco di memoria che utilizzo, ho trovato le mie impostazioni praticamente simili a quelle degli utenti e blogger dei siti che ho consultato per uscire dalla situazione.

Tieni presente anche che nel fare quei tentativi, anche quando ne sono uscito con alt+cmd+f, non ho trovato le dimensioni della finestra della shell nelle dimensioni impostate in preferenze, ma in pratica occupava l'intero schermo, solo che mi compariva la barra dei menù ed il Dock, e quindi potevo sia accedere al comando riduci la finestra a condizioni normali o ripetere il comando che mi ha dato di nuovo la finestra standard.

Infine il mio sistema, al di fuori di Safari col comando da tastiera ctrl+cmd+f, riduce al default le finestre in modalità a tutto schermo semplicemente pigiando il tasto esc, ma su Terminale se lo faccio mi ritorna solo la scritta "Display all 1676 possibilities? (y or n)"...

Mi sono permetto di rimaneggiare il tuo testo "quotato" numerandolo, per maggiore comprensibilità.

1- Non ho impostato il Dock a scomparsa per cui non potevo usufruire della possibilità.

Peraltro non avevo problemi in questo senso, potevo uscire ovviamente da Terminale e non avevo nessun bisogno del Dock.

Mi serviva Terminale per accedere ad una chiavetta con filesystem corrotto, ripararla almeno temporaneamente usando diskutil e fsck, copiare dei dati che avevo trasportato dal pc prima di riformattarla, intento raggiunto, dopo.

E quindi dovevo poter consultare quel che avevo sulla scrivania agevolmente

2- Uso un Magic asessuato, senza il piacere epidermico della clitopalla, ed il tap e clic centrali servono a svolgere altre funzioni...

3- Hai ragione... la permanenza del puntatore sulla parte superiore dello schermo fa apparire la barra dei menù, ho provato anche adesso, ma credimi non so cosa avessi fatto, in quella situazione non attivava nulla.

Però, adesso ho fatto la prova, non avrei potuto far altro che accedere al menù Vista di Terminale e scegliere Disattiva Modalità a Tutto Schermo, dove accanto ha il corrispondente comando da tastiera alt+cmd+f, quello con cui ho potuto risolvere.

Non so se questa sia l'indicazione standard da dare, ma il tuo intervento completa comunque la lista delle possibili manovre del caso

Link to comment
Share on other sites

... una scorciatoia che è si di Terminale, ma lo è in modo confusivo dato che in altri programmi è diversa...

Questo è sacrosanto, parlando oggi con un amico al telefono ho detto che chi, alla Apple, ha deciso di estendere la funzione Modalità Pagina Intera a Terminale doveva avere il fondo dei pantaloni bucato (non ho detto proprio così, ma non volevo far comparire asterischi).

Ti assicuro che 80 colonne per 24 righe su uno schermo di 27" tutto bianco danno un senso di solitudine che sul Mac non avevo mai provato...

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Icona con divieto persistente in una applicazione funzionante nella pila (stack) della cartella Applicazioni

Da molti giorni avevo scaricato Thunderbird (da usare oltre a Mail per motivi particolari).

Pur usandola con successo e senza problemi, persisteva l'immagine con il simbolo di divieto sopra (circle with slash).

Posted Image

L'uso di Terminale ha risolto il piccolo ma fastidioso inconveniente:

killall Dock
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Ehm...

Ebbene sì, devo installare ancora Lion!

Poiché mi porto dietro documenti e configurazioni dal 2003 circa, attraverso altri 3 portatili, volevo fare piazza pulita, installando Lion da zero.

Però mi è sorto un dubbio su come recuperare tutte le mail (di fondamentale importanza): devo archiviarle? devo salvare la cartella nella Libreria?

E' una cosa che non ho mai affrontato in una foramattazione + nuovo OS + nuovo programma (Mail)

Link to comment
Share on other sites

Che onore, Matteo che chiede conferme tecniche...

A mio parere la maniera migliore, da zero e non usando Assistente Migrazione (che sarebbe il modo corretto, ma il Lion può presentare problemi per via di alcune incongruenze, per spostare i contenuti di Mail.app, conviene:

- Esportare le caselle dall'applicazione (menù Casella> Esporta casella di posta...)

- Trasportarle a mano sul nuovo desktop ed importarle in Mail.app (menù Archivio>Importa caselle...)

- Fare una copia di ~/Library/Mail e sistemare a mano gli archivi nelle nuove caselle create ex novo con la nuova applicazione

- Conservare una copia della vecchia home per poter pescare alcuni automatismi maturi che possono accelerare i tempi di ritorno alla piena funzionalità (vedi per esempio 5 post sopra, fallo anche tu che è estremamente comodo)

È comunque un lavoraccio, ma una volta fatto ho ritrovato anche modo di cambiare ed innovare impostazioni, eliminare vecchiume inservibile (soprattutto allegati "fuori corso" o duplicati di altro già conservato negli archivi locali dell'utente e indirizzi scaduti).

Ogni tanto si deve pur fare, tanto vale farlo bene.

Con questo metodo si comincia ad usare Mail nel nuovo Mac in pochi minuti, poi le caselle locali e la messa in ordine si può scalettare nel tempo

Link to comment
Share on other sites

Che onore, Matteo che chiede conferme tecniche...

A mio parere la maniera migliore, da zero e non usando Assistente Migrazione (che sarebbe il modo corretto, ma il Lion può presentare problemi per via di alcune incongruenze, per spostare i contenuti di Mail.app, conviene:

- Esportare le caselle dall'applicazione (menù Casella> Esporta casella di posta...)

- Trasportarle a mano sul nuovo desktop ed importarle in Mail.app (menù Archivio>Importa caselle...)

- Fare una copia di ~/Library/Mail e sistemare a mano gli archivi nelle nuove caselle create ex novo con la nuova applicazione

- Conservare una copia della vecchia home per poter pescare alcuni automatismi maturi che possono accelerare i tempi di ritorno alla piena funzionalità (vedi per esempio 5 post sopra, fallo anche tu che è estremamente comodo)

È comunque un lavoraccio, ma una volta fatto ho ritrovato anche modo di cambiare ed innovare impostazioni, eliminare vecchiume inservibile (soprattutto allegati "fuori corso" o duplicati di altro già conservato negli archivi locali dell'utente e indirizzi scaduti).

Ogni tanto si deve pur fare, tanto vale farlo bene.

Con questo metodo si comincia ad usare Mail nel nuovo Mac in pochi minuti, poi le caselle locali e la messa in ordine si può scalettare nel tempo

Grazie

Da settimana prossima si inizia il tour de force.

Nel frattempo stavo mettendo link diretti ai post importanti nel tuo messaggio "indice".

Poi volevo copiare quell'indice nel primo post della discussione.

Che ne dici?

Link to comment
Share on other sites

... stavo mettendo link diretti ai post importanti nel tuo messaggio "indice".

Poi volevo copiare quell'indice nel primo post della discussione.

Che ne dici?

Che l'avrei voluto chiedere fin da quando si è sviluppata qualche pagina... ma mi sembrava troppo.

Con grande piacere...

Link to comment
Share on other sites

Grazie, anche da parte di Sem e tutti gli altri che hanno contribuito attivamente, così sarà più consultabile facilmente.

Ne approfitterò, inviandoti periodicamente per mp, gli aggiornamenti all'indice ed eventualmente aggiornamenti od integrazioni importanti alle schede.

Per quel che riguarda le impressioni d'uso, non sarò troppo OT ripetendolo anche qui

- All'inizio si riceve un'impressione di smarrimento ed anche irritazione per la quantità di funzioni che si sovrappongono

È per la maggiore ed estesa personalizzazione che è possibile fare all'interno dei default di Lion ripeto ai sistemi precedenti.

Una volta completata la personalizzazione si scopre che si ottengono anche vantaggi molto pratici per lavorare più facilmente e velocemente di prima

- Sono state velate alla vista e all'accesso partizioni, volumi e librerie

È stata ancor di più accentuata la forbice fra utilizzatori esperti con l'hobby del computer e gli utilizzatori per "ufficio" o dei servizi internet.

Se li vuoi lo sai fare, nessuna indicazione per chiunque ma se vuoi hai il solito OSX di sempre, basta poco

- Un sacco di piccoli bug

Ma molti già eliminati dai due aggiornamenti.

Normale a mio parere in un nuovo SO, Leopard e Snow Leopard non erano svolte epocali e si sono visti di meno.

Tiger fu molto più problematico all'inizio.

- Un lavoraccio sulle applicazioni e qualche perdita

Lion richiede che tutte o quasi tutte le applicazioni, client, plugin ed utilità siano aggiornate.

Ed anche che lo siano di continuo, usa AppFresh o, meglio, TechTracker.

(Ma leggi prima, tante piccole restano uguali a prima, solo che ora le paghi pochi cent su App Store...)

Ormai il peggio è passato e tutte le versioni girano decentemente o ottimamente.

Purtroppo dovrai dire addio ad un sacco di utilità a cui sei abituato da anni, la virtualizzazione non ti restituisce l'uso, se soprattutto sono utilità da usare in un contesto.

Nulla di esclusivo a 32 bit viene più considerato dal sistema.

Non tornerei mai indietro, neanche se mi offrissero due SnowLeopard al posto di un Lion...

In bocca al Leone!

Link to comment
Share on other sites

ciao, anche io vorrei passare a lion sopratutto dopo l'ultimo aggiornamento al 7.2 direi che si può fare. volevo sapere questo:

1) uso due account mail di tipo imap uno di mobile.me e uno di alice, se installo lion ex novo e inizializzo tutto le mail rimangono sui relativi server giusto? tranne quelle che io ho trasferito "sul mio mac" nelle relative cartelle create da mail giusto? per salvare quelle le poso ritrasferire sui server ok?

2) come si fa a sapere quali applicazioni girano a 32bit e quindi non sono compatibili con lion?

3) quali potrebbero altre cose che perdo inizializzando l'hd? ical e rubrica sono connessi con mobile.me quindi non dovrei avere problemi

ma i progetti di imovie?

4) itunes, basta salvare la cartella intera e poi sostituirla in lion a quella nuova?

5) iphoto basta anche qui copiare la cartella della libreria e poi rimetterla?

se questo argomenti sono già stati trattati non li ho visti, ma se me li indicate li posso leggere!

grazie mille

Link to comment
Share on other sites

ciao, anche io vorrei passare a lion sopratutto dopo l'ultimo aggiornamento al 7.2 direi che si può fare. volevo sapere questo:

...

se questo argomenti sono già stati trattati non li ho visti, ma se me li indicate li posso leggere!

grazie mille

Ciao, ma perché non lo installi direttamente senza reinizializzare il disco? Io ho fatto così e non ho perso praticamente nulla, tranne qualche applicazione che non va a 64 bit (su questo argomento è stato già discusso) e delle audiounits che usavo con Garageband, che ho semplicemente ripreso da un salvataggio.

Comunque per aiutarti nelle ricerche, ecco questo thread:

http://www.macitynet.it/forum/come-funziona-questo-forum/8890-funzione-di-ricerca-del-forum-12.html

cerca il post "Funzione di ricerca del forum".

Link to comment
Share on other sites

ciao sailing70, vorrei inizializzare per fare una bella pulizia visto che non mai stata fatta dal 2008..così per l'occasione pensavo di farla, anche perché ho visto ci sono stati un po' di problemi con le installazioni su snow leopard e per non incappare in quelle pensavo di fare piazza pulita. cmq se mi dici che non hai avuto problemi..ecco ma le cose che non girano che lion le butta o le lascia a marcire?

grazie

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share