Sign in to follow this  
Andrew_Bass

Un iMac Dura 6 Anni?

Recommended Posts

ok, ma a differenza degli altri termoconvettori non sembra un arredo sanitario per ospedali! quasi quasi ne piglio un tot per organizzare meglio la raccolta differenziata domestica!

Ma quella è la raccolta differenziata...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi stai considerando il mac solo per una questione estetica. Allora, se non lo prendi a martellate, resterà bello anche per i prossimi 6 anni.

Nono,con quel "mi piace" intendevo anche il SO... L'ho provato ed è davvero fantastoco (anche se non sapevo fare copia - incolla) :asd:

Hai dimenticato il case; ti consiglio questo:

Posted Image

Quel case mi sembra una lavatrice a triplo cestello :P:p

Ragazzi non so proprio cosa fare...alla fine io non gioco molto col pc..infatti prediligo la mia amata ps3... Ma nono so davvaro cosa fare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

...

Ragazzi non so proprio cosa fare...alla fine io non gioco molto col pc..infatti prediligo la mia amata ps3... Ma nono so davvaro cosa fare...

È inutile! Tu sei un tipo che si pentirà di qualunque scelta farà ... sarai preda dei rimorsi ... e quindi è meglio che ti assembli un PC, così almeno i patimenti saranno giustificati :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me vale la stessa cosa...

io a lavorare con i pc non ce la faccio proprio... vedo il sistema operativo e mi prende tristezza...

Basta, lo devo dire.

Sono giorni che mi rigiro questo thread con l'impulso di scrivere qualcosa che devo dire...

Sì, anch'io come Pode ho tuttora in esercizio un iMac G5 e anche altri pezzi più antichi e in disuso, residui dei 18 Macintosh e Mac personali oltre a quelli per esclusivo uso d'ufficio che ho posseduto.

Convenienti? In genere sì, i Mac hanno una durata al pari delle loro attualità ed oltre, ma non è questo il punto.

Il Mac per me è un'altra cosa, non ridotto solo ad una macchina produttiva, è l'estensione della mia operatività verso gli altri ed il mondo.

È le mie mani, la mia voce, la mia gestualità.

Non mi importa quanto dura quando lo prendo e quando lo uso.

Come un amore quando lo vivi nella sua pienezza, chissenefrega quanto dura

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve ragazzi,stò per acquistare l'imac 27"pollici.

Prima di sborsare la bellezza di 1649 euro però, voglio essere sicuro della longevità di questa macchina.

L'imac mi dovrà durare MINIMO 5 anni. Per questo,vorrei sapere se è davvero ingrado di di reggere il peso di questi anni.

Ho questa paura dato che moltissimi pezzi non possono essere sostituiti ...

Grazie :)

Consigli spassionati...

Assemblati un PC e stai tranquillo.

Dai timori che hai ho la netta sensazione che, al presentarsi della prima incomprensione di OSX, rimarresti molto male.

Prendi l'iMac solo quando ti sarai rotto dei PC e avrai voglia di buttarti senza paura in una nuova bella avventura.

;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

O madonna, sembra che mi conosci da una vita!

Infatti io sono il tipo che si pente sempre e di tutto ... Ma vi dico ... È meglio così perchè la prossima volta so che quell'errore non lo ripeterò.

e quindi è meglio che ti assembli un PC, così almeno i patimenti saranno giustificati

Questa frase vuol

Dore tutto .... O niente?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

vorrei parlarti della mia esperienza:

circa 9 anni fa comprammo un iMac G4 (quello con il case a mezza sfera) e una piccola workstation hp dual core(non un super computer ma un po piu performante di un classico pc), ovviamente pagai di piu l'iMac....

Dopo 9 anni la situazione è questa:

il pc con XP (con licenza ovviamente) è stato aggiornato a SP3 gratuitamente e ci girano ancora tutti i software che comprai e anche quelli nuovi piu recenti (credo che ci siano solo dei problemi di directx>9, per il resto tutto gira su XP);

per il mac (oltre ad essersi ingiallita la tastiera e ovviamente il costo di una nuova tastiera è 3 volte una logitech) è tutta un altra storia! all'epoca si vendeva con mac os X 10 (appena uscito) e macos 9.1 (o 9.2 non ricordo). Ora con max osx 10 pulito non puoi farci niente! non ci gira neanche Google Chrome dato che gira da 10.5 in poi e il mio mac supporta massimo la 10.4!

office per 9 non girava su X, per ogni aggiornamento devi sborsare fior di quattrini e al 80% i programmi comprati non sono piu compatibili con la nuova versione del os. Mentre su win il software gira sia su win7 che su xp.......

Io sono un FELICISSIMO EX UTENTE APPLE, il mio primo mac è stato un SE/30 (usato ovviamente) ma poi anni di FEDE (perchè è la FEDE e non la RAGIONE che caratterizza un utente apple) mi sono scocciato: con apple si spende il doppio all'acquisto e col passare del tempo si spende anche di piu! l'hardware è di meno e costa di piu (sul mac mini per avere un microfono dei spendere 50 euri perche deve essere alimentato e di conseguenza non va bene un microfono qualunque..)!

La politica apple è MOLTO RESTITTIVA: non si pensa mai a far durare piu possibile una macchina ed a utilizzare al massimo le caratteristiche tecniche che ha, ma a far spendere l'utente il piu possibile e a rendere la macchina obsoleta il piu velocemente possibile per farne comprare una nuova!

Però è figo: quando vengono gli amici a casa farai un figurone, la maggior parte delle donne lo trova "attraente": è un oggetto di design che fa anche un po il pc.

Ora uso win (solo per giocare) e linux e mi trovo benissimo...spendere 1600 euro per me è un po tantino, considerando che tutti ti dicono che per fare grafica e musica è il massimo, ma l'99% della gente che conosco che lo usa per navigare/film/musica...

PS. il pc ancora lo uso, mi è bastato comprare 2 banchetti da 1 gb di memoria a circa 50 euro e va benissimo, il mac è gia da museo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

il pc con XP (con licenza ovviamente) è stato aggiornato a SP3 gratuitamente e ci girano ancora tutti i software che comprai e anche quelli nuovi piu recenti (credo che ci siano solo dei problemi di directx>9, per il resto tutto gira su XP);

Prendiamo nota della tua esperienza, ma se ti trovassi nella necessità di lavorare con la CS 5.5 non credo che saresti dello stesso parere.

Io sto sostituendo un Boxx con Opteron 285 di 5 anni fa (dual core a 64 bit) perchè la CS 5.5 ci gira a fatica, ovviamente non puoi lavorare co XP ma devi aggiornare a Window 7 64 (ca 400 euro).

Il mondo è bello perchè è vario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ollain, non capisco se nel tuo post c'è malafede oppure solo disinformazione... Intanto, i due banchetti di ram da 50 euro li potevi aggiungere anche all'iMac. In secondo luogo, sotto OS 10.4 girano ancora tantissimi programmi - per non dire la maggior parte - fatti per OS X, inclusi molti nuovi che ancora vengono aggiornati per PPC. In terzo luogo, MacOS 10.4 ha il supporto alla modalità classic, quindi Office per MacOS 9 ci gira senza alcun problema ed è pure veloce. Last but not least, con il Mac puoi utilizzare qualsiasi tastiera USB, incluse ovviamente le Logitech. E tutto questo malgrado tu stia paragonando una workstation con un all-in-one (il paragone corretto al limite sarebbe con un PowerMac G4 di quegli anni) e malgrado nel 2006 Apple abbia deciso per un cambio radicale, passando dai processori PPC agli Intel x86, completamente diversi e che quindi hanno richiesto software completamente riscritti per la nuova architettura.

Se tu preferisci il PC per motivi tuoi, va benissimo, ma le informazioni che dai sull'iMac in questione e sulla compatibilità di sistemi operativi e programmi sono del tutto sbagliate... e questo va decisamente meno bene.

Evito qualsiasi commento sui pareri personalissimi che fai alla fine del tuo post e che scrivi come fossero verità assolute (e sono ben lontane dall'esserlo) invece di quello che sono davvero, semplici pareri personali di una singola persona.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In parte hai ragione guass, non utilizzando piu il mac non sono informatissimo sulle versioni e compatibilità. Ho scritto solo un esperienza che mi è capitata quest'estate riaccendendo il mac e incontrando diversi problemi (volevo installare chrome da Netscape Navigator e non ho potuto, il mio ipod non è stato riconosciuto da itunes...)che alla fine mi hanno fatto usare il pc sopracitato. Il paragone era a parità di spesa, e il mio discorso era centrato principalemnte su un fattore economico. Gli aggiornamenti per arrivare da osx 10.1 a 10.4 si pagano vero? Sul 10.4 non gira neanche iTunes 10, magari serve anche per qualche nuova funzione relativa all'iphone; dal'altra parte c'è il pc su cui gira tutto...

Paragonando il powermac G4 sarebbe stata la stessa cosa dato che il mio discorso era rivolto a come si è svalutato mac osx in questi 10 anni rispetto a windows, dato che da allora ad oggi avrei dovuto comprare ogni 2 anni un aggiornamento e se mi sarei fermato alla 10.2 sarei stato bloccato al software di 7 anni fa! Molto probabilmente il software acquistato 10 anni fa (office o altro) non girerebbe sul 10.4 con un ulteriore conseguente spesa..e safari che requisiti ha? leopard?

Quindi se avessi voluto usare il mac la spesa non sarebbe stata solo 50 euri per la ram...

E poi, diciamo la verità, la apple è resuscitata prima grazie all'ipod e poi grazie all'iphone, e una buona fetta dei sui clienti attuali li deve a questo....e al design!

Certo, è un po estremo come paragone, ma non puoi negare che la apple ha questa politica! i soldi non sono mai un problema per gli utenti apple..e steve lo sa..

Hai fatto bene ha specificare che questi sono i miei pensieri, ma non poteva essere altrimenti..non ho ancora fondato un club antimac :P

PS perchè sono sbagliate le informazioni sulle compatibilità? incollo dal sito di chrome: "Nuovo! Per Mac OS X 10.5 o versione successiva; solo Intel": secondo te ci gira?!?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chrome è UN software ed effettivamente non gira sui Mac PPC. Quello che ha fatto la differenza è il passaggio da processori PPC a Intel, un passaggio decisamente epocale che ha cambiato molte cose. E' quindi ovvio che i software nati dopo il passaggio dei Mac a x86 - come Chrome, appunto - sono stati fatti solo per questa piattaforma. Safari però gira perfettamente su macchine PPC... e anche iTunes, benché sotto OS 10.4 si fermi effettivamente alla versione 9.x. I requisiti minimi per Leopard (MacOS 10.5) sono un processore PPC da 1 Ghz, quindi funziona anche su macchine vecchie di anni.

Quanto alla svalutazione dell'OS... beh, tu sul tuo pc stai usando un sistema operativo vecchio di 10 anni, privo delle più moderne tecnologie. Il fatto che per anni Microsoft sia stata ferma, senza essere capace di proporre un OS nuovo (XP è del 2001, Vista del 2006) dovrebbe essere un fattore negativo, non positivo, infatti molti ai tempi hanno criticato la casa di Redmond per questo. Non farne una questione di numerazione del sistema operativo, ci sono altrettante differenze tra MacOS 10.3 e 10.4 (per fare un esempio) che tra XP e Vista. E considera che i sistemi operativi Apple fino a Leopard costavano un centinaio di euro (oggi molto meno, Lion si compra con 24 euro), quanto costa invece una copia di Windows 7 completa di tutte le funzioni (come si chiama, business? ultimate? Boh, non ci si capisce molto)? E guarda che molti software per pc attuali magari gireranno pure sotto XP, ma di sicuro non girano su un computer con cpu di 9 anni fa. Insomma, sulla tua workstation di 9 anni fa con sistema operativo di 10 anni fa sicuramente riesci ancora a fare girare molti software... di 9 anni fa... e qualcuno anche più moderno (Chrome, appunto), ma dubito che ci girino accettabilmente software usciti nel 2010.

Apple non è resuscitata grazie a iPod o iPhone, Apple è resuscitata grazie alla sua capacità di produrre prodotti eccellenti sotto ogni aspetto, dal design all'ingegnerizzazione alla componentistica, ecc. E la politica di qualsiasi azienda, Microsoft in primis, è quella di fare soldi. Solo che Apple li fa in maniera più elegante di altri.

Come ho scritto prima, massimo rispetto per la tua scelta di rinunciare a Mac a favore del PC, ma buona parte delle informazioni che hai dato nei tuoi post sono false... o quantomeno sbagliate. E anche riguardo ai prezzi, è già stato detto e dimostrato più volte che attualmente le differenze di prezzo tra un Mac e un PC di marca e di pari prestazioni non sono così marcate (si parla di 100 o 200 euro di scarto) e in alcuni casi è addirittura più economico il prodotto Apple.

PS: le informazioni sbagliate sulla compatibilità sono che Office per 9 non girava su X, che l'80% dei programmi attuali non gira su macchine o versioni di MacOS datate, che per ogni aggiornamento devi sborsare fior di quattrini (l'aggiornamento a Win 7 Home Premium costa un centinaio di euro, quello alla versione Professional circa 200, MacOS X Lion completo costa invece meno di 24 euro). In ogni caso, per te non è un problema dato che ne Vista ne Seven girano sul tuo PC.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora vorrei fare un riepilogo:

A COSTO ZERO:

imac: sarebbe rimasto al 10.0: niente safari, itunes fino alla versione 1.1 (impossibilità di aggiungere 1 (uno) MP3 sul ipod video che ho, impossibilità di aggiungere/configurare nessun iphone), il mio ipod video non veniva visto neanche come HD, e nessun altro applicativo che non conosco, niente virtualbox, (dato che richiede un proc intel); (mi hai gentilmente spiegato il motivo per cui è così, ma questo è lo stato di fatto.), niente VLC; niente dropbox; ho davvero sorriso quando mi ha detto office gira in emulazione os 9: ma hai visto come va? stè cose mi venivano dette dai venditori quando devono vendere un mac "e con questo emulatore ha anche un pc-windows compatibile" certo come no..avessi conosciuto uno che lo usa, si fa prima a acquistare un p4 a 1ghz a 100 euro...è la stessa cosa

pc: aggiornamenti gratis fino a xp SP3: ci gira TUTTO (anche itunes 10)! lento ma gira! NON CI SONO programmi che girano solo su win7, solo alcuni giochi e applicativi specifici per la grafica 3D (per le directx che su xp si fermano alla 9 e su 7 alla 11, ma i giochi girano ugualmente ma non "bene" come su 7)

A 400 EURI (mi hai detto che un aggiornamento costava intorno alle 100 euro..non conosco i prezzi, fortunatamente):

imac: alla spesa di 400 euro sarei arrivato a 10.4 (10.5 non gira dato che necessita 1ghz di processore ed io comprai il modello da 800mhz), risultato: girano tutti i prog? ma certo che no! itunes si ferma alla 9 iphone 4 si dovrebbe vedere (non conosco bene le differenze dato che wiki ne riporta 2 modelli....), ma niente ipod touch4g (fortunatamente l'ho comprato e rivenduto un mese dopo...), niente safari (forse fino alle versione 3, ma non conosco le limitazioni e di sicuro se ce ne sono tu non le dirai...), niente chrome, niente virtualbox, niente vlc

pc (sempre a costo Zero): vedi sopra

E' vero che win xp non si è aggiornato e il mac si, ma in ogni caso diversi prog (vedi sopra) NON GIRANO, c'è poco da fare!! Però hai un pc figo e expose (scherzo, non so neanche se c'è su 10.4...) e altri effetti grafici "accattivanti"!!!

Ricordo che pagai i computer piu o meno allo stesso prezzo..........

Entrambi non possono avere l'ultima versione del relativo SO (niente 10.7/10.6/10.5 per mac e niente win vista/7 per pc)

qualche link da dove ho preso le informazioni per fare il raffronto:

iTunes version history - Wikipedia, the free encyclopedia

Mac OS X build instructions - VirtualBox

iMac G4 - Wikipedia, the free encyclopedia

VLC media player (Mac) - Download

Dropbox - What are the system requirements to run Dropbox? -

Credo che tu, visto come parli, eri gia a conoscenza di tutte queste cose, ma ho dovuto cercarle in rete altrimenti sarei passato ancora una volta per un visionario antiapple.....ma ognuno tira l'acqua al suo mulino.... :)

So che sia chrome che virtual box che vlc hanno un "equivalente" su mac anche datato, ma mi chiedo perchè spendo di piu per avere un "equivalente"??? Spendo di più e devo adattarmi??? Credo che ognuno sia libero di usare il software che vuole, magari chrome ha delle funzionalita che preferisco e virtualbox lo uso anche su altre macchine e potrei volere aprire immagini di macchina da me configurate, vlc è collegato al mio android, e via dicendo! Questo è uno dei motivi che dopo quasi 15 anni ho abbandonato il mondo mac....se devo essere isolato e cercarmi i software e/o emularli preferisco linux, almeno supporto degli "ideali e principi" che condivido pienamente.

E poi vogliamo parlare di compatibilità di documenti ufficio? Dove lavora avevamo un mac: dopo che il giorno prima della consegna abbiamo portato un file DOC da un mac a pc e viceversa (un file pesantuccio da 15-20mb con tabelle excel e immagini) nessuno ha piu pensato di far vedere neanche da lontano un doc a un mac! tu dirai lavoraci solo su mac: vero, ma purtroppo per lavoro si ha a che fare anche con altri studi e non tutti hanno mac.....

Per quanto riguarda la differenza di costo: 100 o 200 euri mi sembrano pochini ho fatto una ricerca al volo (solamente da un sito e la differenza mi sembra di almeno 700 euro (il 70% in piu rispetto a un pc). Lo so, non sono perfettamente uguali, non dico questo, ma prefisco dire che si spendono 700 euri in piu per l'alluminio anodizzato, connettore d'alimentazione calamitato, e una lucina dietro il monitor con una mela morsicata! un raffronto con netbook credo sia simile, conclusione: apple non fa sistemi "accessibili" a tutti.

SAMSUNG RF711-S02IT

TOSHIBA Satellite P755-10J

APPLE MacBook Pro 15" MC372TA

Anche io rispetto le scelte degli utenti apple, l'unica cosa che non capisco è l'ostinazione nel dire che sono migliori, vanno meglio, costano la stessa cifra, mentre non credo proprio sia così! Mi basterebbe sentire "lo compro perchè MI PIACE" perchè "de gustibus non disputandum est" e a questo non c'è risposta, finirebbe la conversazione. E non dire ci sono i virus: io non prendo un virus su pc da almeno 6 anni: basta non scaricare software illegale da torrent/emule :)

Mi spiace essere passato che un windows fan, mentre come ho gia detto uso prevalentemente linux, ma credo che questo sia lo stato dei fatti.

ps. giusto per racconrtarti un po i fatti miei: i pc in discussione non li uso da anni, sono entrambi di mio padre (appleista dai tempi di lisa...) e tutto questo l'ho scoperto perche volevo fargli usare il mac invece che il pc (e poi sembro anche antiapple :P), dato che ultimente non ha la "passione" di aggiornare e informarsi, e di conseguenza usava sempre il pc perchè li ha sempre sunzionato tutto invece che il mac perche il mac aveva tutti le limitazioni discusse in precedenza (con Netscape non si vede neanche la posta di libero...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this