Sign in to follow this  
faxus

Come farsi un sito professionale (col CMS Joomla!)

Recommended Posts

In attesa del Template da scaricare, intanto fatevi un giretto sull'installazione ed esplorate i template di default.

Aggiungo questa nota per:

Cominciare a lavorare sul sito

Come detto al primo post di questa discussione, bisogna avere qualcosa da dire e sapere a chi.

Precisazione non inutile per organizzare il lavoro, sapere qual'è il nostro target ci semplificherà il tutto perché ci dovremo preoccupare di parlare a qualcuno con un linguaggio che sia a lui comprensibile.

Quindi per operare organizzeremo il lavoro, facciamo uno schema.

  • Chi sono io rispetto a questa attività
  • Che cosa voglio far sapere
  • A chi lo voglio far sapere
  • Quali sono gli scopi di quanto sopra

Non vi sembri una banalità, questo chiarimento risolverà la maggior parte delle problematiche di sistemazione del sito e dei contenuti.

Quindi prendete 4 fogli carta (file di testo o quel che vi pare) e scrivete minimo 5 massimo 10 righe per ciascuno degli argomenti elencati.

Il tempo impiegato sarà recuperato cento volte nel corso della compilazione del sito e gli errori, le duplicazioni, i vicoli ciechi imboccati saranno ridotti al minimo.

E avrete di fatto già mezzo sito completato.

Chi sono io sarà il contenuto del menù about me e una parte del contenuto della home.

Cosa voglio far sapere sarà il contenuto della home e del/dei menù secondario.

A chi lo voglio far sapere sarà decisivo per la forma che si vuol dare al tutto.

Gli scopi devono essere deontologicamente chiari sia nella home che negli articoli e faranno parte dei disclaimer, note legali e della pagina sulla privacy

Ricordo che non sto tenendo un corso su come si fanno i siti, ma solo un'esposizione che può essere utile ad utente evoluto per farsi un proprio sito in Joomla, che le regole sono molto più estese ed articolate e facilmente trovabili sul web.

Queste sono mie considerazioni e sistemi personali (che possono coincidere o no con quelle dei metodi o tutoria detti), dettati solo dalla pratica recente di webmaster e da quella antica di comunicatore, ma solo riferibili a faxus…

Avremo quindi da definire e compilare più menù, possibilmente differenziati

- Contenuti essenziali HOME ABOUT CONTATTI eventualmente altro, nel menù principale

- Contenuti specifici o tematici, con uno più argomenti catalogati in uno o più menù

- Menù di servizio del sito, non necessariamente in forma di classico menù, né obbligatoriamente, ci si potrà servire di alcune ricorrenze del template, come ad esempio i link in fondo pagina, nel footer oppure anche solo raggiungibile da LINK nel testo degli ARTICOLI o del BREADCRUMP, per il SITE MAP, i DISCLAIMER, le NOTE LEGALI, la PRIVACY, normativa e spiegazioni accessorie, tutto ciarpame necessario più che altro per togliersi di mezzo rotture di scatole e formalità burocratiche ma che in un paese come il nostro possono creare problemi.

È questo lo schema dei contenuti del sito, la struttura della home e i menù.

Allora per prima cosa, chiariti gli argomenti base, organizziamo i menù.

Ad ogni voce corrisponderà un contenuto da compilare, quindi RACCOGLIAMO IL MATERIALE.

La cosa migliore è farlo in cartelle divise in TESTO e IMMAGINI per ciascuna voce di menù.

Il tutto possibilmente con lo stesso volume, qualità e dimensioni, pompando senza esagerare quando è poco, e sfoltendo senza pietà o remore quando è troppo.

Siate concisi, ordinati, comprensibili senza necessità di approfondire la lettura o la consultazione.

Limitate gli argomenti, dite solo le cose essenziali, per eventuali ampliamenti c'è il leggi tutto o i link sia esterni che interni a pagine di approfondimento.

La home deve essere un capolavoro di comprensibilità, semplicità ed equilibrio tra pochi elementi.

La bellezza formale deve essere una facilitazione non un velo od impedimento.

Un lettore di una pagina web dedica circa 5 secondi nell'approccio ad un sito, in quei cinque secondi deve capire se:

  • é quello che stava cercando
  • è quello che stava cercando, ma come lo vuole lui
  • è quello che stava cercando come vuole lui ed è alla sue condizioni e portata
  • è quello che stava cercando come vuole lui ed è alla sue condizioni e portata, e date l'impressione seria di poterlo fare
  • è quello che stava cercando come vuole lui ed è alla sue condizioni e portata, e date l'impressione seria di poterlo fare, se è conveniente
  • è quello che stava cercando come vuole lui ed è alla sue condizioni e portata, e date l'impressione seria di poterlo fare, se è conveniente e se è facile da capire e facile da trovare in quanto esponete

Sia se vi ha raggiunto con una ricerca mirata che tramite un indirizzo segnalato.

Se così non è avete perso un lettore e/o un cliente.

Se è così avrete in credito altri circa 20-40 secondi perché lui lo possa verificare.

Se gli altri secondi spesi sono stati produttivi deciderà probabilmente di leggersi tutto il succo del sito o di accantonare la ricerca per un uso dilazionato, dedicandovi un paio o più minuti di tempo se lo meritate a confronto con altri siti.

Da cui ne discende che gli UNICI lettori integrali del vostro sito sarete solo voi, o la vostra mamma (a condizione che siate figlio legittimo e vi voglia veramente bene) ed eventualmente il vostro webmaster (e non è detto…) se lo fate eseguire a qualcun altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A distanza di pochi giorni dalla pubblicazione e come già annunciato un giorno fa è arrivato il pacchetto di aggiornamento correttivo della stabile 2.5.1

Si può scaricare direttamente da qui

Joomla.it Sito di supporto Italiano | Joomla.it Sito di supporto Italiano.

Ora l'aggiornamento è estremamente semplice, si scarica il pacchetto, già in lingua italiana, e si ricarica zippato direttamente dal menu Estensioni > Gestione Estensioni.

Esattamente come se fosse una normale estensione.

Per chi non fosse ancora approdato alla 2,5 è disponibile anche l'aggiornamento a 1.7, essendo la versione supportata ancora per due settimane circa.

Non è ancora il nostro caso, ma l'aggiornamento non tocca modifiche importanti, è solo una patch, e quindi anche chi avesse già il lavoro in fase avanzata non avrà bisogno di correzioni.

Più avanti avremo modo di predisporre un override, che ci permette di installare aggiornamenti senza dover ripetere le correzioni apportate eventualmente sui file php ed altri direttamente sul sito.

L'aggiornamento riguarda tre correzioni che vengono descritte sul sito di Joomla it.

Come sempre, si raccomanda di eseguire un backup e di mettere offline il sito durante la manovra

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Faxus,

sto provando, con moooolta calma, a creare un sito con Joomla.

Alla fine l'ho preferito a Wordpress perché mi sembra più configurabile e gestibile, anche se magari un filino più complesso.

Che tu sappia, esistono plus-in o "wrapper" per visualizzare un set di foto di Flickr all'interno di una pagina di Joomla?

io ho trovato qualcosa:

oziogallery (flash)

jooflickrgallery (no flash)

il primo è aggiornato per joomla 2.5 (ma usa effetti 3d in flash che mi fanno ribrezzo), il secondo pare essere concepito per joomla 1.5

tu conosci qualcosa d'altro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Faxus,

sto provando, con moooolta calma, a creare un sito con Joomla.

Alla fine l'ho preferito a Wordpress perché mi sembra più configurabile e gestibile, anche se magari un filino più complesso.

Che tu sappia, esistono plus-in o "wrapper" per visualizzare un set di foto di Flickr all'interno di una pagina di Joomla?

io ho trovato qualcosa:

oziogallery (flash)

jooflickrgallery (no flash)

il primo è aggiornato per joomla 2.5 (ma usa effetti 3d in flash che mi fanno ribrezzo), il secondo pare essere concepito per joomla 1.5

tu conosci qualcosa d'altro?

I colossi del settore sono OzioGallery e PhocaGallery, ma sono entrambi abbastanza pesanti e problematici perché complessi e quindi perdi qualche tempo a studiarle, ma sono molto complete.

Li ho usati entrambi per gallerie complesse e alla fine vanno bene, sono ben supportate.

Personalmente preferisco Phoca.

(Tra l'altro una è tutta italiana, creata da uno dei guru di Joomla, quindi anche sul forum relativo trovi direttamente il supporto dell'autore).

Ovvio che vanno benissimo per la 2.5...

Ma per cose più semplici ed immediate è sempre meglio usare qualcosa che alla fine è un semplice plugin, senza bisogno di molto studio.

In genere faccio un giretto per trovarne una, semplice, tra le tante che ci sono, che abbia già un aspetto come quello che desidero.

La scarico, leggo le istruzioni ed in genere dopo un paio di aggiustamenti funziona come deve.

Prova qui, scegli sempre una di quelle più scaricate che sia adatta, leggendo i commenti e andando sul sito per provare la demo.

Photo Gallery - Joomla! Extensions Directory

Se la vuoi proprio per Flickr, di semplice c'è poco già valido per 2.5, una manciata, ma dovrebbero essere sufficienti

Devi cercare qui, non saprei consigliarti perché non ho mai usato estensioni interfacciabili con i social network

Photo Channels - Joomla! Extensions Directory

-----

Edit: Sono contentissimo della tua scelta, allora vuol dire che questa discussione viene seguita...

Se vuoi penso che entro questo fine settimana riuscirò a completare il sito e mettere scaricabili i due template dedicati a Macity.

Ma se vuoi possiamo vedere di farne uno personalizzato, che cosa hai scelto per il tuo sito, intanto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

A proposito di estensioni anticipo una nota, in relazione al post di Macteo.

In genere le estensioni, a parte quelle commerciali, di cui non troverete mai un supporto nei forum Joomla, sono da guardare attentamente prima dell'uso e da verificare sia nei commenti che nei forum quali problemi abbiano.

Solo le più quotate e complesse funzionano bene, non solo quando sono da sole, ma insieme ad altre estensioni che vanno montate sul sito.

In genere i problemi più grandi vengono alla luce con conflitti per estensioni ecommerce, a volte non sono indicizzabili, a volte occupano delle posizioni all'interno del codice che impediscono di ripetersi su più pagine ecc.

Ho perso un sacco di tempo a fare e rifare, dopodiché ho imparato, per siti complessi ad usare solo quelle più quotate.

Al contrario per sitarelli è meglio usare qualcosa di semplice.

Altra raccomandazione:

SEMPRE, anche a lavoro in corso, quando montate una nuova estensione, fate un backup.

Ripristinare richiede qualche decina di minuti, rifare il sito è una cosa che fa cadere le braccia...

Montando un sito, il primo caricamento dedicatelo a Akeeba

Share this post


Link to post
Share on other sites

I colossi del settore sono OzioGallery e PhocaGallery, ma sono entrambi abbastanza pesanti e problematici perché complessi e quindi perdi qualche tempo a studiarle, ma sono molto complete.

Li ho usati entrambi per gallerie complesse e alla fine vanno bene, sono ben supportate.

Personalmente preferisco Phoca.

(Tra l'altro una è tutta italiana, creata da uno dei guru di Joomla, quindi anche sul forum relativo trovi direttamente il supporto dell'autore).

Ovvio che vanno benissimo per la 2.5...

Ma per cose più semplici ed immediate è sempre meglio usare qualcosa che alla fine è un semplice plugin, senza bisogno di molto studio.

In genere faccio un giretto per trovarne una, semplice, tra le tante che ci sono, che abbia già un aspetto come quello che desidero.

La scarico, leggo le istruzioni ed in genere dopo un paio di aggiustamenti funziona come deve.

Prova qui, scegli sempre una di quelle più scaricate che sia adatta, leggendo i commenti e andando sul sito per provare la demo.

Photo Gallery - Joomla! Extensions Directory

Se la vuoi proprio per Flickr, di semplice c'è poco già valido per 2.5, una manciata, ma dovrebbero essere sufficienti

Devi cercare qui, non saprei consigliarti perché non ho mai usato estensioni interfacciabili con i social network

Photo Channels - Joomla! Extensions Directory

-----

Edit: Sono contentissimo della tua scelta, allora vuol dire che questa discussione viene seguita...

Se vuoi penso che entro questo fine settimana riuscirò a completare il sito e mettere scaricabili i due template dedicati a Macity.

Ma se vuoi possiamo vedere di farne uno personalizzato, che cosa hai scelto per il tuo sito, intanto?

Grazie, settimana prossima scarico e provo.

Avevo tenuto sott'occhio la tua discussione poi un mio amico, durante le vacanze di Capodanno ha dovuto smanettarci e l'ho seguito e mi sono interessato.

Sto lavorando in locale, dopo aver installato XAMPP per creare un virtual server locale, e ho cominciato impostando la struttura del sito (bastano 3 pagine) e valutandone i contenuti.

Il template è JaxStorm-Black a cui ho cambiato in maniera molto grezza alcuni parametri del css (i colori dei menu: da azzurro a rosso) e le immagini (logo e slideshow... anche qui mi sono accorto dopo del comodo pannello di gestione... e ho cambiato la grafica mettendo mano direttamente alle immagini nella cartella del template).

Share this post


Link to post
Share on other sites

... Il template è JaxStorm-Black a cui ho cambiato in maniera molto grezza alcuni parametri del css (i colori dei menu: da azzurro a rosso) e le immagini (logo e slideshow... anche qui mi sono accorto dopo del comodo pannello di gestione... e ho cambiato la grafica mettendo mano direttamente alle immagini nella cartella del template).

Hai fatto quello che fanno tutti...

Il Template scelto è un buon template, semplice elegante e pulito.

Va molto bene per presentazioni d'affari non troppo complesse.

Ha molte posizioni utilizzabili, i menù a tendina ed anche l'impaginazione multicolonna che in Joomla è raro vedere in quando complicato da realizzare in proprio.

Non l'ho scaricato, ma mi sembra di vedere che una slideshows è incorporata, per quel che ne so puoi benissimo mettere il link alle immagini col codice di Flickr.

Inoltre ho fatto anche una semplice ricerca per vedere se avesse qualche problematica, faccio questa nota in modo che sia utile a tutti.

Quando scegliete un componente Joomla, sia pure un template o un plugin, fate una ricerca ed andate anche sulle pagine successive alla prima schermata di risultati.

Pochi minuti che possono farvi risparmiare intere giornate di lavoro, se trovate poi che il componente ha delle problematiche irrisolte o va in conflitto con qualche altro componente che avete necessità di utilizzare.

La ricerca è stata negativa ed i feedback sono di utenti soddisfatti.

Qualche problema sollevato su variazioni è stato risolto semplicemente, senza troppe complicazioni, soprattutto a carico della sostituzione o eliminazione della slideshow.

Ho trovato sul web questo esempio di utilizzo

Home

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho caricato i file con Jdownloader sul sito jfaxus.com.

Ma non ho ancora messo sotto protezione la cartella dei download con il file .htaccess (cercate su Google .htaccess, è più facile).

Domani lo faccio, abilito almeno un menù con l'articolo sulla home o in una voce di menù e potrete scaricare i template Light e Dark di Macity per usarli con questo thread

Intanto a chi avesse ancora problemi con Mamp, Xampp o non ha ancora trovato un host alle condizioni volute e vuol fare pratica segnalo

JoomlaFree Home Page

Joomlafree è un hosting Joomla che offre uno spazio gratuito con dominio di terzo livello (es http://nomeascelta.joomlafree.it), con Joomla preinstallato (bella comodità).

500 MB, 1 utenza ftp, php 5.x, 1 db MySql max 5.000 query:h, trasferimento di un eventuale già posseduto nomeadominio.tld al prezzo di costo 10 euro +iva (l'eventuale trasferimento, non il sito, che resta gratis, ovviamente).

In cambio vogliono solo la presenza del loro banner nella pagina e la speranza che passando ad un servizio commerciale lo facciate con loro.

Non avrete i servizi dipendenti, come la posta ed altro, ma può essere una soluzione, non sono i soli, naturalmente, ma questa sembra una cosa accettabile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Estensioni da caricare subito sul sito

Almeno due, tanto per poter seguire i prossimi post che vedranno come argomento la vera e propria immissione, finalmente, dei contenuti che potranno essere già realmente visibili man mano che vengono aggiunti

Le estensioni salvo ben preciso avvertimento di altro metodo vanno scaricate, e poi così come sono, caricate zippate dal menù Estensioni> Gestione estensioni.

Un'estensione per il backup ed utilità connesse

Non c'è il problema di scelta, esiste un'estensione funzionale, collaudata e con una serie di accessori ed utilità che non ha pari: Akeeba.

Ne esiste sia la versione commerciale che quella gratuita.

Quella gratuita è più che sufficiente per tutti gli usi, naturalmente la versione a pagamento contiene un sacco di possibilità ultraprofessionali, ma di cui nel semplice uso di un sito oggetto di questa discussione sono esuberanti.

Si scarica da qui

https://www.akeebabackup.com/download/akeeba-backup.html

Una volta caricato il file zippato sul sito con l'uploader Joomla in Estensioni>Gestione Estensioni>installa, alla prima schemata che appare da sola dovrete cliccare su CDN page e scaricate i file di lingua italiana e che andranno caricati con lo stesso metodo usato per il file principale.

Vi consiglio di leggere le istruzioni nei link presenti nella procedura di caricamento, dopodiché portatevi sul menù estensioni ed attivate subito la configurazione e fate il primo backup che imposterà il sistema permanentemente.

Vi consiglio di non fare nessuna manovra sul pannello e sul sito durante l'operazione di backup, neanche andare su altre pagine per evitare problemi, salvo imprevisti non dovrebbe segnalarvi messaggi di errore.

Terminata l'operazione che sarà di una manciata di secondi cliccate sulla freccia verde all'indietro ed andate sul pannello di amministrazione di Akeeba ed esploratelo, è semplice, completo ed intuitivo.

È facile e sarà da oggi in poi una manovra da compiere ad ogni passo importante ed almeno settimanalmente

---

Edit: Eggià, mi ero dimenticato, vista l'ora tarda... se il sito crascia il backup va a...

Aprite il vostro client ftp, CyberDuck o Filezilla che sia, andate sulla cartella pubblica html e trovate il file di backup, con questa path: administrator/components/com_akeeba/backup/site-dominio.tld-XXXXXXXX-XXXXX.jpa.

Scaricatelo sul vostro computer e conservatelo, poi scopriremo come fare per le evenienze e automatizzare la procedura con altri strumenti

Un editor configurabile Wysiwyg

Vi consiglio JCE

Si scarica da qui

http://www.joomlacontenteditor.net/downloads/editor/joomla-25?task=callelement&format=raw&item_id=818&element=f85c494b-2b32-4109-b8c1-083cca2b7db6&method=download&args[0]=823b026c807392e2c3c33ef0359ebf53

Scaricate la versione zip, caricatelo col sistema ormai noto delle estensioni, il pacchetto caricherà sia la parte amministrativa che l'editor vero e proprio.

Andate quindi su traduzione di JCE in italiano... e scaricate il pacchetto di lingua italiana.

Attenzione a queste due cose:

Il pacchetto in lingua inglese è la versione 2.0.20, il file di lingua è la 1.5.74 ma all'interno c'è la versione adatta, non vi fate fuorviare ed installate

Il pacchetto di lingua italiana va caricato ESCLUSIVAMENTE dall'installer di JCE (installa Add-ons) e NON con quello di Joomla

Poi, come sempre configuratelo da suo pannello di controllo, sotto la voce Estensioni.

IMPORTANTE: non lo vedrete mai in azione se non andando su Configurazione Globale>Sito>Impostazione Sito> Editor Predefinito e sul bottone scegliete nella lista la voce che sarà comparsa: Editor - JCE

---

Non vi sembrino superflue queste indicazioni, scoprirete la preziosità di queste precisazioni e link.

Vengono da esperienze già fatte con enormi perdite di tempo a trovare e scoprire, tra mille indicazioni fuorvianti, i file giusti e senza fare errori di percorso o di montaggio che costringono a smontare e rimontare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Olééééé, il mio account funziona! Ero stato depistato da una seconda richiesta di password.

Gran lavorone Faxus, complimenti. Fammi sapere quando è richiesto il mio intervento.

Intanto volevo dire a Matteo che la OzioGallery la userei con molta attenzione perché dà parecchi problemi di sicurezza. La Phoca invece non mi è mai piaciuta, è proprio questione di pelle.

Prova Art Sexy Lightbox, Art Sexy Lightbox - Joomla! Extensions Directory

Diciamo che, in generale, un'estensione buona per tutte le stagioni non c'è, consiglio sempre di provarne almeno 3 o 4.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cribbio, è tornato anche alex...

Ultimamente un sacco di utenti storici si stanno riaffacciando su Macity, o forse sono solo io che ci faccio più caso.

Benritrovati a tutti!

:D

Faxus, ancora complimenti.

Non ho ancora avuto moto di dedicarmici come si deve a questo thread, ma tra un paio di settimane quando sarò libero da impegni universitari mi ci butto a capofitto!

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Alex, bello ritrovarsi tra vecchi amici...

La tua presenza è indispensabile per i problemi di sicurezza dei siti e di Joomla in particolare di cui sei un vero esperto.

puoi intervenire quando vuoi.

Sono un po' indietro col programma e devo solo pubblicare i template studiati per questo thread (la neve hehe...).

Puoi benissimo fare gli interventi quando ti sembra opportuno, è un thread e non un corso.

Conosci i sistemi ed i permessi per mettere in sicurezza il sito durante il lavoro e hai le tue tecniche per moltiplicare le difese a fine lavoro.

Quelle che conosco le ho imparate da te, chi meglio di te le può trasferire agli altri?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this