Sign in to follow this  
roberto1978

MacBook non si connette ad airport express

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

Il mio problema è che il mio MacBook core 2 non si connette più al network creato con airport express.Mi connetto con wifi di rado quindi non so se il problema è dovuto a qualche aggiornamento,l'unica cosa che ho fatto di recente(ieri sera) ho cambiato la tastiera ma sono sicuro di non aver fatto danni perché è stato molto semplice.Sia iPad che iPhone si collegano al suddetto network.

All'inizio il Mac vedeva il network ma non si connetteva con errore di timeout di connessione e in airport utility non vedeva la express.Così ho cancellato il network dai preferiti,le password dal portachiavi,riparato i permessi,reset della pram,riavviato Mac ed express.A questo punto airport utility mi ha permesso di aggiornare airport al 7.6 e l'ho ripristinata da zero, ma il risultato non è cambiato:niente connessione per timeout.Ho appena fatto una prova e sono riuscito a connettermi col Mac al wifi dell'aeroporto.Il mio os è lion.

Qualche suggerimento?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prova a togliere momentaneamente la protezione password dalla base airport. Solo per verificare se il problema e' legato al tipo di password, come a volte e' capitato a me. Se con la rete aperta ti colleghi puoi restringere il campo di indagine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me i problemi di connessione all'airport (soprattutto il timeout connessione) il MacBook Pro li ha dati a causa dell'indirizzo IP.

Prova a vedere se è saltato qualche settaggio (per esempio se non ha più l'IP assegnato, e nel caso impostalo manualmente).

Alle brutte, stacca e riattacca il modem.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno,

ho letto questo forum e vorrei porvi il mio problema, sperando di riuscire a risolverlo, perchè ho l'orticaria.

In casa abbiamo: due I-pad, due I-Phone e un macbook pro.

Dopo problemi su problemi con la connessione wireless del modem di Alice, ho deciso di acquistare una base airport express per creare una rete e non avere piú problemi. All'inizio non è stata proprio una passeggiata installare Airport express, perchè continuava a lampeggiare giallo e i vari device non la vedevano; poi la mattina dopo di colpo ho potuto collegarmi con tutti i device, compreso il mac (che spesso è il piú debole, dandomi di continuo i Time out di connessione). La base airport è collegata al modem di Alice attraverso il cavo ethernet e continua comunque a lapeggiare giallo.

Un giorno, poi il mio mac ha ricominciato con i timeout di connessione poi anche l'ipad e l'iphone cosí, ho deciso di resettare il tutto e di ricominciare. Nel frattempo ho anche aggiornato il firmware della base e da lí il caos...!!! Allora ho resettato, riresettato ecc...

Oggi: lampeggia sempre giallo, riesco a collegare ipad e a iphone tranquillamente ma il mio Mac proprio non ne vuole sapere. Tra l'altro utility airport dell'ipad la vede e quella del Mac continua a cercare anche per giorni ma non la vede e non la vede.

C'è qualcuno che puó aiutarmi???

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse (e solo forse...) può essere che ... basti dire ad AirPort Express di ignorare ...

Mi spiego. Anche a me, soprattutto dopo aver cambiato la vecchia Express (la prima uscita sul mercato) con l'ultima giusto l'estate scorsa, son successe delle cose strane. Dapprima i time out connessione, che risolvevo staccando, per circa un minuto, la base dalla corrente elettrica; poi Utility AirPort che mi dice che per andar bene dovevo mettere la base come bridge... tutto bene, per un po', solo che le connessioni erano ridotte al lumicino: l'iPhone era sempre ok ma se aggiungevo anche il MacBook saltava tutto... E mi veniva segnalato, da Utility AirPort che c'era una doppia NAT (questo quando volevo far funzionare AirPort Express via DHCP e non come bridge). Dopo mezza giornata di pazienza (e prove) scopro che esiste un "ignora"! Diffido della parola ignora ma, hai visto mai? Così ho spuntato l'opzione "ignora".

A questo punto è fin troppo facile arguire che tutto ha cominciato a funzionare a dovere: MacBook, iMac, iPhone e poi qualche altro MacBook... Tutti in rete, collegati e senza intoppi.

Per trovare l'"ignora" bisogna settare la base come DHCP, impostare l'IP (è un consiglio esperienziale, quindi non dogmatico: prima avevo 10.0.1.x poi ho cambiato con 192.168.0.x; come da opzioni, ovviamente), applicare i cambiamenti ed attendere gli eventi...

P.S. Magari quella finestra con l'opzione "ignora" l'avevo pure vista in altre occasioni ma quando ci si incaponisce su qualcosa...

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Problema simile, modem router Thomson (tiscali), due ipod, un iPhone, un imac (SL) e un iBook (SL) e un PC (Win7)

Si collega tutto tranne l'ibook, questo a volte si collega, a volte no per timeout, a volte mentre è collegato, improvvisamente si sgancia e perde i riferimenti della rete wifi, si ricollega facendo: disattiva airport/riattiva airport.

Altre volte invece perde completamente la configurazione DHCP e riparte solo dopo un riavvio.

Comunque si vedono le condizioni più strane, tipo password di rete errata (e non è vero).

Ogni volta una situazione diversa.

Ultima chance proverò a passare a Lion per vedere se la cosa migliora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse (e solo forse...) può essere che ... basti dire ad AirPort Express di ignorare ...

Mi spiego. Anche a me, soprattutto dopo aver cambiato la vecchia Express (la prima uscita sul mercato) con l'ultima giusto l'estate scorsa, son successe delle cose strane. Dapprima i time out connessione, che risolvevo staccando, per circa un minuto, la base dalla corrente elettrica; poi Utility AirPort che mi dice che per andar bene dovevo mettere la base come bridge... tutto bene, per un po', solo che le connessioni erano ridotte al lumicino: l'iPhone era sempre ok ma se aggiungevo anche il MacBook saltava tutto... E mi veniva segnalato, da Utility AirPort che c'era una doppia NAT (questo quando volevo far funzionare AirPort Express via DHCP e non come bridge). Dopo mezza giornata di pazienza (e prove) scopro che esiste un "ignora"! Diffido della parola ignora ma, hai visto mai? Così ho spuntato l'opzione "ignora".

A questo punto è fin troppo facile arguire che tutto ha cominciato a funzionare a dovere: MacBook, iMac, iPhone e poi qualche altro MacBook... Tutti in rete, collegati e senza intoppi.

Per trovare l'"ignora" bisogna settare la base come DHCP, impostare l'IP (è un consiglio esperienziale, quindi non dogmatico: prima avevo 10.0.1.x poi ho cambiato con 192.168.0.x; come da opzioni, ovviamente), applicare i cambiamenti ed attendere gli eventi...

P.S. Magari quella finestra con l'opzione "ignora" l'avevo pure vista in altre occasioni ma quando ci si incaponisce su qualcosa...

Ciao

Ciao e grazie per la parolina magica "ignora", ora il mio airport ha la luce fissa verde...

Il problema è che il mac continua a non connettersi o perlomeno, mi ha dato 3 minuti di barlume di speranza e poi stop, come prima! Non so piú che fare!;-(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this