Sign in to follow this  
Giovannino60

Come si fa a fare questa rampa scala con i piè d'oca di diversa misura?

Recommended Posts

Lo strumento Scala, una volta cliccato "Crea Scala" nella finestra specifica, consente di progettare scale di tipologia molto varie e soprattutto con pie' d'oca "meno raffazzonati e poco praticabili" rispetto a quelli che hai tracciato. Però solo la condizione di studente consente di vedere la "questione scale" nei termini prettamente "teorici" e volti alla "estetica" proposti dai CAD disponibili. Nella pratica non esiste proprio che gli strumenti standardizzate di ArchiCAD possano servire a qualcosa di più che fornire una "traccia" e solo una facilitazione nelle visualizzazioni superficiali di progetti spesso molto distanti dall'esecutivo e da quel che poi sarà la realtà finita.

Tanto per essere "dispersivo" ti racconto il problema più abituale che ho incontrato nel realizzare scale come quella che proponi.

È evidente che ricorrere al pie' d'oca rientra in una generale ricerca di "economia dello spazio" per quadrare cubature e misure lineari. In questo tipo di progetti la stragrande maggioranza delle tavole che vengono proposte agli uffici tecnici, e vengono approvate dai consigli comunali, indicano lo spessore dei solai in 30 cm (così come nella stragrande maggioranza dei manuali). Nella pratica gli idraulici, gli elettricisti ed i piastrellisti reclamano 5 cm ciascuno per realizzare impianti e finiture. È evidente che in nessun caso "usuale" si riesce a realizzare una soletta nei soli 15 cm restanti, infatti la normalità oscilla fra un minimo di 25/28 cm a crescere in funzione della luce da coprire ... e quasi sempre si omologano le differenze alla misura massima. Il risultato è che le scale progettate "in questo contesto" e "con questi presupposti" risultano costantemente "mancanti" di un gradino. A meno che non si finisca per adottare alzate superiori ai 17 cm, che con l'invecchiamento della popolazione sono assai indigeste a molti acquirenti, si finisce per infittire i pie' d'oca o per aggiungere un gradino nell'ambiente (inoltre finisce anche che gli edifici finiti sono più alti rispetto al dato di progetto ... ma nessuno misura mai ... tranne l'impresario nel fare il conto!)

Quindi se devi "anche realizzare" una scala, e non solo quelle che si discostano dalla banalità, dovrai anche prendere in esame sia la realtà costruttiva in cui operi sia il fatto che poi dovrai tracciarla in loco per i carpentieri (o qualcuno dovrà farlo) e che a volte dovrai anche progettare la carpenteria stessa e non solo le armature. Per questa ragione le scale sono cose che da decenni progetto elemento per elemento e spesso, soprattutto in passato, sono ricorso al GDL per soluzioni complesse. Se t'interessa imparare anche a lavorare alla stragrande maggioranza delle opportunità offerte dal mercato reale, ti consiglio di esercitati sin da subito in tal senso invece di affidarti a strumenti un po' troppo "sommari" anche se di sicuro effetto scenografico sul monitor. Soprattutto non fidarti mai dei calcoli del computo metrico di ArchiCAD inerenti le scale! ... ma per ora sarai distantissimo da questo problema :)

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel Sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

I piè d'oca sono deprecabili, nell'odierna igiene edilizia non vengono considerati a meno di restauri o successivi adattamenti.

Così come pure le alzate di 17 ed oltre

Share this post


Link to post
Share on other sites

Così, per curiosità, mi spieghi come mai vai chiedendo di ArchiCAD presentando schizzi in perfetto stile AutoCAD su un forum Mac ed utilizzando Wind?

Riguardo le scale: non esistendo una legislazione univoca ti indico un sito che da qualche informazione di massima e pure dei riferimenti normativi utili:

http://www.tecnoscala.it/normative/Italia/NORMATIVE DIMENSIONAMENTO SCALE INTERNE.pdf

Più che altro per provare il nuovo metodo d'inserimento d'immagini, ho sintetizzato così un possibile svolgimento del tema da te proposto usandola "Rampa a-U, ventagli agli estremi". Ma il risultato in quelle dimensioni resta decisamente "alla francese" ... che per la mia esperienza significa "scomodo e pure pericoloso" ... oltre che decisamente oneroso qualsiasi tecnologia si scelga per realizzare 18 scalini in rampa unica. Uno dei limiti di ArchiCAD che m'ero scordato è che con le dotazioni del programma non si riesce mai a far quadrare esattamente la balaustra del piano con quella delle scale.

Posted Image

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel Sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se la scala alla francese la sconsigli, e se volessi fare quella proposta da me cioè con piè doca all'arrivo e all'inizio, non l'ho trovato tra quelle proposte da archicad. Archicad propone piè d'oca all'inizio o alla fine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se solo guardi con un po' di "apertura mentale" l'ultima scala proposta in basso a destra, potresti magari "immaginare" che settando a ø (o 1) i gradini delle rampe iniziale e finale potresti ottenere proprio quel che vuoi. Resta il fatto che 17 alzate per coprire gli "scolastici" 2,70 + 0,30 m. dovranno essere di ~18 cm.!

Però t'invito a leggere quel link che ti ho postato, perché ad esempio indica che un qualche PRG limita così la questione: «... sono ammessi gradini a ventaglio (piè d’oca), in numero massimo di 3 ...» e se anche il piè d'oca in basso sarebbe tollerabile (un'eventuale caduta "potrebbe" non essere troppo dannosa) invece una simile trappola posta in alto non potrebbe far altro che rappresentare un pericolo grave e continuo. Se un progettista vuole evitare di dover pagare un'assurda assicurazione, o correre ancor più assurdi rischi di cause per danni, sarà bene che abbandoni da subito simili "leggerezze" che come minimo impongono un'attentissima lettura di ogni rigo delle Norme Tecniche del PRG vigenti nel luogo d'edificazione ... e quasi mai sono disponibili in formato elettronico che consenta ricerche mirate.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel Sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this