Clean my mac


MacKtm
 Share

Recommended Posts

cosa ne pensate? qualcuno lo usa ? è affidabile? avevo poco spazio sull'hdd e l'ho usato salvando un bel po di GB che mi sono tornati utili.

uso ancora un MBP 17" antecedente all'unibody, con 4gb di ram e 2,6 ghz di cpu giusto per aggiungere un paio di dati

grazie delle risposte.

Link to comment
Share on other sites

Lo ritengo inutile per chiunque abbia un minimo di cura per il proprio computer.

Quindi è in generale diseducativo, la sua istituzione nell'ambito Mac ricalca impostazioni e desideri da utente Windows.

Quelli che sostengono che il computer vada pulito e non mantenuto.

Le funzioni utili sono comprese in altre applicazioni specializzate che fanno comunque parte della dotazione minima di un Mac.

Alcune funzioni sono a mio parere non dico pericolose ma sicuramente poco opportune.

Fino ad ora ho potuto verificare solo in un caso dei danni, ma me ne aspetto altri in futuro

Link to comment
Share on other sites

in parte condivido con te il discorso del mac che vada mantenuto e non ripulito, ma mentre sul sistema windows facilmente si riescono ad eliminare file cosiddetti "junks" e grazie a programmini semplici si riesce a ripulire un Hdd dalle precedenti installazioni di app varie, nel mondo mac non è così semplice ed intuitivo.

Nelle utility presenti c'è solo utility disk che ripara i permessi o formatta hdd, non c'è modo senza un programma specifico di eliminare tutte le lengue non utilizzate...

ora dimmi quel che vuoi, ma su un portatile quando elimini tutti i documenti (foto video musica e quant'altro) elimini la cache dai vari programmi web/e grafica, svuoti il cestino, onestamente io non so più che fare per recuperare spazio....

con clean my mac, ho potuto togliere ancora 10 gb di roba, tra log, lingue, binari universali, junk di sistema, link a cose non più presenti, avanzi di cestini, e disinstallazioni app che cmq lasciavano qualche cosa.....

su un fisso 10 gb non sono nulla, su un portatile sono una giornata di lavoro....(per me)

Per un purista del pianeta OS diseducativo è una parola che ci sta...per un normale utente che non è un programmatore (per qualsiasi ragione) , suona quasi come un insulto. :eek:

Link to comment
Share on other sites

Varie considerazioni

Per fare due chiacchiere, che l'argomento non è poi così importante, ma stuzzica interesse.

Sempre restando il fatto che posso anche sospettare che alcune utilità possono essere superflue per me, ma questo non significa che non siano utili per altri.

---

D mentre sul sistema windows facilmente si riescono ad eliminare file cosiddetti "junks" e grazie a programmini semplici si riesce a ripulire un Hdd dalle precedenti installazioni di app varie, nel mondo mac non è così semplice ed intuitivo

R Il fatto è che su Mac non c'è stata per anni spazzatura da eliminare.

Al massimo la applicazioni semplici lasciavano un file di preferenze, che noi eravamo abituati a eliminare a mano, dopo aver messo l'applicazione nel cestino.

Le applicazioni che usavano l'installer si eliminavano con l'uninstaller dell'applicazione

Oggi per abitudine continuata le elimini con l'unistaller o con una utilità di disinstallazione.

Questo perché nel mondo Mac è molto semplice, e a me sembra anche intuitivo.

Forse perché conosco meglio il sistema, ma so in quali cartelle restano.

E so anche dove restano elementi nonostante abbia usato l'uninstaller della casa.

Ti puoi fidare infatti delle applicazioni montate dall'installer di sistema, non di alcune applicazioni che usano un installer proprio non lo fanno radicalmente e di proposito.

Per esempio ti lasciano alcune scritture in file di sistema, ad esempio i trial, ed è giustificato, meno quando ti lasciano cartelle piene nelle librerie perché potrebbero "servirti in caso di nuova installazione", vezzo recente e proveniente da Windows, bestialità simili e tanto disprezzo per l'utente non si erano mai visti prima.

Su pc disinstallo con l'unistaller o con Ccleaner, che forse è abbastanza simile per alcuni aspetti a Clean My Mac.

E a parte i registri di sistema credo che recuperi i file disseminati nelle cartelle in C: in modo analogo (credo) a come fanno su OS X i disinstallatori.

E quindi, alla fine se fai le cose fatte bene non hai bisogno di pulire nulla, su nessun OS

---

D Nelle utility presenti c'è solo utility disk che ripara i permessi o formatta hdd, non c'è modo senza un programma specifico di eliminare tutte le lengue non utilizzate...

R Come hai detto tu, sui portatili, un po' datati aggiungo io, c'è bisogno di liberare spazio sacrificando qualcosa.

E l'utilità di terze parti Monolingual è sempre servita per questo, da anni.

Ma un buon utente Mac lo aveva sempre fatto al momento di installare, e se sai dove mettere le mai, nessuno te lo impedisce su Mac al contrario di Windows, lo fai a mano, magari selezionando tu le lingue, senza eliminarne alcune che comunque sono utili sempre.

---

D ora dimmi quel che vuoi, ma su un portatile quando elimini tutti i documenti (foto video musica e quant'altro) elimini la cache dai vari programmi web/e grafica, svuoti il cestino, onestamente io non so più che fare per recuperare spazio....

con clean my mac, ho potuto togliere ancora 10 gb di roba, tra log, lingue, binari universali, junk di sistema, link a cose non più presenti, avanzi di cestini, e disinstallazioni app che cmq lasciavano qualche cosa.....

R Specifichiamo, altrimenti sembrano cose consistenti:

log

Vengono puliti dalla manutenzione automatica periodica del sistema, vengono puliti anche con Console a richiesta ed anche selettivamente, una funzione risibile

lingue

Esigenza dei soli portatili con poco disco, sono sempre stati puliti con Monolingual, perdi delle possibilità, da fare solo in caso di bisogno

binari universali

Esigenza dei soli portatili con poco disco, sono poche applicazioni ormai e in via di sparizione, possono essere deselezionati all'installazione o si fa semplicemente a mano

junk di sistema

Non esiste, non esistono registri sistema su OS X, cosa volevi dire?

link a cose non più presenti

Basta tenere aggiornato Elementi del Login, e comunque non occupano spazio, rallentano invece il sistema

avanzi di cestini

Che è? Non significa nulla, se c'è qualcosa di non eliminato nei cestini si elimina in mille ed un modo

disinstallazioni app che cmq lasciavano qualche cosa

Come spiegato sopra e senza offesa, solo agli inesperti o ai superficiali

INOLTRE, bada bene, tutte queste cose ed anche di più le fa da sempre e di default una sola utilità di sistema di default su OS X.

Si chiama Terminale, ed è su questa e su script che contengono comandi per Terminale che si basa il funzionamento di Clean My Mac, né più né meno.

La differenza è che Terminale è complesso e richiede una preparazione di base, mentre Clean My Mac è facile da usare e alla portata di tutti.

Ma è qui che puntavo la mia attenzione su diseducativo.

Gli utenti sono portati a pensare che quella cosa sia utile per liberare spazio.

In realtà non ce n'è bisogno, è una privazione di alcuni elementi che possono servire.

C'è n'è bisogno solo in presenza di un Mac veramente vecchio o un portatile non recentissimo.

Tu sei uno dei possibili esempi, non raro ma non è la normalità.

Per tutti gli altri e per tutte le altre cose non ce n'è assolutamente bisogno.

Da qui il diseducativo, da prendere mai come un'offesa per nessun utente.

È solo una preoccupazione.

Cosa nasconde tanto impegno e mezzi per convincerci che abbiamo bisogno di qualcosa che non ci serve?

Una software house che pare non venda nulla, ha un solo prodotto che da mesi da gratis.

E sviluppano continuamente, pare, ma che ci sarà mai da sviluppare? Due script...

Il grosso impegno l'hanno messo per farne un'utilità patinatissima ed elegante.

E non è una novità, questa utilità fa delle cose che già fa il sistema da solo, la fanno altre utilità di sistema o di terze parti.

Oppure non servono a nulla o molto poco e inoltre ci sono altri tool che fanno alcune di quelle cose ad altre ancora.

Però questi spendono in pubblicità una cifra spaventosa, sono da mesi presenti nei banner, nei GoogleAds e nei redazionali di tutto il mondo.

Milioni di dollari, e apparentemente non ne traggono nessun utile.

Perchè?

Forse perché oggi è gratis, nessuno se lo comprerebbe mai per fare cose che fa in altro modo e cose inutili.

E domani, con i poco esperti che sono diventati ancora di più inesperti, te la vendono su App Store.

Solo per 9.99 euro, magari, ma sarà indispensabile alla massa dei nuovi utenti che non sono più neanche capaci di aprire una cartella fuori dal desktop.

Magari in bundle con un utilissimo antivirus

Link to comment
Share on other sites

Per fare due chiacchiere, che l'argomento non è poi così importante, ma stuzzica interesse.

Sempre restando il fatto che posso anche sospettare che alcune utilità possono essere superflue per me, ma questo non significa che non siano utili per altri.

Eattamente....in effetti quando ho scritto sul forum ero perfettamente conscio che avrei incontrato interesse di chi con poche mosse sa fare "tutto a mano" o da terminal che dir si voglia, e magari avrei incontrato anche l'utente medio che utilizza e basta il mac così come chi si è appena avvicinato.

Come molti, io provengo dal mondo pc, e devo dire che quando l'ho abbandonato, avevo conoscenze ben al di sopra della media, come dire, sono tutt'ora uno di qualli che viene chiamato dagli amici quando hanno le macchine piantate per risolvere i problemi altrui (anche quando non ne ho proprio molta voglia). Questo solo per dire che sono uno a cui piace andare abbastanza a fondo nelle questioni, arivando a modificare il registro in base alle mie esigenze.... ma mentre su pc alla fine c'è sempre una finestra grafica con cui interagire abbastanza intuitivamente, con terminal mi sembra di aver davanti il cursore del dos....che lampeggia...e che se non sai esattamente quali comandi digitare....beh non combini nulla.

Siccome io non ho tempo di studiare un linguaggio per usare terminal (onestamente mi interesserebbe anche, ma ho troppe altre cose da fare) allora per forza di cose devo affidarmi a qualcosa di piu semplice, per lo meno un programmino che esegua degli script, ma con una veste grafica in modo da potergli dire ciò che deve fare.

Il fatto è che su Mac non c'è stata per anni spazzatura da eliminare.

Al massimo la applicazioni semplici lasciavano un file di preferenze, che noi eravamo abituati a eliminare a mano, dopo aver messo l'applicazione nel cestino.Le applicazioni che usavano l'installer si eliminavano con l'uninstaller dell'applicazione

Oggi per abitudine continuata le elimini con l'unistaller o con una utilità di disinstallazione.

E so anche dove restano elementi nonostante abbia usato l'uninstaller della casa.

Purtroppo come ben sai le cose son cambiate e i programmi lasciano un po di spazzatura qua e là....

Quando sono approdato al mondo mac mi dissero ....Per installare un programma lo metti nella cartella applicazioni per disinstallarlo lo togli.

In realtà ho poi scoperto che alcuni programmi (spesso i più complicati) usano un installer e quindi un uninstaller per eliminarsi....

..... bestialità simili e tanto disprezzo per l'utente non si erano mai visti prima.....

....però ora ci sono e l'utente medio (come io mi considero) devono prendere provvedimenti.

...Su pc disinstallo con l'unistaller o con Ccleaner, che forse è abbastanza simile per alcuni aspetti a Clean My Mac.

E a parte i registri di sistema credo che recuperi i file disseminati nelle cartelle in C: in modo analogo (credo) a come fanno su OS X i disinstallatori.

E quindi, alla fine se fai le cose fatte bene non hai bisogno di pulire nulla, su nessun OS

mmm... Ccleaner trova sempre roba da eliminare......heheeh :cool:

---

R Come hai detto tu, sui portatili, un po' datati aggiungo io, c'è bisogno di liberare spazio sacrificando qualcosa.

E l'utilità di terze parti Monolingual è sempre servita per questo, da anni.

Ma un buon utente Mac lo aveva sempre fatto al momento di installare, e se sai dove mettere le mai, nessuno te lo impedisce su Mac ...

Bah il discorso è che se vuoi un disco performante i tagli max sono 500gb a 7200rpm oppure se passi alle ssd peggio ancora....non stiamo a parlare di dischi piccoli....

Io sul portatile ho un 500gb 7200 rpm e a me 500gb quando parto per un lavoro stanno giusti giusti....quasi stretti.... (ovviamente ho sempre un array di dischi esterni ma questo è un altro discorso).

R Specifichiamo, altrimenti sembrano cose consistenti:

log

Vengono puliti dalla manutenzione automatica periodica del sistema, vengono puliti anche con Console a richiesta ed anche selettivamente, una funzione risibile

lingue

Esigenza dei soli portatili con poco disco, sono sempre stati puliti con Monolingual, perdi delle possibilità, da fare solo in caso di bisogno

binari universali

Esigenza dei soli portatili con poco disco, sono poche applicazioni ormai e in via di sparizione, possono essere deselezionati all'installazione o si fa semplicemente a mano

junk di sistema

Non esiste, non esistono registri sistema su OS X, cosa volevi dire?

link a cose non più presenti

Basta tenere aggiornato Elementi del Login, e comunque non occupano spazio, rallentano invece il sistema

avanzi di cestini

Che è? Non significa nulla, se c'è qualcosa di non eliminato nei cestini si elimina in mille ed un modo

disinstallazioni app che cmq lasciavano qualche cosa

Come spiegato sopra e senza offesa, solo agli inesperti o ai superficiali

Beh se devo essere sincero speravo che me lo dicesse qualcuno cosa diavolo sono alcune voci....che io non ho saputo identificare...nel senso che ho copiato pari pari il menu' di voci che dice di poter ripulire Clean My Mac quindi....o loro sparano a vanvera delle voci...oppure magari sono voci di cui non si sa molto....:cool:

INOLTRE, bada bene, tutte queste cose ed anche di più le fa da sempre e di default una sola utilità di sistema di default su OS X.

Si chiama Terminale, ed è su questa e su script che contengono comandi per Terminale che si basa il funzionamento di Clean My Mac, né più né meno.

La differenza è che Terminale è complesso e richiede una preparazione di base, mentre Clean My Mac è facile da usare e alla portata di tutti.

Il riassunto di ciò che serve all'utente come me, che per un motivo o l'altro non può/vuole affrontare il linguaggio terminale (che poi suppongo sia simile a linux!?!? ho detto una bestialità?)

Ma è qui che puntavo la mia attenzione su diseducativo.

Gli utenti sono portati a pensare che quella cosa sia utile per liberare spazio.

In realtà non ce n'è bisogno, è una privazione di alcuni elementi che possono servire.

C'è n'è bisogno solo in presenza di un Mac veramente vecchio o un portatile non recentissimo.

Tu sei uno dei possibili esempi, non raro ma non è la normalità.

vorresti dire che non rientro nella normalità....sono una mosca bianca e che tutti gli utenti ora utilizzano solo MBP unibody? Guarda il mio collega allora è una mosca bianca come me, lui ha il modello MBP come il mio

Nome modello: MacBook Pro

Identificatore modello: MacBookPro 4,1

Nome processore: Intel Core 2 Duo

Velocità processore: 2,6 GHz

Numero di processori: 1

Numero totale di nuclei: 2

Cache L2: 6 MB

Memoria: 4 GB

Velocità bus: 800 MHz,

comprato lo stesso mese di presentazione dell'unibody...

Io credo che per ora i modelli tipo il mio, ancora in circolazione, rappresentino almeno un 50% dei MBP in giro.....dici che tutti hanno l'unibody? Che fortunati!!!!

Per tutti gli altri e per tutte le altre cose non ce n'è assolutamente bisogno.

In che senso sull'unibody non devi liberare spazio perche si mantiene libero da solo?

Cosa nasconde tanto impegno e mezzi per convincerci che abbiamo bisogno di qualcosa che non ci serve?

A me serve......:(

....E non è una novità, questa utilità fa delle cose che già fa il sistema da solo, la fanno altre utilità di sistema o di terze parti.

Oppure non servono a nulla o molto poco e inoltre ci sono altri tool che fanno alcune di quelle cose ad altre ancora.

bon, se esistono anche altri programmi....quel che interessa a me è il risultato, essere in grado di ripulire e recuperare spazio sull'hdd.

In realtà ho questa necessità in quanto mi occupo di grafica, siti, foto etc etc e spesso mi ritrovo a provare programmi per vedere e studiare cose nuove...e a dover poi eliminare molte schifezze.

Forse perché oggi è gratis...solo per 9.99 euro, magari, ma sarà indispensabile alla massa dei nuovi utenti che non sono più neanche capaci di aprire una cartella fuori dal desktop.

Magari in bundle con un utilissimo antivirus

sai cosa basterebbe????..... un minimo di attenzione in più da parte di apple...e non ci sarebbe spazio per app di terze parti.

cambio leggermente il tiro di dove sto andando a parare, ma guarda per esempio l'iPad....non c'è verso di ordinare le foto in ordine come l'utente vuole....né con iPhoto, Aperture o compagnia bella...sarebbe anche solo bastato inserire un tasto ordina per nome....uno metteva un numero progressivo alle foto e via. Solo usando app di terze parti si riesce a fare qualcosina....ma è una cosa che a me a tutt'oggi brucia come una piaga sotto il piede, ogni giorno.

Ciao R.

Link to comment
Share on other sites

E la miseria…

A saperlo aprivamo un discorso sul genius Bar di Macity.

Ti rispondo qua e là, il discorso è interessante ma si esaurisce rapidamente.

Diventa un discorso (per lo spazio) di esigenze ed uso professionale rapportato a noi due.

Tu sei comunque un utilizzatore pesante di memoria.

Persino considerando che non fai un uso esclusivo del portatile e giustamente riversi sui fissi.

Tra gli utilizzatori di portatili sei tra i pochi con tanta fame di spazio, non una mosca bianca ma non molto frequente.

A parte che come opinione personale, senza entrare nel merito, si risolve con i dischi esterni, cosa mi pare tu abbia in abbondanza.

Tornando al professionale dipende cosa ci fai del computer.

Uso computer dai primi anni 70 e nell'84 sono passato al Macintosh, ma non ho avuto mai bisogno fino a questo millennio di saperne di più di quello che ne vuoi sapere tu.

Forse qualcosa per via che mi facevo la rete AppleTalk e il server, ma allora era più facile, credo, di adesso.

E poi allora ne dovevi per forza sapere di più, i tecnici erano scarsi e costosi, internet non c'era e tantomeno i forum…

Poi da qualche anno ho cambiato qualcosa ed ho bisogno di saperne di più.

Ovvio che per questo, pur usando da anni OnyX, preferisco Terminale ed un suo front end, CLIX che personalizzo.

Tu fai un uso giustificato, non avendo le mie stesse esperienze, di un'applicazione per risolvere un problema.

Giustificato fino ad un certo punto, che il guadagno di 10GB su 500Gb mi sembra non proprio strettamente necessario.

E considera che la maggior parte degli utenti, quelli del desktop e Pro insieme a buona parte dei possessori di portatili, che spesso hanno anche il desktop, non si sa che uso debbano farsene di tale utilità.

--

È Linux che assomiglia ad OS X…

Linux è una costola di Unix, il linguaggio di OS X, è basato su un kernel diverso e la shell Linux è simile ma non uguale (ha il lessico dei comandi identico ma sintassi ed argomenti che non coincidono)

---

Le voci che citavi rispetto alle possibilità operative del tuo tool le ho grosso modo spiegate, pur non volendo, nella risposta.

A me sembrano tirate per i capelli, inconsistenti...

In realtà le uniche due cose che occupano spazio sono lingue e binari universali.

A parte che entrambi le puoi semplicemente non installare al momento.

Il resto è fuffa, o lo fa il sistema in automatico e uno dei suoi strumenti, o lo fa qualsiasi tool di manutenzione.

Sono cose che con un minimo si fa chiunque da solo, senza necessariamente usare Terminale.

E ti garantisco che di misterioso su OS X non c'è proprio nulla.

E che voci come junk di sistema sono cazzate, i link non validi e i residui nei cestini sono risibili.

Mi sembra una pubblicità di detersivo, hai visto mai che superfici o che panni vanno a pulire? Ma ti pare?

Certo, puoi dire che è comodo, lo apri e fai fare una serie di cose più o meno utili, qualcuna senza senso, qualcun'altra sarebbe meglio lasciar perdere.

Come tutti tool di manutenzione, d'altra parte.

---

Sai perché la Apple non implementa nel sistema un tool del genere?

Per tutti motivi che ho più o meno spiegato io sopra:

1) Perché una parte di quelle operazioni le fa il sistema, in automatico o a richiesta.

2) Perché un'altra parte di quelle operazioni se sei ordinato e preciso non c'è bisogno di farle.

3) Perché una restante parte potrebbe crearti problemi.

Come corollario al punto 3:

A) Non te le faccio fare con un clic

B) Le puoi fare, ma con Terminale, è di sistema, oppure a mano, frugando le cartelle (che ti nascondo)

E sai perché? Perché così evita di prendersi la responsabilità di azioni improprie per utenti che vengono da Windows e che hanno la mania di cancellare tutto quello che possono perché Windows produce immondizia quanto una discarica.

Su OSX quello che è immondizia è generato da errori dell'utente, che se segue le regole non sbaglia.

Per quel che è utile e di sua competenza provvede il sistema.

Se ha necessità usa Terminale, ma per usarlo deve conoscere bene le regole.

Così non farà cose dannose perché non farà mai cose inutili e quelle rischiose le farà coscientemente.

Lo stesso principio dovrebbe essere adottato da chi usa tool di manutenzione, e la Apple dice che se vuoi usi quelle perché noi ti abbiamo detto come si fa a non avere problemi.

Ma su una di quelle cosette supereleganti e superpubblicizzate è facile fare clic, anche non sapendo un granché di quello che si sta facendo

Link to comment
Share on other sites

grazie, ora suona tutto un po' più chiaro....anche se.......:P

per me 10 gb di spazio sul portatile non sono molte, ma abbastanza per essere notate....

nel mio lavoro capita che per alcuni giorni sono talmente sotto pressione che importo sul portatile gb e gb di roba....e siccome mi serve avere tutto sul desktop ...e raggiungibile al volo

va beh...per il resto un altro motivo per cui un utente scarso come me si avvicina a queste app è anche che ad un certo punto, non so se per i casini che faccio (ma è probabile), dicevo ad un certo punto mi è successo anche che sia rallentato l'avvio....chissà per quale motivo.

E' misterioso alla stessa maniera di come quando un paio di volte in diverse anni non si è acceso il monitor allo startup oppure misterioso come l'altra sera quando per una sola sessione di lavoro il monitor si presentava così...

https://lh5.googleusercontent.com/-thXE6fA_16Q/Tu2sp9j4ggI/AAAAAAAABgA/xZBoewCGEWg/s912/IMG_0815.JPG

Secondo voi è mai possibile cercare di ottimizzare lo start per avere un accensione più pronta?

Link to comment
Share on other sites

Credo tu sappia già del problema della scheda video:

MacBook Pro: immagine video distorta o assenza di immagine video

Mi sembra che il tuo Mac rientri proprio nel lotto incriminato e che tu veda prossima la scadenza dei 4 anni.

Visto che intendi sostituirlo, per poterlo vendere è bene che tu lo faccia riparare. Recentemente ci sono ottime notizie dall'assistenza Posted Image


Nel merito del topic penso che i Mac di spazzatura ne abbiano veramente poca, e tutta per colpa dell'utente, ma penso pure che Apple abbia commesso una grossa leggerezza nel passare alla distribuzione dell'OS online proprio con Lion. Purtroppo potendo derivare da Tiger le installazioni di SnowLeopard si portavano parecchia "robaccia" incompatibile per Lion ma ancora usabile con Rosetta. Inoltre l'utente medio non legge le istruzioni d'installazione e s'affida anima e corpo ... magari da lustri come anche in questo forum qualcuno ha riportato.

Proprio per la novità della distribuzione, a mio parere, andava predisposta l'installazione ex novo affiancata da una routine di backup che raccogliesse tutto l'installato corretto e lo trasferisse in Lion senza "strazi" per l'utente (sfruttando la partizione di Recovery, od una ad hoc) Sarebbe stata una procedura molto più "frendly" e non avrebbe generato la pletora di lamentanti arenati per problemi piccoli ma insormontabili per Macuser "viziati".

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel Sito MacityNet

Link to comment
Share on other sites

Cambio il post che ha già risposto Sem (e infatti invitavo un utente competente in merito a farti verificare la scheda)

Sapevo già che anche lui, con un motivo per intervenire, avrebbe confermato le impressioni dette sull'utilità.

Per la lentezza in avvio posta un system.log di un riavvio

http://www.macitynet.it/forum/faq-tutorial-tips/121060-come-e-perch%E9-si-posta-un-log.html

Link to comment
Share on other sites

Grazie a sem e a faxus per le preziose informazioni....

in realtà non sapevo nulla del malfunzionamento della scheda video, in effetti il mio modello rientra esattamente in quella casistica.

Vedrò ora come organizzarmi per non rimanere senza mac per tutto il tempo che lo porterò in assistenza.

per il resto ecco qui il log di un mio riavvio.

grazie ancora per la pazienza.

Dec 18 23:00:26 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.launchd.peruser.501[170] ([0x0-0x1e01e].com.apple.Console[262]): Exited: Killed

Dec 18 23:00:26 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.launchd.peruser.501[170] ([0x0-0x11011].com.apple.mail[225]): Exited: Killed

Dec 18 23:00:26 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.launchd.peruser.501[170] (com.apple.AirPortBaseStationAgent[208]): Exited: Killed

Dec 18 23:00:26 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.launchd.peruser.501[170] ([0x0-0x18018].com.wacom.Consumer_TouchDriver[239]): Exited with exit code: 1

Dec 18 23:00:26 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.launchd.peruser.501[170] (com.wacom.wacomtablet[209]): Exited with exit code: 1

Dec 18 23:00:26 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.launchd.peruser.501[170] (com.wacom.pentablet[210]): Exited with exit code: 1

Dec 18 23:00:26 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 loginwindow[51]: DEAD_PROCESS: 51 console

Dec 18 23:00:26 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.kextd[10]: Error reconsidering volume /Volumes/BOOT CAMP.

Dec 18 23:00:26 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 shutdown[274]: reboot by raffaellobastiani:

Dec 18 23:00:26 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 shutdown[274]: SHUTDOWN_TIME: 1324245626 951771

Dec 18 23:00:26 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 Parallels[277]: Stopping Parallels Dispatcher Service

Dec 18 23:00:26 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 _mdnsresponder[286]: Stopping SATARaid5Daemon

Dec 18 23:00:26 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 sudo[285]: root : TTY=unknown ; PWD=/ ; USER=root ; COMMAND=/Library/StartupItems/HWNetMgr/HWNetCfg

Dec 18 23:00:27 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 sudo[297]: root : TTY=unknown ; PWD=/ ; USER=root ; COMMAND=/bin/kill -9 133

Dec 18 23:00:27 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 Parallels[303]: Stopping Parallels networking

Dec 18 23:00:27 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 prl_naptd[194]: Exiting Parallels Network Daemon

Dec 18 23:00:29 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 Parallels[327]: Unloading kernel extension prl_netbridge.kext

Dec 18 23:00:32 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 Parallels[352]: Failed to unload kernel extension prl_netbridge.kext

Dec 18 23:00:32 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 Parallels[357]: Unloading kernel extension prl_vnic.kext

Dec 18 23:00:32 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 configd[14]: network configuration changed.

Dec 18 23:00:34 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 Parallels[383]: Failed to unload kernel extension prl_vnic.kext

Dec 18 23:00:34 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 mDNSResponder[18]: mDNSResponder mDNSResponder-258.21 (May 26 2011 14:40:13) stopping

Dec 18 23:00:34 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 DirectoryService[11]: BUG in libdispatch: 10K549 - 1960 - 0x10004004

Dec 18 23:00:34 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 WindowServer[86]: hidd died. Reestablishing connection.

Dec 18 23:00:34 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 WindowServer[86]: Unable to create event queue via hidd: (0x10000003)

Dec 18 23:00:46 localhost com.apple.launchd[1]: *** launchd[1] has started up. ***

Dec 18 23:00:54 localhost blued[17]: Apple Bluetooth daemon started

Dec 18 23:00:55 localhost mDNSResponder[18]: mDNSResponder mDNSResponder-258.21 (May 26 2011 14:40:13) starting

Dec 18 23:00:56 localhost configd[14]: bootp_session_transmit: bpf_write(en1) failed: Network is down (50)

Dec 18 23:00:56 localhost configd[14]: DHCP en1: INIT-REBOOT transmit failed

Dec 18 23:00:56 localhost configd[14]: network configuration changed.

Dec 18 23:00:56 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 configd[14]: setting hostname to "macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4.local"

Dec 18 23:01:07 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 Parallels[80]: Loading kernel extension prl_hypervisor.kext

Dec 18 23:01:08 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 bootlog[62]: BOOT_TIME: 1324245646 0

Dec 18 23:01:17 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.usbmuxd[44]: usbmuxd-263 on Aug 23 2011 at 00:44:06, running 64 bit

Dec 18 23:01:17 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 /System/Library/CoreServices/loginwindow.app/Contents/MacOS/loginwindow[51]: Login Window Application Started

Dec 18 23:01:18 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 configd[14]: network configuration changed.

Dec 18 23:01:19 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 /Library/Smith Micro/Common/schedulerdaemon[66]: SmithMicro schedulerdaemon started.

Dec 18 23:01:21 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 Parallels[100]: Loading kernel extension prl_hid_hook.kext

Dec 18 23:01:22 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 Parallels[106]: Loading kernel extension prl_usb_connect.kext

Dec 18 23:01:22 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 fseventsd[55]: could not open <</Volumes/BOOT CAMP/.fseventsd/fseventsd-uuid>> (No such file or directory)

Dec 18 23:01:22 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 fseventsd[55]: log dir: /Volumes/BOOT CAMP/.fseventsd getting new uuid: 8BA41F21-8E0E-4F52-85CF-FC2D523DBD5F

Dec 18 23:01:23 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.parallels.desktop.launchdaemon[67]: objc[75]: Class QMacSoundDelegate is implemented in both /Library/Parallels/Parallels Service.app/Contents/MacOS/libQtGui.4.dylib and /usr/local/lib/libprl_sdk.dylib. One of the two will be used. Which one is undefined.

Dec 18 23:01:23 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.parallels.desktop.launchdaemon[67]: objc[75]: Class QNSMenu is implemented in both /Library/Parallels/Parallels Service.app/Contents/MacOS/libQtGui.4.dylib and /usr/local/lib/libprl_sdk.dylib. One of the two will be used. Which one is undefined.

Dec 18 23:01:23 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.parallels.desktop.launchdaemon[67]: objc[75]: Class QNSStatusItem is implemented in both /Library/Parallels/Parallels Service.app/Contents/MacOS/libQtGui.4.dylib and /usr/local/lib/libprl_sdk.dylib. One of the two will be used. Which one is undefined.

Dec 18 23:01:23 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.parallels.desktop.launchdaemon[67]: objc[75]: Class QNSImageView is implemented in both /Library/Parallels/Parallels Service.app/Contents/MacOS/libQtGui.4.dylib and /usr/local/lib/libprl_sdk.dylib. One of the two will be used. Which one is undefined.

Dec 18 23:01:24 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 _mdnsresponder[120]: Starting SATARaid5Daemon

Dec 18 23:01:24 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 _mdnsresponder[121]: Stopping SATARaid5Daemon

Dec 18 23:01:24 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 sudo[118]: root : TTY=unknown ; PWD=/ ; USER=root ; COMMAND=/Library/StartupItems/HWNetMgr/HWNetCfg

Dec 18 23:01:25 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 Parallels[136]: Trying to load kernel extensions, exit status: 0

Dec 18 23:01:25 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 Parallels[139]: Starting Parallels networking...

Dec 18 23:01:25 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 Parallels[142]: Loading kernel extension prl_netbridge.kext

Dec 18 23:01:26 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 Parallels[153]: Loading kernel extension prl_vnic.kext

Dec 18 23:01:27 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 loginwindow[51]: Login Window Started Security Agent

Dec 18 23:01:27 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 WindowServer[87]: Unable to open IOHIDSystem (0xe00002bd)

Dec 18 23:01:27 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.parallels.desktop.launchdaemon[67]: No suitable device found for PVS1.

Dec 18 23:01:27 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 loginwindow[51]: Login Window - Returned from Security Agent

Dec 18 23:01:28 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 loginwindow[51]: USER_PROCESS: 51 console

Dec 18 23:01:28 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.launchctl.Aqua[172]: launchctl: Please convert the following to launchd: /etc/mach_init_per_user.d/com.adobe.SwitchBoard.monitor.plist

Dec 18 23:01:28 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.launchd.peruser.501[170] (com.smithmicro.cleaning.schedulermailer): Ignored this key: UserName

Dec 18 23:01:28 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.launchd.peruser.501[170] (com.apple.ReportCrash): Falling back to default Mach exception handler. Could not find: com.apple.ReportCrash.Self

Dec 18 23:01:28 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.launchd[1] (com.wacom.wacomtablet[161]): Exited with exit code: 255

Dec 18 23:01:28 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.launchd[1] (com.wacom.pentablet[162]): Exited with exit code: 255

Dec 18 23:01:29 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.launchd[1] (com.parallels.vm.prl_naptd): Unknown key for boolean: SuccessfulExit

Dec 18 23:01:29 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 prl_naptd[189]: Starting Parallels Network Daemon

Dec 18 23:01:29 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 prl_naptd[189]: en2: DHCP/NAT for 10.211.55.1-10.211.55.254 netmask 255.255.255.0

Dec 18 23:01:29 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 prl_naptd[189]: en3: DHCP for 10.37.129.1-10.37.129.254 netmask 255.255.255.0

Dec 18 23:01:29 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 configd[14]: network configuration changed.

Dec 18 23:01:30: --- last message repeated 1 time ---

Dec 18 23:01:30 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.parallels.desktop.launchdaemon[67]: Configuring en2...

Dec 18 23:01:30 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.parallels.desktop.launchdaemon[67]: No System Preferences changes required.

Dec 18 23:01:30 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.parallels.desktop.launchdaemon[67]: Configuring en3...

Dec 18 23:01:30 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.parallels.desktop.launchdaemon[67]: No System Preferences changes required.

Dec 18 23:01:30 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 Parallels[195]: Parallels networking sucessfully started

Dec 18 23:01:31 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 Parallels[202]: Restarting CiscoVPN

Dec 18 23:01:32 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 SystemStarter[204]: Unknown service: CiscoVPN

Dec 18 23:01:32 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 Parallels[207]: Starting Parallels Dispatcher Service

Dec 18 23:01:32 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 Parallels[211]: Parallels Dispatcher Server sucessfully started

Dec 18 23:01:33 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 WindowServer[87]: kCGErrorFailure: Set a breakpoint @ CGErrorBreakpoint() to catch errors as they are logged.

Dec 18 23:01:33 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.WindowServer[87]: Sun Dec 18 23:01:33 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4.local WindowServer[87] <Error>: kCGErrorFailure: Set a breakpoint @ CGErrorBreakpoint() to catch errors as they are logged.

Dec 18 23:01:34 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.parallels.desktop.client.launch[226]: objc[226]: Class QMacSoundDelegate is implemented in both /Library/Parallels/Parallels Service.app/Contents/MacOS/libQtGui.4.dylib and /usr/local/lib/libprl_sdk.dylib. One of the two will be used. Which one is undefined.

Dec 18 23:01:34 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.parallels.desktop.client.launch[226]: objc[226]: Class QNSMenu is implemented in both /Library/Parallels/Parallels Service.app/Contents/MacOS/libQtGui.4.dylib and /usr/local/lib/libprl_sdk.dylib. One of the two will be used. Which one is undefined.

Dec 18 23:01:34 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.parallels.desktop.client.launch[226]: objc[226]: Class QNSStatusItem is implemented in both /Library/Parallels/Parallels Service.app/Contents/MacOS/libQtGui.4.dylib and /usr/local/lib/libprl_sdk.dylib. One of the two will be used. Which one is undefined.

Dec 18 23:01:34 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.parallels.desktop.client.launch[226]: objc[226]: Class QNSImageView is implemented in both /Library/Parallels/Parallels Service.app/Contents/MacOS/libQtGui.4.dylib and /usr/local/lib/libprl_sdk.dylib. One of the two will be used. Which one is undefined.

Dec 18 23:01:34 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.launchd.peruser.501[170] (com.apple.Kerberos.renew.plist[221]): Exited with exit code: 1

Dec 18 23:01:35 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.launchd.peruser.501[170] (0x100402be0.mach_init.switchboard.sh): Failed to check-in!

Dec 18 23:01:36 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 TabletDriver[225]: Finish launching /Library/Application Support/Tablet/PenTabletDriver.app/Contents/Resources/ConsumerTouchDriver.app

Dec 18 23:01:36 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.wacom.pentablet[225]: TabletDriver[225]: Finish launching /Library/Application Support/Tablet/PenTabletDriver.app/Contents/Resources/ConsumerTouchDriver.app

Dec 18 23:01:36 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 /Library/Smith Micro/Common/schedulermailer[231]: SchedulerMailerController: started.

Dec 18 23:06:15 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.usbmuxd[44]: _SendAttachNotification (thread 0x7fff701a0cc0): sending attach for device a4:67:06:94:59:[email protected]::a667:6ff:fe94:59c4._apple-mobdev._tcp.local.: _GetAddrInfoReplyReceivedCallback matched.

Dec 18 23:06:16 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 usbmuxd[44]: _AMDeviceConnectByAddressAndPort (thread 0x100598000): IPv4

Dec 18 23:06:26 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.usbmuxd[44]: _SendDetachNotification (thread 0x7fff701a0cc0): sending detach for device a4:67:06:94:59:[email protected]::a667:6ff:fe94:59c4._apple-mobdev._tcp.local.: _BrowseReplyReceivedCallback got bonjour removal.

Dec 18 23:11:34 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 /System/Library/CoreServices/CCacheServer.app/Contents/MacOS/CCacheServer[241]: No valid tickets, timing out

Dec 18 23:17:50 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.usbmuxd[44]: _SendAttachNotification (thread 0x7fff701a0cc0): sending attach for device a4:67:06:94:59:[email protected]::a667:6ff:fe94:59c4._apple-mobdev._tcp.local.: _GetAddrInfoReplyReceivedCallback matched.

Dec 18 23:17:51 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 usbmuxd[44]: _AMDeviceConnectByAddressAndPort (thread 0x100598000): IPv4

Dec 18 23:18:01 macbook-pro-di-JOVANNOTTI-4 com.apple.usbmuxd[44]: _SendDetachNotification (thread 0x7fff701a0cc0): sending detach for device a4:67:06:94:59:[email protected]::a667:6ff:fe94:59c4._apple-mobdev._tcp.local.: _BrowseReplyReceivedCallback got bonjour removal.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share