Sign in to follow this  
algida

grafico da due soldi VS due soldi di grafico

Recommended Posts

ho visto scalare un 70x100 a 6cmX9cm e tagliato per fare di un manifesto un biglietto da visita: pesava 600mega. secondo te che idea si è fatto il service di stampa delle procedure del grafico? se gli chiedessero un grafico, se ti chiedessero un grafico, non giudicheresti anche da queste cose la professionalità delle persone?

io sì, se mi chiedono, ergo non lo sanno fare, da un eps un bmp c'è qualche cosa che non va. non mi stupirei del grafico che te lo dà in bmp ma andare a chiederglielo dopo che ti da un eps...è troppo, altro che spokkia

ma che te frega di come lavora un altro?

ci metterà trenta minuti quando te ci metti tre minuti e avrà bisogno di una macchina potente, ma a te che te frega? anzi... buon per te.

comuqnue ad un certo livello, fidati, la qualità la san riconoscere e pagare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

un colpo al cerchio ed uno alla botte:

una che non è mai andata oltre qualche disegno a mano libera, dieci anni prima tra l'altro, di dubbia qualità ti si presenta:

vuole fare la grafica

l'ha sempre avuto dentro

non sa una mazza di computer ma impara infretta

Quasi quasi ti mando anch'io un mio Curriculum... Non so una mazza di grafica (non ho nemmeno fatto disegni a mano libera dieci anni fa), in compenso col computer... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma che te frega di come lavora un altro?

ci metterà trenta minuti quando te ci metti tre minuti e avrà bisogno di una macchina potente, ma a te che te frega? anzi... buon per te.

comuqnue ad un certo livello, fidati, la qualità la san riconoscere e pagare.

mi frega perché è gente percepita come "del settore" che mette in giro visioni alternative dell'ovvietà.

le immagini da tre megapixel che diventano 6metri x 3,

le brochure su word,

le immagini a 72dpi

...

fermiamola sta gente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quasi quasi ti mando anch'io un mio Curriculum... Non so una mazza di grafica (non ho nemmeno fatto disegni a mano libera dieci anni fa), in compenso col computer... :D

anche io curo aspetti più tecnici e di flusso di lavoro che non, mouse alla mano, disegni ed illustrazioni.

per dirla tutta a mano libera sono a zero

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi frega perché è gente percepita come "del settore" che mette in giro visioni alternative dell'ovvietà.

le immagini da tre megapixel che diventano 6metri x 3,

le brochure su word,

le immagini a 72dpi

...

fermiamola sta gente

oh, tutti c'han da campà... stai certo che se la vedi come gente che infinocchia ce n'è in ogni settore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche io curo aspetti più tecnici e di flusso di lavoro che non, mouse alla mano, disegni ed illustrazioni.

per dirla tutta a mano libera sono a zero

Io a mano libera vado forte. Computer sempre usati...Però mai fatto il grafico ma sono creativo. Ma sono molto simpatico quindi so anche smorzare le situazioni di tensione....che dici? te lo mando il CV? :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi reinserisco nel discorso.

Sono d'accordo con Algida, certa gente rovina un pò tutta la categoria, non solo nel mondo dei grafici (i furbi e i stron*i ci sono ovunque, è vero Squarz)

Facciamo un esempio concreto: nemmeno io sono un grafio "vero".

Ho fatto altri studi, ma ormai sono cinque anni che "bazzico" in queso settore, sono passato per studi grafici, di pubblicità, tipografia, qualche corso... insomma, qualcosina ci capisco.

Lavoro attuale: acquisizione digitale, grafica creativa zero. Salta fuori un cliente che oltre alle scansioni vorrebbe che gli facessimo un cd pseudomultimediale. Noi non facciamo queste cose, ma va bene.

Cercheremo un fornitore.

Faccio fare qualche preventivo, minimo 2000€.

"Cosa? Così cari? Tutti questi soldi?"

Chi lo ha fatto alla fine?

La moglie del capo, che stanca della sua professione, si è messa a cincischiare a casa con il pc e un pò di programmazione html, chiedendo aiuto a destra e a manca.

Certo, lei ha preso solo 1000€, però...

alla fine la parte grafica ho dovuto fargliela io

le grafiche per le varie pellicole ho dovuto farle io

gestire la duplicazione ho dovuto farlo io

ecc ecc

E questa va in giro a dire che lei sa fare cd-rom multimediali e, ovviamente, si fa pagare poco.

Quello che domani mattina ti chiede 2000 (ma ti da il lavoro completo e finito) è caro, è trooooppo caro.

E la solita tipa, giusto per capire la serietà/professionalità:

per un periodo di tempo mi ha "dato una mano" con le digitalizzazioni.

Un bel dì mi chiama preoccupata perché le scansioni le sembra abbiano delle dominanti rosse.

Brava, mi dico, si è fatta un pò di occhio.

Le dico "fai una scansione della scala di riferimento, vai in Photoshop, prendi la pipettina Campionatore e mi guardi che valori ti dice il bianco nella palette info"

Attenzione! "Si, dunque, il rosso (R, giusto) mi dice x, il giallo (G... GIALLO?) mi dice y e il bianco (B... BIANCO!?!?!) mi dice z.

Bene, ora voi tutti sappiate che RGB sta per Rosso Giallo Bianco.

Ora, sarò forse cattivo, ma non credo spocchioso: se non sai nemmeno cosa vuol dire RGB, per favore stai a casa o torna al tuo lavoro.

Insomma, io non ho nulla contro chi decide di cambiare professione, ma non è così automatico, e almeno un pò di basi, qualcosina...

Il nervoso mi è venuto doppio perché per lasciare posto a questa qua il capo non ha preso una ragazza (sposata, nessun interesse mio, eh?) che part-time lavorava in un service di sviluppo fotografico, quindi - forse - un attimo più preparata, no?

Ecco, a me queste cose danno un pò fastidio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sec me il problema fondamentale è che quando qualcuno ti commissiona un lavoro "creativo", nel 90% dei casi non lo fa perchè "ci crede", ma semplicemente perchè ai giorni nostri "bisogna averlo".

pensate alla questione dei siti internet. ad un certo punto tutti sono impazziti per avere il sito web. chiunque, dall'azienda di formaggi al gruppo metal del vicino di casa, tutti volevano un sito internet. perchè ce l'aveva il concorrente, perchè ne aveva visto uno troppo figo o per chissà quale altro motivo. e nessuno si chiedeva per quale motivo voleva il sito, cosa ci voleva mettere su e quale strategia comunicativa voleva perseguire con la realizzazione del sito.

l'importante era averlo. ovviamente per uno "sfizio" nessuno è disposto a spendere delle cifre significative e così il sito lo fa il compagno di scuola del figlio, il vicino di casa, la moglie dell'amico che smanetta con frontpage. e la stessa cosa è successa con l'impazzare di flash. tutti volevano un sito in flash. tu vagli a spiegare i contro di questo genere di soluzione, niente da fare. e non parliamo ora di quelli che voglio il sito aggiornabile col blog e mille altre cose.

va bene, per carità, ma sappiamo tutti che per comunicare alla c***o è meglio non comunicare. forse non ci riguarda direttamente, se tutta questa gente non sa riconoscere l'importanza della comunicazione, ma l'allargamento del mercato e l'abbassarsi del livello qualitativo coinvolge tutti noi cmq, chi più chi meno.

il dubbio che mi viene però, da "comunicatore" (e lo dico con tutta l'ironia e il basso profilo necessari) è che il problema non stia solo in una "committenza" ignorante, ma anche in una scarsa capacità di far passare l'importanza del nostro lavoro. forse se ci vedono come maniaci un po' strambi e dalle pretese esagerate è perchè non riusciamo a far capire che certe cose sono importanti e che per fare le cose malamente tanto vale non farle del tutto (anzi, è meglio).

o forse, e a volte mi chiedo anche questo, le cose che facciamo per davvero non hanno tutta l'importanza che gli tributiamo. o forse ce l'hanno solo per noi, che le capiamo "fino in fondo" e non per il resto del mondo.. boh!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this