Sign in to follow this  
geomac81

Scontornare immagini

Recommended Posts

Ciao a tutti.

chiedo scusa anticipatamente se ho sbagliato la sezione del forum, per il mio problema, ma oltre qui non sapevo dove postare.

vengo subito al mio problema:

Vorrei scontornare il soggetto di una foto, per cambiare completamente lo sfondo, dopo molte ricerche, la maggior parte delle quali mi portavano su siti che creano foto in porcellana per chi è passato a miglior vita, ho trovato un programma che fa a mio caso, ma è solo per windows e sinceramente installare win su mac solo per questo programma è davvero un peccato.

il programma è questo: photo crop editor

Conoscete qualcosa di simile o migliore, che comunque sia facile come questo?

con photoshop è troppo lungo come lavoro e non essendo molto bravo ad usarlo, i contorni mi vengono frastagliati, mentre leggendo su internet con photo crop l'immagine viene perfetta.

Grazie per l'aiuto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con Photoshop o Gimp si fa in più modi, si fa bene e velocente.

Trovi indicazioni e tutoria a migliaia sulla rete, anche filmati che lo spiegano.

Phoshop è caro, Gimp è gratis, l'operazione che hai in mente di fare è molto comune e da entrambe le applicazioni e viene eseguita a perfezione

Non conosco questo Photo Cropp, ma non c'è nulla di meglio delle due applicazioni dette per eseguire quel semplice lavoro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Photoline ha una funzione di maschera veloce simile e più flessibile di quella in photoshop. Inizi con qualunque strumento, l'attivi e la rifinisci con l'apposito pennello.

Dal momento che la maschera è un'immagine in bianco e nero dove il bianco lascia vedere, il nero nasconde ed il grigio interagisce in funzione della sua densità, puoi anche esportarla e trattarla come immagine separata. Poi la reimporti oppure la copi ed incolli: a scelta come canale Alpha o come maschera di livello.

Un modo efficace per fare una maschera a soggetti complessi è di dupplicarla, trasformarla in scala di grigi e collassare i livelli portando i triangolini agli estremi dell'istogramma verso il centro, in modo da trovare il giusto contrasto per la separazione.

C'è una mezza dozzina di applicazioni dedicate ma impararle bene richiede più tempo di quanto si è portati a credere. La funzione "Extract" di Photoshop (credo ci sia qualcosa di simile anche per GIMP) è equiparabile ad una di queste ma è molto più facile ed immediata da usare.

Ricordo il tempo speso (oltre ai soldi) con Ultimatte KnokOut, 12 anni fa, mi mi porto le mani alla testa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie a tutti per le info.

proverò con Gimp, visto che ha una funzione in più rispetto a photoshop, credo la più importante il prezzo a 0 € :P

darò un occhio anche a pholine.

Grazie ancora e tanti auguri di uno splendido natale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

... proverò con Gimp, visto che ha una funzione in più rispetto a photoshop, credo la più importante il prezzo a 0 €...

Gimp ha poche possibilità e regolazioni di più rispetto a PhotoShop.

Invece Photoshop ha molte possibilità e regolazioni di più rispetto a Gimp.

In più trovi supporto e tutoria in modo facile ed esteso.

Ma se non ne fai un uso molto avanzato o specializzato si equivalgono.

Un certo impegno per imparare ad usare queste applicazioni va applicato ad entrambe.

Per il resto gran parte dei comandi sono simili.

Nel caso potresti vedere per una versione o rilascio di Photoshop educational o ridotta, costano molto meno.

Altre applicazioni so che sono buone ma non le conosco.

Praticamente tutti concordano nel dire che sono edizioni parziali o specializzate, insomma le app di riferimento sono quelle due.

Uso Gimp da anni, debbo confessare che è ostico, ma fa bene quello che deve fare.

Imparare ad usarlo è un buon esercizio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uso Gimp da anni, debbo confessare che è ostico, ma fa bene quello che deve fare.

Io Photoline che ho scelto quando una serie di ragioni mi hanno fatto ritenere inutile il costo di aggiornamento a Photoshop; non ultima il suo gigantismo. GIMP fa tutto e bene ma ha un'interfaccia molto scomoda, disintegrata. Hanno fatto Gimpshop ma fino a quando ho cercato di usarlo era troppo poco stabile.

Meno male che usando il tasto destro del mouse sull'immagine accedi a più o meno tutte le funzioni.

Salvo recenti modifiche, GIMP, è poi limitato ad 8 bit per canale. Niente 16 e niente virgola mobile con gamma lineare; cioè niente immagini HDR.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this