Sign in to follow this  
eidetic

Macity malevolo ???

Recommended Posts

Ok, finalmente dopo lungo peregrinare, sono riuscito a rientrare nel sito! Firefox non mi dà più alcun avviso malevolo. Ma ragazzi, che odissea. Io questo pomeriggio non sono riuscito ad entrare nemmeno forzando il blocco con firefox e con safari. A ogni tentativo mi tornava la schermata di avviso. Tanto che infatti ho provato ad avvisarvi via twitter. Ora mi pare che proceda tutto bene.

E che vadano a fare in c*** quelli che provano a incasinare questo fantastico portale.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo dico senza sviolinare nulla, meno male che abbiamo chi ci ha saputo mettere rimedio.

Ma il problema resta e bisognerà porre qualche rimedio, a bocce ferme

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono perfettamente d'accordo con faxus, non riscontro problemi stasera ma oltre a ringraziare chi lavora per sistemare il forum bisogna davvero trovare qualche rimedio per quello che succede ultimamente.

Lo dico senza sviolinare nulla, meno male che abbiamo chi ci ha saputo mettere rimedio.

Ma il problema resta e bisognerà porre qualche rimedio, a bocce ferme

Share this post


Link to post
Share on other sites

... qualcuno ha voluto fare il furbetto (eufemismo) ... è semplicemente stato qualcuno che ci voleva scassare gli zebedei per qualche cosa che siamo, rappresentiamo, pensa che siamo, che abbiamo fatto, detto, scritto.

Ora che il primo intervento ha ripristinato la visibilità del sito, ma non la sua redditività, credo che sia bene interrogarsi sul "prevenire anziché curare" in riferimento a certi viandanti della rete che si portano appresso pesanti problematiche psicologiche.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel Sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per come è stata installato il malware (cioè male, perché un cracker furbo non sarebbe così sprovveduto) la cosa potrebbe essere semplicemente l'opera di qualche "script kiddie", per cose del genere basta individuare la versione di un qualche servizio ed attaccarlo con materiale liberamente disponibile in rete.

Posso benissimo immaginare la mole dei log, ma visto il profilo dell'attacco sarei abbastanza sicuro che più di qualche traccia c'è in giro. ;)

Buon lavoro. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this