Sign in to follow this  
alexdd79

apple ti odio 375 euro per un pezzo di plastica vendo tutto

Recommended Posts

Guass, scusa, ma tu parti da un presupposto che io proprio credo non sussista ...

Alcune persone mancavo completamente sia del senso critico che di quello delle proporzioni, requisiti indispensabili per capire le argomentazioni altrui e, quindi, per poterne esprimere di proprie concrete e compiute. Purtroppo per queste persone la questione Mac versus PC (è sempre il Mac il cattivo contro il buon e democratico PC) è uno degli epigoni di una visione totalizzante improntata inequivocabilmente sulla contrapposizione di classe. Per costoro non ha senso ragionare di rapporto qualità prezzo e di valore dell'esperienza d'uso. Quel che conta, a priori ed indiscutibilmente, è che per avere un Mac devi spendere in prima battuta di più che per avere un PC. Questa è una distinzione percepita nel profondo come una limitazione all'accesso all'informatica. Poco conta che un Mac abbia da sempre una vita utile più estesa nel tempo (senza spese per sostituzioni hardware) e che quindi il prezzo andrebbe meglio indagato sia per questo aspetto che per tutti gli altri che hai già sottolineato. Il far di conto è la capacità che per prima manca a questi "fan" (loro si) dell'essere contro Apple sempre e comunque. Inutile portare esempi, calcoli, "storia" o risultati economici e commerciali dell'azienda. In genere il mercato per costoro non è un indicatore affidabile mentre invece costituisce una riprova che le considerazioni che portano all'acquisto di un Mac dipendono da "altro" che non è informatica.

… in sostanza manca una cultura di base e comune che consente di articolare una discussione degna del termine.

Purtroppo gli sviluppi sempre più frequenti nelle discussioni sui Mac Pro e software Pro di Apple testimoniano che questo approccio "demolitorio" della cultura Apple sta facendo breccia anche in fasce di utenza più o meno storica Mac. Non solo si attribuiscono ad Apple responsabilità di mancati sviluppi od aggiornamenti di tecnologie totalmente fuori dal controllo della mela (processori Xeon, controller USB3, driver per schede e periferiche varie … tanto per dire) ma si contestano le fondamenta per un futuro migliore e di progresso (tecnologia ARM sottintesa ad iOS, Thunderbolt, rinnovo profondo dei software, FCPX soprattutto ma pure Lion stesso per il taglio ai 32bit) che Apple si sforza di sostituire all'esistente "carente", "limitato", "intrinsecamente obsolescente".

In sostanza un conservatorismo generalizzato, ed attualmente potenziato dalle problematiche della crisi economica, porta alla facile critica ed al disamore per chi propone ricerca ed innovazione (parole sempre più vuote di senso in Italia) come soluzione ai problemi invece che il solito facile, e comodo e timoroso ed italico, barcamenarsi coll'esistente.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

sem, concordo con tutto ciò che dici... salvo che io sono dotato di un pervicace ottimismo e quindi confido che se si cerca di parlare con calma a chi invece si agita e di contrapporre logica e ragionamento a chi si esprime con rabbia e aggressività trincerandosi dietro luoghi comuni e affermazioni superficiali, è possibile creare un dialogo con chiunque. Non è detto che l'interlocutore finisca per concordare con il mio punto di vista, anzi, questo capita molto di rado ma tanto avere ragione non è lo scopo. Lo scopo è trasformare uno sfogo emotivo che rischia solo di provocare un flame qui nel forum, in una discussione pacata e costruttiva che potrebbe risultare interessante e forse persino utile per molti utenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

... torno a winzoz che se non altro W7 è pure meglio di lion

Farai bene.

Però avresti dovuto saperlo che Lion è un OS X.

Un sistema operativo non dà sorprese, è quello che viene dichiarato e si può provare.

Non ce ne se può lamentare, è una scelta.

Semmai hai fatto la scelta di un OS non adatto a te.

Non è in garanzia, come una macchina, la garanzia è il supporto e gli aggiornamenti.

Non si ammacca, se trovi dei problemi e sei capace li risolvi da solo, praticamente tutti.

Se non ti interessa e non è la tua indole ricorri all'assistenza.

A mio parere è di gran lunga migliore, ma può dare insoddisfazione.

Tutti si sono abituati al facile, è su OSX lo è ancora, ma lo devi usare così com'è.

Se vuoi usarlo in modo avanzato ne devi sapere.

Per tutto il resto c'è iOS.

Oppure usa Windows, o Linux (Ubuntu, Mint), che per molti sono più facili da usare.

Il discorso sull'hardware poco mi interessa, ma sostanzialmente hai ragione e credo che tu debba far valere le tue ragioni.

Se scegli una macchina alla moda e di gran marca, la paghi molto di più di altre.

Per avere innovazione, qualità e assistenza, se non ci sono, cambia.

In questo non rimarrai insoddisfatto.

La vendita di un usato di marca è più conveniente di uno qualsiasi, hai grande mercato e prezzi sopravvalutati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oddio... faxus ha battuto la testa... qualcuno che abita a Roma e lo conosce personalmente vada subito a casa sua a controllare cosa è successo! :D

Se gli si risponde così, seriamente, questi thread durano due post.

E poi una volta aveva senso.

Adesso non c'è bisogno di convincere nessuno, i prodotti Apple stanno lì.

Si sa quanto costano, come si usano, i problemi ed i vantaggi che hanno.

Tutto il mondo ne parla, anche troppo e spesso senza conoscerli ed usarli.

Perché mai dovrei stare a consolare e convincere?

Poi l'ho sempre detto, sono un tifoso del Mac in genere e di OS X in particolare.

Sono convinto di conoscerlo abbastanza e di non parlare a caso quando ne parlo.

La Apple non mi sta simpatica e non ho nessun motivo di difendere posizioni commerciali che sono come tutte le altre.

E degli iCosi non mi importa nulla, uso un telefonino da 20 euro che va benissimo per telefonare, tutto il resto lo faccio coi computer, OS X, Windows o Linux, a seconda di quello che è più utile per fare quel che devo fare.

Quindi tutto bene ma non mi si dica che Seven è meglio di Lion, non lo è per la maggior parte di funzioni semplici.

Non lo sarà mai come uso avanzato, lo può essere per usi particolari.

Posso concedere solo che può essere molto meno problematico per chi usa il computer per scopi semplici.

Quindi se uno se ne lamenta che scegliesse di usare Seven o Mint, che come tutti sanno, vanno benissimo

Share this post


Link to post
Share on other sites

ahahahahah Faxus sei stato uno spasso!!!! ho riso a crepatelle!!!

Personalmente all'amico ho dato del comportamento infantile, non perchè voglia offenderlo gratuitamente ma semplicemente per farlo ragionare su come si è presentato; semmai EGLI ha violato la regole di vita: far valere le proprie ragioni, giuste o sbagliate che siano, con educazione e chiarezza.

Sinceramente chi se ne frega se si vende tutto, se torna a winzoz, linux, al tablet o ciò che ritiene giusto per Lui.

E' il modo di esprimersi che non va, punto.

Caro Amico, qui ognuno di Noi ha rispetto per gli amici che popolano il Forum (GRATUITO) perchè funziona così.

E poi, perchè venirlo a dire qui? Pensi che così qualcuno cambi idea e ti segua nel tuo sentiero informatico dicendoti "bravo bravo".

Smettila e prova a ragionare. E chiedi scusa se ti è rimasta nella cartella dell'educazione, un pò di umiltà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma per favore... A chi vuoi che freghi se tutto ciò che sai fare su un computer è far girare qualche gioco? Solo così si può dire cose del genere ed infatti, se giochi e BASTA, un eeeettttPCiiiii è quello che ti serve. Per me è come comprare una FERRARI senza saper guidare nemmeno una 500 o un motorino. Comunque buona fortuna col tuo vecchio "errore.crash.BOOOOOM.exe" .... C'è chi preferisce pagare 2 soldi cose che valgono mezzo soldo... e poi pagare 10 volte tanto per un antivirus e poco software che difficilmente puoi avere senza pagare ogni anno per tutta la vita (in un PC va attivato perfino il sistema operativo, sai... è per non perdere soldi... poi è un continuo). Ma certo vale la pena poter giocare (E BASTA! E.. SI', perché se chiedi a un PC di fare una sola cosa in background... finisce che rallenta in maniera obbrobriosa. Evviva i eeeppppccccciiii hahahaha. Io ho provato entrambi e non so giocare con i giochini ne con i gioconi... Per la grafica, il video, l'audio e molto altro, io mi trovo migliaia di volte meglio con un mac. Il MAC esiste in 7 modelli UGUALI per tutto il pianeta e con solo configurazioni diverse. Con i PC invece si hanno milioni di ASSEMBLATI TUTTI DIVERSI 1 dall'altro, roba che può funzionare solo con una marea di drivers etc. (ce n'è UNO o più per TUTTO). E poi il sistema operativo; quello chiamato Mac OS X è un GIGANTE a base Unix, SOLIDO e AFFIDABILE....; quelli dei PC continuano ad essere PULCI che si portano dietro (trascinando) una marea di vecchiume assolutamente inutile e dispersivo per le risorse (e perché? Ma perché sono ASSEMBLATI in MILIONI DI MACCHINE DIVERSE). Ma se si gioca e basta, allora è davvero il massimo. Quindi, fatti una giocata... se hai comprato un mac solo per giocare, allora si che hai tappato e devi venderlo. SE fossi una brava persona ti consiglierei di riprovare.... purtroppo non sei il primo a sparare c.....te convinto di avere avuto, e quindi poter condividere, la "grande rivelazione"... NON E' COSI'!! Buona fortuna.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggo e rileggo….e rido di continuo….sto povero cristo lo abbiamo demoralizzato! Secondo me, nn torna manco più su win xkè farebbe brutte figure….per come avanza l'informatica…ora che si è perso win8 (e già ci sono i video di Win9 con tempi di avvio di circa 3 minuti)…credo che stia ragionando se: vendersi tutto e comprarsi una playstation, abbandonare completamente l'informatica….prendere casa alle Bahamas e aprirsi un bar… !!!!

Sapete, io sono stato tecnico certificato C= presso un centro di assistenza qualificato, tecnico hardware di server aziendali…ma a casa, quando la sera tornavo, mi piaceva divertirmi col mio Amiga, non perchè fanatico o quant'altro, ma xkè mi "riposavo" facendo un po' quello che volevo: grafica, video, musica, 3D….e in certi casi usando la Shell, Arexx e script vari usavo a fondo la tastiera. Ma c'era un motivo di base: la soddisfazione personale di creare qualcosa col mio giocattolo preferito. Dopo il '95 Amiga ha cominciato a sentire il peso degli anni quindi ho dovuto approdare su altre piattaforme ma l'esperienza che ho maturato mi è servita molto….soprattutto ad allargare le mie opinioni sul mondo informatico.

Da quando uso il Mac sono più tranquillo rispetto alle winzozzerie, certo mi incazzo qualche volta, con apple in modo particolare perchè ha tirato fuori una schifezza di software di montaggio (una schifezza xkè è troppo bacato, non xkè non mi piaccia come ci si lavora) che ho comunque pagato, ma per il resto lo uso x tutto.

Non mi è passata completamente la voglia di armeggiare con l'hardware infatti ultimamente ho cambiato un alimentatore all'imac glass da 17" riportandolo in vita e ora respira meglio col nuovo polmone….lo ha esterno ma va benissimo… ;), e probabilmente rimetterò in pista il vecchio Amiga che ad oggi ha ben 21' anni sulle spalle ma è ancora in grado di: far girare MorphOS, AmigaOs4.2 PPC e qualche versione di Linux adeguatamente "texturizzata"…

La passione è qualcosa che rimane dentro….

Per tutto il resto (il divertimento) ci sono le console !!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this