Sign in to follow this  
picatrix

Come reinstallare tutto dopo cambio Hard dirsk?

Recommended Posts

Ciao a tutti.

Provo a descrivervi nella maniera piu' chiara possibile il mio caso.

Sono in possesso di un macbook 2.1, 2 Gb di ram e hard disk da 60 giga .

Il mac e' stato preso usato 3 anni fa, senza cd originali.

Ho appena installato Lion.

Ora vorrei cambiare hard disk.

Come posso fare per salvare esattamente tutto quello che ho, settaggi compresi e poi riversarli nel nuovo hard disk?

Potreste spiegarmi passo passo la procedura?

Il nuovo hard disk e' un Samsung Hard disk 320GB HM321HI 2,5" 8MB 5400rpm.

Ho anche in appoggio un Lg esterno da 500 giga.

Spero si capisca e di aver azzeccato la sezione giusta, scusate ma e' il primo post che scrivo.

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, picatrix, e benvenuto :)

Nella tua situazione, se hai più di 60 Giga liberi sull'LG, potresti clonare tutto l'attuale HD con Carbon Copy Cloner per poi poterti ritrovare esattamente nell'identica situazione attuale.

Un intoppo ce l'hai per il fatto di non poter inizializzare il tuo nuovo HD se non hai un DVD di Snow Leopard.

Ci sono vari metodi che potresti seguire per aggirare il problema, ma secondo me il migliore sarebbe quello di acquistare un cavetto "USB to SATA" che ti consentirebbe di collegare il nuovo HD da 320 GB come fosse un HD esterno (tipo: König Adattatore USB 2.0 su IDE/SATA: Amazon.it: Elettronica) che si trova in ogni negozio di assemblatori PC anche a meno del prezzo al link (e magari in prestito o in affitto).

Oppure potresti acquistare una docking station tipo questa:

http://www.amazon.it/Technaxx-Hard-Disk-Dockingstation-supporta-colore/dp/B001KW08KO/ref=sr_1_6?s=electronics&ie=UTF8&qid=1327583927&sr=1-6

In entrambi i casi:

  • inizializzi l'HD nuovo semplicemente usando Utility Disco dal tuo attuale Lion;
  • copi quel che vuoi, clonando come detto sopra od utilizzando Time Machine o installando tutto ex novo (leggi il thread specifico su Lion);
  • quando, avviando dal Samsung, sarai sicuro che tutto è OK potrai procedere allo scambio fra i 2 HD;
  • infine, col cavetto o la docking station, potrai sempre utilizzare quei 60 Giga del vecchio HD per archiviarci qualcosa.
Buon lavoro.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel Sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Sem!

Perfetto, credo proprio che faro' cosi'. :)

Solo un'altra cosa prima.

Leggendo in giro ho trovato che apple ha emesso un utility che si chiama Lion recovery.

Mi potrebbe tornare utile?

Se creo questa chiavetta (e' sufficiente da 1gb, mi sembra di capire) posso fare l'avvio e installare Lion direttamente sul nuovo Hd gia' montato e poi reinstallare tutti i 60 gb che mi sono salvato sull' hd esterno con time machine?

Giusto?Oppure non ho capito una sxxa??:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

È vero, come la Partizione Recovery HD peserà circa 650 MB od anche meno (la sua immagine disco ne pesa 452,9) ma a me pare una di quelle soluzioni "del piffero".

Tutti noi che abbiamo scaricato Lion nei primi giorni di rilascio, l'abbiamo fatto con un minimo d'interesse nella ricerca tecnica dei vari aspetti della novità della distribuzione solo online. Quindi in tantissimi abbiamo evitato di farci bruciare dall'installazione automatica la cartella "Installa Mac OS X Lion" che Apple Store aveva disposto nella nostra Cartella Applicazioni. Seguendo le varie guide on line ecc. in tantissimi abbiamo aperto quel "pacchetto", abbiamo trovato l'immagine disco "InstallESD.dmg", l'abbiamo masterizzata su un DVD e ci siamo fatti così un "disco di ripristino" come dio comanda, cioè autosufficiente e comprensivo di OS Utility Disco ed applicazioni in Bundle (3.743.009.943 byte - 3,74 GB su disco). Invece quella soluzione di Apple costringe, come la Partizione di Recovery, a connettersi nuovamente ed a scaricare, per ore magari, lo stesso enorme file già scaricato la prima volta.

… 'na soluzione del piffero, appunto … per di più impraticabile da chi si connette con metodi che implicano l'avere già un OS funzionante (chiavette USB).

Vedi tu comunque quel che ti serve meglio.

Io continuo a pensare che installare "prima" sul disco nuovo, configurato come esterno, consenta di non perdere nemmeno un'attimo di operatività, di poter usare tutta la calma che può servire e di poter testare l'installazione in tutti i suoi aspetti anche se a velocità ridotta data la connessione dell'HD via USB.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel Sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capito! :)

Si credo che mi prendero' un adattatore e procedero' come "sam comanda"! :)

Anche perche' giustamente cosi' posso comunque riutilizzare il vecchio hd che ancora fa il suo dovere.

Credi che anche questo possa andare bene?

DIGITUS ADATTATORE USB 2.0 / SATA CON FUNZIONE BACKUP prezzi vendite offerte DIGITUS ADATTATORE USB 2.0 / SATA CON FUNZIONE BACKUP prezzo

Costa un poco meno...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certamente va bene, ma fai bene i conti con le spese di spedizione. A volte l'acquisto da un assemblatore per cose così è concorrenziale.

Sarà perché i 10 euro del costo annuo di Amazon Prime si scordano in un attimo, ma mi sono abituato a pensare che Amazon sia sempre più economica, a parità d'articolo, proprio perché mi compare il prezzo senza alcun costo di trasporto aggiunto.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel Sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti,

approfitto di questa discussione, perchè ho lo stesso problema di picatrix, con la differenza che ho a disposizione i dischi di ripristino di snow leopard.

Ho comprato un nuovo HD da 750gb (attualmente l'HD è da 250) e ho un disco esterno sul quale faccio i backup con time machine da 500 giga.

Stando a quanto dite, senza comprare la doking station, dovrei eseguire i seguenti passaggi:

1: eseguo il backup del mac sul mio HD esterno;

2: cambio l'HD

3: riavvio il mac con il disco di ripristino di snow leopard

4: recupero il backup

5: riscarico lion

sono corretti i passaggi?

Scusate ma sono un novello "Mac-canico"

Share this post


Link to post
Share on other sites

A mio parere è sempre meglio installare Lion Ex novo e non affidarsi a nessun ripristino.

Da quel che scrivi è evidente che non hai salvato il file d'installazione di Lion e non hai masterizzato un DVD come indicato sotto e nel thread specifico già indicato.

Poiché puoi scaricare nuovamente Lion da App Store, io prima completerei la realizzazione del supporto fisico e poi installerei da quello.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie della risposta sem

A questo punto mi sembra di capire che è meglio procedere in questo modo:

1 riscarico lion dall'appstore ( come si fa?)

2 Creo il disco di ripristino di lion

3 faccio il backup sul supporto esterno ( che non guasta)

4 sostituisco hd

5 riavvio col disco fatto di lion

6 recupero il backup

È corretto?

Grazie ancora.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lion lo devi riacquistare, ma non lo pagherai una seconda volta. Però io non ho mai fatto questo, quindi leggi il thread già indicato per sapere con esattezza dell'eventuale uso di ALT sull'App Store.

Attenzione al Backup ed al ripristino. Se fatto dei dati (cartella "tuo nome" utente) OK, ma se fatto del Sistema e delle App installate l'operazione si può trascinare eventuali conflitti od errori. Conviene approfittare della situazione per fare le "pulizie di primavera".

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lion lo devi riacquistare, ma non lo pagherai una seconda volta. Però io non ho mai fatto questo, quindi leggi il thread già indicato per sapere con esattezza dell'eventuale uso di ALT sull'App Store.

Attenzione al Backup ed al ripristino. Se fatto dei dati (cartella "tuo nome" utente) OK, ma se fatto del Sistema e delle App installate l'operazione si può trascinare eventuali conflitti od errori. Conviene approfittare della situazione per fare le "pulizie di primavera".

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Cosa intendi per backup della cartella personale piuttosto che di tutto il sistema? Io l'ho fatto con Time machine, non lo fa completo? Se così fosse come le faccio le pulizie di primavera?

Scusa, ma come avrai capito sono abbastanza novello!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this