Sign in to follow this  
giubio

MAC PRO 2012 - post cancellato da Apple

Recommended Posts

Ho scritto questo post nell' Apple Forum:

"

do we have to forget for a new MAC PRO in 2012 and go for a standard PC ?

Apple still has in its projects the design of a new MAC PRO ?

Don't wait too much Apple !

"

Ebbene, non so cosa ci sia di offensivo in quelle frasi se non che un sollecito piuttosto "duro" a rinnovare il Mac Pro ormai vecchio di 2 anni (1 secolo in questo campo).

Fatto é che il mio post é stato cancellato perché ritenuto "speculative".

Boh.

Comunque sollecito la Apple da questo forum.

Beppe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lol....

LOL ...nel senso che "Ti sta bene...così non scrivi più in altri forum" oppure "perdi le speranze...non vedrai mai più un Mac Pro nuovo..."

Qualcuno saprà quale é il vero motivo di questo ritardo ?

Attribuiscono la colpa alla Intel, ma temo che Apple non sia più interessata alla linea Mac Pro e che, in qualche modo, vuole sostituire con gli iMAC.

Del resto, se l' iMAC non fosse un portatile camuffato da desktop e avesse 12 o 16 cores magari acquisterei l' iMAC anziché il Mac Pro, ma per ora, così non é.

Ecco perché sto seriamente pensando ad un ritorno verso PC standard per avere una stazione potente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lol perché è divertente la pervicacia contro i mulini a vento...

Credo che la Apple lo sappia bene e che probabilmente avremo anche negli iMac la differenziazione tra iMac e iMac Pro.

Il case è ormai un attrezzo dell'età del bronzo e anche 64 core, se vengono raffreddati convenientemente, trovano posto dentro l'iMac.

Anzi sarebbe ora che Apple facesse anche un Lion ed un Lion Pro.

Così saremmo tutti felici, chi vuole avrà un iMac Pro con Lion Pro che si configurerà e personalizzerà come vuole, e chi non ne ha bisogno uno standard iMac con un leone facile e pronto all'uso

Share this post


Link to post
Share on other sites

giubio, il Mac Pro si differenzia perché utilizza i processori Xeon (e memorie ECC ecc. ecc.). Intel non ha aggiornato questa linea di prodotto, quindi o Apple cambia processore (suggerimenti?) oppure aspetta che Intel finalmente si svegli e non inventi scuse ufficiose che ufficialmente smentisce senza mai spiegare nulla.

link a caso fra le centinaia che google propone in frazioni di secondo.:

Tutto pronto: Intel Xeon E5 sarà lanciato nel primo trimestre 2012 | HostingTalk.it

Nuovi dettagli sulle CPU Intel Xeon del 2012 - Hardware Upgrade - Il sito italiano sulla tecnologia - www.hwupgrade.it

Intel Xeon: 40 nuovi processori in arrivo fino a Giugno

E comunque MacRumors pubblica questo:

Recent Releases

[TABLE=width: 300]

[TR]

[TD]???[/TD]

[TD]548 days[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD]07/2010[/TD]

[TD]511 days[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD]03/2009[/TD]

[TD]420 days[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD]01/2008[/TD]

[TD]279 days[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD]04/2007[/TD]

[TD]240 days[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD]08/2006[/TD]

[TD]292 days[/TD]

[/TR]

[/TABLE]

… perciò non c'è un enorme ritardo rispetto agli ultimi 2 rilasci di nuovi MacPro.

C'è un trend a crescere dei tempi fra l'uno e l'altro.

__________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel Sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sem, Grazie per i links...me ne ero perso uno.

Speriamo che la fascia alta sia aggiornata a breve.

E' però emblematico come il forum ufficiale della Apple abbia reagito male alla mia ...(lo ammetto) provocazione.

Mi hanno cancellato in meno di 12 minuti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi sembra che la domanda di giubio sia così insensata mentre l'azione di Apple mi pare piuttosto una fuga.

Vero è che il business di Apple non sta più da tempo in questa nicchia, ma è altrettanto vero che noi che usiamo questi hard per produrre il nostro reddito dobbiamo essere vincolati solo dai nostri specifici interessi: pena la perdita di competitività. Ad esempio non depone a favore di Apple che comprando un MacPro oggi non ci sia in opzione una scheda seria che possa lavorare con Premier (dopo tutto il casino che hanno fatto con FCP). Nel mondo PC con l'Hard serio non si risparmiano molto soldi, ma si possono scegliere flussi di lavoro che fanno risparmiare molto tempo. Devo dire che a malincuore l'ultimo macchina comprata è un PC molto ben messo con la Quadro 2000 (ca 4800€ + iva) e FCP7 comincia a mostrare la corda vs Premiere 5.5.

Conclusione: credo che se non arriva qualcosa di molto valido a breve diventi molto difficile per Apple recuperare il gap che si sta creando.

Share this post


Link to post
Share on other sites

MVA, la domanda di giubilo non è insensata, è disinformata. E mi pare che anche tu sia disinformato.

Che processore/i monta il PC che hai recentemente acquistato? È/sono più potente/i di quelli disponibili negli attuali MacPro (Intel Xeon 6-core "Westmere" a 2,93 GHz)?

L'unico dato su cui ci si può basare per valutare il ritardo nell'aggiornamento dei Mac Pro è quello del rilascio da parte di Intel di processori nuovi e migliori. Se questi fossero disponibili ed Apple non facesse nulla, ogni protesta sarebbe lecita. Se i processori non ci sono che può fare Apple?

… già lavora con la tecnologia Arm per raggiungere nell'arco di qualche anno gli x86, e superarli ...

EDIT: ho scordato la questione Premiere. Il fatto di fondo è che Adobe ha scelto di utilizzare nel suo programma l'accelerazione hardware CUDA (processamento parallelo) che è una tecnologia proprietaria ed esclusiva di NVIDIA. Invece altri software usano le librerie OPEN sia GL che CL. Questo significa che poiché NVIDIA rilascia driver per Mac solo in relazione a 3 schede (GeForce GTX 285 - Quadro FX 4800 - Quadro 4000) se vuoi utilizzare Premiere al top delle sue potenzialità devi sia avere un MacPro (gli all-in-one non possono avere schede NVIDIA) che una di quelle 3 schede. Non altro.

Perché "il mondo pro del Mac" non eleva proteste nei confronti di Adobe, che non completa mai la traduzione in OpenCL della porzione di codice che implica CUDA, o nei confronti di NVIDIA perché fornisca driver Mac compatibili per un range più ampio delle sua schede?

A completamento: perché tu, MVA, ed altri che continuate a ... snobbare (?) ... FCPX vi confrontate così poco con mondriann che sta operativamente spostandosi sulla nuova versione del software Apple e ne scrive in questo forum?

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel Sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites
MVA, la domanda di giubilo non è insensata, è disinformata. E mi pare che anche tu sia disinformato.

Che processore/i monta il PC che hai recentemente acquistato? È/sono più potente/i di quelli disponibili negli attuali MacPro (Intel Xeon 6-core "Westmere" a 2,93 GHz)?

A completamento: perché tu, MVA, ed altri che continuate a ... snobbare (?) ... FCPX vi confrontate così poco con mondriann che sta operativamente spostandosi sulla nuova versione del software Apple e ne scrive in questo forum?

___________________________________________

Hai perfettamente ragione sulla non corretta informazione, ma ciò deriva essenzialmente dal fatto che spendiamo la maggior parte del nostro tempo per concepire e realizzare i lavori; il tempo che devi dedicare ad essere sempre più aggiornato tecnicamente è sempre più sacrificato (per questo non trovo corretto da parte di Apple fornire nello store schede che possono fare la differenza nel ns lavoro, in definitiva sarebbe un risparmio di tempo)

Il PC è un BOXX 3970 Extreme (fascia intermedia) con Intel j7 Quad 4.5Gh con dischi in RAID 1 (2x1TB e 2x2TB) non è un entry level ma c'è molto di meglio (più cari dei MAC).

FCPX non viene preso in considerazione perchè gli mancano pezzi che per noi sono determinati (abbiamo ancora bisogno di trasferire da e per Digitalbetacam) e sopratutto perchè è stato scritto con una logica completamente nuova e pensiamo che i montatori abituati a FCP/Premiere/Avid possano essere produttivi solo dopo aver investito del tempo considerevole in FCPX.

(Esempio: pensa se domani alla tua auto levassero il volante e fosse sostituito da un joystick, quanto ci metteresti prima di riuscire a fare una gara in salita con i tornanti e fare gli stessi tempi che avresti fatto con il volante?)

Con questo non voglio dire che FCPX sia completamente inutilizzabile, ma noi dobbiamo essere preparati come i piloti professionisti: non usiamo i soft per giocare e soprattutto il rapporto tempo/qualità deve alla peggio restare invariato e non sono così sicuro non soffrire troppo il passaggio da FCP7 a FCPX (paradossalmente è molto più semplice passare ad Avid o Premier, che è poi quello che sta succedendo alla maggior parte della minima percentuale di utenti che si sposta da FCP7)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this