Sign in to follow this  
fr

OS X 10.8 Mountain Lion

Recommended Posts

foxtrot, tu continui a ragionare come se Apple "costringesse" gli utenti ad aggiornare. Se non vuoi fare gli upgrade del software, rimani anche alla vecchia versione del SO. Se l'azienda ha il denaro per acquistare macchine nuove, allora significa che ce l'ha anche per l'aggiornamento software (quello da CS4 a CS5.5 sono 749 euro + iva, non 999), magari piuttosto può risparmiare qualcosa prendendo dei computer leggermente meno performanti.

L'esempio era più ampio e non per il singolo utente.

Azienda x ha 10 postazioni con la cs4 (investimento fatto nel tempo), deve aggiornarne una per motivi di rotazione dell'hardware. Deve aggiornare una cs4 per un costo aggiuntivo di 749 euro.

Ora ha 2 alternative: non aggiorna o deve aggiornare tutte e 10 le licenze (749*10 è un po' più importante come spesa)

Ok ho presente che questa è una soluzione limite e che al massimo si hanno 2 o 3 programmi sul computer, so anche che è una storia già vista (9/X,PPC/Intel,mobileMe/iCloud), so anche che come sono entrati (finalmente) i mac in azienda, altrettanto velocemente ne usciranno.

Se le librerie vecchie creano problemi devo farmi nascere forti dubbi su come è strutturato l'os.

Non pretendo che le vecchie librerie acquistino le nuove funzionalità (cosa che creerebbe il guazzabuglio) ma solo che continuassero a fare il loro lavoro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ammetto che forse mi è scappato un passaggio… ci sono mac nuovi che non si posso downgradare da Lion a SL?

Praticamente nessun Mac può essere portato ad una versione precedente di OS rispetto a quello fornito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non credevo di scatenare una discussione su una cosa così banale

io ho notato che funziona così: l'azienda ha bisogno di nuovi mac, li compra e ci trova su osx 10.7, e sono costretti a usare cs4 perché il fornitore bla bla bla. E' stupido, illogico, quello che volete, concordo... ma succede.

Non è "colpa" di apple o di osx o adobe. Non è questione di colpe, è proprio un dato di fatto. Spesso le aziende sono costrette a rimanere indietro, a volte sono costrette ad aggiornarsi... non è sempre questione di "scelta".

Quando poi dico al cliente "è colpa di adobe mica di apple" lui mi guarda come a dire... "chemmifrega, come lo consegno sto lavoro se indesign si chiude su lion e sono costretto a lavorare sul g4?"

Essere aggiornati è importante ma... ci sono sempre tanti ma, prima di farlo bisogna provare e riprovare 1000 cose, e a volte capita l'inghippo.

Sul mio tavolo ci sono 5 mac che uso per sviluppo, 4 hanno già (anche) mountain lion, quindi chi vi parla è uno che "aggiorna"

Ti/Vi faccio una domanda: a me in 10.8 Mountain Lion in preferenze di sistema se clicco sul pannello "Notifiche" mi appare la finestra tutta sballata e non è possibile impostare niente :(.... hai o avete lo stesso problema? Soluzioni?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusa macTeo… sei sicuro di quel che affermi? io l'ho fatta già sta cosa, riformattando tutto ma senza grossi problemi… con Lion so che ci sono casini ma ho letto da qualche parte che la cosa si può aggirare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io mi sto riprendendo dallo shock e comincio a vedere le cose di nuovo in modo normale.

Per Lion la faccenda del Launchpad & Co era stata meno devastante e la politica del doppio binario Apple nei confronti dell'usabilità di OS X da parte dei diversi utenti(vedi la cartella utente nascosta, la partizione di ripristino poco visibile, i lockfile in chiaro, i mille default non abilitati di serie) era stata meno evidente.

Invece sto osservando, di nuovo e per l'ennesima volta, in questa discussione, che invece di stare a vedere le novità, stiamo ricadendo nell'oziosa vecchia ed inutile diatriba se sia meglio la tradizione o la modernità.

Se sia meglio cavalcare il progresso e l'innovazione per approdare a nuove possibilità, con i rischi e i disagi che comporta.

O andare sul sicuro, vivendo una situazione ormai consolidata e stabile, con pochi rischi e molte sicurezze.

Per le aziende, si sa, l'innovazione deve essere adottata con calma, attendendo situazioni stabili e poco rischiose economicamente.

Nell'ottica, addirittura stabilita dalla legge, dell'amministrare come un buon padre di famiglia.

Per tutti gli altri, come detto sopra, dipende dall'indole e dalle inclinazioni personali.

Il primo giorno della disponibilità di Mountain Lion monterò il nuovo OS.

Senza remore e con lo stesso entusiasmo con cui ho comprato il il primo Macintosh, appena uscito, con su Mac OS 1.0.

Cavalcando la tigre, come scrissi, e sta ancora scritto nel mio profilo, il giorno che montai Tiger.

Quasi sempre è andata bene, qualche volta con qualche graffio, ma non me ne sono mai pentito

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando si deve aggiornare il parco macchine ci sono 2 scelte: comperare l'ultimo arrivato, e quindi aggiornare tutto all'ultima versione dell'OS (@ albertocchio: quelle precedenti non possono avere i driver per la componentistica di ultima generazione) oppure comprare sul mercato dell'usato un buon penultimo.

Personalmente nel '99 ho inaugurato una stagione di questo tipo acquistando su macexchange per 4 milioni di lire un PBWallStreet costatone oltre 8 pochi mesi prima. Ho proseguito per 7 anni così fino al passaggio a Intel e mi sono trovato benissimo evitando tutti i problemi e le delusioni che l'agonia dei PPC ha progressivamente somministrato agli appassionati della novità a tutti i costi.

Quindi in un periodo di vacche magre come quello attuale nessuna azienda "amministrata bene" si mette a fare acquisti senza un ben preciso criterio ed una pianificazione accurata.

Poi per fare esempi si può scrivere di tutto … casi particolari estremi compresi … mentre un "mulo" di scorta i previdenti se lo tengono caro.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusa macTeo… sei sicuro di quel che affermi? io l'ho fatta già sta cosa, riformattando tutto ma senza grossi problemi… con Lion so che ci sono casini ma ho letto da qualche parte che la cosa si può aggirare.

Sì.

Non installare una versione di Mac OS X precedente a quella fornita insieme al Mac

poi ognuno è libero di fare danni come meglio crede. I problemi con Lion sono quasi sicuro siano unicamente dovuti alla partizione di ripristino.

Ma come dice Apple, è buona norma evitare di fare un downgrade rispetto a quanto fornito con il computer al momento dell'acquisto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

... Poi per fare esempi si può scrivere di tutto … casi particolari estremi compresi … mentre un "mulo" di scorta i previdenti se lo tengono caro...

Infatti.

Era comune, fino a poco tempo fa, vedere macchine con su OS 9 nei laboratori di prestampa e tipografie.

E qualcuno ancora ce l'ha

Share this post


Link to post
Share on other sites

Macteo, il mac in questione funziona perfettamente da oltre due anni, danni non ne ho visti. poi ognuno è libero di credere a quel che scrive apple…

Che in teoria sia possibile, usando degli accorgimenti, non significa che non sia possibile in pratica.

Ma lo devi sempre tener presente ed operare di conseguenza.

È un hacking, gli hacking sono possibili, ma in mani esperte e hanno delle limitazioni.

Se ti mantieni nei limiti previsti puoi andare avanti anni, nulla di strano, ma non è un esempio che dimostra qualcosa e non è la normalità

Share this post


Link to post
Share on other sites

Macteo, il mac in questione funziona perfettamente da oltre due anni, danni non ne ho visti. poi ognuno è libero di credere a quel che scrive apple…

Certo.

Ti faccio solo notare che: un computer nuovo, con nuova architettura (chipset) o scheda video che monta un OS precedente probabilmente non ha driver aggiornati per tutte le componenti oltre ad avere prestazioni inferiori per la stessa scheda video.

Mi fa piacere che il tuo Mac funzioni perfettamente, magari non è lo stesso caso di cui sopra, ma il produttore sconsiglia fortemente di eseguire la tua procedura.

Visto che poi è la stessa figura che, nel caso, mi fornisce assistenza, evito di lanciarmi in operazioni non concesse. Tutto qui.

E mi basta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this