FINALMENTE *IL* gestore di font!


Recommended Posts

Marco, dimmi che risolve anche il problema dei font che non sono riuniti in famiglie all'interno di freehand!

Ti prego, dimmelo e lo scarico subito.

Maurizio, la colpa lì è di Freehand e basta... forse dobbiamo rassegnarci e prendere atto che macromedia/adobe non ha intenzione di svilupparlo più, contrariamente alle dichiarazioni di facciata.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 141
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Maurizio, la colpa lì è di Freehand e basta... forse dobbiamo rassegnarci e prendere atto che macromedia/adobe non ha intenzione di svilupparlo più, contrariamente alle dichiarazioni di facciata.

Si però ATM deluxe questo problema lo sistemava. Mannaggia!!!

Si sa qualcosa del futuro di freehand? Mi sono un po' perso ultimamente.

Link to post
Share on other sites

Marco, dimmi che risolve anche il problema dei font che non sono riuniti in famiglie all'interno di freehand!

Ti prego, dimmelo e lo scarico subito.

Esiste un software (shareware) per freehand che riunisce i font per famiglie ma ahimè sul mio G5 del lavoro funziona una volta su tre.

FontCard

Link to post
Share on other sites

FontCard ha sempre avuto problemi... bello ma instabile. Lo sconsiglio.

ATM era macchinoso e poco adatto alla gestione di parecchie fonts in set.

Non ha mai avuto successo, e se è stato abbandonato dalla stessa Adobe BEN PRIMA dell'arrivo si MacOS X, un motivo c'è: era un chiodo.

Suitcase è rimasto al palo dopo il passaggio ad X. Le sue prestazioni lascano a desiderare, la sua gestione delle font di sistema è poco utile.

Se fate editoria seriamente, pre-press o grafica, dovete rimuovere o disattivare la maggior parte dei fonts di sistema, che creano conflitti con le librerie (io ho la FontFolio9 completa).

Questo di Linotype, non per niente i fonts li fanno, mi pare l'applicazione più "easy" anche in termini prestazionali.

Bravi, complimenti.

Link to post
Share on other sites

FontCard ha sempre avuto problemi... bello ma instabile. Lo sconsiglio.

ATM era macchinoso e poco adatto alla gestione di parecchie fonts in set.

Non ha mai avuto successo, e se è stato abbandonato dalla stessa Adobe BEN PRIMA dell'arrivo si MacOS X, un motivo c'è: era un chiodo.

Suitcase è rimasto al palo dopo il passaggio ad X. Le sue prestazioni lascano a desiderare, la sua gestione delle font di sistema è poco utile.

Se fate editoria seriamente, pre-press o grafica, dovete rimuovere o disattivare la maggior parte dei fonts di sistema, che creano conflitti con le librerie (io ho la FontFolio9 completa).

Questo di Linotype, non per niente i fonts li fanno, mi pare l'applicazione più "easy" anche in termini prestazionali.

Bravi, complimenti.

Instabile un paio di ciufoli, va alla grande anche se ora con la CS2 non ha molto senso se non appunto con programmi datati come Freehand...io lo uso da circa due anni e non mi ha mai dato problemi. Proficuamente uso anche You Control Font, ti permette di avere velocemente un'anteprima decente dei caratteri attivi, si "integrava" bene con suitcase...una volta, ehehe :D

Link to post
Share on other sites
buttate Suitcase e Font Agent nel cesso e provatelo subito... aspetto le vostre impressioni (credo che Enrico e Annamarta apprezzeranno!)./QUOTE]

Sono appena rientrata in ufficio dopo 15 giorni di prefiera e fiera e la prima cosa che ho fatto è stato scaricarlo, ora lo installopoi ti faccio sapere

Grazie

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now