Sign in to follow this  
elicef

Torno al PC?

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Come da titolo... sto seriamente meditando di tornare al PC!

Il motivo? Semplice: ho bisogno di un nuovo portatile che sostituisca il mio iBook G4 12" 1,33 GHz che, tra piccoli lavori di grafica, navigazione in internet e documenti vari, mi ha accompagnato per ben 7 anni.

Da utente Mac, la mia scelta cadrebbe ovviamente su un MacBook Pro 13" 2,8 GHz che costa 1450 euro. Ma se penso che praticamente con la metà posso acquistare un PC con le stesse caratteristiche, anzi, ben più performante (tipo un Dell XPS L502x 3,1 GHz), mi viene davvero da rifletterci su...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche quando comprasti l'iBook c'era un PC con un Pentium IV disponibile ad un prezzo più conveniente e anche con buona potenza, però ti affidasti a 7 anni di stabilità Mac.

Se oggi il risparmiare 700 euro sull'acquisto dell'hardware "di base" diventa prioritario rispetto alle altre considerazioni e alle conseguenze che una scelta del genere comporta, beh allora sì, anche quel Dell potrà soddisfare le tue necessità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Principalmente non sbagliare il momento.

Intel sta consegnando i nuovi processori Ivy Bridge e nel giro di qualche mese tutte la macchine (Apple e non solo) verranno sostituite.

Come minimo aspetta i "saldi di fine stagione" se non vuoi svenarti per un ultimo modello.

In generale però non capisco perché venendo da un PPC di 7 anni fa da 12" punti al MacBoocPro e non ad un Mac Air. Spero non sia per il masterizzatore, che di sicuro è meglio avere esterno, magari BluRay e "sicuramente senza" il maledetto caricamento Slot-Loading che è il tallone d'Achille dei dispositivi ottici in ambiente Mac. Uno fra tanti:

Blu-ray su Mac, lettore e masterizzatore portatile a 123 euro su Amazon.it | Macitynet

oppure un più economico non bluRay:

Unità disco esterno Panasonic Hebron UJ890 USB Slim DVD RW DL RAM Multi Masterizzatore bootable ultra portatile: Amazon.it: Elettronica

Inoltre qualsiasi portatile te lo porti appresso in una borsa con l'alimentatore, perciò sia il masterizzatore che un eventuale HD per archiviazione di massa incidono per qualche etto su non meno di un paio di chili ...

... ah: i prossimi processori supporteranno USB 3.0 ed hanno una scheda video integrata da paura rispetto al passato, quindi tutti i modelli precedenti subiranno un ridimensionamento della valutazione dell'usato.

... a proposito dell'usato, con un minimo di tempo e pazienza si trovano buone occasioni.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

elicef, se tu non avessi 575 messaggi al tuo attivo penserei che questo thread sia una delle solite trollate che ogni tanto spuntano nel forum da utenti estemporanei.

Sentire ancora nel 2012 discorsi sul computer "ben più performante" fa davvero sorridere e fa pensare (senza offesa) che qualcuno ancora non abbia capito in che direzione si muove l'evoluzione dell'informatica moderna. Una direzione che non è certo quella dei Mhz o dei GB ma che parla invece di interfaccia utente, di soddisfazione d'uso, di integrazione hardware/software, di sicurezza, di durata nel tempo, di aderenza agli standard, ecc.

In ogni caso, senza stare a fare tanti discorsi, è giusto che tu compri ciò che ritieni più adatto alle tue esigenze. Magari prima di dare il tuo numero di carta di credito sul sito Dell, pensa solo al tuo iBook che "ti ha accompagnato" per 7 anni e chiediti quante persone conosci che utilizzano ancora un portatile PC acquistato nel 2005. Poi spalma il prezzo del Mac e il prezzo del PC per i rispettivi tempi medi di vita utile delle due macchine e fai i tuoi conti.

Ah, tanto per divertirmi ho perso cinque minuti per fare una simulazione di acquisto sul sito Dell del modello che hai indicato: alla fine il prezzo, dopo i vari passaggi, è arrivato a quasi 950 euro (per il modello con cpu i5, se vuoi l'i7 come sul MacBook Pro 13" 2,8 Ghz si sale ulteriormente e non di pochissimo)... e non ho potuto fare a meno di notare che la velocità di 3.1 Ghz si raggiunge con turbo boost, la velocità nominale del processore è di 2,5 Ghz... tanto per precisione.

In realtà, le due macchine non sono paragonabili, hanno troppe caratteristiche diverse una dall'altra, con il computer Apple che supera il Dell in alcuni settori e viceversa. Un'altra prova che paragonare oggi le semplici prestazioni o le sole caratteristiche tecniche è un'assurdità.

Detto questo, se ritieni che oggi il Dell sia più adatto alle tue esigenze e alle tue tasche, prendilo senza remore. Ognuno deve fare le scelte che ritiene più giuste. In fondo i computer, soprattutto i portatili, quando si parla di un utilizzo standard fanno tutti le stesse cose più o meno alla stessa velocità, a cambiare è solo il modo in cui lo fanno e la sensazione che ne ricava l'utente. Per me, il modo di fare le cose del Mac è ineguagliabile e impareggiabile, nessuna caratteristica tecnica "superiore" e nessun prezzo allettante mi spingerebbero mai a cambiare tipo di sistema. Ma questo è il mio parere, è giusto che tu abbia il tuo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sembra sia iniziata la costruzione degli iMac che sono quelli aggiornati meno recentemente. Dovrebbero arrivare max a giugno. Tutto dipende dalle forniture di processori da parte di Intel. Io sospetto che molto dei ritardi sia stato dovuto al crollo delle vendite dei PC dei mesi scorsi ed alla necessità (volontà?) di vuotare i magazzini delle precedenti CPU prodotte forse in eccesso.

A seguire probabilmente nel giro di 3-5 mesi tutti gli altri secondo l'ordine che la buyersguide di macrumors monitora continuativamente. Un capitolo a parte meriterebbe il mistero dei Mac Pro, ma è un tasto molto dolente per alcuni utenti che circolano da queste parti ...

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siamo prossimi alla Pasqua e un po' di cattiveria è d'obbligo...hai già meditato sul fatto che quasi certamente tutti i programmi finora da te usati non funzioneranno più?

Share this post


Link to post
Share on other sites

elicef sei sicuro che faresti un salto di qualità tornando al pc? Da utente Mac trovo strano che ti venga questa idea. Se il problema è il costo, fai come tanti compreso il sottoscritto....finanzialo e portati a casa qualcosa che vale veramente, magari aspettando il rinnovo, ormai credo imminente, della serie MacBook.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho avuto un MacBook pro e due Mac pro (uno g5 e l'altro Intel) poi sono tornato al pc e rimpiango ancora quel giorno. Se ti abitui a osx é dura tornare indietro. 7 anni un portatile? Mi sembra veramente un' ottima longevità. La scelta finale é sicuramente tua e nessuno potrà mai dirti come spendere i tuoi soldi. Pensaci bene peró, come ben saprai il Mac ti da altro oltre all' hardware ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this