Sign in to follow this  
malik

consiglio su SSD

Recommended Posts

Ciao, avrei bisogno di un consiglio, ho un MacBook Pro 15'' del 2007 e vorrei sostituire l'hd con un modello ssd.

Cosa mi consigliate?

Dovrebbe avere minimo 160 gb (cioè la capacità dell'hd che è montato in questo momento).

Ha senso prendere un Sata 3 o Sata2? (Non mi interessa prendere un modello super costoso e super veloce se tanto poi ho colli di bottiglia da altre parti)

Grazie

MacBookPro 3,1

Processore: Intel Core 2 Duo 2,4 GHz

Memoria: 4 GB

Share this post


Link to post
Share on other sites

Immagino che tu sappia che il tuo MacBook Pro è a rischio che la scheda video si guasti da un giorno all'altro:

MacBook Pro: immagine video distorta o assenza di immagine video

... e che Apple si sta dimostrando "rigida" a riguardo del limite di 4 anni :mad:

Il SATA 3 ha senso solo se in un ragionevole lasso di tempo tu pensi di passare ad un altro Mac che lo supporti. Al momento ti andrebbe bene anche un SATA 1 (a trovarne), ma alla fin fine è una questione di portafoglio e di esigenze pratiche.

C'è poi sempre da tener conto che non sono tutte rose e fiori con gli SSD:

SSD, un futuro incerto e con diversi problemi da risolvere

Ho un 17" della stessa serie ed ho trovato utile (un po' caro) portarlo a 6GB di RAM. Avevo però la chance di acquistare il banco da 4GB in kit (2x4GB) e della stessa serie dell'altro banco da 2GB.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie, sì, per "fortuna" mi hanno già sostituito la scheda logica due anni fa circa.

Un anno fa ho aumentato la ram da 2 a 4 gb. Adesso vorrei fare quest'ultimo restyling, e non pensarci più per i prossimi due anni, dopodiché si vedrà.

Ho letto che ci sono comunque vantaggi a prendere l'ssd sata3, anche con vecchi computer.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I venditori di SSD ovviamente tirano l'acqua al loro mulino ... e gli entusiasti amplificano. Quando molti settori saranno parzialmente occupati (sono circa 1000 volte più grandi di quelli degli HD e quindi anche numericamente 1000 volte meno) la velocità in scrittura risulta minore rispetto al "nuovo" e vuoto.

Controlla sempre e fai conto solo sui dati della "velocità negoziata" e calcola che comunque la SATA del tuo Mac oltre 1,2 Gbit/s (150 MB/s) "effettivi" non ci può andare.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sem! Anche io ho un MacBook Pro 3,1.. l'ho portato al top per la ram cioè i 4GB previsti ma vorrei cambiare l'hd quando esce il Mountain Lion con un SSD da almeno 128Gb.. pensavo ad un OCZ.. ho letto commenti molto positivi a riguardo. Tu cosa ne pensi???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho già scritto in altri thread che mi sto informando molto, ma non ho esperienza specifica, tanto meno preferenze. Il mio consiglio è inequivocabilmente di cambiare Mac e di ragionare di SSD solo su macchine che, nel loro complesso, siano in grado di spremere tutto il possibile di quella tecnologia, non solo una minima parte come può fare il tuo, o il mio, MBP.

Inoltre sono assolutamente dell'idea che la configurazione corretta per lo stato attuale dello sviluppo sia quella con due sistemi di memoria di massa, uno tradizionale HHD per l'archiviazione ed uno SSD per OS App Utility e spazio di lavoro. Non affiderei mai l'archiviazione ad un SSD (anche se lo faccio con l'iPhone) soprattutto in un Mac portatile che non sia, come i desktop, continuativamente connesso ad un HD con Time Machine.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sem, ho trovato la mia soluzione ideale..penso che a giugno con l'uscita di Mountain prenderò un OCZ Vertex 2 da 120 o 160 GB.. credo che questo ultimo aggiornamento hardware possa far guadagnare qualche anno di sopravvivenza al mio MBP...un HD SSD nuovo con un'installazione da zero del sistema operativo mi ridarebbero un po di sprint..considerato che a me la scheda madre è già stata cambiata (la famosa scheda video fallata) l'anno scorso non dovrei avere problemi per un paio d'anni.. ti farò sapere! Mal che vada ho sempre il mitico G4 inarrestabile!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una ipotesi sensata potrebbe essere quella di rimuovere il lettore DVD (a chi serve ormai) e inserire al suo posto un SSD di ridotte dimensioni (60 -120 GB) per il boot o le operazioni di swap per Photoshop o l'accesso agli archivi letti più' di frequente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sem, ho trovato la mia soluzione ideale..penso che a giugno con l'uscita di Mountain prenderò un OCZ Vertex 2 da 120 o 160 GB.. credo che questo ultimo aggiornamento hardware possa far guadagnare qualche anno di sopravvivenza al mio MBP...un HD SSD nuovo con un'installazione da zero del sistema operativo mi ridarebbero un po di sprint..considerato che a me la scheda madre è già stata cambiata (la famosa scheda video fallata) l'anno scorso non dovrei avere problemi per un paio d'anni.. ti farò sapere! Mal che vada ho sempre il mitico G4 inarrestabile!!

Sull'uscita a giugno di Mountain Lion ho qualche dubbio.

Per l'SSD spero che quella scelta ti soddisfi. Sul prolungamento per anni della vita utile non sono così ottimista, ma comunque dipende da quel che fai col tuo Mac. Per navigare, office e cose comunque complessivamente leggere OK, ma anche il video e la foto amatoriale stanno cominciando ad avere documenti di dimensioni tali da costituire un impegno abbastanza gravoso per i Mac alle soglie del pensionamento ufficiale da parte di Apple. Ovviamente rinnovo il consiglio di non affidare i dati all'SSD, quindi un HD esterno ed almeno un backup quotidiano sono indispensabili.

Una ipotesi sensata potrebbe essere quella di rimuovere il lettore DVD (a chi serve ormai) e inserire al suo posto un SSD di ridotte dimensioni (60 -120 GB) per il boot o le operazioni di swap per Photoshop o l'accesso agli archivi letti più' di frequente.

Purtroppo i MacBookPro 3.1, come il mio e quello di Conte18, hanno ancora l'unità ottica connessa via PATA, quindi con una velocità di trasferimento dati talmente risibile che un SSD in quella collocazione è del tutto impensabile montarlo (però, volendo ... link). Si potrebbe mettere l'HD al posto del Superdrive e l'SSD nella collocazione ufficiale dell'HD, ma archiviare i dati avverrebbe a velocità tali da far rimpiangere l'USB ed un disco esterno. Inoltre si riproporrebbero al massimo livello i problemi dei vari sensori.

___________________________________________

Ricerche con Google nel Forum e nel sito MacityNet

Share this post


Link to post
Share on other sites

inserire un HD al posto dell'unità ottica non mi piace molto...mi capita ogni tanto di usarla anche se ormai non masterizza più.. ma sull'SSD sono sicuro..secondo me è la scelta ideale..mi piace anche l'idea di avere più batteria disponibile.. vi farò sapere come va una volta che ho installato!! Grazie per i consigli in ogni caso!! Sempre disponibilissimi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Sem, volevo aggiornarti un po..e magari farti ricredere sulla reale potenza del mac 3,1.

Dopo aver sostituito (io da solo, me!) il display LCD (montava un Philips-LG ed ora un monto un più recente SAMSUNG) e l'unità ottica SuperDrive originale con un'altra originale ma funzionante!) Mi sono apprestato al discorso SSD..e devo dire che meglio ci pensiate seriamente se volete dar nuova vita al vostro mezzo!

Tralasciamo SSD marchiati Verbatim, Trascendent, Take MS ecc ecc..di dubbia qualità insomma...cercavo assiduamente OCZ ma nelle mie zone (Rovigo) sembrano irreperibili.. mi sono indirizzato quindi, dopo consulenza informatica approfondita con uno specialista, verso INTEL e KINGSTON, e dopo averli visti lavorare sono restato stupefatto!!! Ho provato un HyperX di intel con MLC (multilevel cell) velocità in lettura e scrittura incredibile, oltre 500MB/s in scrittura e oltre 400MB/s in lettura, reattivo, rapido, garantito 3 anni porta al massimo le prestazioni del MBP 3,1, non sembra più lo stesso ve lo posso garantire... stesso discorso per KINGSTON, leggermente più lento in lettura e scrittura ma impercettibile secondo me...bisogna saperlo che è più lento altrimenti non ci si accorge..anche questo con un MLC... Ora sto vagliando quale montare in pianta stabile.. i prezzi sono leggermente più alti rispetto quelli che avevo visto in giro..magari più consumer e meno prestanti.. siamo oltre i 200 euro per entrambi per 120GB...appena avrò scelto vi posterò un video su start-up e velocità!! Sem! Poi forse potrai ricrederti.. il mio povero MBP ha ancora qualcosa da dare..anche se dovrò installare in ogni caso LION per poi passare al MOUNTAIN in quanto leggevo che non sarà possibile partire da zero con quello..

Spero di essere stato utile a qualcuno!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this