Trinitx

I migliori scatti. Vediamo di cosa siete capaci!

Recommended Posts

Visto che siamo in tema di notturne, altra foto di qualita' artistica scadente scattata dal balcone di camera mia con la NEX-3, solo per esplorare qualche preset automatico. Questa e' la modalita' "Handheld sunset", la macchina scatta diverse foto con esposizioni brevi per evitare il mosso e poi le sovrappone... JPG a 1600 ISO come esce dalla macchina, nessuna postproduzione tranne un lieve bilanciamento del bianco.

Posted Image

Quando ho scattato la foto, non riuscivo vedere ad occhio nudo nemmeno i contorni dei tetti... questa NEX-3 mi piace sempre di piu'.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ema, per valutare tecnicamente uno scatto, va mostrato come è.

Quindi dato che qui la limitazione è a 800px di lato, andrebbe mostrata una porzione di immagine da 800px (CROP 1:1 o 100%).

saluti

Edited by Maurizio Tomè

Share this post


Link to post
Share on other sites

Torno in topic con due scatti per i quali spero di non essere insultato :D

Si tratta di uno dei miei primi esperimenti con la tecnica, o metodo, di Brenizer, fotografo americano che alcuni di voi probabilmente già conoscono.

La prima immagine è il prodotto del merge di circa 80 scatti da cui ho ritagliato una piccola parte che ho poi ho ridimensionato a 800x532 per il forum.

La seconda invece è un crop al 100% del file originale, per far vedere il dettaglio che viene mantenuto.

Questa tecnica serve per aumentare la percezione dello sfocato, senza uso di Photoshop per incrementarlo, facendo ulteriormente risaltare il soggetto.

Naturalmente vanno usati obiettivi che assicurino già in partenza una buona dose di sfocato, principalmente tele molto luminosi. Io ho usato un Nikkor 85mm f/1.4 fisso, con diaframma tutto aperto.

Purtroppo il processo è molto lungo, io ci ho impiegato un'ora e mezza con un Macbook unibody 13", e produce file finali enormi da trattare, nonostante abbia scattato in jpg alla qualità più bassa.

Curiosamente, sul Macpro (2x2.66Ghz, 16Gb ram) Photoshop CS4 va regolarmente in crash quando gli butto dentro 10/15 file da unire. Il Macbook invece, sbuffa, fischia, ma alla fine mi sputa fuori i risultati :)

Sono solo agli inizi, se qualcuno ha già provato questo metodo sarò felice di condividere le esperienze

Posted Image

Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

Carletto,

la tecnica la consoco e mi ha sempre affascinato molto.

Oltre ad avare uno sfocato eccezionale, permette anche di "simulare" un grandangolo.

Anche se semplice devo dire però che mi ha dato diversi grattacapi. In particolare quando unisco gli scatti con CS4 mi viene il tutto deformato, ma tanto!

Dopo vari tentativi sono giunto alla conclusione che cercavo di fotografare un'area troppo ampia (anche se non mi sembrava). Per intenderci, pensa di essere molto vicino a un albero e fotografare tutto intorno fino alla cima...Le mie prove sono fatte con d700 e 50 1.8

In questi giorni riprovo e posterò qualche risultato.

Per quanto riguarda la tua foto, devo dire che è venuta molto bene!!

PS

85 1.4, non male!! Certo che il tuo è un corredo da invidiare :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti adesso non sono messo male.

Dovrei imparare ad usarlo decentemente :)

Ho appena comprato un 85mm f/1.4 usato ad un prezzo eccezionale. Davvero un grande obiettivo da ritratti.

L'accoppiata con una fotocamera come la D700, straordinaria agli alti iso, permette di scattare in condizioni di luce davvero estreme, quasi al buio.

Per quanto riguarda il metodo Brenizer, credo che i risultati migliori si ottengano tenendo il soggetto a poco più della minima distanza di messa a fuoco. Questo per massimizzare lo sfocato posteriore.

Allontanandolo invece si sottolinea lo sfocato anteriore, molto d'effetto, ma forse alla lunga un po' troppo innaturale.

A proposito della distorsione, hai flaggato l'opzione di correzione della stessa nella finestra di Photomerge?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ci ho capito una mazza, ma l'effetto è notevole: complimenti Carlé!

Per quanto riguarda la faccenda Forbidden, mi incuriosisce più che altro i dieci messaggi cancellati per OT... che avevano che non andava? È pura curiosità, visto che non li ho proprio letti..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tekhno, è più difficile da spiegare che da fare.

Individui una scena con un soggetto, tipicamente una persona ma non solo, e, invece che effettuare uno scatto solo, scatti decine di foto per coprire tutta l'area circostante. Per farla breve è come fare una panoramica, con la differenza che non scatti solo su un singolo piano orizzontale ma su diversi sovrapposti.

Alla fine unisci tutto con la funzione Photomerge di Photoshop. Ovviamente dal risultato finale verrà ritagliata la porzione di immagine più opportuna.

Il bello di questa tecnica è avere delle foto che sembrano scattate con grandagoli ma, essendo principalmente ottenute con l'uso di tele, si ha la ridotta profondità di campo e il bokeh (lo sfocato) di questi ultimi.

Generalmente questo tipo di effetti si può ottenere solo con delle fotocamere medio formato.

Qui puoi vedere qualche esempio. Ricorda che Ryan Brenizer è soprattutto un matrimonialista, per cui le foto possono causare diabete :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante e da mettere in tecniche fotografiche... do per scontato la messa a fuoco manuale e il blocco esposizione, però 80scatti sono veramente un infinità...

questi sono 7-8scatti di una panoramica ( ho spuntanto la correzione automatica e varie ma sembra un fish )

Posted Image

Proverò con un primo piano con il 35mm 1.8 tutto aperto ,contornando l'immaggine con scatti aggiuntivi :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Carletto, conosco la tecnica, e avendo purtroppo un solo 18-200 5.6 a massima focale non posso metterla in atto in modo efficace.

Trovo molto interessante la seconda che mi dà l'impressione di "ingigantire" il soggetto, sembra quasi la foto di un canyon e non di una corteccia! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco un altro esperimento, meno riuscito.

In questo caso il soggetto è più lontano e l'effetto di ridotta profondità di campo è molto meno evidente.

Pur avendo scattato in jpg a bassa qualità, il risultato è una foto a circa 150mp (!).

Nella seconda foto un crop al 100% della prima, che ovviamente è stata ridimensionata.

Nel particolare si vede abbastanza bene l'aberrazione cromatica sul ginocchio della statua, effetto abbastanza comune negli scatti effettuati a diaframmi molto aperti.

Giardino della Gherardesca (hotel Four Seasons), Firenze.

Nikon D700 + Nikkor 85mm f/1.4 - 1/320" F1.4

Posted Image

Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cavolo eutelsat, è davvero bella!

Peccato solo che la parte a sinistra risulti molto più "grigia" di quella a destra.. Per il resto è davvero splendida!

Grazie :) , gran merito proviene dai qui presenti :P

carletto,l'aberrazione sul ginocchio, non viene tolta automaticamente in camera? o altrimenti usando capture c'è la funzione specifica,almeno nei limiti del possibile :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now