I migliori scatti. Vediamo di cosa siete capaci!


Trinitx
 Share

Recommended Posts

Creato da una foto in camera mia:

Posted Image

A proposito di madonne nere di Czestochowa, posso dire di una cosa che mi è capitata oggi: proprio due parole?

E va bene ma non farci l'abitudine.

No, sul serio, solo questa volta.

Ok, dicci.

Grazie. Dunque, questa sera ero sull'autobus quando sul seggiolino immediatamente dietro il mio si accomoda una sudamericana e per un po' non succede niente.

Poi, all'improvviso, mi vedo buttare sotto i piedi della polvere bianca tipo zucchero mentre questa comincia a recitare numeri: 25, 64, 71, 90 - metà in italiano e metà in spagnolo (i numeri esatti non li ricordo) senza che nessuno rida o dica qualcosa. Solo un tossico che faceva finta di usare il telefonino ed un nord africano che pareva digitare un messaggio.

Dopo una trentina di secondi mi secco, mi giro e le chiedo alla sudamericana se per caso non sapesse di "Napoli secondo estratto" e questa prima bisbiglia numeri freneticamente e, poi, guardandosi intorno a guisa di chi cerca conferme nell'atteggiamento altrui e brandendo il libro, mi minaccia di chiamare le forze dell'ordine. A questo punto faccio il numero io dicendole che se si fosse permessa di buttarmi ancora lo zucchero addosso (o quello che era) le forze dell'ordine le avrebbe chiamate qualcun altro e così (grazie a chi non lo so ma) per fortuna si è calmata.

Ciò a prescindere da fatto che chiamare le forze dell'ordine non sarebbe evidentemente servito a nulla.

Va bene, però adesso basta. Siamo intesi ?

Si, si. Si, Buana. Intesi.

Link to comment
Share on other sites

A proposito di madonne nere di Czestochowa, posso dire di una cosa che mi è capitata oggi: proprio due parole?

E va bene ma non farci l'abitudine.

No, sul serio, solo questa volta.

Ok, dicci.

Grazie. Dunque, questa sera ero sull'autobus quando sul seggiolino immediatamente dietro il mio si accomoda una sudamericana e per un po' non succede niente.

Poi, all'improvviso, mi vedo buttare sotto i piedi della polvere bianca tipo zucchero mentre questa comincia a recitare numeri: 25, 64, 71, 90 - metà in italiano e metà in spagnolo (i numeri esatti non li ricordo) senza che nessuno rida o dica qualcosa. Solo un tossico che faceva finta di usare il telefonino ed un nord africano che pareva digitare un messaggio.

Dopo una trentina di secondi mi secco, mi giro e le chiedo alla sudamericana se per caso non sapesse di "Napoli secondo estratto" e questa prima bisbiglia numeri freneticamente e, poi, guardandosi intorno a guisa di chi cerca conferme nell'atteggiamento altrui e brandendo il libro, mi minaccia di chiamare le forze dell'ordine. A questo punto faccio il numero io dicendole che se si fosse permessa di buttarmi ancora lo zucchero addosso (o quello che era) le forze dell'ordine le avrebbe chiamate qualcun altro e così (grazie a chi non lo so ma) per fortuna si è calmata.

Ciò a prescindere da fatto che chiamare le forze dell'ordine non sarebbe evidentemente servito a nulla.

Va bene, però adesso basta. Siamo intesi ?

Si, si. Si, Buana. Intesi.

Il conto mandalo a me, mi mancano un pò questi episodi metropolitani!!! :P

Link to comment
Share on other sites

E' una rosellina recisa dal roseto che affonda le sue radici su quella porzione di terreno sotto il quale è sepolta mia mamma. Ecco..è poco razionale pensar che questa rosellina conservi un pò del mio dna? E sarebbe così irrazionale seppellire i propri cari sotto un vigneto, onde poter garbatamente sorseggiare il nettare che da sempre si contraddistingue come quello che meglio sa conservare e restituire la memoria..?

Posted Image

Non è irrazionale, anzi forse sarebbe un modo migliore per ricordarli...

Il roseto che affonda le radici lì, è comunque un bel segno...

mi sono permesso

ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share