Sign in to follow this  
marco_alza

Mac Os X 10.5 Leopard

Recommended Posts

Lasciamo stare il sistema operativo che, effettivamente, e' assurdo scrivere in assembler.

Pero' qualche cosa che NON funziona c'e' nel modo in cui sono scritte le applicazioni.

Word 5 per Mac stava su un floppy ed era velocissimo.

Office 2004 sta su un CD. E' strapieno di bug. Ed e' LENTO, LENTO, LENTO.

Perche'?

Forse perche' vogliono propinarci a tutti i costi programmi che fanno tutto... e alla fine non fanno niente di cosi' particolarmente complesso che non riuscivi a fare con Word 5.

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) Un VERO gestore di font (http://www.linotype.com/2104-2493-2104/fontexplorerx.html)

2) La possibilita' di visualizzare le font reali in tutte le applicazioni (http://www.unsanity.com/haxies/fontcard)

3) La possibilita' di effettuare una ricerca in modo semplice (SENZA bisogno di usare per forza SpotLight)

4) Velocizzare iPhoto e fare qualcosa di serio, tipo iView (http://www.iviewmultimedia.com/)

5) La possiiblita' di scegliere dalle preferenze il browser, il programma di posta e il lettore di news preferito

6) Un mixer audio di sistema

7) Offrire piu' opzioni per il cestino (ad esempio lo svuotamento automatico dopo X giorni

1) non credo che quello di Linotype sia in vendita, visto che lo hanno scritto anche in funzione dello Store. Fontbook è comunque da eliminare... in qualche modo da sempre fastidio.

2) lo sostengo da anni. qualcuno per esempio ha usato Pages? è possibile che per cambiare font in un **word processor** devo aprire un pannello? e che questo sia WYSIWYG solo un font alla volta?

4) iPhoto è l'applicazione più inutile della storia, dopo Fontbook... il problema è che Apple se la vanta tanto. per quanto mi riguarda è inutilizzabile già per il fatto che copia tutte le foto nel suo database. è utile solo a chi deve raccogliere le foto della gita al mare, però attenzione che ogni immagine non superi i 200kb, altrimenti sono kazzi.

7) basterebbe anche poter eliminare dal cestino solo alcuni elementi senza per forza doverlo svuotare tutto.

altre considerazioni in ordine sparso:

1) Apple è orientata sempre di più verso l'utenza consumer e l'OS riflette questa tendenza: è pieno di buone idee mal sviluppate o solo abozzate. il dock è finito? exposè è finito? il finder che roba è?

2) Apple deve dare una volta per tutte coerenza all'interfaccia grafica; se Mail2 e iTunes5 sono il futuro, allora tutto l'OS si deve adeguare.

3) Apple deve fare qualcosa per velocizzare la gui. non so se, cronometro alla mano, OSX sia effettivamente più lento di Xp o OS9, fatto sta che l'utente ha questa percezione 99 volte su 100. questo problema è un retaggio di NeXT e tutto fa supporre che sia di difficile soluzione. ho ancora l'impressione che quickdraw sia molto più veloce di quartz, anche se quartz 2d extreme è ancora disabilitato (nel 2057 forse?).

4) Apple deve lavorare tantissimo sulle anteprime dei file (e delle cartelle) nel finder. Xp già stravince in questo confronto. per le anteprime delle immagini sarebbe utile, se non c'è già, pensare in qualche modo a una cache.

5) OSX ha bisogno di un sistema di avvisi tipo growl o iAlert... Vista è già avanti anni luce.

5) Apple deve sostituire la maledetta beachball della morte. sembrerà strano, ma quando compare fa venire voglia di resettare il mac... l'orologio era molto più rassicurante. ricordo che in jaguar si potevano usare utility di terze parti, ma da panther in poi ci hanno negato anche questo.

6) i vecchi suoni platinum erano un feedback importantissimo per l'utente... Apple si deve sbrigare a reintegrarli.

in conclusione, spero che leopard sia molta sostanza e poca apparenza... personalmente mi accontenterei di pochissime novità e di una sostanziale revisione dell'esistente, anche se immagino che per questioni di marketing questa strada sia scarsamente praticabile. già immagino Steve Jobs che sbandiera le sue 200+ new features e tutti che gli sbavano dietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo su tutto.

Io spero in una revisione totale del finder da ere geologiche.

e non sei certamente il solo. per esempio potevano impiegare il tempo perso su Automator (chi lo usa?) e Dashboard. anche il dock serve davvero a poco così com'è adesso.

dimenticavo di dire che gli articoli di Looprumors (strano che esista ancora) sono chiaramente boiate scritte da un dodicenne brufoloso. la parte più bella è questa:

"please keep in mind that the release is still more than a year away and any of the features we tell you about could be changed at any time between now and then". :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna vedere cosa deciderà Apple: Leopard sarà solo un aggiornamento di Tiger o un Nuovo OS ???

Da Jobs si può aspettare di tutto, tipo che vengano abbandonati i concetti di Dock, Exposè e Finder , il tutto sostituito da un Desktop 3d basato su java, come già mostrato dal Progetto Looking Glass.

Un ulteriore miglioramento di Spotlight è auspicabile. Soprattutto nella velocità su volume di grandi dimensioni ed esterni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

> il tutto sostituito da un Desktop 3d basato su java

SIIIII: un finder 3d in java!!!

lightnin' fast ;-)

Voglio che gettino in mare i finder, prendano il coraggio a due mani e facciano un os che davvero poggi sui metadati. Ma tanto non lo faranno mai, aggiungeranno altri 2 o 3 effetti-froceria e stop...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosa trovi complicato?

Mi fai un esempio? M interessa capire come utenti medi interagiscono con cambiamenti di paradigma radicali come spotlight.

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this