Sign in to follow this  
Pinin

Schermata "tipo DOS" all'avvio con Mountain Lion

Recommended Posts

Ho installato Mountain Lion (da Snow Leopard) su un iMac (Gennaio 2010).

- Se lo avvio da spento mi mostra questa videata (quasi sempre):

https://www.dropbox.com/s/7rtfh5bxqwi3gca/Photo%2006-09-12%2018%2019%2002.jpg

https://www.dropbox.com/s/lhm070c2l3tnydq/Photo%2006-09-12%2018%2019%2022.jpg

https://www.dropbox.com/s/fep7fgx5bvdvfom/Photo%2006-09-12%2018%2019%2036.jpg

- In questi casi se forzo lo spegnimento con l'interruttore e lo avvio funziona (sempre).

- Se faccio "riavvii" funziona (sempre).

Che succede? :-(

Share this post


Link to post
Share on other sites

fatto e funziona !!! :-)

nessun antivirus.... ma cos'è la PRAM ?

Non so bene come l'antivirus impedisca il boot da gui ed induca quello da utente singolo.

Ma è noto il fatto, come una delle nefaste incongruenze, tra le altre, che questi provocano.

È dovuto al fatto, sconosciuto a quasi tutti gli utenti, che gli antivirus complessi, quelli come Kasperky, Nod32 ecc agiscono con i privilegi di root.

Fanno quello che gli pare, insomma.

In alcune discussioni avanzate che si possono trovare nei migliori forum Mac si sostiene che, aggirando le difese di sistema perché vi si sovrappongono, una volta trovata una falla nell'antivirus si potrebbe effettivamente prendere da remoto in controllo del Mac, senza più difese.

Non si può negare che OS X sia preso di mira ed esista del malware che in alcune situazioni di leggerezza, disordine e faciloneria possa tentare, con risultati che lasciano il tempo che trovano, di arrecare danni.

È comunque un'intrusione che crea più fastidi sulla stampa e nel web che nel Mac, ma sai com'è...

Né si può negare che alcuni documenti che passano o risiedono nel Mac contengano del malware per i pc, ricevuto da utenti Windows malaccorti e che potremmo a nostra volta veicolare, una volta che inviamo quei documenti ad utente Windows.

Un antivirus elimina questi problemi che comunque non arrecano danni.

Ma per questo semplice compito, inutile a mio parere, basta un antivirus sentinella.

Una leggera applicazione, senza privilegi di root, informato dei connotati del malware e che quando lo riconosce provvede a segnalarlo al sistema per la sua eliminazione.

Antivirus così ce ne sono, come ClamX antivirus.

Volendo, anche quelli sono inutili, ma almeno non rallentano e non fanno danni.

La PRAM, vecchia dizione conservata dei Mac PPC, è una particolare memoria della macchina, che viene conservata anche da spenta.

Contiene alcuni parametri e indicazioni che vengono utilizzate all'accensione.

Come, tra le altre, la scelta del volume d'avvio, il volume degli altoparlanti e la risoluzione del monitor.

Nel tuo caso era la modalità di avvio del sistema, nel caso non fosse dipeso dall'antivirus (che ritengo più probabile).

A volte, come tutte le memorie cache, può contenere uno dei dati imperfetto, perché corrotto o perso.

In quel caso l'azzeramento riporta i valori a quelli memorizzati precedentemente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this