Alice Flat .... come fare?


kurtz
 Share

Recommended Posts

Domandone da ignorantone ...:

Allettato dalla proposta FLAT ho pensato di passare all'ADSL.

Navigo un po sul sito TIN.it e mi accorgo che non è contemplato nessun modem Mac compatibile.

Visito un negozio 187 .... e mi consigliano di "arrangiarmi" ....

E quindi è anche inutile chiedere l'installazione di un tecnico Tin.it che non avrebbe il modem adeguato....

Quali sono i passi per attrezzarmi .... quale modem ....come settare...?

E' un domandone .... quindi un grande grazie a chi perderà del suo tempo.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 24
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

beh dunque... se è un modem ethernet non ci sono problemi.

in studio abbiamo ricevuto (contro la nostra volontà, purtroppo... ma questa è un'altra storia) uno smart gate alice (del tipo nuovo con scheda tipo decoder) che funziona perfettamente.

se ti è possibile richiedere un abbonamento *senza* modem, allora dovresti prendere un modem/router ADSL tipo i netgear, altrimenti se, come per gli abbonamenti business, puoi richiedere solo abbonamenti *con* il loro modem lo attacchi e, una volta completata la configurazione automatica, funzionerà senza problemi.

Link to comment
Share on other sites

a me hanno rifilato un alicegate a forma di ufo.... non funziona, non si fa riconoscere come modem pppoe...

c' è qualche trucco per farlo funzionare, o posso infilarlo nel deretano di tronchetti-provera?

probabilmente (è uguale al nostro) funge da router e quindi devi impostare TCP/IP su DHCP...

sui manuali noi abbiamo trovato tutto il necessario per eseguire la procedura di configurazione, sebbene, nel nostro caso, con quella "ingegnosa" trovata della smart card, non serve neanche user e psw... è bastato inserire l'indirizzo del router in safari e poi ha eseguito la configurazione in automatico (*)

controlla... comunque il tuo suggerimento non lo scarterei a priori (*)

;)

(*) dopo i fatti elencati qui, ovviamente

Link to comment
Share on other sites

a me non hanno dato nessuna smart card... in effetti ha un suo indirizzo ip (192.168) e se settato come dhcp assegna indirizzi al mac. purtroppo collegandosi da solo una schermata con le statistiche e i protocolli utilizzati, ma niente che possa essere modificato. avevo comunque provato, prima di leggere sul "manuale" di usarlo come pppoe nonostante tutto, a connettermi in quel modo, ma niente. domani setaccerò meglio il tutto per cercare la smartcard (dato che non è a casa mia).

mi chiedo perché non sia configurabile con un' interfaccia web....

Link to comment
Share on other sites

Puo' darsi che il modem debba essere configurato. Essenzialmente per un modem ethernet bisogna collegarsi con un cavetto ethernet e configurare il Mac come indicato nelle istruzioni del modem, e popi "chiamare" l'ip del modem con un browser. Dovrebbe comparire il riquadro di configurazione del modem. In Alice sta tutto nel disco di configurazione che e' bifronte Windows e Mac

M

Link to comment
Share on other sites

>a me hanno rifilato un alicegate a forma di ufo.... non funziona, non si fa riconoscere come modem pppoe...

c' è qualche trucco per farlo funzionare, o posso infilarlo nel deretano di tronchetti-provera?

devi solo impostare dhcp e poi mi pare basti confermare l'abbonamento alla prima connessione o qualcosa del genere.

Se ha la smart card dei fregato: non puoi sostituirlo e non puoi configurare nulla. E' una inculata galattica.

Link to comment
Share on other sites

 Share