iBook G4 e hard disk Firewire


Spaventapasseri
 Share

Recommended Posts

Il drag&drop va benissimo, è che oggi viviamo nell'era degli automatismi e si pensa che senza si è persi, ma la buona vecchia copia a mano è ancora assolutamente efficace... a condizione che ti ricordi di farla! :-)

Leopard sul mio iBook G4 con 2 GB di RAM girava decisamente bene, ma per quello che ci fa tuo padre Tiger è sufficiente, secondo me.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 51
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Gli iBook G4 avevano quasi sempre 256 MB saldati, quindi max 1,25 GB. Per questo non va bene.

Le copie manuali vanno bene magari con Windows ma sotto mac la finestra di copia è talmente scarsa che il rischio che qualcosa vada storto è elevato. Meglio il backup con CCC fatto manualmente su richiesta.

Link to comment
Share on other sites

una quantità di tempo indicibile? un drag & drop di una cartella e qualche minuto per copiare di media tra 1 e 2 GB? hahaha

Più si delega ad automatismi, più sei vincolato ad essi. Time machine mi diede un errore, uno stupido errore che mi fece perdere un giorno di lavoro. Per questo NON lo uso, e preferisco un drag & drop di pochi secondi

Link to comment
Share on other sites

una quantità di tempo indicibile? un drag & drop di una cartella e qualche minuto per copiare di media tra 1 e 2 GB? hahaha

Più si delega ad automatismi, più sei vincolato ad essi. Time machine mi diede un errore, uno stupido errore che mi fece perdere un giorno di lavoro. Per questo NON lo uso, e preferisco un drag & drop di pochi secondi

Beh, se ogni volta che qualcosa da un errore la si dovesse abbandonare si vivrebbe in un deserto (vivere?). Poi bisogna vedere se era davvero TM ad aver sbagliato. A me non ha mai dato grattacapi, ma sarebbe sciocco sostenere che di conseguenza è perfetto.

Personalmente, oltre a TM di base (e sostanzialmente 'dimenticato a se stesso'), gestisco cartelle sincronizzate sia fra HD che con DVD. Da quando gli strumenti dell'OS di Apple si sono 'rarefatti' (così, per dire) utilizzo SyncTwoFolders, semplice potente e localizzato (donationware - 6€ suggeriti). Lo trovo assolutamente più comodo che dover assicurarmi di avere realmente l'ultima copia di un documento aggiornata e backuppata esattamente nelle collocazioni in cui mi serve prima di liberarmi scrivania e disco dal lavoro terminato. Senza contare che il drag&drop è semplice ... ma dopo che hai aperto le cartelle esatte e nel punto esatto in cui disporre l'icona (si capisce che uso le icone e non gli elenchi, vero?) e questo dipende dalla complessità del tipo di archiviazione richiesto dal proprio lavoro. Peccato che i DVD siano ancora da scegliere e riporre, oltre che inserire, a mano ...

42 Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Io credo che ognuno faccia i backup come si trova meglio... l'importante è farli. Io duplico alcune cose con automatismi (non uso Time Machine, però, dal poco che ho visto non fa per me, troppo poco controllo lasciato all'utente, ma mi riprometto di dargli un'occhiata più approfondita prima o poi) e alcune cose, quelle che ritengo più importanti, che voglio essere certo siano in almeno due posti diversi, a mano. Ora darò un'occhiata a questo SincTwoFolders, da come lo descrive 42 non sembra male.

Link to comment
Share on other sites

vabbé preferisco perdere quel minuto al giorno, ho già detto che con i sistemi automatici come TM ho avuto problemi che mi hanno fatto perdere giornate di lavoro. In questo modo non ho mai avuto problemi, quindi mi va bene così.

Vorrei però tornare all'argomento della discussione, ho bisogno dell'hd per l'iBook!

Link to comment
Share on other sites

infatti sembra interessante...

torniamo all'argomento!

Questi secondo voi vanno bene per il mio iBook G4?

Sono dei Pata da 2.5, credo che vadano bene, voi che dite?

Hard disk 2.5 a Prenestina / Casilina - Kijiji

o anche questi (ovviamente i pata da 2.5)

Hard disk ide/pata sata 2,5 e 3,5 a Monza - Kijiji

Non precisano quale sia la velocità: lo standard ATA può averne diverse 2 Interfaccia Parallel ATA

[TABLE=class: prettytable]

[TR]

[TH=bgcolor: #F2F2F2, align: center]Modalità[/TH]

[TH=bgcolor: #F2F2F2, align: center]Velocità[/TH]

[/TR]

[TR]

[TD]UDMA0[/TD]

[TD]16,7 MB/s[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD]UDMA1[/TD]

[TD]25,0 MB/s[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD]UDMA2[/TD]

[TD]33,3 MB/s[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD]UDMA3[/TD]

[TD]44,4 MB/s[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD]UDMA4[/TD]

[TD]66,7 MB/s[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD]UDMA5[/TD]

[TD]100 MB/s[/TD]

[/TR]

[TR]

[TD]UDMA6[/TD]

[TD]133 MB/s[/TD]

[/TR]

[/TABLE]

... poi dovresti assicurarti (non so come) che siano nuovi e non solo ... ben spolverati.

42 Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share