Sign in to follow this  
kiky

mac pro del 2007...aggiornamento presto necessario...alternativa?

Recommended Posts

ciao a tutti, ho un mac pro del 2007

processore 2 x 3 GHz Dual Core Intel Xeon

12 gb di ram

3 dischi ata integrati

con su tiger mi pare (MAC OSX 10.5)

da più di un mese parecchi software hanno smesso di fare gli aggiornamenti compatibili con il mio sistema operativo (in particolare firefox e chrome)...e tra l'altro non posso fare l'aggiornamento a lion dato che il mio mac è del 2007 :S

(grazie apple...-.-'')

non so quanto ancora questo computer sia in grado reggere, è parecchio parecchio lento, la ventola sembra un boeing 747, i software si bloccano etc...

volevo prendere un nuovo mac pro, ma viste le configuazioni che danno non mi sembra ci sia un'enorme differenza con quello che ho attualemente...anche pompandolo un po'... e non mi sembra il caso di spendere quasi 3000 € per un prodotto che è più o meno simile a quello che ho già!

Ora, ci sono questi rumors su i nuovi mac pro che foooorse escono nel 2013 (con la mia fortuna sarà a fine 2013 :D) e non so che fare.

Mi trovo a navigare online con browsers instabili e non protetti e la cosa non mi fa assolutamente piacere (senza contare la lentezza disarmante....)

Uso il computer per photoshop, montaggio e uso personale....e diciamo che lo tratto con violenza :D

aspettando l'uscita dei nuovi mac pro, cosa posso fare?

un imac non mi andrebbe dato che si surriscalda troppo, la scheda grafica non è mai al top (e poi ho uno schermo lacie che funziona benissimo), e che non si può potenziare più di tanto ( ho bisogno di parecchio spazio)

o mi sbaglio?

i nuovi mac mini con thunderbolt magari poterebbero servire?

ci si possono attaccare altri dischi,ram etc?

ne varebbe la pena?

o mi arrendo e prendo un mac pro?

scusate ma dato che non acquisto dal 2007 sono rimasta un po' indietro! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il tuo Mac Pro è aggiornabile fino a Lion, ML invece non è disponibile. Per quanto riguarda la tua configurazione, un Mac così lo vendi a mille euro tranquillamente... Prova a pulire le ventole, il mio Mac Pro 2006 non mi ha mai dato problemi di ventole anche durante "stupri" vari da parte di rendering complessi o altro. Se hai il monitor potresti optare per un mac mini. Il vero problema è la scheda grafica. Puoi sempre fare come dice il buon "42"

Per montare alcuni tipi di schede esterne (Thunderbolt Compatibility List) la 'protesi Magma' via Thunderbolt è piuttosto cara, da $979+tax negli USA, ma fa del Mini una WorkStation di tutto rispetto ad un prezzo accessibile e, dovendo, modulabile nel tempo.

Se non sei un professionista, il Mac Pro non va bene, non sarebbe un investimento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il tuo Mac Pro è aggiornabile fino a Lion, ML invece non è disponibile. Per quanto riguarda la tua configurazione, un Mac così lo vendi a mille euro tranquillamente... Prova a pulire le ventole, il mio Mac Pro 2006 non mi ha mai dato problemi di ventole anche durante "stupri" vari da parte di rendering complessi o altro. Se hai il monitor potresti optare per un mac mini. Il vero problema è la scheda grafica. Puoi sempre fare come dice il buon "42"

Se non sei un professionista, il Mac Pro non va bene, non sarebbe un investimento.

si, lo uso a livello professionale il mac pro.

per aggiornarlo a lion devo prima passare da snow leopard no?

ma a quanto ho capito non si trova più in giro! :S:S

le ventole le pulisco regolarmente ma tempo un mese torna sempre il boeing :D

se prendo un mac mini a livello di performance mi funziona meglio o non è allo stesso livello?

eventualmente è possibile usare il mac mini come computer con il sistema operativo e collegarlo alla tower che ho e avere accesso ai dischi fissi con i dati?

non so se ha senso....

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, lo uso a livello professionale il mac pro.

per aggiornarlo a lion devo prima passare da snow leopard no?

ma a quanto ho capito non si trova più in giro! :S:S

le ventole le pulisco regolarmente ma tempo un mese torna sempre il boeing :D

se prendo un mac mini a livello di performance mi funziona meglio o non è allo stesso livello?

eventualmente è possibile usare il mac mini come computer con il sistema operativo e collegarlo alla tower che ho e avere accesso ai dischi fissi con i dati?

non so se ha senso....

Numeri alla mano, il nuovo Mac Mini top della gamma ha le prestazioni di un Mac Pro, ovviamente bisogna ricordare che stiamo parlando di una macchina che non viene aggiornata oramai da anni. Il Mac Pro è... Pro. Ha gli Intel Xeon e Schede Logiche diverse rispetto al Mac Mini, ma dipende da quello che vuoi fare.

Per utilizzare un mac come disco rigido, è sufficiente collegarlo SPENTO ad un altro Mac, con un cavo firewire. A questo punto accendi il Mac e tieni premuto T fino alla comparsa del simbolo del firewire sul monitor. Sull'altro Mac vedrai comparire dei dischi esterni, liberamente accessibili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, lo uso a livello professionale il mac pro.

per aggiornarlo a lion devo prima passare da snow leopard no?

ma a quanto ho capito non si trova più in giro! :S:S

le ventole le pulisco regolarmente ma tempo un mese torna sempre il boeing :D

se prendo un mac mini a livello di performance mi funziona meglio o non è allo stesso livello?

eventualmente è possibile usare il mac mini come computer con il sistema operativo e collegarlo alla tower che ho e avere accesso ai dischi fissi con i dati?

non so se ha senso....

Anche se il tuo uso è professionale l'essere rimasto a Tiger per 5 anni non rispecchia pienamente la filosofia PRO.

Il passaggio a SnowLeopard è indispensabile sia che tu resti con quel Mac fino al prossimo PRO degno di quel titolo, sia che tu intenda dotarti di Lion (10.7.4). Se non ne trovi più un esemplare su qualche scaffale di negozio secondo me non ti resta che scaricarlo dai torrent perché personalmente diffiderei dagli acquisti tipo eBay dato che la speculazione e le truffe sono all'ordine del giorno. Purtroppo per te ti sei perso il regalo di SL che Apple faceva a chi acquistava Lion nell'imminenza dell'uscita di Mountai Lion. Però tieni anche presente che la non compatibilità del tuo Mac col 10.8 principalmente dipende dai limiti dei driver delle schede video (esclusivamente a 32bit) quindi se tu ne avessi montata una diversa dall'originale 'forse' in rete si potrebbero trovare tool di aggiornamento a ML anche per il tuo Pro.

Se le ventole si riempiono di polvere l'unica soluzione è tenere più pulito l'ambiente di lavoro o 'sollevare' il tower dal piano che la raccoglie e la rende disponibile per l'aspirazione attraverso la griglia.

L'ultimo MacMini (i7 quad-core 2.6GHz per 949€) dai benchmarks è più veloce dell'ultimo MacPro quad-core del 2010 ed attualmente ancora a listino (!). Naturalmente il top di 16GB di RAM a 1600MHz (meno di 100€) sarebbe un grande aiuto alle prestazioni.

Il MacMini è l'ultimo Mac con porta FireWire 800 in listino (a parte i 'vecchi' Pro) quindi in modalità disco di destinazione potrai sicuramente gestire i dischi del tuo Pro dal Mini ... a velocità FW purtroppo, ma probabilmente i tuoi HD saranno SATA1 o al massimo 2 e quindi il rallentamento non dovrebbe essere particolarmente sensibile rispetto al tuo attuale utilizzo.

Il MacMini, a mio parere, avendo spazio per 2HD da 2,5" andrebbe equipaggiato anche con un SSD per OS App e spazio di lavoro (128 o 256GB a seconda dei propri carichi di lavoro ed eventuali macchine virtuali) mentre lascerei perdere Fusion Drive dato che il costo non vale la candela e quella tecnologia software 'sembra' adattabile anche a dischi non originali (link).

C'è da sperare che il Pro annunciato per il 2013 sia davvero rivoluzionario ma, se ancora lavori con Tiger senza 'troppi' problemi e dato che tastiera mouse e monitor di qualità li hai, secondo me il Mini è un'ottima soluzione ad un prezzo ragionevole e con tutte le potenzialità d'espansione che ora e nel futuro saranno appannaggio di Thunderbolt e USB3.

42 Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Kiky.

Io sono uno che ha sempre usato il Mac per uso professionale.

Dal 1984.

Nessuno più di me tratta il Mac con decisione (non con violenza...) durante l'arco di 12/14 ore al giorno.

Terminale è sempre caldo, i default sono modificati in ogni parte e mando spesso a fine corsa tutto quello che si può spingere.

Vector, 3D, raster, navigazione con più browser decine e decine di tab, ftp, compilazione codice web, musica e riproduzione video (solo fruizione).

Usare e giocare con le funzionalità di sistema è fra i miei hobby preferiti.

I pro li ho avuti praticamente tutti, anche in esemplari multipli.

Ora il mio pro è un iMac i5 27"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora il mio pro è un iMac i5 27"

Certo se non hai bisogno di aggiungere schede va benissimo.

Altrimenti sei costretto ad aggiungere accrocchi sulla Thunderbold per aggiungere le schede, forse funzionano.

(Mi sembra di tornare indietro di 20 anni solo perchè Apple non si decide ad aggiornare il MacPro).

Per Kiky:

se il tuo Mac Pro funziona bene puoi aggiornarlo come scritto più sotto.

Tieni presenti che quel tipo di MacPro non può avviarsi a 64bit e se per caso lavori con la CS6 la differenza si vede.

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie a tutti per i consigli!

domani mi arriva snow leopard e provo a fare l'aggiornamento...cercherò di tirarlo al massimo e se mai mi esplode e il nuovo mac pro non è uscito mi prendo un mac mini potenziato come consiglia 42 :)

i dischi che ho sul mac pro sono ATA seriale, intel ESB2 AHCI... (non so se è il nome giusto)

sapete se si possono convertire in dischi esterni?(per il futuro) o è troppo complicato...:S nella descrizione mi dice dice:

disco estraibile: NO,

disco amovibile: NO...

immagino che per continuare ad usarli dovrò tenere il vecchio mac pro come disco di destinazione se no nulla...

Share this post


Link to post
Share on other sites

... i dischi che ho sul mac pro sono ATA seriale, intel ESB2 AHCI... (non so se è il nome giusto)

sapete se si possono convertire in dischi esterni?...

Potrai sicuramente inserire i tuoi HD (che dovrebbero essere SATAII dato che il tuo Mac ha l'interfaccia a 3.0 Gbps) in un box USB3 tipo questo e gestirli ancora in RAID. Una soluzione sicuramente più veloce agile e pratica, oltre che meno energivora, del mantenere il Pro connesso via FW. Potrai farlo con qualsiasi Mac di nuova generazione 2012 (per via delle porte USB 3.0) e quindi sicuramente anche col prossimo Pro.

42 Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potrai sicuramente inserire i tuoi HD (che dovrebbero essere SATAII dato che il tuo Mac ha l'interfaccia a 3.0 Gbps) in un box USB3 tipo questo e gestirli ancora in RAID. Una soluzione sicuramente più veloce agile e pratica, oltre che meno energivora, del mantenere il Pro connesso via FW. Potrai farlo con qualsiasi Mac di nuova generazione 2012 (per via delle porte USB 3.0) e quindi sicuramente anche col prossimo Pro.

42 Posted Image

ok quindi quando cambio computer devo smontare i due dischi e metterli lì? come faccio a sapere se sono effettivamente sataII?

nel system profiler mi dice ciò:

ST3500630AS P:

Capienza: 465,76 GB

Modello: ST3500630AS P

Revisione: 3.BTH

Numero di serie: 9QG2Q78T

Native Command Queuing: Sì

Lunghezza coda: 32

Disco estraibile: No

Unità amovibile: No

Nome BSD: disk2

Nome slot: "Bay 2"

Driver Mac OS 9: No

Tipo mappa partizione: GPT (GUID Partition Table, Tabella di partizione GUID)

Stato S.M.A.R.T.: Verificato

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok quindi quando cambio computer devo smontare i due dischi e metterli lì? come faccio a sapere se sono effettivamente sataII?

Se hai solo 2 dischi puoi cercare in rete un box con 2 soli alloggiamenti invece che uno a 4 come quello che ti ho linkato.

Che siano SATAII io l'ho dedotto dal fatto che Mactracker indica: Hard Drive Interface 4 - 3.0 Gbps Serial ATA (SATA) controllers, cioè dalla velocità di 3,0 Gbit/s dei bus del tuo Mac. In System Profiler in ATA seriale dovresti trovare Velocità collegamento: 3 Gigabit e Velocità link negoziata: 3 Gigabit per cui sarebbe assurdo che gli HD fossero dei più lenti SATA1 da 1,5 Gigabit. Però non è tassativamente escluso quindi l'etichetta sul disco dovrebbe riportare SATA 3.0 Gb/s.

Comunque se inserisci il modello ST3500630AS P in google trovi tutti i dati di quel Seagate Barracuda fra cui la velocità di rotazione di 7200 rpm e l'interfaccia che è appunto SATA2. Piuttosto se l'età di quegli HD fosse quella dal computer questo imporrebbe di destinarli ad un uso secondario e che richieda pochi accessi perché ormai sarebbero a rischio ... Posted Image... di malfunzionamento, perdita dati o blocco definitivo.

42 Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se hai solo 2 dischi puoi cercare in rete un box con 2 soli alloggiamenti invece che uno a 4 come quello che ti ho linkato.

Che siano SATAII io l'ho dedotto dal fatto che Mactracker indica: Hard Drive Interface 4 - 3.0 Gbps Serial ATA (SATA) controllers, cioè dalla velocità di 3,0 Gbit/s dei bus del tuo Mac. In System Profiler in ATA seriale dovresti trovare Velocità collegamento: 3 Gigabit e Velocità link negoziata: 3 Gigabit per cui sarebbe assurdo che gli HD fossero dei più lenti SATA1 da 1,5 Gigabit. Però non è tassativamente escluso quindi l'etichetta sul disco dovrebbe riportare SATA 3.0 Gb/s.

Comunque se inserisci il modello ST3500630AS P in google trovi tutti i dati di quel Seagate Barracuda fra cui la velocità di rotazione di 7200 rpm e l'interfaccia che è appunto SATA2. Piuttosto se l'età di quegli HD fosse quella dal computer questo imporrebbe di destinarli ad un uso secondario e che richieda pochi accessi perché ormai sarebbero a rischio ... Posted Image... di malfunzionamento, perdita dati o blocco definitivo.

42 Posted Image

sì in effetti mi dice velocità a 3gigabit! quindi va bene quello che mi hai mandato e posso usarli come uso secondario :)

ho ancora due domande poi basta :D

cosa cambia tra il mac mini normale e server?

è meglio il server immagino?

per il collegamento dello schermo, ho visto che vendono degli adattori, ho un lacie 526 e nel modo d'uso mi dice:

Connexions : VGA (D-Sub 15 broches), DVI-I, DVI-D

che adattatore prendo quindi? sullo store mi da come opzione:

Adaptateur Mini DisplayPort vers DVI

Adaptateur Mini DisplayPort vers VGA

quale prendo dei due?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this