Sign in to follow this  
sauro

12|10|2005: One More Thing...

Recommended Posts

Il motivo c'è eccome: è bello, silenzioso, costa poco, piccolissimo, monta Mac OS X.

La performance a me non interessa, ma sarò sicuramente lieto quando il Mac mini monterà un centrino e andrà 6 volte più veloce, spero a parità di silenziosità (ma del resto il portatile Sony che lo monta è silenziosissimo, quindi sono ottimista).

non illuderti, ci sono mille motivi diversi per cui un mac mini con centrino (non lo monteranno mai) possa andare 6 (!) volte più veloce.

parli di numeri: i numeri non sono tutto!

l'informatica non è una scienza esatta, anzi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tornando al titolo...

sono cmq belli questi appuntamenti a sorpresa... rumors a non finire discussioni sui forum che fioccano passione soddisfazione o delusione dopo...

Oh se non ci fossero state la nano-presentazione Parigi ed ora questa nel mio periodo da "fine-estate" sarei caduto in depressione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scorrendo questo thread tutto d'un fiato ho imparato che il Pentium M è veloce quanto il G5, il PM è più veloce del G4, ed il G4 è più veloce del G5. C'è qualcosa che non va, direi.

Avevo iniziato a fare un'analisi un po' dettagliata, ma sarebbe inappropriato visto il tono del thread. Invece dico subito le conclusioni:

- Nel test Mac mini 1.25 vs Centrino 1.7, il G4 fa schifo. Nel test PowerMac G4 2.0 vs PowerMac G5 2.0, il G4 va alla grande. E' ovvio che la causa delle cattive prestazioni del mini sta in tutto quello che Apple ha messo attorno al G4 per ottenere un Mac super-economico mantenendo un buon margine di guadagno (senza dimenticare le differenze fra le varie versioni di una stessa famiglia di processori). In altre parole, non è l'architettura del G4 ad essere un disastro, né tantomeno l'architettura PPC in generale.

- A parità di clock, il G4 ha un'unità Altivec migliore di quella del G5, mentre il G5 ha il supporto per i 64 bit, oltre alla possibilità di supportare un bus più veloce etc. Nei test fatti da barefeats, i 64 bit non vengono usati, e il bus del G4 è più che sufficiente, per cui quello del G5 non fa differenza (non sono test bus-bound, e viene eseguita una sola operazione alla volta). Invece, la maggior parte dei test (codifica AAC, rendering in iMovie, filtri di Photoshop) sfrutta Altivec, cosa che avvantaggia il G4. Cinebench non usa Altivec, e si vede, mentre sfrutta molto il multiprocessing, e si vede anche quello. Il test di FileMaker Pro è una nube fumosa in cui hanno fatto "12 azioni", è impossibile dire se dipendano più dalla CPU, dall'HD, dalla RAM o da che altro. Da notare che BareFeats non dà le specifiche dei due computer, né dice quali altri upgrade abbiano messo sul G4 (l'HD, per esempio).

Conclusioni delle conclusioni:

- il PowerPC non fa schifo

- Altivec serve

- BareFeats fa cagare: si potrà pubblicare un test senza le specifiche dei computer utilizzati? Per non parlare dei dettagli sulle operazioni compiute nei test. In compenso ci sono seimila banner e dei bei link per comprare i prodotti testati...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scorrendo questo thread tutto d'un fiato ho imparato che il Pentium M è veloce quanto il G5, il PM è più veloce del G4, ed il G4 è più veloce del G5. C'è qualcosa che non va, direi.

Avevo iniziato a fare un'analisi un po' dettagliata, ma sarebbe inappropriato visto il tono del thread. Invece dico subito le conclusioni:

- Nel test Mac mini 1.25 vs Centrino 1.7, il G4 fa schifo. Nel test PowerMac G4 2.0 vs PowerMac G5 2.0, il G4 va alla grande. E' ovvio che la causa delle cattive prestazioni del mini sta in tutto quello che Apple ha messo attorno al G4 per ottenere un Mac super-economico mantenendo un buon margine di guadagno (senza dimenticare le differenze fra le varie versioni di una stessa famiglia di processori). In altre parole, non è l'architettura del G4 ad essere un disastro, né tantomeno l'architettura PPC in generale.

- A parità di clock, il G4 ha un'unità Altivec migliore di quella del G5, mentre il G5 ha il supporto per i 64 bit, oltre alla possibilità di supportare un bus più veloce etc. Nei test fatti da barefeats, i 64 bit non vengono usati, e il bus del G4 è più che sufficiente, per cui quello del G5 non fa differenza (non sono test bus-bound, e viene eseguita una sola operazione alla volta). Invece, la maggior parte dei test (codifica AAC, rendering in iMovie, filtri di Photoshop) sfrutta Altivec, cosa che avvantaggia il G4. Cinebench non usa Altivec, e si vede, mentre sfrutta molto il multiprocessing, e si vede anche quello. Il test di FileMaker Pro è una nube fumosa in cui hanno fatto "12 azioni", è impossibile dire se dipendano più dalla CPU, dall'HD, dalla RAM o da che altro. Da notare che BareFeats non dà le specifiche dei due computer, né dice quali altri upgrade abbiano messo sul G4 (l'HD, per esempio).

Conclusioni delle conclusioni:

- il PowerPC non fa schifo

- Altivec serve

- BareFeats fa cagare: si potrà pubblicare un test senza le specifiche dei computer utilizzati? Per non parlare dei dettagli sulle operazioni compiute nei test. In compenso ci sono seimila banner e dei bei link per comprare i prodotti testati...

Ottimio for president

facciamo subito le primarie!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Io voto per Ottimio. :-)

W la vecchia guardia! :-P

Share this post


Link to post
Share on other sites

son d'accordo completamente, però ottimio si dimentica di dire che le performances dei pb non si discostano molto da quelle dei macmini e le prendono di brutto da un centrino.

per il resto w i ppc eh. se fossero sviluppati decentemetne sarebbero ottimi processori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

son d'accordo completamente, però ottimio si dimentica di dire che le performances dei pb non si discostano molto da quelle dei macmini e le prendono di brutto da un centrino.

Dici?

no perché secondo me il disco più veloce, la scheda grafica più veloce (e non solo ... direi UNA VERA scheda grafica), la cpu più veloce, il bus più veloce un tantino di differenza la fanno. e che le prendono da un centrino ... beh, prendi un pb in mano ed un centrino e poi vediamo quant'è sta differenza ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

No, semplicemente cerco di consigliare sempre il computer che più serve alla persona.

Un PowerBook a chi ha bisogno di un portatile d'un certo livelo o semplicemente ha voglia d'avere il meglio o può spendere

Un iBook a chi ha necessità di un buon portatile completo a "basso" costo

Un Mini a chi ha bisogno di un computer per "provare" OS X

Un iMac per chi vuole un gran bel desktop

Un PowerMac al professionista.

Solo l'eMac è fuori luogo e non lo consiglio a nessuno.

Ah ... ed a chi ne ha bisogno ... consiglio un PC.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this