nuovo macbook e dubbi iphoto


fsn359
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, gente!

Sono un soddisfatto utente macbook, ed ho sostituito il mio vecchio mb bianco 2008 con un nuovo air 11''.

Io ho preso la versione da 64 gb, perchè altrimenti almeno secondo me conveniva saltar a piè pari al macbook pro da 13'' escludendo l'air 13''(parlo di rapporto prezzo/caratteristiche e IMHO).

Ora, io ero abituato all'hd 160gb del mio vecchio mb bianco, e onestamente non pensavo di averlo utilizzato così indiscriminatamente per qualsiasi tipo di file. Ma alla fin fine, dei 160 gb originari, dopo 4 anni ne ho ancora circa 50 a disposizione (quindi inutilizzati).

Inoltre adesso, posseggo un hd esterno da 650 gb, quindi per l'archiviazione sono a posto.

Ora, la mia domanda è questa: vorrei lasciare i file musicali (circa 10gb, mi piace la musica) sull'ssd del macbook air per portare la mia musica sempre con me nel mac, come dice la pubblicità (considerate che per ora non voglio usare itunes match);vorrei, però, anche archiviare le mie foto presenti in hd del vecchio mb bianco, direttamente sullo storage esterno da 650 gb.

Ho visto che esternalizzare la cartella di iphoto su un hd esterno non dà particolari problemi, cioè si fa c'è la guida di apple e tutto il resto.

Mi confermate questo fatto?

Se me lo confermate, ho un'altra fondamentale domanda: mettendo la cartella Iphoto sull hd esterno, quando vado a fare la sincronizzazione dell'iphone (con cui scatto il 90% delle foto) o della macchina fotografica, itunes mi colloca le foto direttamente sull hd esterno o me le salva preventivamente sul mac e poi le copia lì??

Tutto questo mi serve per capire quanti di quei 30 gb dei 64 originari del macbook che già mi restano tra OS e poche altre applicazioni, siano davvero fondamentali.

Non so se ho fatto la scelta giusta, ma non mi andava di spendere 100Euro in più per avere un hd da 128 che comunque sarebbe stato inferiore a quello che usavo già prima sul mb bianco e che comunque non avrei usato tutto.

Ne ho già spesi 60 per l'unità esterna..sfruttiamola!

Considerate che io, a parte foto e musica, non è che sul mac ci debba salvare nient'altro di pesante...Non faccio il fotografo, nè il musico, 99% faccio navigazione e videoscrittura (ho semmai preferito comprarmi l'adattatore thunderbolt, quello sì).

Infine, prima di infamarmi perchèhopresounair11'persostituireunmacbookbianco, considerate che ho preso l'11 semplicemente perchè m'è piaciuto a prima vista in primo luogo per dimensioni e sottigliezza (per me il fattore estetico è una delle priorità, ho scelto apple anche per quello).

Inoltre, mi sono reso conto che anche se più piccolo, lo schermo ha risoluzione più alta del macbook pro 13'.

Non entrerò mai in sintonia con il mondo dei tablet e questa è la mia scelta.

Mi aiutate? Mi supportate?Mi fugate i dubbi???

GRAZIE DAVVERO IN ANTICIPO.;)

Link to comment
Share on other sites

Non conosco la guida che citi.

Semplicemente aprendo il programma col tasto 'alt' premuto si apre un dialogo che consente di scegliere fra varie librerie o di crearne di nuove. Possono risiedere anche su dischi esterni, ma credo sia bene lasciare la libreria originale (anche vuota) sulla memoria interna per i casi in cui si aprisse iPhoto, magari casualmente, senza l'HD connesso.

iTunes nel dialogo di sincronizzazione 'Foto' di iPhone consente di scegliere sia una applicazione che una cartella specifica non necessariamente dipendente da una determinata applicazione. Se quella cartella si trova sull'HD esterno, purché sia collegato quando sincronizzi, non sarà coinvolta la memoria dell'SSD.

Però la logica di iTunes è che gli originali si trovano in quella cartella, ovunque sia, mentre sull'iPhone viene creata ed aggiornata 'una copia' di quella cartella.

Invece le foto che scatti con l'iDevice, e che si trovano nel 'Rullino foto', non vengono sincronizzate, ma vengono scaricate da 'Acquisizione Immagine.app' (in Cartella Applicazioni) dove vuoi tu quando connetti l'iPhone al Mac. Volendo puoi farlo automaticamente con una determinata applicazione, e quindi nel suo archivio o libreria, selezionandola in basso a sinistra della finestra di Acquisizione Immagine.

Spero di essere stato sufficientemente chiaro e preciso. Con iCloud le cose si complicano ... ...

42 Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Dipende da quello che fai con un computer.

Ad esempio: un'immagine da 16 megapixel in formato RAW, quindi non compresso, e con profondità colore di 24 bit, 8 per canale, finisce per pesare circa 50 MB con informazioni varie. Praticamente serve un giga ogni 20 immagini di questo tipo. Ti sarà evidente che un fotografo ha proprio bisogno di quintalate di GigaByte.

Altro esempio: un filmato non compresso in FullHD a 30f/s richiede 60 MB al secondo, cioè 3,6 GB al minuto. Evidentemente a chi fa video che verranno compressi solo per la distribuzione finale servono quintalate di TeraByte ...

42 Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Dipende da quello che fai con un computer.

Ad esempio: un'immagine da 16 megapixel in formato RAW, quindi non compresso, e con profondità colore di 24 bit, 8 per canale, finisce per pesare circa 50 MB con informazioni varie. Praticamente serve un giga ogni 20 immagini di questo tipo. Ti sarà evidente che un fotografo ha proprio bisogno di quintalate di GigaByte.

Altro esempio: un filmato non compresso in FullHD a 30f/s richiede 60 MB al secondo, cioè 3,6 GB al minuto. Evidentemente a chi fa video che verranno compressi solo per la distribuzione finale servono quintalate di TeraByte ...

42 Posted Image

Non è il mio caso...:)

Grazie per aver portato questi esempi!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share