Sign in to follow this  
Dolfo91

[Dilemma, the 2nd] MacBook PRO 13,3 o 15,4 pollici?

Recommended Posts

Salve a tutti,

sarei, teoricamente, in procinto di acquistare un MacBook PRO da utilizzare nell'ambito della produzione musicale (ad es. con sequencer) e/o di live set (ad es. con Live) e, in seguito ad una lotta intestina tra la questione Retina e non-Retina (che ho trattato in un precedente thread), sono giunto alla conclusione di acquistare un non-Retina. Sorge però un'ulteriore questione, e qui mi rivolgo soprattutto (ma non per forza) all'utenza che utilizza il Mac in ambiti simili: meglio un 13,3 o un 15,4 pollici?

A parte una leggera differenza, (intesa tra la versione 13,3 "tuned" e la 15,4 base) come il processore Quad-core soprattutto (dimensione HD, e presenza di scheda video a sè stante passano in secondo piano), l'harware è praticamente identico.

Attendo vostri pareri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per un live set un i7 quad-core è certamente la scelta più sicura, in termini di prestazioni.

Dopodichè, dipende da cosa uno pensa di farci esattamente e quanto intenderà spremere il computer. Per molte possibili esigenze anche un dual core può essere più che sufficiente.

Una volta scelto il processore e le altre caratteristiche che sono presenti nel 15 piuttosto che nel 13 pollici, la scelta della dimensione del monitor è giusto che dipenda dalle proprie preferenze e priorità. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una volta scelto il processore e le altre caratteristiche che sono presenti nel 15 piuttosto che nel 13 pollici, la scelta della dimensione del monitor è giusto che dipenda dalle proprie preferenze e priorità. :)

Aspetta, forse si fraintende il succo della questione; spiego meglio: a livello hardware devo dire che mi basterebbe (e avanzerebbe pure) la versione "tuned" del 13.3". Vi faccio questa domanda però perchè, da una parte, ho paura che un display da 13.3" non sia abbastanza per utilizzare applicazioni audio, in particolare - se le conoscete - Traktor in modalità 4 decks, Ableton Live e simili sequencers; dall'altra invece, che un 15.4" sia un po' ingombrante e quindi non valga la pena.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tenendo conto che

- un operatore in ambito musicale in media si porta appresso attrezzature ben più grandi di un computer

- alcuni si portano un monitor aggiuntivo di 20 o più pollici da collegare al portatile

- la differenza tra i due modelli è data da poco più di 2 cm da un lato e poco meno di 4 da un altro

dal mio punto di vista i concetti come "ingombrante" e del "valerne la pena" sono estremamente soggettivi e in ogni caso la scelta è influenzata anche da altri fattori che non hanno nulla a che vedere con le dimensioni.

BTW, più l'interazione col software deve essere frequente più la grandezza dello schermo è di aiuto. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

io lavoro da anni con un MBP da 15 intel core 2 da 2,5 Ghz 2 4GB di ram con schermo opaco.

Ci lavoro specialmente con sequencer e ci produco audio (anche per produzione discografica) e partiture senza problemi anche aiutandomi con un monitor esterno economico in quanto non ho necessità di prestazioni grafiche, ma solo di ampliare la visuale tra score, mixer editor ecc ecc.

Consiglio di puntare comunque ad una dimensione 15 per il mac (poca differenza di trasportabilità con un 13) e possibilmente monitor esterno per ampliare la scrivania.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io lavoro da anni con un MBP da 15" Intel Core 2 Duo da 2,5Ghz 2*4GB di RAM con schermo opaco.

Come ti trovi con il display ad High Definition (1680*1050 se non erro)? Anche in questo caso, il sovrapprezzo di 95€ circa varrebbe la pena?

Se posso chiedertelo, che sequencers utilizzi in particolare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

... il sovrapprezzo di 95€ circa varrebbe la pena?

Il modello High Res Matte (opaco) in presenza di illuminazione incontrollabile è quasi indispensabile.

Inoltre i dati sono ottimi e superano in più casi quelli dei display lucidi e più recenti (link).

Posted Image

From left to right: 2010 High Res Glossy MBP, 2012 rMBP, 2011 High Res Matte MBP

Conta poco per il tuo utilizzo, ma annerendo la cornice (incollando autoadesivo nero opaco o, ancor meglio, della vellutina autoadesiva) si ottiene un valore di 'contrasto percepito' decisamente migliore (cosa che vale per qualsiasi schermo).

42 Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chi lavora con file musicali lo fa col l'imac

mah...questa non è una realtà assoluta,visto che il pc utilizzato all'interno di uno studio è probabilmente l'1% dell'attrezzatura totale...non è lui a fare la differenza se non in termini minimi!

ho visto studi con ogni tipo di strumentazione e ogni tipo di pc...

detto questo dipende molto dall'interfaccia grafica dei programmi che usi!

ma in genere,a prescindere dalla configurazione,è difficile tenere sullo stesso schermo per esempio la zona con i vari strumenti e il mixer...

infatti si tende ad avere più schermi per tenere aperte diverse finestre,magari a tutto schermo!

anche avendo un imac da 27 faresti fatica ad affiancare 2 finestre,sprecheresti un sacco di spazio comunque...

la differenza tra 15 e 13 non ti risolverà il problema...di sicuro il 15,essendo più grande (ma non di molto) ti permette di visualizzare meglio tutti i vari valori del mixer,ti consente di avere più righe visualizzate...insomma....è un pochino più comodo ma non ti cambia la vita!

io sono passato da 13 a 15 e ora farei fatica a tornare indietro...ma solo perchè è più piacevole usare uno schermo più grande...non è molto più utile!

EDIT:

ho dato un'occhiata ai software che hai nominato,da quel poco che ho visto non mi sembra che tu abbia però bisogno di aprire molte finestre ed affiancarle...poi mi posso sbagliare...ma in quel caso uno schermo più grande potrebbe semplicemente renderti più fruibile e piacevole la visualizzazione,ma in termini di lavoro non mi sembra possa darti enormi vantaggi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho dato un'occhiata ai software che hai nominato, da quel poco che ho visto non mi sembra che tu abbia però bisogno di aprire molte finestre ed affiancarle; poi mi posso sbagliare, ma in quel caso uno schermo più grande potrebbe semplicemente renderti più fruibile e piacevole la visualizzazione, ma in termini di lavoro non mi sembra possa darti enormi vantaggi

Guarda, tra i software che ho citato, per Traktor il problema sarebbe l'utilizzo contemporano di 4 decks mentre per Live l'apertura di VST/VSTi esterni (ce ne sono alcuni), senza poi togliere il fatto della visibilità di più canali contemporaneamete.

Ma ad essere sinceri, più che la dimensione del display in sè, è la risoluzione del display stesso che mi indirizzerebbe più verso un 15,4": una risoluzione maggiore ad es. renderebbe visibili più canali contemporaneamente. Peccato che per quanto riguarda i MBP, i parametri della risoluzione e della dimensione del display siano strettamente e anacronisticamente legati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il modello High Res Matte (opaco) in presenza di illuminazione incontrollabile è quasi indispensabile.

Inoltre i dati sono ottimi e superano in più casi quelli dei display lucidi e più recenti (link).

L'Antiglare (High Res Matte) però risulta un pelo più delicato rispetto al Glossy, sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this