Sign in to follow this  
billy

iMac lento all'avvio_1

Recommended Posts

Prova e riprova, con lo spazio o senza dopo iMac di Giovanni, cnn la path del Finder o quella di Terminale.

Incrocia i dati, con pazienza.

Indaga, ormai sai come si fa.

Vedrai che prima o poi ti riesce.

Ne sono sicuro.

È solo una questione di spazi...

Dopo aver fatto riposare......... il cervello, sono arrivato alla seguente conclusione:

Nella versione precedente (prima della formattazione) il mio nome utente (per un mio errore) aveva uno spazio aggiuntivo alla fine del nome, un dettaglio che non aveva mai creato problemi.

Lo stesso time machine, mi aveva permesso in diverse occasioni di ripristinare alcuni file o cartelle in un battibaleno, senza dare mai alcun segnale di anomalia.

Dopo aver formattato e ricreato lo stesso nome utente (senza lo spazio finale) ho da subito avuto problemi.

Il non avermi permesso di vedere tramite assistente migrazione, il mio disco di backup era il campanello di allarme, di una evidente anomalia.

Sto pian piano ripristinando tutto quanto mi serve per lavorare senza eccedere in cose inutili, il tentativo che volevo fare (ci ho provato senza riuscirci) era quello di modificare il nome sul disco di backup, per farlo coincidere con il mio attuale, tu stesso ti eri accorto da subito dell'anomalia ed in effetti penso sia l'unica strada percorribile.

giovannimariazucconi$ /Volumes/Back_Up/Backups.backupdb/iMac\ di\ Giovanni\ /2013-04-08-230725

In conclusione volevo chiederti se mi aiutavi a togliere quel "maledetto" spazio che si trova nel nome del disco di backup "iMac di Giovanni"

visto che non ne vuole sapere di essere modificato!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non si possono cambiare i nome nei backup di Time Machine.

Almeno credo, dovrei vedere come stanno le cose.

Proviamo se questo ci da la possibilità di operare in casa:

sudo cp /Volumes/Back_Up/Backups.backupdb/iMac\ di\ Giovanni\ /2013-04-08-230725/Macintosh\ HD/Users/giovannimariazucconi/Library/Mail ~/Desktop

Dei privilegi ce ne occuperemo dopo, semmai

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non si possono cambiare i nome nei backup di Time Machine.

Almeno credo, dovrei vedere come stanno le cose.

Proviamo se questo ci da la possibilità di operare in casa:

sudo cp /Volumes/Back_Up/Backups.backupdb/iMac\ di\ Giovanni\ /2013-04-08-230725/Macintosh\ HD/Users/giovannimariazucconi/Library/Mail ~/Desktop

Dei privilegi ce ne occuperemo dopo, semmai

Questa è la risposta:

cp: /Volumes/Back_Up/Backups.backupdb/iMac di Giovanni /2013-04-08-230725/Macintosh HD/Users/giovannimariazucconi/Library/Mail is a directory (not copied).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uff... Che pignolo...

Ehm... Giusto...

sudo cp -R /Volumes/Back_Up/Backups.backupdb/iMac\ di\ Giovanni\ /2013-04-08-230725/Macintosh\ HD/Users/giovannimariazucconi/Library/Mail ~/Desktop

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uff... Che pignolo...

Ehm... Giusto...

sudo cp -R /Volumes/Back_Up/Backups.backupdb/iMac\ di\ Giovanni\ /2013-04-08-230725/Macintosh\ HD/Users/giovannimariazucconi/Library/Mail ~/Desktop

Hai ragione, sono proprio uno "scassone" ti prometto che cercherò di studiarmi un pochino le funzioni del terminale appena avrò ripristinato tutto l'ambaradam..........

Adesso va!

ha montato subito la cartella sulla scrivania, al suo interno 2 sottocartelle di cui una (V2) è protetta, o meglio ha l'icona del divieto che sono riuscito a disabilitare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai ragione, sono proprio uno "scassone" ti prometto che cercherò di studiarmi un pochino le funzioni del terminale appena avrò ripristinato tutto l'ambaradam..........

Adesso va!

ha montato subito la cartella sulla scrivania, al suo interno 2 sottocartelle di cui una (V2) è protetta, o meglio ha l'icona del divieto che sono riuscito a disabilitare

Ma no... Pignolo intendevo Terminale...

Bene, se hai tolto i divieti con il change flag, monta i pezzi e fai sapere se va tutto bene.

Poi fai subito un nuovo backup

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma no... Pignolo intendevo Terminale...

Bene, se hai tolto i divieti con il change flag, monta i pezzi e fai sapere se va tutto bene.

Poi fai subito un nuovo backup

Con la posta ho ripristinato tutto, ho 8 mail tutte attive, firme varie ed anche cartelle personalizzate.

Mentre procedo con il ripristino delle applicazioni indispensabili per il mio lavoro ho assistito ad un deciso rallentamento in avvio dopo aver reinstallato l'applicazione "suitcase fusion" gestore di font di Exstensis.

Purtroppo non è possibile tenere attive tutte le font che devo utilizzare di volta in volta, da quì la necessità di un gestore che attivi all'occorrenza solo le font necessarie.

Ora con la suite CS6 di Adobe + Office di Microsoft, il pacchetto di applicazioni sta crescendo ed è importante (quando si lavora) aver attivato solamente le font che servono, altrimenti il forte rallentamento lo si avrebbe con l'applicazione stessa!

L'avvio con il solo sistema operativo era intorno al minuto, prima di installare suitcase fusion ero a circa 85 secondi, ora sono passato a 150. Manca ancora qualche applicazione, spero di non andare a penalizzare ulteriormente il boot iniziale.......

Ho trovato delle cartelle (dopo il passaggio) con dei permessi "strani" tipo:

https://dl.dropboxusercontent.com/u/13825609/Schermata%202013-04-13%20alle%2008.41.57.png

pensi che debba preoccuparmi?, oppure posso lasciare stare così

Share this post


Link to post
Share on other sites

... L'avvio con il solo sistema operativo era intorno al minuto, prima di installare suitcase fusion ero a circa 85 secondi, ora sono passato a 150. Manca ancora qualche applicazione, spero di non andare a penalizzare ulteriormente il boot iniziale.......

Ho trovato delle cartelle (dopo il passaggio) con dei permessi "strani" tipo:

...

Esegui un reset di PRAM e SMC:

https://support.apple.com/kb/HT1379?viewlocale=it_IT

Mac con processore Intel: reimpostazione del controller di gestione del sistema (SMC)

Ripara i permessi con Utility Disco

Con Terminale allinea i privilegi dell'utente principale:

sudo chown root:admin /
Poi svuota la cache dei font:

atsutil databases -removeUser

Riavvia dalla partizione di recupero e ripara il disco Con Utility Disco di quella partizione.

Rientra nel volume principale e ancora con Terminale chiedi quali sono le estensioni del kernel di terze parti che si attivano all'avvio:

kextstat -kl | awk '!/com\.apple/{printf "%s %s\n", $6, $7}'
Posta il risultato, poi chiedi il contenuto di alcune cartelle critiche che contengono elementi preposti all'avvio

[FONT=Tahoma]ls -1A {,/}L*/{Fram,La,P*P,QuickT,Sta}* 2> /dev/null[/FONT]
Posta il risultato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esegui un reset di PRAM e SMC:

https://support.apple.com/kb/HT1379?viewlocale=it_IT

Mac con processore Intel: reimpostazione del controller di gestione del sistema (SMC)

Ripara i permessi con Utility Disco

Con Terminale allinea i privilegi dell'utente principale:

sudo chown root:admin /
Poi svuota la cache dei font:

atsutil databases -removeUser

Riavvia dalla partizione di recupero e ripara il disco Con Utility Disco di quella partizione.

Rientra nel volume principale e ancora con Terminale chiedi quali sono le estensioni del kernel di terze parti che si attivano all'avvio:

kextstat -kl | awk '!/com\.apple/{printf "%s %s\n", $6, $7}'
Posta il risultato, poi chiedi il contenuto di alcune cartelle critiche che contengono elementi preposti all'avvio

[FONT=Tahoma]ls -1A {,/}L*/{Fram,La,P*P,QuickT,Sta}* 2> /dev/null[/FONT]
Posta il risultato

Ho fatto tutto quello che mi hai chiesto,

solo che a uno dei comandi non ho avuto risposta (]kextstat -kl | awk '!/com\.apple/{printf "%s %s\n", $6, $7}')

mentre al secondo dei comandi (ls -1A {,/}L*/{Fram,La,P*P,QuickT,Sta}* 2> /dev/null)

/Library/Frameworks:

AEProfiling.framework

AERegistration.framework

Adobe AIR.framework

AudioMixEngine.framework

ExtensisPlugins.framework

MacFUSE.framework

NyxAudioAnalysis.framework

OSXFUSE.framework

PluginManager.framework

iTunesLibrary.framework

/Library/LaunchAgents:

com.adobe.AAM.Updater-1.0.plist

com.extensis.FMCore.plist

/Library/LaunchDaemons:

com.adobe.SwitchBoard.plist

com.adobe.fpsaud.plist

com.microsoft.office.licensing.helper.plist

com.sharpcast.xfsmond.plist

/Library/PreferencePanes:

Flash Player.prefPane

Hosts.prefPane

OSXFUSE.prefPane

/Library/QuickTime:

AppleIntermediateCodec.component

AppleMPEG2Codec.component

/Library/StartupItems:

Library/LaunchAgents:

com.adobe.AAM.Updater-1.0.plist

com.adobe.ARM.df0ab5bbe6f698196fcc21e3c1e66dcb758bd911f4d637272d9d8109.plist

com.apple.AddressBook.ScheduledSync.PHXCardDAVSource.06AEEEF5-271A-469D-8A79-1B11A9EF550B.plist

com.apple.AddressBook.ScheduledSync.PHXCardDAVSource.A4C35C73-DAF9-4FA1-91FB-B534F0CA605A.plist

ws.agile.1PasswordAgent.plist

Library/PreferencePanes:

iMac-di-Giovanni:~ giovannimariazucconi$

Share this post


Link to post
Share on other sites

- Disattiva Adobe ARM, che sono gli aggiornamenti automatici di Adobe:

cd /Library/LaunchAgents
poi, uno per volta

launchctl remove `basename com.adobe.ARM.*.plist`
launchctl remove com.adobe.AAM.*.plist
sudo rm com.adobe.ARM.*
sudo rm com.adobe.AAM.*

- NOTA: nel caso tu abbia la CS5, com.adobe.ARM.* va sostituito con com.adobe.AAM.Updater-1.0.plist

- Se hai Adobe Reader disabilita nelle preferenze l'aggiornamento automatico

- Disabilita 1Password

- Disabilita SugarSync

Riavvia, vedi come va e postami le tue impressioni.

(Sei sicuro di aver copiato SOLO la posta dal vecchio utente, i dati e NON altro?

Che le applicazioni, utilità, client ecc è tutto nuovo nuovo, riscaricato e reimpostato da zero?)

Share this post


Link to post
Share on other sites

- Disattiva Adobe ARM, che sono gli aggiornamenti automatici di Adobe:

cd /Library/LaunchAgents
poi, uno per volta

launchctl remove `basename com.adobe.ARM.*.plist`
launchctl remove com.adobe.AAM.*.plist
sudo rm com.adobe.ARM.*
sudo rm com.adobe.AAM.*

- NOTA: nel caso tu abbia la CS5, com.adobe.ARM.* va sostituito con com.adobe.AAM.Updater-1.0.plist

- Se hai Adobe Reader disabilita nelle preferenze l'aggiornamento automatico

- Disabilita 1Password

- Disabilita SugarSync

Riavvia, vedi come va e postami le tue impressioni.

(Sei sicuro di aver copiato SOLO la posta dal vecchio utente, i dati e NON altro?

Che le applicazioni, utilità, client ecc è tutto nuovo nuovo, riscaricato e reimpostato da zero?)

Si è tutto nuovo, non ho ancora terminato di riportare le impostazioni personalizzate nei vari Acrobat, Indesign e Photoshop.

La Creative Suite è la versione 6

Non uso acrobat reader su mac, i pdf vengono visti e creati a livello di sistema.

I tempi di avvio sono in questo momento a circa 90 secondi, che non è male!

SugarSync è sinceramente un pochino invadente e sto valutando se abbandonarlo, uso anche DropBox che però trovo più pratico ed anche meno problematico, certo lo spazio online gratuito fa sempre comodo......

1Password lo trovo comodissimo, i miei tre device, iphone, mbp e iMac sono sempre sincronizzati e protetti in modo sicuro.

Direi che con il tuo aiuto è stato fatto un ottimo lavoro, non posso che ringraziarti moltissimo per la tua cordiale collaborazione.:D:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this