No name

Anomalo funzionamento hd MacBook 6,1 white late-2009

Recommended Posts

Salve a tutti, sono un nuovo utente del forum, anche se è  da anni che vi leggo.


Mi presento in questo post perché non ho trovato una sezione apposita (se però c'è linkatemela per favore così faccio una presentazione seria!).


Comunque sia mi chiamo Bruno e sono uno studente universitario che vede l'agognato traguardo a breve distanza, ammesso che il mio hd non mi abbandoni per strada...


 


Come da titolo nell'ultima settimana l'hd del mio macbook6,1 - late 2009 con hd Hitachi da 256 gb (quello base del modello per intenderci) ha tenuto un comportamento anomalo. Praticamente per due volte, quando il mac era perfettamente fermo, è scattato il sistema di protezione anti-vibrazione dell'hd (quello che lo protegge durante i vari scossoni riconoscibile dal tipico "tic" che emette). Altre anomalie non ne ho riscontrate, ed anche la velocità di lettura-scrittura mi sembra la stessa, inoltre non noto rallentamenti nell'uso del mac, però non vorrei che fosse solo un sintomo di una possibile rottura in breve tempo... Voi sapete sapete per caso dirmi se è un evenienza plausibile oppure se è semplicemente un "falso positivo" di cui non preoccuparsi? 


 


Spero di essere stato chiaro e vi ringrazio in anticipo per tutto l'aiuto che riceverò, e mi scuso per il post un po' lungo!


 


P.S. Ovviamente ho il backup di tutti i dati in due o tre copie!


 


P.P.S. Utilizzo Snow Leopard 10.6.8, con installati tutti gli aggiornamenti fino ad oggi disponibili (eseguiti tutti come sequenziali e mai come "combo"). Altri dettagli hardware: Core2Duo 2,26 GHz, 4GB ram, Scheda Video Nvidia 9400M.


 



Share this post


Link to post
Share on other sites

La sezione presentazioni sembra scomparsa nella revisione del Forum. Probabilmente la ripristineranno a breve.


 


Un HD con quasi 4 anni di lavoro come disco d'avvio, soprattutto se magari lavorasse quasi pieno, è certamente a rischio ed andrebbe sostituito per poter comunque continuare a fare qualche lavoro minore in un box o in una docking station. Inoltre se non patisci troppo la limitazione dei 256 GB potresti scegliere di installare un SSD e guadagnare in reattività generale del Mac.


 


42 6.gif


Share this post


Link to post
Share on other sites

La sezione presentazioni sembra scomparsa nella revisione del Forum. Probabilmente la ripristineranno a breve.

 

Un HD con quasi 4 anni di lavoro come disco d'avvio, soprattutto se magari lavorasse quasi pieno, è certamente a rischio ed andrebbe sostituito per poter comunque continuare a fare qualche lavoro minore in un box o in una docking station. Inoltre se non patisci troppo la limitazione dei 256 GB potresti scegliere di installare un SSD e guadagnare in reattività generale del Mac.

 

42 6.gif

 

Grazie per la tempestiva risposta!

 

Il mac, pur essendo un late-2009, l'ho comprato a Marzo 2010. Da allora sta acceso mediamente 10 ore al giorno e spostandomi per casa è stato sicuramente soggetto a scossoni e vibrazioni di ogni genere (senza contare che lo uso anche in treno), inoltre a causa dei programmi che uso per l'università ho dovuto partizionarlo con bootcamp più volte (a volte ho devastato per errore la partizione windows, e altre volte ho voluto provare altri sistemi operativi).

L'hd inoltre repentinamente passa dall'essere pieno all'80% all'esserlo solo al 60% perché in genere lo uso per scaricare da torrent (scarico e riverso su hd esterni).

 

Francamente fino ad oggi non ho subito troppo la limitazione dei 256 Gb, anche perché il mac è stato utilizzato principalmente come macchina da scrivere, infatti i programmi che uso più di frequente sono Word, Excel, Autocad e Photoshop (questi ultimi due non in modo "peso").

 

Giusto ora stavo guardando sul sito di buydifferent, ma un ssd da 240 Gb per macbook white costa ~310 cucuzze, ed è assolutamente proibitivo attualmente...

http://www.buydifferent.it/prodotti/ssd-mac/ssd-hd-macbook-76/ssd-owc-240gb-mercury-electra-x-macbook-pro-p1029.html#.UdmJxODl0y5

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mac, pur essendo un late-2009, l'ho comprato a Marzo 2010.

...

L'hd inoltre repentinamente passa dall'essere pieno all'80% all'esserlo solo al 60% perché in genere lo uso per scaricare da torrent (scarico e riverso su hd esterni).

...

Giusto ora stavo guardando sul sito di buydifferent, ma un ssd da 240 Gb per macbook white costa ~310 cucuzze, ed è assolutamente proibitivo attualmente...

http://www.buydifferent.it/prodotti/ssd-mac/ssd-hd-macbook-76/ssd-owc-240gb-mercury-electra-x-macbook-pro-p1029.html#.UdmJxODl0y5

 

Ad occhio sembrerebbe più che altro una crisi da uso intenso, ma comunque oltre 3 anni come disco d'avvio sono un lavoro pesante e dovresti premunirti. Se entrerai nell'ordine d'idee di sostituirlo dopo una inizializzazione portando tutti i bit a 0 dovrebbe poterti servire ancora a lungo come archiviazione d'uso non intensivo con ripetitive cancellazioni e riscritture quotidiane.

 

Di SSD ce n'è per tutte le tasche ormai e da 256Gb se ne trovano anche di abbastanza economici.

 

Un possibile acquisto è anche l'HD ibrido Seagate Momentus MT 750 GB (dati tecnici, costi ... cresciuti di recente) che è un 7200 rpm  SATA3 un po' sprecato, ma comunque utile eventualmente in prospettiva anche di vendita e sicuramente parecchio più reattivo rispetto al tuo HD di serie.

 

DI HD standard ce n'è un'infinità, ma io consiglierei di restare sugli HITACHI Travelstar che per vibrazioni e rumorosità sono sempre stati un'ottima scelta di Apple.

 

 

42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

La sezione "Mi presento" esiste ancora...

:-)

 

http://www.macitynet.it/forum/forum/181-mi-presento/

 

Ieri non la trovavo ed il mio link (o il mio cervello) era in sciopero. Comunque al proposito ti segnalo questo mio post e credo che in qualche minuto potrai rendere ancor più accessibile quell'elenco di introduzioni personali.

 

42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie 42 per le dettagliate risposte e grazie anche ad admin per il link alla sezione delle presentazioni.


 


Avrei un ulteriore domanda: ma gli hd interni sono tutti compatibili con il mac o devo cercare particolari produttori? Cioè vorrei evitare di comprare un hd per poi scoprire che la forma non è compatibile con la bay del macbook white...


 


P.S. ovviamente so che deve essere da 2.5 inch e sata 2 (minimo).


Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo voi questo hd 

 

http://www.amazon.it/HGST-0J26005-Hard-Disk/dp/B007YJIGPQ/ref=sr_1_3?ie=UTF8&qid=1373971207&sr=8-3&keywords=HGST+Z7K500

 

può andar bene sul mio macbook?

 

Grazie per le risposte! e scusate per il doppio post!

 

Scusa se mi sono perso la tua precedente domanda. Non esiste alcuna differenza fra gli HD, se non quella qualitativa fra le singole marche.

 

No, quell'HD non va bene. Non è che non funzioni, ma ha un'interfaccaia SATA 150 che viaggia a 1.5 Gbit/s mentre il tuo Macbook ha la versione SATA II, o SATA 300, che viaggia al doppio di transfert rate.

 

Io ho il modello "giusto" montato in un laptop e convengo che sia un'ottima scelta il marchio HITACHI.

Ora è piuttosto raro trovare quel modello 7k500:

questa una recensione: http://www.tomshardware.com/reviews/laptop-notebook-hard-drive,2548-2.html

e fra questi: http://www.trovaprezzi.it/prezzo_hard-disk_hitachi_travelstar_7k500.aspx prezzi indicativi di 50/60€

 

Questa è la pagina su Amazon per il modello della stessa serie ma da 750GB: http://www.amazon.it/HGST-0J12283-Hitachi-Travelstar-HTS727575A9E364/dp/B005B103JG/ref=sr_1_2?s=pc&ie=UTF8&qid=1373982654&sr=1-2&keywords=Hitachi+Travelstar+7K750

42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa se mi sono perso la tua precedente domanda. Non esiste alcuna differenza fra gli HD, se non quella qualitativa fra le singole marche.

 

No, quell'HD non va bene. Non è che non funzioni, ma ha un'interfaccaia SATA 150 che viaggia a 1.5 Gbit/s mentre il tuo Macbook ha la versione SATA II, o SATA 300, che viaggia al doppio di transfert rate.

 

Io ho il modello "giusto" montato in un laptop e convengo che sia un'ottima scelta il marchio HITACHI.

Ora è piuttosto raro trovare quel modello 7k500:

questa una recensione: http://www.tomshardware.com/reviews/laptop-notebook-hard-drive,2548-2.html

e fra questi: http://www.trovaprezzi.it/prezzo_hard-disk_hitachi_travelstar_7k500.aspx prezzi indicativi di 50/60€

 

Questa è la pagina su Amazon per il modello della stessa serie ma da 750GB: http://www.amazon.it/HGST-0J12283-Hitachi-Travelstar-HTS727575A9E364/dp/B005B103JG/ref=sr_1_2?s=pc&ie=UTF8&qid=1373982654&sr=1-2&keywords=Hitachi+Travelstar+7K750

 

Grazie per la risposta, io però guardando in system profiler  vedo scritto che anche con il mio attuale hd ho una velocità negoziata di 1.5 gigabit, quindi un SATA I, e pertanto pensavo che anche un SATA I fosse sufficiente...

Nel tal caso comunque sia ora mi lancerei su questo: http://www.amazon.it/HGST-Hitachi-320GB-Travelstar-Z7k320/dp/B004S196NE/ref=sr_1_6?s=pc&ie=UTF8&qid=1374000799&sr=1-6&keywords=Hitachi+Travelstar tanto di spazio non è che ne abbia molto bisogno, quindi 320 mi è sufficiente (su 250 gb dell'attuale più di 100 gb ora sono liberi). Questo dovrebbe andare bene, o no?

 

MODIFICA: Avrei un'ulteriore domanda. Che differenza vedo su di un hdd sata II da un hdd sata I visto che tanto difficilmente gli hdd meccanici riescono a riempire la banda del sata I?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per la risposta, io però guardando in system profiler  vedo scritto che anche con il mio attuale hd ho una velocità negoziata di 1.5 gigabit, quindi un SATA I, e pertanto pensavo che anche un SATA I fosse sufficiente...

 

Hai regione, avevo dato uno sguardo rapido a Mactracker, che troppo spesso è inaffidabile, mentre il dato è chiaramente indicato da EveryMac. Però l'indicazione completa è: «The 3 Gb/s SATA standard is backwards compatible with the earlier 1.5 Gb/s SATA (SATA 1.0) standard, and you may install a 1.5 Gb/s SATA drive in these models as well, although it will run at the slower speed. To maximize performance, it is best to install a 3 Gb/s SATA SSD.» e quindi esplorerei la possibilità di spendere qualcosa per un SSD Samsun 840, addirittura SATA 3 ma dal prezzo non proibitivo, che la banda te la satura di sicuro mentre in caso di passaggio ad un altro Mac in tempi non troppo lunghi potrebbe rivelarsi ancora utile.

 

Comunque io metto carne al fuoco ed hai fatto bene a verificare come farai benissimo a scegliere di testa tua.

42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie ancora per la celere risposta. A questo punto penso che opterò per il secondo, quello SATA II da 320 Gb. In questo momento, pur conscio del fatto che gli SSD sono nettamente superiori, preferisco fare un upgrade "di contenimento". Eventualmente in un secondo momento valuterò se mettere un SSD al posto del superdrive, visto che in 3 anni l'avrò usato si e no 4 volte.


 


Nel dettaglio, il modello prescelto è questo: http://www.amazon.it/gp/product/B004728Q12/ref=ox_sc_act_title_1?ie=UTF8&psc=1&smid=AOPSM1XVPCFZ3 - 320 GB - interno - 2.5 - SATA-300 - 7200 rpm - buffer: 16 MB - 9,9 x 7,1 x 0,8 cm ; 95 g - 5.0 VDC


 


Fino ad ora ho inoltre solo considerato i 7200 rpm, visto che rispetto ad un 5400 rpm dovrebbero essere più veloci in fasi di lettura/scrittura (appurato che non è l'interfaccia sata a fare da "collo di bottiglia" ma bensì la velocità di rotazione e la densità di scrittura dei dati), anche se rimane un'ultima grande incognita:


 


il consumo energetico di un 7200 rpm quanto dovrebbe incidere sulla durata della batteria rispetto ad un 5400 rpm?


 


Attualmente il mio mac ha una durata della batteria di ~6 h lavorando con word/excel e tenendo aperto itunes...


 



Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Similar Content

    • By Gibran
      Salve a tutti, in questi giorni mi hanno regalato un Vecchiotto MacBook da 13" lo volevo "restaurare" rendendolo magari un po più prestante. Essendo nuovo del mondo Apple vorrei cortesemente qualche consiglio. Vorrei sostituire la batteria ormai esausta  e sostituire l' HD con un SSD 256GB. Qualcuno mi sa consigliare sull' acquisto sia della batteria che del HD ? magari linkandomi anche qualche onesto rivenditore? preferisco magari spendere un po di più, basta che siano prodotti affidabili.
      Grazie
    • By Elianto1975
      Buongiorno, ho aperto una discussione perché non trovo problemi simili mi scuso anticipatamente nel casa c'è ne fossero.
      PROBLEMA ho un Mac (27-inch, Mid 2011) con MacSierra, mi hanno regalato un HD con connessione thunderbolt della Transcend purtroppo ad ogni avvio del computer devo staccarlo e ricollegarlo perché in automatico non viene avviato.
      Dopo l'avvio ho provato anche ad entrare nell'utility disco ma non esiste l'hd allora tolgo il cavo thunderbolt lo inserisco e tutto funziona.
      Esiste una soluzione affinché non debba ogni volta fare questo lavoro.
      Grazie
    • By ivancriscuoli
      Salve a tutti, 
      Come faccio a liberare il mio disco d'avvio?
      Ho seguito tutte le procedure dell'articolo (http://www.macitynet.it/installazione-di-macos-sierra/) e inoltre avevo liberato il mio disco d'avvio con una memoria esterna per Mac WD da 3TB (121 GB Unità Flash di un Air 11" mid 2013 4GB di RAM)
      Altro: 28,81 GB 
      Applicazioni: 16,73 GB ( principalmente in più ho Pacchetto Office 360, Google Drive, OneDrive) e ho disinstallato Jdownloader 2, spostandolo nel cestino che ho svuotato) 
      Backup: 5,14 GB
      Ho eseguito le procedure e ho liberato 7 GB rispetto a prima (60,2 GB) 
       
      Ho solo qualche pdf e word della mia tesi, e anche su iBooks ho rimosso tutti i pdf (spero), e ieri ho tolto tutti i caches e scansionato
       i malwares e rimossi. 
       

       

      Come posso liberare ancora più spazio rispetto ai miei 67,7 GB Liberi su 120,11GB?
       
    • By agassa
      Buongiorno a tutti!
      Da un paio di giorni ho questo problema: all'avvio del Mac (iMac 2009 Intel con El Capitan, 10.11.6) il mio hard disk esterno WD My Passport non viene "in parte" rilevato.
      "In parte" nel senso che viene rilevata l'immagine WD SmartWare, che contiene manuale, software wd, etc, ma non viene rilevato il disco vero e proprio con tutti i suoi contenuti.
      La spia blu del disco lampeggia continuamente ma anche da Utility disco non compare e ciò accade solo da un paio di giorni, fino all'altro ieri funzionava perfettamente.
      Ho provato a cambiare porta usb, a collegarlo con un altro cavetto, ma la situazione non cambia.
      Come posso tornare ad accedere al disco? Any suggestions?
      Help!! Grazie in anticipo!
    • By antonius
      Il sistema è: iMac (21.5 pollici, Metà 2011); 2,8 GHz Intel Core i7; RAM 8 GB DDR3 a 1333 MHz; disco di avvio: SSD; S.O. El Capitan 10.11
      Sistema e applicazioni principali sull'SSD; documenti, foto, film ecc. sull'HD; qualche applicazione ingombrante (giochi perlopiù, tipo WOW) portata sull'HD e poi linkata mediante link simbolico nella cartella Applicazioni sull'SSD così come anche le foto ecc.
      La sera lo lascio naturalmente andare in sleep mode (15 min. da imp. di sistema/risp. energia), il monitor si spegne correttamente insieme all'HD, ma poi circa ogni paio di minuti sento il solo HD che si riattiva per una quindicina di secondi (si accende anche il Led dell'HUB USB esterno) e poi si spegne:  questo ciclo si ripete per tutta la notte.
      Sono rientrato e ho chiuso tutte le applicazioni (le mie; quelle di sistema, demons e altro non ho controllato) ma nulla è cambiato.
      Non mi piace dover spegnere il Mac ma non mi piace neanche avere questo disco in continua attività.
      Qualche suggerimento su cosa controllare?
      Grazie, ciao a tutti.