maochan

MacBook Pro incasinato mi serve un aiutino!

Recommended Posts

Ciao a tutti, vi spiego la situazione, ho di recente aggiornato il sitema a mountain lion e niente, il mio mac era già molto incasinato e andava molto lento, perciò una mia amica mi ha fatto la installazione da 0 di lion. Mi sembra molto meglio però ci sono alcune cose che non tornano.


 


Per esempio ho alcuni programmi tipo betterzip e appfresh che non ci dovrebbero essere in una installazione da 0... mi viene il dubbio che non sia andata così tanto bene questa cosa. Mi sembra molto strano che non ci sono i file le foto niente di niente ma restano alcuni programmi.


 


Poi riavvio dallo stop con la batteria completamente scaricata in precedenza ci mette ancora molto tempo. 


 


Purtroppo mi sono accorta tardi di questo problema ... ci ho messo giorni per aggiornare tutto trasferire i file ecc.. Adesso mi scoccia rifare tutta l'operazione da capo.. 


 


La mia amica ha detto che ha installato tutto da zero.. 


 


Secondo voi mi conviene rifare tutto da capo?


 


Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì.

 

Ma installa Mountain Lion, da zero.

 

Zerozero, eh?

No Assistente migrazione o importare da backup ecc

 

 

Prima di tutto esegui un reset della PRAM.

Poi dalla partizione di ripristino cancella il contenuto del volume principale inizializzando lo spazio e reinstalla OS X.

 

1) Appena reinstallato, struttura il sistema utenti ex novo.

Crea un nuovo utente amministratore con lo stesso nome, nome breve e password di quello che avevi.

Crea un nuovo utente amministratore di scorta, crea un nuovo utente ordinario, non cancellare l'ospite già presente.

NON usare Aggiornamento Software, scarica ed applica l'aggiornamento combinato dal sito di supporto Apple

 

2) Scarica le applicazioni Apple eventualmente non comprese nell'installer.
Collegati con App Store per scaricare le applicazioni già acquisite precedentemente.

Un browser se non usi Safari.

Installale, una per volta, aprile e verifica se almeno si aprono, girano e si chiudono normalmente.

Importa i dati e ricontrolla come sopra se aprono correttamente i dati.

Riavvia e controlla i tempi di spegnimento e riaccensione.

Fai il primo backup, se tutto va bene, preferibilmente con Time Machine.

 

3) Scarica ed installa, Java, Flash/Shockwave, NicePlayer, Flip4Mac, Silverlight, Adobe Reader.

Apri e chiudi il browser, riavvia.

Scarica, ex novo dal web, ed eventualmente dai dischi le applicazioni professionali e quelle di uso corrente.

Solo una per ogni tipo di attività, successivamente metterai eventuali sovrapposizioni per usi particolari.

Se corrispondono ai requisiti attuali di sistema, installali uno per uno.

Ogni gruppetto di installazioni (4/5 di quelli più corposi) riavvia e testali, aprendoli, impostando di massima le preferenze e chiudendoli.

Fai un secondo backup

 

4) Scarica ed installa o trascrivi le applicazioni secondarie, testale e riavvia.

Scarica ed installa o trascrivi i client e le utilità, testali e riavvia.

Se tutto va bene, completa le impostazioni.

Apri Preferenze di Sistema, Utenti e gruppi, e togli da Elementi del login tutto quello che non è strettamente necessario e voluto.

Installa TechTracker, AppFresh o HackStore, fallo andare e ricordati di impostarlo automaticamente per il controllo giornaliero.

Fai un terzo backup dopo il riavvio.

 

5) Imposta ed esegui altre manovre, installa e modifica quel che vuoi, anche le cose un po' meno ortodosse.

puoi a questo punto modificare i default e fare del modding, sempre un po' per volta, prenditi due o tre settimane di tempo, un po' per giorno.

MA UNA PER VOLTA, lasciando del tempo tra una manovra e l'altra per testare il loro pieno e non problematico funzionamento.

Apri Preferenze di Sistema, Utenti e gruppi, e togli da Elementi del login tutto quello che non è strettamente necessario e voluto.

 

Per gli aggiornamenti, disabilita rigorosamente gli aggiornamenti automatici dalle preferenza delle varie applicazioni, client e plugin.

Usa uno più sistemi, TechTracker, AppFresh o HackStore.

Disabilita Adobe ARM e gli aggiornamenti automatici di Google.

 

Non installare antivirus, se proprio hai qualche esigenza del tipo installane uno che non ha privilegi di root (ClamXav per esempio).

 

Non installare tool di pulizie e velocizzatori vari.

Per la scelta di un tool per le rifiniture di sistema ed eventuali interventi, riferisciti a questa discussione:

http://www.macitynet.it/forum/altre-applicazioni/124098-manutenzione-di-os-x-come-si-usa-onyx-ed-altri-tool-3.html

Nel post #7 troverai consigli su che altre utilità di sistema usare per ogni esigenza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi grazie delle risposte.. Che complicato mi sembra tutto aiutoooo..


Allora io non ho neanche il dvd di installazione.


 


Non so come fare Faxus le cose che hai descritto dalla prima..


"dalla partizione di ripristino cancella il contenuto del volume principale inizializzando lo spazio e reinstalla OS X."


 


Lo faccio tramite utility disco? Come faccio a reinstallare os x se devo cancellare tutto prima?


Mi devo fare prima il dvd? Quelli da 4g non valgono vero perchè a casa ho solo quelli..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Installazione con inizializzazione:

- Riavvia il Mac e tieni premuti i tasti cmd+R, per accedere alla partizione di ripristino (Recovery).
- Accedi ad Utility Disco da Recovery, seleziona il volume principale, dove è installato il sistema, scegli l'opzione inizializza in Mac OS X esteso (journaled).
- Terminata l'operazione che avrà cancellato tutti i dati e reinizializzato il volume, ritorna in Utility OS X e scegli l'opzione Reinstalla OS X.

 

L'installazione avverrà utilizzando il collegamento Internet, direttamente dal server Apple.

Non esistono più, infatti, i supporti fisici del sistema (DVD d'installazione) fin da Lion.

Dovrai avere, eventualmente, il tuo ID Apple per AppStore, se eventualmente ti venisse richiesto, ma in genere non è necessario se da quell'utente l'operazione era già stata eseguita.

 

Le istruzioni sono molto semplici e la procedura richiederà un paio di ore circa, più il tempo di installazione.

Le manovre successive sono abbastanza comprensibili, se non sai bene come interpretarle o hai dei dubbi, chiedi pure.

 

Una volta eseguita l'operazione, ti apparirà per quello che è, una facile passeggiata.

 

Dovrai aver cura di avere un backup dei dati valido e verificato, questa l'unica accortezza importante

Share this post


Link to post
Share on other sites

... questa l'unica accortezza importante

 

Non è anche il caso d'informarsi su quale connessione internet utilizzi? Usasse una pendrive che dipende da qualche driver particolare (Java?) credo resterebbe senza connessione ... e senza OS.

 

Nel caso ... consiglierei di scaricare il file Installa OS X Mountain Lion, di bloccare l'installazione (cmd+Q) e di trasferire quel file su un HD esterno (con poi eventuale creazione di DVD o pendrive ...). Solo allora procederei all'inizializzazione dell'HD ed alla successiva installazione.

 

42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi dissocio dagli avvertimenti su complicazioni plausibili ma irrealmente  probabili.


 


Lo so, finirò sotto un autobus.


Non lo considero un pericolo reale, uscendo di casa


Share this post


Link to post
Share on other sites

Cavolo che problema dovrò perdere molti altri gorni per fare tutta la procedura da capo... Secondo voi è indispensabile?


 


In effetti mi preoccupa fare tutto con internet perchè la mia connessione e veramente lentissima dove sto adesso sono in montagna, va lentissimo! 


Io stò più sicura con il disco si può fare vero? dvd 8gb?


la pennetta grande non la trovo più si può eventualmente montare in un hard disk esterno?


Share this post


Link to post
Share on other sites

Puoi benissimo usare una chiavetta usb o un disco esterno.


Non è difficile e trovi le indicazioni facilmente, qui sul Forum o in rete.


 


Ma dato che hai un portatile puoi benissimo portarlo dove hai una connessione veloce.


 


Come detto, ci vogliono un paio di ore, più il tempo della reinstallazione.


Poi stai bene per anni, non mi sembra straordinario.


Una mezza giornata tutto compreso e un po' d'impegno nei giorni successivi.


 


Sì, è indispensabile, a mio parere.


Ma non è obbligatorio.


 


Considera in quanto tempo recuperi il tempo impiegato


Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi dissocio dagli avvertimenti su complicazioni plausibili ma irrealmente  probabili.

 

Lo so, finirò sotto un autobus.

Non lo considero un pericolo reale, uscendo di casa

 

:D ogni mattina durante il mio giro in bici all'alba (~ dalle 5 alle 6 in questa stagione) incrocio una miriade di autobus che prendono servizio ... e quelli elettrici si sentono appena ...

 

Cavolo che problema dovrò perdere molti altri gorni per fare tutta la procedura da capo... Secondo voi è indispensabile?

 

In effetti mi preoccupa fare tutto con internet perchè la mia connessione e veramente lentissima dove sto adesso sono in montagna, va lentissimo! 

Io stò più sicura con il disco si può fare vero? dvd 8gb?

la pennetta grande non la trovo più si può eventualmente montare in un hard disk esterno?

 

Se il Mac ti funziona d'indispensabile non sembra esserci nulla. In particolare dato che fra qualche settimana uscirà Os X 10.9 ti conviene fare il lavoraccio (si fa per dire) col sistema nuovo che costerà i soliti 18 euro. Piuttosto: hai un tuo ID Apple, con relativa password, o la tua amica ha fatto l'installazione col suo? 

 

Faxus evidentemente passa molto tempo con computer saldamente connessi ad una ADSL veloce, mentre io di giorno e nei weekend sono forzato al 3G, quindi ti capisco benissimo.

 

Nel 'Pacchetto' di OSX che scarichi dall'App Store si trova l'immagine disco (un file.dmg) che è il vero file che serve ad installare il sistema. Questo file in Mountain Lion pesa circa 4,4 GB (ed in Lion pure) quindi ti basterebbe un DVD single layer da 4,7 GB (quelli da 120 minuti) e masterizzando quell'immagine disco avresti esattamente un disco di ripristino funzionante come quelli rilasciati fino a Snow Leopard.

Puoi anche copiare quel file su un disco esterno, ma per farlo funzionare quel disco dovrebbe essere un disco d'avvio, cioè dovrebbe avere installata una versione di OS X. La pendrive (da 8GB) è un discorso a parte e su di essa bisogna 'ripristinare' quella immagine disco usando Utility Disco.

 

Quando avrai deciso cosa fare si potrà completare il discorso con le poche istruzioni passo passo.

 

Intanto non scaricare mai la batteria completamente e ricaricala sempre il prima possibile e SEMPREE fino al 100% ed oltre. Se usi il Mac spesso e a lungo con l'alimentazione di rete ci saranno altre indicazioni.

 

 

42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra quanti giorni esce Os X 10.9 ? Magari aspetto e faccio tutto con il nuovo sistema..


E sicuro che basta un DVD da 4,7 GB? ho letto su internet in vari siti che ci vuole un DVD doppio.


Ho l'ID Apple però la mia connessisone è veramente lenta e qui intorno più o meno tutti ce l'hanno lenta..


Non ci sono le connessioni veloci che ci sono in città. Comunque mi piace l'idea di tenermi il disco perchè spesso mi capita di stare in posti senza internet.


Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra quanti giorni esce Os X 10.9 ? Magari aspetto e faccio tutto con il nuovo sistema..

E sicuro che basta un DVD da 4,7 GB? ho letto su internet in vari siti che ci vuole un DVD doppio.

Ho l'ID Apple però la mia connessisone è veramente lenta e qui intorno più o meno tutti ce l'hanno lenta..

Non ci sono le connessioni veloci che ci sono in città. Comunque mi piace l'idea di tenermi il disco perchè spesso mi capita di stare in posti senza internet.

 

Si prevede che fra settembre ed ottobre escano sia i nuovi Mac che Mavericks 10.9

 

Apri App Store e clicca su Mountain Lion, quindi nella pagina specifica (oppure a questo link) controlla la dimensione che troverai indicata in 4.44 GB ... così sarà placato il San Tommaso che è in te ;-)

Masterizzare un DVD è la procedura più semplice, non la più breve per il Mac, però bisogna ricordarsi di portarlo con se e quindi trovargli da subito un posto in borsa.

 

Appunto perché hai connessione lenta ti converrà fare solo il download di 10.9.

La cosa fondamentale da ricordare sin da subito è che l'aggiornamento parte automaticamente alla fine del download, quindi prima di operare ogni scelta proposta dall'installer si deve uscire dal programma con cmd+Q e trascinare il file Installa OS X Mountain Lion (o quel che sarà per Mavericks) fuori dalla Cartella Applicazioni.

 

Per risolvere gli eventuali rallentamenti attuali faxus sarebbe certamente in grado di aiutarti, ma non sono procedure semplicissime come la reinstallazione ed a volte, purtroppo, non risolvono nonostante le migliori intenzioni. Per questo è bene che tu impari ad installarti da solo quel che è veramente utile e magari di realizzare su un HD esterno un'installazione (una partizione) per 'paciugare' a piacimento con schifezze varie prima di decidere di usarle stabilmente.

42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Similar Content

    • By guinness1086
      Ciao a tutti,

      come da titolo, sono  in possesso di un MacBook Pro 15" acquistato a fine 2011.

      Il Sistema operativo nativo era Lion. Ho da sempre riscontrato una notevole lentezza all'avvio ( circa 1' e 20"), ma ho attribuito il problema al fatto che il sistema operativo fosse così lento di natura.

      Sono molto attento al mantenimento del mio pc ed eseguo con costanza verifica dei permessi e riparazioni del disco, ma questo non influisce positivamente sui tempi di accensione.

      Due settimane fa decido di passare a Mavericks, con installazione NON pulita, sperando che i tempi di accensione si accorciassero (avevo letto su qualche forum che si poteva riscontrare un miglioramento con il nuovo OS X da questo punto di vista). Mi trovo molto bene con il nuovo OS X, ma l'obiettivo di velocizzare l'accensione non è stato affatto raggiunto. 

       

      La domanda è: c'è qualche cosa che posso fare per migliorare questo aspetto del mio Mac?

       

      Ringrazio anticipatamente per la cortese attenzione!

       

      Luca