ud

Aiuto crollo USB su ML

Recommended Posts

Ciao a tutti.


Ho un problema grave con le chiavette USB. Mountain Lion me le sta rendendo tutte inutilizzabili.


Due macchine con ML e il problema si presenta su entrambe.


Il problema inizia con il mancato mount in automatico della chiavetta; poi degenera nell'impossibilità di cancellare i file sulla chiavetta (mi dice che sono in uso); poi degenera nell'impossibilità di scrittura (impossibile scrivere i dati) ed infine la chiavetta viene vista da utility disco ma non può più essere nè riparata nè utilizzata.


Cosa sta succedendo? Non è che la Apple ha deciso che pure l'USB è finita? In questo caso vado a Cupertino con un piccone in mano e li convinco a fare computer e seistemi che funzioano come hanno sempre fatto.


 


A parte gli scherzi. Cosa succede con ML. In passato mi ero accordto che Apple e USB non sono proprio sullo stesso binario, ma cose così gravi no.


 


Le chivette rovinate finora sono circa una quindicina tutte, ovviamente in FAT32!


 


Un saluto


Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo per te devo dire che il problema non si presenta minimamente con il mio Mac ma anche con altri che montano ML.

Escludo quindi un bug generale dell'OS.

Bisogna indagare meglio sulle cause, magari dovute alle operazioni svolte con la chiavetta, e/o problematiche generali del sistema (preferenze utente corrotte, ecc...).

Operazioni fattibili in ogni caso sono la pulizia della cache di sistema e svolgimento delle operazioni di routine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

HD esterno USB2 USB3 La Cie collegato in FAT. Per trasferire 2 GB 20 minuti. Questo sulle due macchine con ML. Mi sa che c'è un problemino. Peccato che ho un cliente che a cui devo dare 60 GB di materiale e non ha le 18 ore che ci metterebbe per trasferire i dati. Che faccio? I geni della La Cie hanno chiuso l'hd con viti torx e quindi non riesco ad aprirlo e collegarlo ad un device FW. Sigh...


Share this post


Link to post
Share on other sites

Scoperto l'arcano per la velocità di trasferimento: ML non è capace di gestire le porte anteriori USB del mac Pro 3,1. Con le porte posteriori tutto ok. Scandaloso!!!!


Share this post


Link to post
Share on other sites

Scoperto l'arcano per la velocità di trasferimento: ML non è capace di gestire le porte anteriori USB del mac Pro 3,1. Con le porte posteriori tutto ok. Scandaloso!!!!

 

Scandaloso proprio non direi, ha 5 anni quel Pro e non è che non funzioni in assoluto.

Ma non t'era venuto in mente prima di provare le altre porte?

Persino i MBP hanno avuto casi di USB con caratteristiche diverse fra destra e sinistra.

Hai recuperate le chiavette 'inutilizzabili'?

 

42   :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mea culpa! Non mi è venuto in mente di provare le porte posteriori. Il problema comunque de dell'OS dato che rifatto partire con Snow Leopard e il problema sparisce.


Purtroppo le chiavette bacate risultano irrecuperabili. Le monta, mi dice che non sono scrivibili con alcuni file in semitrasparenza (quelli che diu cui ha creato gli indici, ma dei quali non ha caricato i dati) ma non mi permette nè di inizializzarlo nè tanto meno di riparare il volume.


 


In ogni caso l'età della macchina non conta. Una porta USB è una porta USB e se l'hardware non si rompe (ripeto capita su due macchine identiche) deve funzionare. Ribadisco DEVE FUNZIONARE! Poi che i geni della Apple mi dicano che ora c'è Thunderbolt non me ne frega nulla! USB è comunque uno standard riconosciuto a Apple non può permettersi di mandare in pensione a suo piacimento protocolli di comunicazione!


 


A parte tutto ho visto su alcuni post che il problema sembra essere solo sui mac pro 3,1 ma senza attuale soluzione. Se qualcuno di voi avesse qualche cosiglio (chi mi dice di cambiare macchine, le paga lui!).


 


Un saluto


Share this post


Link to post
Share on other sites

Thuderbolt è stata la risposta datami da un premium reseller: "bisogna cambiare macchina, perchè ora i nuovi mac montano la nuova thunderbolt che è una bomba!"


Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggi qui come Dylan Maison, un utente giustamente caparbio, è riuscito a recuperare un HD che era perso a tutti gli effetti. Magari una procedura analoga riuscirà a restituire i dati di base a quelle tue pendrive, per lo meno te lo auguro.


Mi spiace che tu abbia proprio un problema limitato solo a quella macchina. E mi spiace che l'abbia scoperto nel modo più traumatico.


 


Insegna a quel commesso che sui PC aggiungere porte Thunderbolt è stato possibile già da un anno: http://www.anandtech.com/show/5935/asus-thunderbolt-ex-upgrade-card-for-7series-motherboards


Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto per curiosità, hai provato a collegare le chiavette non funzionanti a un pc con Windows e a formattarle da lì? Magari in questo modo riesci a recuperarle e a utilizzarle nuovamente anche sui tuoi Mac.


 


Per il resto, come al solito ti butti lancia in resta contro Apple ogni volta che hai un minimo problema... OK, magari c'è un problema con le porte USB anteriori della tua generazione di Mac Pro, magari Apple non ha ancora trovato una soluzione, ma buttarsi subito in invettive affermando che ad Apple non interessa l'usb... eddai, ud, tu hai il sangue davvero troppo caldo. Ci sono centinaia di migliaia di Mac in giro, molti ben più recenti dei tuoi, tutti hanno tutte le porte usb funzionanti, l'illazione che ad Apple non freghi più nulla dell'usb è assurda, lo capisci da solo, vero? Che poi un tecnico, non sapendo che pesci pigliare, ti abbia risposto ad minchiam, è deplorevole ma ci sta, negli anni l'ho sentito fare a decine di tecnici sia Apple che Windows.


Share this post


Link to post
Share on other sites

guass... Mi arrabbio con Apple perchè siamo su un forum Apple... Ormai mi sono stufato della leggerezza con la quale si prendono le cose: non funziona? Ma lo cambi! Questo è il motivo ricorrente. E le multinazionli (Apple compresa) ci hanno portato a subire i loro giochi più che mai. Come molti di voi con il mac io ci lavoro. Ovviamente non sono una multinazionale, ma ho il brutto vizio di ascoltare i miei clienti. Spesso hanno richiesto un po' particolari ma dal momento che il prodotto che vendo poi apparterrà a loro, nel limite del possibile, mi rifaccio al loro desiderio. Io posso dare dei consigli, ma sono loro che decidono che impronta dare ad un video. Quello che mi manda in bestia è che mi sono scelto una piattaforma che mai cambierei, ma questo non vuol dire che sia perfetta. Sinceramente dei dati sulle chiavette non mi importa nulla, mi importa del tempo perso e delle brutte figure con alcuni clienti. Poi, premetto, allo stato attuale non passerei a nessun altro OS (se esistesse ancora magari a solaris!) neppure con fucile puntato in bocca.


Io quando non so una cosa o commetto un errore sono onesto, confesso al muo cliente che non la so (ma lo assicuro che sarà mia cura documentarmi, e lo faccio) oppure ammetto di aver fatto un errore e cerco in qualche maniera di porvi rimedio (con sconti o con qualunque cosa che possa far tornare quel cliente da me). Ora Apple lo sa che ci potrebbe prendere a calci e che noi contiuneremmo ad usare i suoi prodotti, perchè effettivamente sono belli. Ma questa consapevolezza non la autorizza a farlo! E soprattutto risposte come le seguenti:


- Apple direzione di Parigi: per Apple il BluRay è un formato morto e quindi non è un problema nostro il fatto che i suoi clienti le chiedano video in formato Blu Ray


- Riparatore Premium Apple: Sì certo è strano che si continui a bruciare la scheda madre... Ma perchè non ne compra uno nuovo? - La macchina in questione aveva meno di un anno e mi è stata tenuta in assistenza quasi tre mesi per rotture continuative della scheda madre, poi arrabbiato cambio riparatore e mi viene detto: certo che si brucia la logica, è un problema di alimentatore - mi cambia l'alimentatore e tutto fila liscio


- Problema con la titolazione a scorrimento di un video: mi pago una consulenza con un Premium Trainer FCP (EUR 250/ora) per sentirmi dire che l'unico modo per fare dei buoni titoli che scorrono senza saltellare è utilizzare una titolatrice analogica


- Mando un mac Pro in revisione per dei tes di benchmark e mi torna senza la scheda blackmagic, chiamo e cerco di spiegare con calma che la scheda c'era, ma non la trovano. La scheda salta fuori un mese dopo


- Seconda volta in due anni che si brucia la scheda video di un mac pro, faccio notare che, insomma due volte in due anni (macchina sotto UPS), e mi rispondono: " purtroppo alcune macchine nascono sfortunate, perchè non la cambia, le faccio una buona quotazione dell'usato?


- La storia di thunderbolt la sapete già


 


In ogni caso penso che un filo vi divertiate a leggere le sbottate di un pazzo compulsivo! E poi tra tante sbottate magari un filo di verità si nasconde.


 


Un saluto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now