Vla

Final Cut Pro X ottimizzato per il Mac Pro

Recommended Posts

Come da titolo, ho letto  sul sito Apple che la nuova versione di FCPx sarà strettamente ottimizzata per il nuovo Mac Pro che ricordo, avrà ben DUE schede video di tipo professionale integrate che grazie anche al nuovo sistema operativo potrà sfruttarle a dovere. Mentre la CPU sarà su un solo socket, quindi non ne avrà due come gli attuali MP, la nuova bestia potrà contare su dischi allo stato solido e memoria dalla banda doppia rispetto quella attuale.


Al di là delle pure prestazioni di calcolo, che faranno tirare fuori la lingua ai fan assetati di app ludiche, che ne pensate Voi professionisti di una macchina più "veloce" col nuovo FCPx?


La domanda viene naturale, vista, purtroppo, la "pesantezza" di questo nuovo software sulle workstation che hanno "solo" ¾ anni….


Share this post


Link to post
Share on other sites

[OT]


Intel Xeon E5-2600: all'IDF presentati i processori dei nuovi Mac Pro 2013 - macitynet.it


 


Solo per sottolineare che parecchio dipenderà da quale CPU verrà realmente montata su quel socket (o acquistata fra le disponibili). Fosse un 12 core penso che ci sarebbe ben poco da recriminare. ... e pensare che sembravano esagerazioni le anticipazioni di un anno e mezzo fa: Sino a 10 core nelle CPU Intel Xeon con architettura Ivy Bridge.


 


Per tante ragioni, pro e contro e di cui si parlerà a non finire non appena usciranno, penso che fra vecchi MacPro e nuovi "bidoni" non si possano proprio fare paragoni. 


[/OT]


 


42 6.gif


Share this post


Link to post
Share on other sites

Io l'ho installato sull'ultimo macbook pro 17" che hanno fatto, gira abbastanza bene ma i 16GB di ram massimi che puoi mettere a volte non paiono abbastanza.


Sui nuovi MacBook quanta ram si può mettere?


Share this post


Link to post
Share on other sites

Io l'ho installato sull'ultimo macbook pro 17" che hanno fatto, gira abbastanza bene ma i 16GB di ram massimi che puoi mettere a volte non paiono abbastanza.

Sui nuovi MacBook quanta ram si può mettere?

 

16GB è il limite finché non s'inventano banchi so-dimm da 16GB l'uno ... a meno che sui retina non s'inventino qualcosa di saldato e più capiente (ma per quanti utenti?).

 

Sull'ultimo MBP 17" dovresti sostituire il Superdrive con un SSD veloce da usare come disco d'avvio Installing MacBook Pro 17" Unibody Dual Hard Drive - iFixit così il paging della memoria virtuale nei file di swap sarebbe decisamente più rapido rispetto a quello su HD (kit caro e +economico) sempre che si lasci molto spazio libero per farlo, quindi NO a Fusion Drive sugli iMac ecc.

 

Però forse anche questo è OT e chiedo scusa.

 

42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avevo segnalato tramite apposito modulo, un uso spropositato della memoria, almeno fino alla versione 10.0.5, dopo le cose sono migliorate, in modo particolare passando a Lion.


Non si capisce bene perché l'app mostri, a livello di feedback, un comportamento migliore su alcuni portatili, anche non recentissimi, mentre sui MacPro, a volte sembra arrancare.


Spero che con Maverik lo sfruttamento di certi hardware migliori.


Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, forse sbaglio a postare qui il mio problema, ma ci provo.
Vorrei sapere se è possibile liberare una clip audio incollata...  quando si importa una clip audio sulla timeline questa si incolla alla clip video, è possibile liberarla ??
Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spero vivamente che quanto promesso da Apple, venga mantenuto. Al di là delle informazioni tecniche, a chi usa il computer per lavoro non interessa più di tanto se il computer corre perchè il software è scritto bene ottimizzato oppure perchè nonostante un software con mille bachi l'hardware è così potente da sopperire.


 


Certo è che il nuovo FCPX ha messo un po' in crisi tutti coloro che avevano investito molto in macchine che ora arrancano. Credo che questo sia molto colpa degli utenti (questa volta sono a favore di Apple!!!!): a furia di far utilizzo di programmi regolari la comunità ha messo Apple di fronte a questo dilemma: faccio un software molto ottimizzato e costoso che poi mi crackano oppure faccio un software a basso costo di produzione (con mille lacune nell'usabilità) e costringo gli utenti a cambiar macchina? Dal momento che è più semplice "piratare" un software che un "hardware" la risposta è ovvia. FCPX bello ma con migliaia di lacune che succhia risorse in modo disperato.


 


Ma con il nuovo "Bidone" (bello per davvero!) speriamo che si possa spingere un filo sull'acceleratore!


Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi,


FCPx 10.1.0 è finalmente arrivato; sfrutta ciò che gli mette a disposizione l'OS Maverik (OpenGL4.x e OpenCL1.x), ha una migliore gestione delle risorse, un feedback migliorato, nuove funzioni (nuovo tipo di stabilizzazione e possibilità di vedere le clip o parte della stessa importate in timeline), funzioni esistenti migliorate e la risoluzione di molti bug, per i meno esperti bachi.


Ottimo il playback come ad esempio la possibilità di vedere, senza eseguire il render preliminare, uno slowmotion di elevatissima qualità e badate bene, parlo di media in FULL HD, anche in multitraccia.


Certo che basilari sono 3 cose: skeda video, disco e cpu.


L'ottimizzazione eseguita per il nuovo MacPro porta dei benefici anche alle "vecchie macchine", io lo davo per scontato fin dalla prima versione ma è quasi normale che un software tutto nuovo, non può primeggiare con il "nonno" come FinalCut7, software maturo ma stanco e saturo di troppe righe di codice, molte delle quali fatte per rendere compatibili i vecchi processori e gpu.


Ora mi propongo di cambiare la sieda video alla mia macchina, un MP3.1 con la 4870; punto su qualcosa di buono ma economico, come la nVidia 660, ormai scesa sotto i 200€; avevo testato la 640 con buoni risultati in playback ma scarsi per il render OpenCL, come ovvio che sia.


E non è detto che, visto ke il dual Gpu computing è supportato….ke ne inserisca 2 nel vecchiotto MacPro (alimentazione permettendo!).


Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao VIa, dici quindi che si notano miglioramenti anche con i vecchi pro? io ho un mac pro del 2009 con la 4870, 8 core a 2.26, 10GB di ram...posso notare miglioramenti? appena ho un po' di tempo faccio cmq l'aggiornamento di FCPx alla 10.1.0 :)


 


ma quindi, alimentazione permettendo, il mac pro vecchio gestisce una configurazione SLI/crossfire?


Share this post


Link to post
Share on other sites

OT
Anche a me interessa, in termini teorici, il rapporto fra OS X e le tecnologie SLI di NVIDIA ed AMD.
Qualcuno ha indicazioni per capire se e quando OSX ha adottato queste funzionalità prima del Mac Pro 2013?
So che già nel 2006 il primo Mac Pro era in grado di usare 2 schede sotto Windows con la tecnologia Hybrid SLI di NVIDIA.
 
42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solo dal Mac Pro 3.1 in su sono disponibili i PCIe 2.0 16x su due slot.


Sotto windows si possono usare le configurazioni intrinseche del sistema operativo, schede, connessioni, alimentazioni permettendo; ma mettere 2 skede video per PC si può, assicuratevi che siano compatibili al login e col MacOs installato. Sappiate che "quelle" configurazioni, SLI, CrossFire, non sono usate da MacOSx. Quindi vantaggi zero!!


Il nuovo Maverick è "costruito" per sfruttare fortemente OpenCL, introdotto con Snow Leopard ma orai se trova più di una skeda compatibile con le librerie citate, state sicuri che i vantaggi ci sono se il software li sfrutta. Ovvio che c'è skeda e skeda; per esempio, se montiamo 2x AMD 5770 originali apple,( circa 250€ l'una) hardware vecchio di ben 3 anni ma valido, avremmo compatibilità piena, velocità generale migliorata e almeno il 40% di potenza in più sotto FCPx come hanno dimostrato i test di Bare Feats.


Allora nVidia o AMD ? Ehhhhh, ragazzi, potessi le proverei tutte; la ATI/AMD 4870 soffre primariamente di scarsa memoria, nel senso che ne ha poca: 512MB, di cui l'80% se lo "beve" FCPx per i calcoli. Facile dedurre che se su questa skeda avessero installato 1GB sarebbe stata una manna, questo è il peggior difetto. La sua compatibilità si ferma alle OpenGL 3.0 e OpenCL 1.1. La AMD 5770 la rimpiazza egregiamente ma se proprio vogliamo di più allora bisogna puntare sulla AMD7950 (3Gb di DDR5 a bordo) oppure sulla GTX 680 (2/4GB); queste skede, non solo sono molto veloci ma supportano pienamente le OpenGL 4.x, librerie usate da Motion e FCPx x accelerare il play delle clip; pensate che manna quando usate clip full hd con â…š filtri e il play in full quality  (non cito le Top visto che non usiamo il Mac x giocare….e comunque sarebbero comunque più che dignitose anche in attività video ludica…).


L'aggiornamento a FCPx 10.1 porta comunque ottimi miglioramenti; feedback, velocità di render, play senza render (anche se poi un render bisogna farlo per migliorare i tempi di esportazione), slomotion e stabilizzazione eccezionale, clip permettendo; anche la gestione della memoria è nettamente migliorata; ora è finalmente disponibile vedere su browser se la clip è utilizzata in TL; si dice anche che si può vedere ad occhio se la clip ha filtri o maneggiamenti di qualche genere, sinceramente non ho trovato nulla a riguardo.


Migliorato il supporto agli mp3; chi come me aveva (oltre le balle che giravano…!!!!) la rotellina che compariva durante l'importazione del media, ora la cosa è immediata, finalmente.


Cambia la gestione dei progetti e dei media annessi e si può fare un backup esterno direttamente gestito dal software…una chicca!


Compatibilità? Con ben 9 progetti non ho avuto nessun problema di portabilità


Concludendo, direi che i miglioramenti ci sono, sia sopra che sotto il cofano; appena posso installerò una o due skede video, giusto perchè non posso cambiare le CPU e mi devo accontentare; però vi assicuro, che fa piacere saper di poter avere migliore potenza di calcolo senza la necessità di cambiare macchina; non a livelli del nuovo Mac Pro ma l'importante è che hanno lavorato in modo pulito e in modo da sfruttare anche le tecnologie più "vecchie". 


Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now